-

Poker tricolore in gara ad Orleans

Nel ricco challenger Atp sul cemento francese al via Luca Vanni e Roberto Marcora, opposti a due padroni di casa. Già al secondo turno Jannik Sinner, 15esima testa di serie, e Stefano Travaglia, quarto favorito del torneo

22 settembre 2019

Quattro tennisti italiani sono al via dell’“Open d’Orleans”, ricco torneo challenger Atp dotato di un montepremi di 137.560 euro di scena sul cemento di Orleans, in Francia.

Luca Vanni, in tabellone con una wild card, affronta al primo turno il francese Geoffrey Blancaneaux, anch’egli in gara con una wild, mentre Roberto Marcora deve vedersela con l’altro francese Mathias Bourgue.

Entreranno in scena direttamente al secondo turno invece altri due azzurri: Jannik Sinner, 15esima testa di serie, attende il vincente del match fra il tedesco Oscar Otte e l’austriaco Lucas Miedler, mentre Stefano Travaglia, quarto favorito del seeding, sarà opposto al vincente dell’incontro fra il francese Maxime Janvier e il Next Gen spagnolo Nicola Kuhn.

I risultati

RISULTATI
“Open d’Orleans”
ATP Challenger
Orleans, Francia
23 – 29 settembre 2019
€137.560 – cemento

SINGOLARE
Primo turno
(wc) Luca Vanni (ITA) c. (wc) Geoffrey Blancaneaux (FRA)
Roberto Marcora (ITA) c. Mathias Bourgue (FRA)
(15) Jannik Sinner (ITA) bye
(4) Stefano Travaglia (ITA) bye

Secondo turno
(15) Jannik Sinner (ITA) c. vinc. Oscar Otte (GER)-Lucas Miedler (AUT)
(4) Stefano Travaglia (ITA) c. vinc. Maxime Janvier (FRA)-Nicola Kuhn (ESP)

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi