-

Italia batte Spagna 2-0. Mager-Lorenzi finale a Biella

Nel penultimo atto del “Thindown Challenger" il 24enne sanremese elimina in due set lo spagnolo Munar, mentre il 37enne senese si impone in tre set sull'altro spagnolo Davidovich Fokina

21 settembre 2019

Derby tricolore tra Gianluca Mager e Paolo Lorenzi domenica in finale al “Thindown Challenger Biella”, torneo ATP con montepremi di 46.600 euro che si avvia alla conclusione sulla terra rossa del rinnovato circolo di "Via Liguria 2.0". Nel primo atto del doppio confronto Italia-Spagna, il 24enne sanremese, numero 142 del ranking mondiale ed ottava testa di serie, ha eliminato per 64 62, in un'ora e 22 minuti di partita, Jaume Munar,  numero 102 Atp e secondo favorito del seeding.

Quindi il 37enne senese, numero 120 del ranking mondiale e quarta testa di serie, si è imposto per 63 46 75, dopo quasi due ore e mezza di lotta, sul Next Gen Alejandro Davidovich Fokina, numero 108 Atp e primo favorito del torneo, che venerdì nei quarti aveva stoppato Alessandro Giannessi, numero 171 Atp e settimo favorito del seeding.

Per Mager quella di domenica sarà la quarta finale challenger in carriera: il ligure ha perso quella di Milano nel 2018 (sconfitto dal serbo Djere) ma ha vinto le due giocate quest'anno, a Coblenza (battendo lo spagnolo Ortega-Olmedo) e a Barletta (superando il serbo Milojevic). Sfida per il titolo numero 40, invece, per Lorenzi, la seconda in questa stagione dopo quella persa a Manerbio contro Gaio: il senese ha già messo in bacheca 21 trofei, l'ultimo lo scorso anno a Cordenons. Il sanremese ha vinto in tre set l'unico precedente, disputato lo scorso anno al primo turno del challenger di Pullach, in Germania.

Tabelloni e ordine di gioco

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi