-

S. Margherita Pula: ancora una finale per la Cocciaretto

Seconda finale consecutiva per Elisabetta, reduce dalla vittoria nell'ITF di Trieste di domenica scorsa: la 18enne marchigiana sfiderà l'olandese Rus. Sarà invece un derby brasiliano ad assegnare il titolo maschile: stop i n semifinale per Galoppini e Turchetti

14 settembre 2019

Si avvia all'atto conclusivo la settima settimana del 2019 di tennis professionistico a Santa Margherita di Pula, in Sardegna, palcoscenico di un evento ITF combined, con due tornei da 25mila dollari di montepremi che si disputano sui campi in terra rossa del Forte Village.

Sarà un derby tutto brasiliano ad assegnare il trofeo maschile: a contenderselo saranno infatti Wilson Leite, numero 6 del seeding, che ha battuto per 62 36 64 Davide Galoppini, quarta testa di serie, e Bruno Sant'Anna, terzo favorito del tabellone, che si è imposto per 64 57 64 su Nicolò Turchetti, ottava testa di serie.

Per il titolo del doppio si sfideranno invece in un derby tutto italiano i favoriti della vigilia Marco Bortolotti e Nicolò Turchetti e la coppia composta da Giorgio Portaluri e Giuseppe Tresca. 

Nel torneo femminile Elisabetta Cocciaretto, reduce dal titolo conquistato la settimana scorsa a Trieste, è approdata di nuovo all'ultimo atto. In semifinale la 18enne di Porto San Giorgio ha lasciato appena due game (62 60 lo score) alla russa Valentina Ivakhnenko, seconda favorita del tabellone: ultimo ostacolo per lei - domenica - l'olandese Arantxa Rus, prima favorita del torneo, che ha sconfitto per 63 16 75 l'altra russa Anastasiya Komardina, terza testa di serie.

Nel doppio Monica Cappelletti e Melania Delai sono in finale: ultimo ostacolo la coppia composta dalla messicana Fernanda Cotreras Gomez e dalla statunitense Chiara Scholl.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi