-

Travaglia: titolo a Sopot e best ranking

Chiude con il trofeo il 27enne di Ascoli Piceno la sua campagna in terra polacca. "Steto" ha battuto in tre set lo slovacco Horansky e si è assicurato il suo quarto titolo challenger in carriera. Oltre ad un best ranking importante

04 agosto 2019

Inarrestabile Stefano Travaglia. Il 27enne di Ascoli Piceno ha conquistato il suo quarto trofeo challenger in carriera. Nella finale del “BNP Paribas Sopot Open”, torneo challenger ATP dotato di un montepremi di 92.040 euro che si è concluso  sulla terra rossa della città polacca, il marchigiano, numero 95 del ranking mondiale e primo favorito del tabellone, si è imposto per 64 26 62, in un'ora e 54 minuti di partita, lo slovacco Filip Horansky, numero 187 Atp e decimo favorito del torneo.

PER "STETO" QUARTO TROFEO E BEST RANKING - Per Travaglia si tratta del quarto titolo challenger su cinque finali disputate, tutte sul "rosso". In precedenza aveva vinto ad Ostrava 2017, Marbella 2018 e Francavilla sul Mare quest'anno, mentre ha perso la finale di Shymkent, sempre in questa stagione. Grazie a questo risultato Travaglia da lunedì firmerà un nuovo, fantastico best ranking (dovrebbe assestarsi al numero 79).

Risultati

“BNP Paribas Sopot Open”
ATP Challenger Circuit
Sopot, Polonia
29 luglio - 4 agosto, 2019
€92.040 - terra

SINGOLARE
Primo turno
(1) Stefano Travaglia (ITA) bye
Fabrizio Ornago (ITA) b. Alen Avidzba (RUS) 63 36 75
Ivan Gakov (RUS) b. Jacopo Berrettini (ITA) 63 75
Andrea Pellegrino (ITA) b. Marco Bortolotti (ITA) 63 61
(q) Alexander Zhurbin (RUS) b. (Itf) Riccardo Bonadio (ITA) 76(1) 76(2)
(5) Lorenzo Giustino (ITA) bye
Christopher O'Connell (AUS) b. Enrico Dalla Valle (ITA) 60 62
(3) Paolo Lorenzi (ITA) bye
(8) Alessandro Giannessi (ITA) bye

Secondo turno
(1) Stefano Travaglia (ITA) b. (wc) Daniel Michalski (POL) 61 61
(12) Mohamed Safwat (EGY) b. Fabrizio Ornago (ITA) 76(2) 62
(14) Tristan Lamasine (FRA) b. Andrea Pellegrino (ITA) 57 64 64
Aslan Karatsev (RUS) b. (5) Lorenzo Giustino (ITA) 76(3) 63
(3) Paolo Lorenzi (ITA) b. Martin Cuevas (URU) 63 61
(pr) Aleksandre Metreveli (GEO) b. (8) Alessandro Giannessi (ITA) 46 63 64

Terzo turno (ottavi)
(1) Stefano Travaglia (ITA) b. Gastao Elias (POR) 64 62
(3) Paolo Lorenzi (ITA) b. (15) Jurgen Zopp (EST) 26 63 64

Quarti
(1) Stefano Travaglia (ITA) b. (12) Mohamed Safwat (EGY) 64 64
Aslan Karatsev (RUS) b. (3) Paolo Lorenzi (ITA) 46 63 76(4)

Semifinali
(1) Stefano Travaglia (ITA) b. (14) Tristan Lamasine (FRA) 61 75

Finale
(1) Stefano Travaglia (ITA) b. (10) Filip Horansky (SVK) 64 26 62

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi