-

Gaio saluta Liberec: giovedì in campo Baldi e Marcora

Il 27enne faentino saluta subito la terra rossa ceca. Giovedì toccherà a Baldi e Marcora, approdati negli ottavi

31 luglio 2019

Federico Gaio è uscito di scena al secondo turno dello "Svijani Open", torneo challenger ATP dotato di un montepremi di 46.600 euro in corso sui campi in terra rossa di Liberec, nella Repubblica Ceca. Il 27enne di Faenza, numero 175 Atp e sesta testa di serie, in quello che era per lui il match d’esordio, ha ceduto per 46 63 75 al ceco Jaroslav Pospisil, senza ranking, proveniente dalle qualificazioni.

Sono già negli ottavi invece Filippo Baldi e Roberto Marcora. Il 23enne di Vigevano, numero 144 Atp e quarto favorito del seeding, giovedì dovrà vedersela con il brasiliano Rogerio Dutra Silva, numero 236 Atp e 15esima testa di serie, mentre il 28enne di Busto Arsizio, numero 183 del ranking mondiale e decima testa di serie, si giocherà un posto nei quarti con il portoghese Joao Domingues, numero 171 Atp e settimo favorito del seeding.
--------------------------------

<u>RISULTATI</u>
"Svijani Open 2019"
ATP Challenger Circuit
Liberec, Repubblica Ceca
29 luglio - 4 agosto, 2019
€46.600 - terra

SINGOLARE
Primo turno
(6) Federico Gaio (ITA) bye
(4) Filippo Baldi (ITA) bye
(wc) Petr Nouza (CZE) b. Gian Marco Moroni (ITA) 4-5 rit.
(10) Roberto Marcora (ITA) bye

Secondo turno
(q) Jaroslav Pospisil (CZE) b. (6) Federico Gaio (ITA) 46 63 75
(4) Filippo Baldi (ITA) b. Dragos Dima (ROU) 63 67(2) 61
(10) Roberto Marcora (ITA) b. (wc) Jiri Lehecka (CZE) 67(5) 75 64

Terzo turno (ottavi)
(4) Filippo Baldi (ITA) c. (15) Rogerio Dutra Silva (BRA)
(10) Roberto Marcora (ITA) c. (7) Joao Domingues (POR)

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi