-

Master Tennis Trophy FIT Kinder Joy of Moving: è qui la festa

Giornata finale al Foro Italico, assegnati i 12 titoli dall'under 9 agli under 16 maschili e femminili. Grande spettacolo anche nel wheelchair

di | 25 agosto 2021

Le fasi della premiazione al Foro Italico (Foto Giampiero Sposito)

Dopo nove giorni di tennis e divertimento, termina l’edizione 2021 del Master Tennis Trophy FIT Kinder Joy of Moving. Le “Finals” della rinomata competizione giovanile si sono disputate a Roma dal 17 al 25 agosto e ha visto impegnati complessivamente 964 ragazzi sui campi del Play Pisana, del Kipling Tennis Team e del Foro Italico, sede d’eccezione e teatro unico delle finali. Una manifestazione entusiasmante, trasmessa in diretta da SuperTenniX. Clicca qui per la gallery. La sedicesima edizione della manifestazione è iniziata a marzo e si è conclusa in estate nel tempio del tennis azzurro, dove i 24 finalisti - e tanti altri ragazzi durante la settimana - hanno potuto coronare un piccolo sogno. Grazie al Premio UCA Assicurazione e Premio Kinder Joy of Moving, i vincitori e i finalisti delle categorie 9-12 anni parteciperanno al "Master International" dal 6 al novembre presso la Rafa Nadal Academy.

Olivia Conticello (sinistra) e Viola Visone, campionessa e finalista nell'under 9 (Foto Giampiero Sposito)

Per tutta la durata del Master abbiamo assistito a sfide senza esclusioni di colpi nei dodici tabelloni che hanno visto ai nastri di partenza ragazzi dai 9 ai 16 anni; e le finali non sono state un’eccezione. Già nella categoria under 9 è infatti andato in scena uno dei match più belli del mercoledì conclusivo, quello che ha premiato Olivia Serena Conticello al tie-break del terzo set contro Viola Sophie Visone. Tra i bambini è invece successo del pugliese Michele Piazzola, che ha avuto ragione di Riccardo Baratti con il parziale di 4-1 4-3. Set al quattro anche nell’under 10, dove a livello maschile si sono confermati Edoardo Ghiselli e Valentino Grasselli, già protagonisti del Lemon Bowl di inizio stagione. La finale registra il dominio incontrastato di Ghiselli che fa suo il titolo con un perentorio 4-0 4-1. In opera sui campi del New Penta 2000 ad inizio anno anche Rachele Saleppico che si è aggiudicata la sfida contro Altea Cieno con il punteggio di 4-1 3-4 4-0.

 

 

Nell’under 12 alzano le braccia al cielo Simone Cerani ed Anna Nerelli, vincitori nei rispettivi incontri con Tommaso Bartoccioni e Jasmine De Magistris. Gli eventi under 11 e 13 si sono disputati solo al maschile ed entrambi sono andati in archivio al termine di finali dominate dai vincitori. Tra i più piccoli è successo di Leonardo Barbero (6-2 6-1 su Lucio Ferrario), tra i 2009 invece sorride Matteo Sabbatini (6-2 6-1 inflitto a Federico Dallan). Trionfa in casa Sara Macchione, atleta under 14 romana, tesserata al Play Pisana. Dopo un’ottima settimana, Sara non stecca l’appuntamento decisivo contro Claudia Lapenna. Nella stessa categoria, si afferma il salernitano Gianmarco Triggiano, vincente con lo score di 6-2 6-3 nella finale contro Gianluca Di Napoli. Chiudono il resoconto di giornata le finali della categoria under 16, entrambe decise dal super tie-break. Dopo la prestazione maiuscola della semifinale contro Marini, Tommaso Fiorin vola in direzione del titolo e su campo 7 del Foro Italico si aggiudica il confronto con Alessandro Sartori (6-1 3-6 10-5). Altrettanto divertente lo scontro che ha premiato Beatrice Veltri, capace di imporsi su Asia Pellegrino per 6-1 2-6 10-8. 

Da destra il campione under 14 Gianmarco Triggiano e il finalista Gianluca Di Napoli (Foto Giampiero Sposito)

Grande partecipazione nella giornata conclusiva del "Master" al Foro Italico (Foto Giampiero Sposito)

I risultati delle Finali

U9M – Michele Piazzolla b. Riccardo Baratti 4.1 4-3

U9F – Olivia Serena Conticello b. Viola Sophie Visone 3-4 4-0 4-3 

U10M – Edoardo Ghiselli b. Valentino Grasselli 4-0 4-1 

U10F – Rachele Saleppico b. Altea Cieno 4-1 3-4 4-0 

U11M – Leonardo Barbero b. Lucio Ferraro 6-1 6-2 

U12M – Simone Cerani b. Tommaso Bartoccioni 6-2 6-2

U12F – Anna Nerelli  b. Jasmine De Magistris 6-3 5-7 10-3

U13M – Matteo Sabbatini b. Federico Dallan 6-2 6-1 

U14M – Gianmarco Triggiano b. Gianluca Di Napoli 6-2 6-3

U14F – Sara Macchione b. Claudia Lapenna 7-5 6-1

U16M – Tommaso Fiorin b. Alessandro Sartori  6-1 3-6 10-5

U16F – Beatrice Veltri b. Asia Pellegrino 6-1 2-6 10-8

Al Foro Italico grande spettacolo nel wheelchair (Foto Giampiero Sposito)

Gianmarco Triggiano premiato anche per il Fair Play tra i ragazzi (Foto Giampiero Sposito)

Premio Fair Play per Anna Nerelli (Foto Giampiero Sposito)

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti