-

Mattia Ricci e Gaia Parravicini fanno centro a Sassuolo

Sui campi dello Sporting Club ha fatto tappa il circuito Tennis Europe under 14: il riminese supera in finale Lorenzo Sciahbasi e bissa il titolo vinto a Bucarest in febbraio, l'allieva del Tennis Club Milano Bonacossa piega in rimonta la toscana Viola Turini e centra il suo miglior risultato a livello internazionale dopo la finale a Correggio

15 luglio 2019

Al debutto nel Tennis Europe Junior Tour con un torneo riservato agli under 14, lo Sporting Club Sassuolo ha concretizzato le proprie aspirazioni tese a dar vita ad un evento giovanile internazionale. Lo ha fatto mettendo in campo il Memorial Angelo Rossini/Trofeo Bper e venendo ripagato dalle rilevanti soddisfazioni connesse ai risultati centrati da due suoi portacolori, Mattia Ricci e Federico Bondioli.  Lo stesso Ricci e Gaia Parravicini, allieva del Tennis Club Milano Bonacossa, sono stati i primi protagonisti di  una intensa settimana di gare. Grazie a questo successo, con cui dà seguito alla vittoria riportata a Bucarest ed alla finale raggiunta a Pavia, il riminese Mattia Ricci si appresta a compiere un rilevante passo in avanti tra i top 100 del ranking ETA under 14.

Da parte sua Gaia Parravicini, partita nelle vesti di quarta testa di serie, ha raggiunto il suo miglior risultato a livello internazionale dopo la finale colta a Correggio. Sul secondo gradino dei podi sono saliti Lorenzo Sciahbasi, allievo del Tennis Club Matelica, per la prima volta in evidenza nel Circuito europeo, e la carrarese del TC Prato Viola Turini (14 anni da compiere in dicembre) che ha mancato il bis del recente successo riportato a Iraklio, in Grecia.

In campo maschile hanno completato la rosa dei migliori concorrenti il mancino Federico Bondioli, finalista lo scorso anno nei campionati italiani under 13, e il sorprendente tredicenne, portacolori del TC Alghero, Lorenzo Craboni, quest'anno finalista nel Lemon Bowl. In campo femminile le semifinali sono state appannaggio di Emma Ottavia Ghirardato, torinese nata negli Stati Uniti che difende i colori delle Pleiadi, e della giovanissima mancina di Bordeaux (13 anni da compiere a metà settembre) Camille Grimoux.

RISULTATI

Singolare maschile
Quarti: Mattia Ricci b. Filippo Caporali 63 46 64, Federico Bondioli b. Corrado Chieffo 46 64 63, Lorenzo Carboni b. Matteo Salvi 64 75, Lorenzo Sciahbasi b. Alessandro Versteegh 64 62

Semifinali: Ricci b. Bondioli 75 75, Sciahbasi b. Carboni 62 60

Finale: Ricci b. Sciahbasi 61 60

Singolare femminile
Quarti: Viola Turini b. Sofia Meffeis 67(3) 64 61, Emma Ottavia Ghirardato b. Francesca Pace 64 06 63, Gaia Parravicini b. Anastasia Bertacchi 60 60, Camille Grimoux (Fra) b. Valentina Trevisan 62 61

Semifinali: Turini b. Ghirardato 60 61, Parravicini b. Grimoux 75 60

Finale: Parravicini b. Turini 26 75 62

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi