-

L’Italia dello sport riparte: le linee guida per l’attività di base dell’Ufficio per lo Sport

Sport e Salute, con riferimento alla ripresa dell’attività sportiva di base ai sensi del DPCM del 17 maggio scorso, ha inviato a tutte le federazioni sportive le indicazioni per la ripresa in tutto il Paese dell’attività motoria in genere

20 maggio 2020

L’Italia dello sport riparte, non solo quello di vertice. Palestre e centri sportivi hanno ora le linee guida per la riapertura e un popolo di amanti del fitness o dell'attività sportiva in genere sanno cosa dovranno fare per poter tornare alla loro normalità. Sport e Salute con riferimento alla ripresa dell’attività sportiva di base ha trasmesso a tutte le federazioni sportive le “Linee guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere” emanate dall’Ufficio dello Sport della Presidenza del Consiglio ai sensi del DPCM del 17/05(2020 art.1 lettera f). Le indicazioni sono frutto di un lavoro con Sport e Salute e Federazione medico Sportiva, col supporto delle federazioni stesse e dello studio del Politecnico di Torino (il tennis figuri al primo posto nell’elenco degli sport più sicuri). Anche i gestori dei centri hanno tutte le indicazioni per poter riaprire in sicurezza.

LINEE GUIDA PER L'ATTIVITA' SPORTIVA DI BASE E L'ATTIVITA' MOTORIA IN GENERE

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi

campedelli matteo
21 maggio 2020

Ho chiesto il rimborso di 2 biglietti acquistati nel sito Fit per la sessione diurna del 15/5 degli Internazionali di Roma,ovviamente non utilizzati per il mancato evento.La risposta "tecnica" è che si attende una eventuale riprogrammazione aSettembre. Trovo questa "scusa"ingiustificabile e riservandomi di tutelare le mie ragioni nel modo che riterrò più opportuno ,e penso che in futuro non effetuero più alcun acquisto nel sito.