-

Binaghi all’Ansa: “Grazie a Spadafora azioni in altri momenti neppure pensabili” - Video

In un’intervista ad Ansa video il presidente della FIT, Angelo Binaghi, ha parlato dei colloqui avuti con il ministro per lo sport e le politiche giovanili: “Importante in questo momento drammatico avere un riferimento come lui”, ha detto.

08 aprile 2020

Questi alcuni passaggi e il video dell’intervista ad Ansa Video del presidente della FIT, Angelo Binaghi, in cui ha parlato del momento drammatico che tutto il mondo dello sport sta attraversando a causa dell’emergenza coronavirus e degli interventi del ministro per le politiche giovanili e lo sport, Vincenzo Spadafora.

Credo che le conseguenze per il mio movimento siano quelle che hanno dovuto affrontare tutti gli altri movimenti sportivi. Una situazione drammatica, inaspettata e imprevedibile. In prima linea abbiamo quasi diecimila insegnanti di tennis che hanno visto l’interruzione del proprio lavoro dall'oggi ai domani senza nessuna garanzia di ripresa immediata. Per fortuna il ministro dello sport e il governo ci stanno assistendo, da una parte per cercare di mitigare le conseguenze per il loro lavoro in questo periodo di stop e dell’altra di programmare, appena sarà possibile, una ripresa probabilmente differenziata e con nuove garanzie sanitarie. La perdita per il movimento è di svariate decine di milioni di euro difficilmente quantificabile".

"Grazie a Spadafora il ministero sta mettendo in atto azioni tempestive che in altri momenti non sarebbero state neppure pensabili. Stanno cercando di supportare questo vero dramma che sta affrontando il mondo dello sport. Ho fatto personalmente le congratulazioni al ministro e al suo staff. Essere riusciti a considerare tutte le società sportive come delle piccole medie o imprese e dargli tramite il Credito Sportivo l’accesso ai finanziamenti senza garanzie e a tassi molto ridotti è stato un primo passo molto importante. Come quello di mettere a disposizione degli insegnanti questa prima tranche di 600 euro. E’ importate avere un riferimento come il ministro, che sta affrontando nel migliore dei modi questo momento drammatico. Sta dimostrando un grande senso delle istituzioni”.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi