-

Classifiche FIT: seconde promozioni metà 2019, ecco i ricorsi accolti

La Commissione campionati e classifiche ha accolto 13 domande integrando gli elenchi relative alle classifiche federali di luglio, con i risultati dei primi 8 mesi dell’anno (dal 29 ottobre 2018 al 30 giugno 2019)

21 agosto 2019

Al termine delle valutazioni delle istanze di revisioni pervenute, la Commissione Campionati e Classifiche della FIT ha accolto 13 domande. La variazione di classifica ha effetto immediato (tranne che per i tornei in corso di svolgimento).

Nella sezione “classifiche nazionali-comunicati” di questo sito, accessibile al seguente link
s
ono stati pubblicati gli elenchi riguardanti le promozioni per le classifiche federali di metà anno 2019, con i risultati dei primi 8 mesi dell’anno (risultati dal 29 ottobre 2018 al 30 giugno 2019).

Attenzione! Vengono considerati esclusivamente i tornei interamente conclusi entro il 30 giugno (se conclusi successivamente verranno elaborati per le classifiche di fine anno).
Le variazioni di classifica - dopo i ricorsi accolti - coinvolgono dunque 4111 donne e 14067 uomini.

Grazie alla novità introdotta quest’anno nel Metodo Classifiche relativamente al bonus vittorie negli incontri di doppio nei campionati a squadre (affiliati, giovanili e veterani) oltre 1000 tesserati ne hanno usufruito già per questa prima variazione nel corso dell’anno.
Anche quest’anno le promozioni sono state parimenti riconosciute a chi abbia maturato i punti per salire anche di un solo gradino, ad eccezione dei giocatori appartenenti ai primi tre gruppi della seconda categoria, per quali verrà effettuata la consueta armonizzazione alla fine dell’anno.

Si ricorda come gli atleti promossi non dovranno più ritirare la tessera con la classifica aggiornata, in quanto con la tessera già in loro possesso, i dati aggiornati sono già visibili all’interno del q-r code.

Per tutte le competizioni a squadre, i giocatori dovranno essere schierati con la nuova classifica sin dagli incontri in programma a partire dal 29 luglio 2019. Per quanto concerne le manifestazioni veterani a squadre limitate per classifica si ricorda che il Regolamento Tecnico Sportivo prevede che “le variazioni di classifica intervenute in corso d’anno non determinano l’esclusione del giocatore con classifica variata che vi abbia già partecipato, tenendosi conto della classifica posseduta dal giocatore al momento dell’iscrizione della squadra”.

Ai fini dei calcoli della seconda variazione nel corso dell’anno e per le classifiche di fine anno, per i giocatori promossi sarà presa in considerazione la classifica ora conseguita anche relativamente all’attività disputata nella prima parte della stagione.
Si rammenta altresì che la classifica attribuita a metà anno, essendo comprensiva di bonus, è soggetta ad eventuali retrocessioni nelle successive variazioni qualora i bonus venissero meno.

19 VARIAZIONI RICORSI LUGLIO

promozioni femminili luglio 2019

promozioni maschili luglio 2019


Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi