<![CDATA[ Highlights del Comitato Regionale Lombardia - FIT ]]> Fri, 6 Oct 2017 08:15:40 UTC <![CDATA[ Comunicazioni Importanti - CORSO RACCATTAPALLE Next Gen Atp Finals: ULTIMI POSTI - Novità biglietto omaggio !!!!!! ]]> Ultimi posti disponibili per partecipare al corso gratuito per raccattapalle della Federazione Italiana Tennis che permetterà ai selezionati di condividere il palcoscenico con i migliori giocatori al mondo under 21.

Il corso è riservato ai ragazzi nati dal 1997 al 2005, tesserati FIT e possibilmente Agonisti.

Per candidarsi è necessario compilare ed inviare la scheda iscrizione che trovate in questa pagina.

Per tutti i dettagli potete visionare il regolamento oppure chiamare lo 02-58300072.

Diversamente da quanto indicato nel Regolamento, le date di svolgimento del Corso saranno: 14 e 15 ottobre, 28 e 29 ottobre.

Ai ragazzi selezionati verrà dato un biglietto omaggio utilizzabile dall'accompagnatore per assistere ai match della sessione durante la quale sarà impegnato/a. ]]>
Wed, 27 Sep 2017 08:15:40 UTC
<![CDATA[ Comunicazioni Importanti - NEXT GEN, BIGLIETTI SCUOLE TENNIS A 10 EURO ]]> Per la prima volta nella storia del tennis, avrà luogo l’evento Next Gen ATP Finals che vedrà impegnati i migliori giocatori under 21 del circuito Internazionale.
Sarà una preziosa occasione per le stelle del futuro di mostrare il proprio talento davanti ad un palcoscenico mondiale, Milano è la sede prescelta per questo straordinario evento che si svolgerà dal 7 all’11 novembre 2017 al polo fieristico di Milano-Rho.

Gli allievi delle Scuole Tennis di categoria non superiore agli under 18, in possesso di tessera FIT 2017, potranno richiedere l’accesso al settore TOP a un prezzo eccezionale di 10,00 euro.
I biglietti promozionali potranno essere richiesti solo per i giorni di martedì 7, mercoledì 8 e giovedì 9 novembre 2017 e dovranno essere richiesti entro e non oltre le date indicate nell’allegata modulistica.

Dal giorno 18 settembre 2017, per informazioni, sarà possibile contattare il seguente numero telefonico +39 342 6302754 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00 o scrivere all’indirizzo e-mail biglietteriascuoletennis@federtennis.it. Tutte le conferme per la disponibilità dei biglietti richiesti saranno esclusivamente comunicate via e-mail entro le date indicate nelle lettere allegate.

Desideriamo informarTi che sarà data priorità ai Circoli i cui ragazzi abbiano partecipato ai Centri Federali Estivi nell’anno 2017. ]]>
Fri, 22 Sep 2017 09:10:46 UTC
<![CDATA[ Comunicazioni Importanti - INTERNAZIONALI BNL D'ITALIA - E' partita la prevendita per il 2018 ]]> Parte la prevendita della 75esima edizione degli Internazionali BNL d’Italia. Visto lo straordinario successo delle recenti edizioni con il Foro Italico sempre esaurito, chi non vuole perdersi lo spettacolo farà bene a prenotare e acquistare al più presto abbonamenti e biglietti i cui prezzi non hanno subito alcun aumento rispetto all’edizione 2017 dello scorso maggio*.
Come già negli ultimi anni, la FIT ha deciso di partire con la prevendita proprio per agevolare i tanti appassionati che, come quest’anno, vorranno seguire da vicino le gesta dei protagonisti e delle protagoniste più acclamati del circuito mondiale. E’ possibile dunque scegliere i posti migliori, o magari offrire a chi condivide la stessa passione per il tennis, un regalo originale ed apprezzato.
La FIT ha anche deciso di riservare tre settimane (dal 3 al 23 luglio) ai Circoli di Tennis per l’acquisto dei biglietti delle sessioni diurne del Centrale, prima di aprire la vendita al pubblico.

Come nel 2017 il Torneo avrà la formula del “combined event”, con le prove maschile e femminile nell’arco di nove giorni, oltre al prologo delle pre-qualificazioni. Nella stessa giornata, dunque, come avviene nei quattro tornei del Grande Slam, sarà possibile ammirare tutti i protagonisti e le protagoniste più acclamati del circuito internazionale. Ovviamente gli appassionati potranno tifare per gli azzurri e le azzurre, da Fabio Fognini a Paolo Lorenzi e Andreas Seppi, da Roberta Vinci a Sara Errani. Senza dimenticare i giovani e le giovani emergenti.
Il via lunedì 7 maggio 2018, la conclusione domenica 20. Si conferma quindi il grande salto di qualità per un appuntamento ormai a pieno titolo tra i più prestigiosi ed apprezzati del calendario mondiale: non è azzardato definirlo il “quinto” Slam della stagione.

Ecco le modalità di vendita dei biglietti e abbonamenti degli Internazionali BNL d’Italia 2018:

Calendario delle vendite:
- Abbonamenti Campo Centrale e Next Gen Arena: 3 luglio 2017
- Biglietti sessioni diurne Campo Centrale solo per i Circoli di Tennis: 3-23 luglio 2017
- Biglietti sessioni serali Campo Centrale: 3 luglio 2017
- Biglietti sessioni diurne Campo Centrale: 24 luglio 2017
- Biglietti Next Gen Arena: 3 luglio 2017

Gli abbonati dell’edizione 2017 potranno esercitare il diritto di prelazione con le seguenti modalità:
- dal 3 luglio all’11 ottobre 2017 sarà possibile confermare il medesimo posto acquistato per l’edizione 2017;
- dal 12 ottobre al 18 ottobre 2017 sarà possibile effettuare, solo se non si è già proceduto alla conferma del vecchio posto, il cambio posto tra quelli non confermati;
- dal 19 ottobre 2017 tutti i posti non confermati potranno essere acquistati in vendita libera.

E’ possibile effettuare online l’acquisto di abbonamenti e biglietti attraverso il sito ticketing.internazionalibnlditalia.com, raggiungibile anche attraverso i siti federtennis.it e internazionalibnlditalia.it. Per informazioni è possibile rivolgersi al numero verde della Biglietteria Centrale del Foro Italico (800.622662) o scrivere all'indirizzo ticketoffice@federtennis.it. I biglietti e gli abbonamenti possono inoltre essere acquistati presso la Biglietteria Centrale del Foro Italico.

* fino al 31 dicembre 2017 ]]>
Thu, 13 Jul 2017 10:52:48 UTC
<![CDATA[ News - NEXT GEN ATP FINALS MILANO Acquista i biglietti online ]]> Chi prenderà il posto dei Fab Four? Chi tra i giovani emergenti del circuito mondiale è già pronto a comandare, a essere protagonista negli appuntamenti che contano?

L’ATP ha lanciato una classifica dedicata (“Race to Milan”) che culminerà con un grande evento finale: NEXT GEN ATP Finals, torneo analogo nella formula al Masters maschile, ma riservato ai giocatori nati a partire dal 1996. Un torneo del tutto nuovo che per le prossime cinque stagioni a partire dal 2017 si giocherà a Milano al polo fieristico di Rho, a un passo dalla zona Expo. Quest'anno l'appuntamento è in calendario dal 7 all’11 novembre 2017 ed è già possibile acquistare i biglietti.

PER ACQUISTARE I BIGLIETTI ]]>
Tue, 18 Apr 2017 09:38:29 UTC
<![CDATA[ News - SERIE A1, CREMA VINCE LA PRIMA ]]> La prima giornata del campionato di Serie A1 2017 ha visto un solo successo tra le due formazioni lombarde al via. È quello del Tennis Club Crema (nella foto GAME) che si è imposto 6-0 contro l'A.T.A Battisti Trento. Tra le donne sconfitta in trasferta per il Club Tennis Ceriano: 4-0 il risultato finale per il C.A. Faenza Tennis Gaudenzi.
Di seguito tutti i risultati e le classifiche.

MASCHILE, GIRONE 4
Tennis Club Crema – A.T.A. Battisti Trentino 6-0
A. Golubev (CR) b. M. Brugnerotto (BA) 6-2 6-0, A. Ungur (CR) b. M. Bernardi (BA) 6-0 6-0, F. Mora (CR) b. D. Ferrarolli (BA) 6-0 6-0, A. Coppini (CR) b. S. D’Agostino (BA) 6-1 6-1, A. Ungur/L. Bresciani (CR) b. M. Bernardi/M. Brugnerotto (BA) 6-7(3) 6-0 13/11, A. Golubev/A. Coppini (CR) b. S. D’Agostino/D. Ferrarolli 6-0 6-0.

Tennis Club Prato - Tennis Club Parioli 2-4
M. Zekic (PA) b. J. Stefanini (PR) 7-5 3-6 6-4, F. Iannaccone (PR) b. G.M. Moroni (PA) 6-3 6-1, M. Fago (PA) b. M. Trevisan (PR) 7-5 6-3, F. Bessire (PA) b. F. Miliani (PR) 6-0 6-0, M. Zekic/M. Fago (PA) b. J. Stefanini/F. Iannaccone (PR) 7-6(3) 6-3, M. Trevisan/A. Chiocchini (PR) b. F. Bessire/A. Bessire (PA) 7-6(1) 7-5.

Classifica: 3 (1) Tennis Club Crema, 3 (1) Tennis Club Parioli, 0 (1) Tennis Club Prato, 0 (1) A.T.A. Battisti Trentino.


FEMMINILE, GIRONE 2
Circolo della Stampa Sporting Torino - Tennis Club Prato 1-3
C. Dentoni (PR) b. C. Rosatello (ST) 1-6 7-6(4) 6-2, M.A. Zmau (ST) b. M.E. Camerin (PR) 7-6(6) 6-0, L. Stefanini (PR) b. F.J. Gardella (ST) 6-1 6-4, C. Dentoni/L. Stefanini (PR) b. C. Rosatello/A.M. Procacci (ST) 7-5 6-3.

C.A. Faenza Tennis Gaudenzi - Club Tennis Ceriano 4-0
A. Balducci (FA) b. A. Schaefer (CE) 6-4 6-4, C. Scala (FA) b. A. Moroni (CE) 6-3 6-2, A. Zucchini (FA) b. G. Stuani (CE) 6-2 6-4, A. Balducci/C. Scala (FA) b. A. Schaefer/G. Stuani (CE) 6-1 6-1.

Classifica: 3 (1) C.A. Faenza Tennis Gaudenzi, 3 (1) Tennis Club Prato, 0 (1) Circolo della Stampa Sporting Torino, 0 (1) Club Tennis Ceriano. ]]>
Mon, 16 Oct 2017 07:57:03 UTC
<![CDATA[ News - 10 OTTOBRE: I TORNEI DELLA SETTIMANA ]]> Nel primo week-end di ottobre si sono concluse 17 manifestazioni in Lombardia. Ecco tutti i vincitori con i risultati delle finali:

OPEN E SECONDA CATEGORIA
Circolo Tennis Cantù (CO) – Torneo Bcc Cassa Rurale di Cantù
Maschile: Marco Crugnola b. Massimiliano De Pasquale 3-6 6-2 6-3
Femminile: Corinna Dentoni b. Georgia Brescia 6-4 3-6 6-0 (nella foto la premiazione)

Isola Virginia (VA) – 2° Torneo Open
Maschile: Simone Vismara b. Carlo Costadoni 4-6 2-0 rit.
Femminile: Elena Rutigliano b. Chiara Giaquinta 7-5 1-6 6-4
Doppio Maschile: Marco Brugnerotto / Luca Rampoldi b. Stefano Parola / Giacomo Sartori 6-2 6-3

Tennis Club Dovera (CR) – 27° Open Millemiglia Viaggi
Maschile: Luca Leonardi b. Matteo Battaglia 6-3 6-4

Tennis Club Valle Lomellina (LO) – IV Torneo Open
Maschile: Luca Gasparotto b. Federico Feraris 2-6 7-6 6-4
Femminile: Giuliana Ansaloni b. Nicole Accorsi 6-2 6-2


TERZA CATEGORIA
Tennis Club Cernusco sul Naviglio (MI) – IX Memorial Senatore Luigi Scotti
Maschile: Alessandro Gattanini b. Saverio Militano 7-6 6-1

Tennisporting Club Sondrio (SO) – Campionato provinciale
Femminile: Laura Persenico b. Silvia Boffi 6-0 6-0

Ass. Polisp. San Rocco al Porto (MN) – 3° Memorial Pietro Cavalli, Trofeo Capoverde Real Estate
Maschile: Michele Mazzoleni b. Enrico Pagani 2-6 6-0 6-2
Femminile: Sara Segalini b. Sara Mombelli 6-3 5-7 6-3

Circolo Tennis Bagnolo Mella (BS) – Campionato provinciale
Maschile: Jacopo Rossi b. Federico Micheli 6-2 4-6 6-2

Tennis Center Tavernola (CO) – Campionato provinciale
Maschile: Davide Corti b. Anacleto Mapelli n.d.

Sport Time Lacchiarella (MI) – Finali Milano Tennis Tour
Maschile (Lim. 3.3): Simone Francesco Federico b. Nicolò Pirrello 6-2 7-5
Femminile (Lim. 3.3): Irene Verzin b. Ilaria Semplici 6-7 7-5 6-3
Doppio Maschile: Diego Gallina / Massimo Massetti b. Sergio Gatti / Alessandro Cremonesi 6-7 6-3 11/9

Scuola Tennis Varese (VA) – Finali Varese Tennis Tour
Maschile (Lim. 3.3): Andrea Bogni b. Ezio Giola 6-2 6-4
Femminile (Lim. 3.3): Samira De Stefano b. Francesca Sganga 6-1 rit.
Doppio Maschile: Giacomo Colombo / Nicolò Giacchi b. Mauro Dal Bosco / Stefano Veronesi 6-4 6-1

Centro Sportivo Villa Reale (MB) – Finali Master della Brianza
Maschile (Lim. 3.4): Niccolò Pravettoni b. Lorenzo Notarianni 6-3 3-6 6-4
Femminile (Lim. 3.4): Valeria Borgato b. Simona Quaroni 6-3 2-6 6-1

Tennis Benessere (MI)
Doppio Maschile (Lim. 3.5): Marco Di Bitonto / Gianluca Marconi b. Gabriele Brambilla / Massimo Brambilla 6-4 6-0
Doppio Femminile (Lim. 3.5): Monica Rivetti / Cinzia Rossi b. Cinzia Cristina Cocchi / Veronica Cassinelli 7-5 6-4


QUARTA CATEGORIA
Tennisporting Club Sondrio (SO) – Città di Sondrio
Maschile: Mattia Bruni b. Mattia Gnani 7-5 7-6

Circolo Tennis Bagnolo Mella (BS) – Campionato provinciale
Maschile: Matteo Santi b. Leonardo Birbes 7-5 3-6 6-3

Scuola Tennis Varese (VA) – Finali Varese Tennis Tour
Maschile: Sergio Barani b. Jacopo Rossi 6-3 6-1
Femminile: Camilla Angioni Martino b. Martina Cocquio 6-3 6-1
Maschile (Lim. 4.4): Andrea Giussani b. Fabrizio Taffuri 6-4 6-1
Femminile (Lim. 4.4): Annamaria Cirrito b. Letizia Nepomuceno 7-6 6-3

Sport Time Lacchiarella (MI) – Finali Milano Tennis Tour
Maschile: Paolo Panaro b. Sergio Barani 6-0 6-1
Femminile: Laura Carugo b. Carolina Gatti 6-2 6-0
Maschile (Lim. 4.4): Gabriele Colombo b. Gianluca Taroni 6-1 6-4
Femminile (Lim. 4.4): Ludovica Fraenza b. Camilla Viola 6-2 7-5

Tennis Club Bagnatica (BG)
Rodeo Maschile: Filippo Mazzola b. Simone Sala 1-4 4-1 15/13
Rodeo Femminile: Giulia Scaranello b. Manuela Iametti 4-0 4-0


UNDER
Mongodi Tennis Team (BG)
Rodeo U10 maschile: Filippo Rossetti b. Edoardo Formenti 5-4 4-2
Rodeo U10 femminile: Sonia Jemma b. Martina Giuliana Beltrami 1-4 4-0 17/15
Rodeo U12 maschile: Alessandro Moroni b. Edoardo Lazzaroni 0-4 4-2 10/8
Rodeo U12 femminile: Asia Chum Liverani b. Elisa Carminati 4-2 2-4 10/7
Rodeo U14 maschile: Tommaso Ferrari b. Giorgio Pauly 4-0 3-5 10/6
Rodeo U14 femminile: Valeria Bertoli b. Michelle Machinè 4-1 4-1
Rodeo U16 maschile: Mauro Aldo Germiniasi b. Andrea Legnani 5-3 5-4

Tennis Club Mantova (MN)
Rodeo U14 maschile: Tommaso Corradi b. Filippo Crotti 4-1 1-4 4-2
Rodeo U14 femminile: Gloria Cancelli b. Ilaria Di Lorenzo 4-0 4-0

Scuola Tennis Varese (VA) – Finali Varese Tennis Tour
U16 maschile: Andrea Bogni b. Jacopo Rossi 6-2 6-0
U16 femminile: Samira De Stefano b. Annachiara Ardo 6-0 7-5

Sport Time Lacchiarella (MI) – Finali Milano Tennis Tour
U16 maschile: Nicolò Pirrello b. Alessandro Zingaro 6-1 7-5
U16 femminile: Ilaria Semplici b. Rebecca Belotti 6-4 6-0


OVER
Scuola Tennis Varese (VA) – Finali Varese Tennis Tour
O45: Sergio Barani b. Alessandro Rossi 6-3 6-1
O55: Gianluca Raniolo b. Antonio Robilotta 6-0 6-1
Ladies40: Francesca Sganga b. Cristina Salmini 6-3 6-3

Sport Time Lacchiarella (MI) – Finali Milano Tennis Tour
O45: Giulio Cavalli b. Luca Rossetti 7-6 6-3
O55: Gabriele Colombo b. Massimo Lomonte 6-4 6-0
Ladies40: Francesca Sganga b. Lorena Ruggeri 6-1 6-4 ]]>
Tue, 10 Oct 2017 11:48:11 UTC
<![CDATA[ News - CAMPIONATI U14 FEMMINILI: A MILANO VINCE PALERMO ]]> I campionati femminili a squadre under 14 che si sono giocati sui campi dello Junior Tennis Milano hanno incoronato il Ct Palermo campione dell'edizione 2017. Le ragazzine siciliane, in virtù delle assenze del team di casa, partivano da favorite e hanno rispettato il pronostico aggiudicandosi la competizione al termine di una finale molto combattuta contro il Tennis Training di Foligno. La vittoria di Giorgia Pedone contro Veronica Sirci (6-2 6-2) ha regalato il primo punto a Palermo che è andato vicinissimo a chiudere i giochi con Virginia Ferrara. Quest'ultima si è trovata avanti 4-3 nel terzo set prima di subire la rimonta di Sofia Pizzoni, brava a pareggiare i conti vincendo per 3-6 6-1 6-4. Nel doppio di spareggio però la coppia palermitana Abbagnato/Ferrara non ha avuto troppe difficoltà a superare il duo Pizzoni/Sirci (6-4 6-2) regalando così al Ct Palermo una vittoria comunque meritata. La formazione siciliana ha superato proprio le padrone di casa dello Junior nel primo turno e il Tennis Vianello Roma in semifinale mentre la compagine umbra del Tennis Training ha avuto ragione del Tc Parioli Roma nei quarti e del Tc Cesano Maderno (seconda formazione lombarda in gara) in semifinale.

Falcidiati da infortuni, le padrone di casa dello Junior Tennis Milano non sono riuscite a giocare un ruolo da protagoniste in questa edizione dei campionati a squadre (per il team milanese hanno giocato Giulia Lualdi e Bianca Cavalieri). Le assenze di Lisa Pigato (ferma per un infortunio al gomito rimediato nel corso dell'ultimo torneo under 18, giocato e vinto proprio al Ct Palermo) e Gloria Contrino, costretta all'ultimo minuto al forfait per una forte forma influenzale, hanno pesato parecchio sull'esito di una competizione che avrebbe potuto andare diversamente, ma lo Junior Tennis Milano ha comunque festeggiato insieme alle altre formazioni al termine di un bel week end di sport. Ed è questo lo spirito migliore per celebrare i primi 60 anni del club che, campionati under 14 a parte, può brindare a una stagione 2017 ricca di soddisfazioni.

Campionati femminili a squadre Under 14 2017 - tutti i risultati
Quarti di finale: Tennis Training Foligno (Pg) b. Tc Parioli (Roma) 2-0; Tc Cesano Maderno (Mb) b. Ct Etruria (Po) 2-0; Tennis Team Vianello (Roma) b. Ct Rungg (Bz) 2-1; Ct Palermo b. Junior Milano 2-0.
Semifinali: Ct Palermo b. Tennis Team Vianello (Roma) 2-0; Tennis Training Foligno (Pg) b. Tc Cesano Maderno (Mb) 2-1.
Finale: Ct Palermo b. Tennis Training Foligno (Pg) 2-1 ]]>
Mon, 2 Oct 2017 08:11:48 UTC
<![CDATA[ News - ACTIVE SPORT CAMPIONE D'ITALIA 2017 ]]> Ennesimo trionfo tricolore dei ragazzi di Active Sport, che per il quarto anno consecutivo hanno sbancato i campionati italiani a squadre di tennis in carrozzina, giocati al Tc Terranova di Olbia (Sardegna). Una bella emozione che si rinnova di anno in anno, con un sapore sempre più gustoso, perché vincere da favoriti è un conto, mentre farlo da outsider è tutt’altra soddisfazione. Malgrado fossero i pluri-campioni in carica, infatti, i bresciani non erano i più attesi, in virtù e delle perplessità sulle condizioni di Mazzei, che nel 2017 ha deciso di prendersi un anno lontano dal tennis per avvicinarsi alle sue altre passioni, come la musica. Solo lo scorso sabato sera il 43enne bolognese si esibiva in concerto a Bergamo, in mezzo a tante stelle della musica italiana, ma evidentemente non ha dimenticato come dar lezioni con la racchetta. All’indomani è volato in Sardegna e cinque giorni dopo si coccola l’ennesimo scudetto di una carriera infinita. “Dopo mesi di inattività - racconta - mi sono detto ‘vediamo se riesco a fare ancora qualcosa di grande’, e ce l’ho fatta. Pensavo di essere in condizioni peggiori sia tecnicamente sia fisicamente, invece la situazione non era così male. Ho dato tutto, e anche se schiena e mani mi stanno chiedendo il conto direi che ne è valsa la pena. Questo è il nostro titolo più bello, perché inaspettato e sofferto. Credo valga più degli altri tre messi insieme, e sono felicissimo anche per i miei compagni”.

Ad accompagnare Mazzei al trionfo ci hanno pensato il solito Ivano Boriva, direttore della scuola tennis di Active Sport e secondo singolarista, e il debuttante Edgar Scalvini, ennesima scommessa vinta. Già, perché malgrado il 34enne bresciano abbia un ottimo background sportivo, con un titolo da campione europeo di golf e tanti anni nel basket, il tennis l’aveva sempre visto come un hobby. Poi la scorsa primavera ha deciso di tesserarsi, si è allenato in preparazione degli italiani e nonostante l’assenza di esperienza si è rivelato la spalla perfetta per Mazzei. “Sembravano una coppia navigata - dice Marco Colombo, presidente di Active Sport -, con Fabian abile a guidarlo, e lui perfetto nel seguire i consigli”. Dopo il successo in semifinale contro la Canottieri Baldesio (Cremona), in finale i bresciani l’hanno spuntata per 2-1 contro Jesolo Sport Disabili. Lì Mazzei ha firmato l’1-0 battendo Zorzetto, Moretto ha pareggiato i conti superando Boriva, ma il doppio Mazzei/Scalvini ha chiuso i conti, dando il la a festa e lacrime di gioia.

IL PERCORSO SCUDETTO DI ACTIVE SPORT
Ottavi: Active Sport “A” b. Active Sport “B” 3-0. Quarti: Active Sport “A b. Tc Albinea 2-0. Semifinali: Active Sport “A” b. Canottieri Baldesio “A” 2-1. Finale: Active Sport “A” b. Jesolo Sport Disabili 2-1 (Mazzei b. Zorzetto 6-2 6-0, Moretto b. Boriva 6-0 6-0, Mazzei/Scalvini b. Moretto/Zorzetto 6-3 6-4. ]]>
Sat, 30 Sep 2017 08:05:51 UTC
<![CDATA[ News - COPPE COMITATO LOMBARDO 2017 - 2018 ]]> Al via le iscrizioni alla grande kermesse invernale delle gare a squadre "Coppe Comitato Lombardo" organizzata dal C.R.L., termine ultimo per iscriversi il 13 ottobre 2017

In allegato potete trovare il regolamento la griglia di partenza dei primi due gruppi e il modulo di iscrizione da utilizzare per ogni singola squadra.

Con piacere facciamo notare che ancora una volta il costo dell'iscrizione è rimasto invariato (dal 2005 alla faccia dell'inflazione!!!) e come sempre sono previste agevolazioni per gli Affiliati che iscrivono un numero di squadre superiore all'unità nei vari settori...

Come sempre buon tennis a tutti e Vi aspettiamo sempre più numerosi.........
]]>
Wed, 30 Aug 2017 09:42:21 UTC
<![CDATA[ Comunicazioni Importanti - TESSERA NUOVI ALLIEVI S.A.T. - VALIDITA' 1/9 - 31/12 - IMPORTANTE !!!!!!!!!!! ]]> Si ricorda agli Affiliati che tutti i nuovi allievi delle scuole S.A.T. vanno obbligatoriamente tesserati con la tessera non ago con validità 1/9 - 31/12 ( al costo di 4 euro cadauna se fatta online e di 6 euro cadauna se fatta tramite operatore del Comitato Regionale) .

Con l'inizio del nuovo anno gli stessi verranno ritesserati, assieme a tutti gli altri con la tipologia di tessera prescelta, e a settembre 2018 di nuovo, soltanto per i nuovi iscritti, verra effettuato il tesseramento ridotto a euro 4.
]]>
Wed, 30 Aug 2017 07:47:35 UTC
<![CDATA[ News - LE NUOVE REGOLE DELL'ATP PARTONO DA MILANO ]]> Il tennis sta per cambiare. E cambierà dall'Italia, dall'attesissima prima edizione delle Next Gen ATP Finals, evento organizzato dall'ATP con il decisivo contributo della Federazione Italiana Tennis e del CONI. Dal 7 all'11 novembre, i migliori sette Under 21 del ranking ATP (più una wild card azzurra, che emergerà da un torneo di prequalificazione), si sfideranno alla Fiera di Milano – Rho in un Masters che già oggi desta interesse e curiosità. Per rendere l'idea, a sei mesi dall'evento, sono già stati venduti 2.000 biglietti. Ma ciò che renderà speciale – e storico – questo evento, saranno le novità regolamentari presentate da Chris Kermode nella Tenda FIT-CONI del Foro Italico. Al tavolo dei relatori c'erano anche Ross Hutchins dell'ATP, il presidente FIT Angelo Binaghi e il segretario generale CONI Roberto Fabbricini. Ecco le nuove regole.

- Set al meglio dei 4 game: l'eventuale tie-break si giocherà sul 3-3.
- No-Advantage: sul 40-40, si giocherà un punto decisivo con il ribattitore che deciderà da quale parte rispondere.
- Partite al meglio dei cinque set, in modo da mantenere inalterato il numero di game per vincere una partita (12). Il format di punteggio è stato pensato per aumentare il numero di punti-chiave e momenti importanti nel corso di una partita.
- Riscaldamento più breve: l'inizio del match avverrà esattamente 5 minuti dopo l'ingresso del secondo giocatore.
- Shot Clock. Ci sarà un orologio a bordocampo per far rispettare i tempi: in primis, i 25 secondi tra un tempo e l'altro, le pause tra un set e l'altro, il rispetto dei medical time out e i 5 minuti di riscaldamento.
- No Let. Se un servizio toccherà il nastro, la palla resterà in gioco. La norma è già stata sperimentata qualche anno fa nei tornei Challenger.
- Medical Time Out. Ogni giocatore, potrà chiedere soltanto una volta l'intervento del trainer.
- Coaching. Come nel circuito WTA, sarà possibile far comunicare giocatori e allenatori. Il tutto a uso e beneficio della fruizione televisiva. Tuttavia, gli allenatori non potranno scendere in campo. La comunicazione, dunque, avverrà con l'ausilio della tecnologia. E' previsto l'ausilio di una traduzione simultanea se la comunicazione dovesse avvenire in lingue non troppo conosciute.

Leggi l'articolo completo ]]>
Tue, 16 May 2017 11:56:21 UTC
<![CDATA[ News - LISA PIGATO CAMPIONESSA ITALIANA UNDER 14 ]]> Non finisce mai di stupire Lisa Pigato, che ha trionfato nei campionati nazionali individuali under 14 disputati sui campi dello Sporting Club Due Ponti di Roma. Anzi, ha fatto di più, realizzando una straordinaria doppietta. La giovanissima stella dello Junior Tennis Milano è diventata la campionessa italiana under 14 superando in finale l'amica e rivale Matilde Paoletti (classifica Fit 2.6) per 6-1 6-3. Un successo straordinario per un titolo che Lisa (2.4) aveva già sfiorato lo scorso anno quando, appena 13enne aveva raggiunto la finale poi persa al tie break del terzo set contro Federica Sacco sui campi del Ct Bologna. Se dodici mesi fa, partendo da outsider, era arrivata vicinissima a questo successo, stavolta la più piccola delle sorelle Pigato era senz'altro nel novero delle super favorite ma non si è limitata a far rispettare il pronostico. Lo ha fatto dominando i tabelloni in maniera netta e decisa senza concedere nemmeno un set alle avversarie lungo tutta la settimana. Non ancora soddisfatta, Lisa si è poi aggiudicata anche il titolo italiano di doppio in coppia con Paoletti imponendosi in finale sul duo Alvisi/Serafini per 7-6(5) 6-4. Un successo che corona un'estate da sogno con le vittorie a Crema (Tennis Europe under 16) e a Skopje (Itf under 18).

“Partire come prima testa di serie del torneo mi ha dato fiducia e sono cresciuta gara dopo gara. È un periodo che sto giocando bene e sono davvero contenta di questo risultato”, ha detto la neo campionessa italiana. “Quella di oggi è l'ennesima riprova che Lisa ha tutto quello che serve per arrivare lontano. Ha vinto i campionati under 12, under 13, l'anno scorso aveva già raggiunto la finale tra le under 14 arrivando a un passo dalla vittoria con un anno d'anticipo e quest'anno ha vinto bene e dimostrando grande carattere anche nei momenti più complicati. Questo significa avere carattere oltre che ottime doti tecniche”. Parole della presidente dello Junior Tennis Milano, Antonella Gilardelli. Soddisfatto anche il papà-coach Ugo Pigato: “Sono davvero contento, anche perché la finale è stata molto più difficile di quanto non dica il risultato, ma Lisa è stata brava a restare sempre in partita, proprio come ha fatto anche in doppio quando, insieme a Matilde, ha ribaltato e vinto un tie break in cui era sotto per 5-1”. Ora c'è giusto il tempo di festeggiare, perché la 14enne bergamasca, grazie a una wild card, volerà a Palermo per un torneo del circuito Itf under 18 (grado 3) e poi subito in Albania per una competizione di grado 5 prima di un altro appuntamento clou della sua stagione. Vale a dire le finali dei campionati nazionali femminili a squadre under 14, che si giocheranno a fine mese proprio sui campi milanesi dello Junior Tennis e che vedranno Lisa in team con Gloria Contrino e Giulia Lualdi. Con un altro Scudetto nel mirino. ]]>
Sun, 10 Sep 2017 07:44:41 UTC
<![CDATA[ News - IL MILANESE VITA VINCE LA LAMBERTENGHI 2017 ]]> 75a edizione per la storica coppa under 12: sui campi del Tc Milano Bonacossa vince un prodotto del vivaio di casa. Tra le ragazze invece domina la fiorentina Paradisi, allieva di coach Fabrizio Fanucci al Ct Firenze. Ecco chi sono i campioni d'Italia

Anna Paradisi ha vinto lo Scudetto delle conferme, Federico Vita quello delle sorprese. Sì, perché la 75esima edizione della Coppa Porro Lambertenghi, unico campionato giovanile italiano (under 12) a disputarsi tutti gli anni in sede fissa, ha portato tutte le favorite della vigilia in fondo al tabellone lasciando invece ai maschi il compito di sovvertire i pronostici. Chi lo ha fatto meglio, sulla terra rossa del Tc Milano Alberto Bonacossa, è stato il milanese Federico Vita, prodotto del vivaio del club ospitante che con l'inizio di settembre si è trasferito allo Sporting Milano 3 di Basiglio. Vita, testa di serie n.5 del tabellone e 3.4 nelle graduatorie nazionali Fit, ha superato in finale il campano Mattia Salvatore, pure lui 3.4 e n.7 del seeding. 7-6 6-4 il punteggio finale. A impressionare particolarmente però è stato il risultato della semifinale, in cui Vita ha superato il primo favorito Federico Bondioli, 3.3 di Ravenna, con lo score di 6-2 6-1. Sorprendente per certi versi anche l'andamento del doppio, nel quale - strano a dirsi - già dalla semifinale non c'era più nessun protagonista del singolare. Alla fine gli Scudetti di specialità sono andati ai piemontesi Federico Garbero e Filippo Callerio (6-0 6-3 a De Michele/Sorbino).

Tricolore in rosa invece del tutto secondo copione. La fiorentina Anna Paradisi ha fatto valere sia la testa di serie n.1 del tabellone sia i centimetri di statura che la dividevano da tutte le altre in gara a Milano. E così, l'allieva di coach Fabrizio Fanucci al Ct Firenze, ha stravinto lasciando che l'avversaria di turno superasse quota 2 game in un solo parziale soltanto nel secondo set della finale, vinta per 6-2 7-5 sulla romana Benedetta Sensi. Per il resto, un dominio: dal primo turno alla semifinale vinta ai danni della marchigiana di origini cubane Yaima Perez Wilson. E Paradisi/ Perez Wilson, in coppia, hanno solo sfiorato lo Scudetto di doppio, perso in volata al super-tie break della finale contro Benedetta Sensi e la marchigiana Federica Urgesi (7-5 2-6 10/8). A differenza del doppio maschile, qui, in finale sono arrivate le due coppie formate dalle quattro semifinaliste del tabellone di singolare.

I tabellini
Campionati under 12 maschili (4-10 settembre, TC Milano Bonacossa - MI)
Singolare - semifinali: F. Vita b. F. Bondioli 6-2 6-1, M. Salvatore b. M. Ricci 7-6 7-6. Finale: F. Vita b. M. Salvatore 7-6 6-4.
Doppio - finale: F. Garbero / F. Callerio b. F. De Michele / F. Sorbino 6-0 6-3.

Campionati under 12 femminili (4-10 settembre, TC Milano Bonacossa - MI)
Singolare - semifinali: A. Paradisi b. Y. Perez Wilson 6-2 6-1, B. Sensi b. F. Urgesi 7-5 6-1. Finale: A. Paradisi b. B. Sensi 6-2 7-5.
Doppio - finale: B. Sensi / F. Urgesi b. A. Paradisi / Y. Perez Wilson 7-5 2-6 10/8. ]]>
Tue, 12 Sep 2017 07:23:05 UTC
<![CDATA[ Comunicazioni Importanti - CORSO PER ARBITRI DI SEDIA 2017 ]]> L’ARBITRO DI TENNIS:
.. UN HOBBY CHE PUO’ DIVENTARE UNA CARRIERA ..

IL COMITATO REGIONALE LOMBARDO DELLA FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS CERCA NUOVI ARBITRI DA INSERIRE NEL CORPO DEGLI UFFICIALI DI GARA REGIONALI:

IL CORSO, INTERAMENTE GRATUITO, SI SVOLGERA’ NELLA SEDE DEL COMITATO REGIONALE ALL’INTERNO DEL PALAZZO CONI SITUATO IN VIA PIRANESI 46 A MILANO.

NON OCCORRONO PARTICOLARI REQUISITI, E NON NECESSARIAMENTE UN PASSATO DA GIOCATORI, MA LA VOLONTA’ E LA PASSIONE PER INTRAPENDERE QUESTA CARRIERA, SOPRATTUTTO PER I GIOVANI, RAGAZZE E RAGAZZI, TRA I 16 E i 40 ANNI;

LE ISCRIZIONI DOVRANNO ESSERE EFFETTUATE TRAMITE MAIL ALL’INDIRIZZO fitdsrlombardia@libero.it INDICANDO I PROPRI DATI, ENTRO LA DATA DEL 08/11/2017. IL CALENDARIO DELLE LEZIONI VERRA’ COMUNICATO DOPO LA CHIUSURA DELLE ISCRIZIONI STESSE.

AL SUPERAMENTO DEL TEST FINALE L'IMPIEGO SARA' IMMEDITO NEI CAMPIONATI A SQUADRE E TORNEI REGIONALI, PER CHI DIMOSTRASSE PARTICOLARI CAPACITA' CI SARANNO CONCRETE POSSIBILITA' DI ESSERE IMPIEGATI NELLE COMPETIZIONI NAZIONALI E INTERNAZIONALI.

PERCHE' NO ?????

PROVACI !!!!!!!!!!
]]>
Wed, 27 Sep 2017 11:46:14 UTC