<![CDATA[ Ultim'ora della Federazione Italiana Tennis ]]> Mon, 26 Sep 2016 00:14:25 UTC <![CDATA[ CAMPIONATI ITALIANI - SECONDA CATEGORIA - Al Due Ponti scudetto a Davide Pontoglio - Al Tc Lombardo Anna Floris firma il bis ]]> singolare - Davide Pontoglio (2.2) b. Gianluca Acquaroli (2.3) 64 67(8) 61
doppio - Giorgio POrtaluri/Daniele Chiurulli b. Giulio Di Meo/Stefano Tarallo 62 57 10-8

Per quanto riguarda il torneo femminile, disputato al Tennis Club Lombardo, da segnalare la riconferma di Anna Floris (nella foto) nel singolare. Questi i risultati delle finali:.
singolare - Anna Floris (2.1) b. Gaia Sanesi (2.2) 67 63 60
doppio - Gaia Sanesi/Federica Arcidiacono b. Sara Marcionni/Jessica Bertoldo 61 62

Di seguito i link per i tabelloni completi:

SECONDA CATEGORIA MASCHILE:
CAMPIONATO ITALIANO (DUE PONTI)
SECONDA CATEGORIA MASCHILE

SECONDA CATEGORIA FEMMINILE:
CAMPIONATO ITALIANO (TC LOMBARDO)
SECONDA CATEGORIA FEMMINILE ]]>
Mon, 8 Jan 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ ATP CHENGDU SU SUPERTENNIS - Lorenzi tds n. 8: debutta contro l'aussie Millman ]]>
E' uscito di scena infatti Matteo Donati: il 21enne di Alessandria, numero 208 Atp, nel turno decisivo delle qualificazioni ha ceduto per 61 63, in appena 52 minuti di gioco, allo statunitense Denis Kudla, numero 131 Atp e quarta testa di serie delle quali.

Il numero uno del seeding è l’austriaco Dominic Thiem, numero 10 della classifica mondiale, seguito dall’australiano Nick Kyrgios, numero 15 Atp, dal bulgaro Grigor Dimitrov, numero 21 Atp, e dallo spagnolo Feliciano Lopez, numero 27 Atp. Per tutti e quattro esordio direttamente al secondo turno.

SuperTennis, la tv della FIT, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo. Questa la programmazione:
venerdì 30 settembre - LIVE alle ore 08.00; differita alle ore 20.00
sabato 1° ottobre - LIVE alle ore 08.00; differita alle ore 15.00
domenica 2 ottobre LIVE alle ore 10.30 (finale); replica alle ore 15.30 ed alle ore 21.15

-----------------------

RISULTATI
"Chengdu Open"
Atp World Tour 250
Chengdu, Cina,
26 settembre - 2 ottobre, 2016
$947.735 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(8) Paolo Lorenzi (ITA) c. John Millman (AUS)

DOPIPO
Primo turno
Paolo Lorenzi/Federico Delbonis (ITA/ARG) c. Nicholas Monroe/Artem Sitak (USA/NZL)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(8) Matteo Donati (ITA) b. (wc) Su Hao Zhong (CHN) 60 61

Turno di qualificazione
(4) Denis Kudla (USA) b. (8) Matteo Donati (ITA) 61 63 ]]>
Mon, 8 Jan 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ ATP SHENZHEN SU SUPERTENNIS - Lunedì subito in campo Fognini e Vanni ]]> A seguire Luca Vanni, numero 172 Atp, passato attraverso le qualificazioni, deve vedersela con l'australiano Andrew Whittington, numero 190 Atp, pure lui qualificato: tra i due non ci sono precedenti.

Il primo favorito del seeding è il ceco Tomas Berdych, numero 9 Atp: il secondo è il belga David Goffin, numero 14 Atp.

SuperTennis, la tv della FIT, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo. Questa la programmazione:
giovedì 29 settembre - LIVE alle ore 11.30; differita alle ore 16.30
venerdì 30 settembre - LIVE alle ore 11.30 ed alle ore 14.30; differita dalle ore 16.30
sabato 1° ottobre - LIVE alle ore 11.00 ed alle ore 13.00 (semifinali); replica alle ore 19.00 ed alle ore 21.05
domenica 2 ottobre - LIVE alle ore 11.30 (finale); replica alle ore 17.30

-----------------------

RISULTATI
"Shenzhen Open"
Atp World Tour 250
Shenzhen, Cina
26 settembre - 2 ottobre, 2016
$704.140 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(7) Fabio Fognini (ITA) c. Dudi Sela (ISR)
(q) Luca Vanni (ITA) c. (q) Andrew Whittington (AUS)

DOPPIO
Primo turno
Fabio Fognini/Robert Linstedt (ITA/SWE) c. (1) Treat Huey/Max Mirnyi (PHI/BLR)
Thomas Fabbiano/Bernard Tomic (ITA/AUS) c. (4) Chris Guccione/Andre Sa (AUS/BRA)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(2) Thomas Fabbiano (ITA) b. Matthew Ebden (AUS) 64 61
(8) Luca Vanni (ITA) b. (wc) Mikolaj Borkowski (POL) 61 61

Turno di qualificazione
Andrew Whittington (AUS) b. (2) Thomas Fabbiano (ITA) 76(7) 63
(8) Luca Vanni (ITA) b. (4) Jozef Kovalik (SVK) 46 75 62
]]>
Mon, 8 Jan 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ ATP WUHAN SU SUPERTENNIS - Vinci al 2°T. Esordio Errani. Torneo live dalle 13 ]]>
Domenica intanto debutto più che convincente per Roberta Vinci. La 33enne tarantina, numero 15 Wta e 13esima testa di serie - al rientro dopo i quarti agli US Open e lo stop di un paio di settimane per recuperare dall’infortunio al tendine d’Achille della gamba sinistra - ha battuto per 63 63, in un'ora e venti minuti di partita, la portoricana Monica Puig, numero 27 del ranking mondiale, oro agli ultimi Giochi Olimpici a Rio, confermando l'esito dell'unico precedente, disputato lo scorso anno al primo turno di Madrid (terra). Match dominato da Roberta fin dall'inizio con un break già nel primo gioco. Sorretta da un servizio decisamente in "giornata sì" (nessuna palla concessa nel primo set ed appena due nel secondo) la Vinci ha archiviato il primo parziale per 63 strappando ancora una volta la battuta alla portoricana nel nono gioco. Nella seconda frazione si replica: Roberta mette a segno il break nel quarto gioco e controlla fino al definitivo 63.
Al secondo turno la Vinci dovrà vedersela con la kazaka Yaroslava Shvedova, numero 41 del ranking mondiale: la pugliese è avanti 3-2 nei precedenti ma la 29enne nata a Mosca si è imposta in tre set nell'ultima sfida, giocata quest'anno al secondo turno di Dubai.

La prima favorita del seeding è la numero uno Wta, la tedesca Angelique Kerber, al rientro nel circuito dopo il trionfo agli US Open e la conquista della leadership mondiale. Tra le top-ten è assente soltanto Serena Williams, numero 2 Wta, che ha dichiarato che tornerà in campo solo quando sarà "almeno al 70-80 per cento della condizione ottimale". La campionessa in carica è Venus Williams, numero 7 Wta, che lo scorso anno superò in finale Garbine Muguruza.
Le prime otto teste di serie entreranno in gara direttamente al secondo turno.

SuperTennis, la tv della FIT, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo. Questa la programmazione:
lunedì 26 settembre - LIVE
- alle ore 13.00
Stosur (AUS) c. Wozniacki (DEN)
a seguire
Kar.Pliskova (CZE) c. Safarova (CZE)
replica della ore 21.05

martedì 27 settembre - LIVE dalle ore 13.00; replica della ore 21.05
mercoledì 28 settembre - LIVE alle ore 08.00, alle ore 10.00, alle ore 13.00 ed alle ore 15.00; replica dalle ore 17.00 ed alle ore 21.30
giovedì 29 settembre - LIVE alle ore 08.00, alle ore 10.00, alle ore 13.00 ed alle ore 15.00; replica dalle ore 19.00 ed alle ore 23.30
venerdì 30 settembre - LIVE alle ore 09.30 ed alle ore 13.00 (semifinali); replica dalle ore 22.00
sabato 1° ottobre - LIVE alle ore 09.30 (finale); replica alle ore 17.00 ed alle ore 22.00

----------------------

RISULTATI
"2016 Dongfeng Motor Wuhan Open"
WTA Premier 5
Wuhan, Cina
25 settembre - 1° ottobre, 2016
$2.859.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(13) Roberta Vinci (ITA) b. Monica Puig (PUR) 63 63
Sara Errani (ITA) c. Barbora Strycova (CZE)

Secondo turno
(13) Roberta Vinci (ITA) c. Yaroslava Shvedova (KAZ)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(16) Ying-Ying Duan (CHN) b. (Alt) Cristiana Ferrando (ITA) 62 61

TABELLONE ]]>
Mon, 8 Jan 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ 8° ITF COMBINED S. MARGHERITA DI PULA - Uomini: 6 italiani conquistano il main draw - Quali donne: Ceppellini, Piran, Raggi, Catini ok ]]> Nel torneo maschile si sono concluse le qualificazioni e tra gli otto che hanno conquistato un posto nel main draw ci sono ben sei tennisti italiani: si tratta di Gianluca Di Nicola, Corrado Summaria, Riccardo Balzerani (nella foto), Luca Prevosto, Jacopo Berrettini e Giovanni Fonio. Complessivamente diventano dunque 21 gli azzurri al via nel tabellone principale che scatta lunedì.

Per quanto riguarda invece le qualificazioni femminili, sono già quattro le giocatrici italiane approdate al turno decisivo: Camilla Ceppellini, Alessia Piran, Angelica Raggi e Chiara Catini.

ORDINE DI GIOCO

SINGOLARE MASCHILE

DOPPIO MASCHILE

QUALIFICAZIONI MASCHILI

QUALIFICAZIONI FEMMINILI ]]>
Mon, 8 Jan 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ ITF SAINT-MALO - Finale amara per la Rosatello ]]> nella foto) nella sua prima finale ITF in carriera, disputata nel 50mila dollari di Saint-Malo, in Francia: la 21enne piemontese, partita dalle qualificazioni, ha ceduto per 61 63 all'ucraina Maryna Zanevska, ottava favorita del seeding.
-------------------------------------

RISULTATI
"Open Emeraude Solaire"
Itf Pro Circuit
Saint-Malo, Francia
19 - 25 settembre, 2016
$50.000 - terra

SINGOLARE
Primo turno
(q) Alice Matteucci (ITA) b. (q) Eleni Kordolaimi (GRE) 26 75 63
(6) Myrtille Georges (FRA) b. Anastasia Grymalska (ITA) 64 36 63
(q) Camilla Rosatello (ITA) b. (wc) Esther Thebault (FRA) 63 63

Secondo turno
(8) Maryna Zanevska (UKR) b. (q) Alice Matteucci (ITA) 46 61 61
(q) Camilla Rosatello (ITA) b. (6) Myrtille Georges (FRA) 46 64 76(5)

Quarti
(q) Camilla Rosatello (ITA) b. Chloe Paquet (FRA) 64 62

Semifinali
(q) Camilla Rosatello (ITA) b. (wc) Fiona Ferro (FRA) 60 60

Finale
(8) Maryna Zanevska (UKR) b. (q) Camilla Rosatello (ITA) 61 63 ]]>
Mon, 8 Jan 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ ATP SAN PIETROBURGO - Zverev supera Wawrinka: 1° titolo per il tedesco ]]> nella foto), andato a segno nel "St. Petersburg Open", torneo Atp World Tour 250 con un montepremi di 923.550 dollari che si è concluso sul veloce indoor della Sibur Arena di San Pietroburgo, in Russia. In finale "Sasha", numero 27 del ranking mondiale e quinto favorito del seeding, ha sconfitto per 62 36 75 lo svizzero Stan Wawrinka, primo favorito del seeding e numero 3 della classifica mondiale, al rientro nel circuito dopo il trionfo agli ultimi Us Open. Il 19enne tedesco, dopo essere stato sotto per 0-3, ha messo a segno il break decisivo nell'undicesimo gioco del terzo set. Era dal successo di Marin Cilic a New Haven nel 2008 che un teen-ager non conquistava un trofeo del circuito maggiore.

Per il ragazzo di Amburgo, che in semifinale contro Berdych aveva ottenuto la sua prima vittoria contro un top-ten, si tratta - come detto - del primo titolo in carriera, ottenuto al terzo tentativo: in questa stagione infatti Zverev aveva perso, sempre in tre set, sia la finale di Nizza, contro Florian Mayer, che quella di Halle, contro Dominic Thiem.
Per il 31enne di Losanna quella di San Pietroburgo era la 25esima finale in carriera (15 i trofei messi in bacheca), la quinta in questa stagione dove ha conquistato i titoli di Us Open, Ginevra, Dubai e Chennai. Erano tre anni che Wawrinka non perdeva una finale (s'-Hertogenbosch 2013, stoppato da Mahut): "Stanimal" aveva infatti vinto tutte le ultime 11 che ha giocato.
]]>
Mon, 8 Jan 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ ATP METZ SU SUPERTENNIS - Lucas Pouille profeta in patria - Primo titolo Atp per il francese, battuto Thiem ]]> nella foto) profeta in patria. Il francese ha vinto il suo primo trofeo del circuito maggiore aggiudicandosi il "Moselle Open", torneo Atp 250 dotato di un montepremi di 463.520 euro che si è concluso sul veloce indoor di Metz, in Francia. In finale Pouille, numero 18 Atp e terza testa di serie, si è imposto per 76(5) 62, in un'ora e 19 minuti di gioco, sull'austriaco Dominic Thiem, numero 10 del ranking mondiale e primo favorito de seeding, confermando l'esito dell'unico precedente, disputato lo scorso anno al primo turno del Masters 1000 di Monte-Carlo (terra).

Per il 22enne di Grande Synthe, reduce dai quarti agli Us Open - come detto -, primo titolo Atp in carriera al secondo tentativo: sempre quest'anno Lucas era stato infatti finalista anche a Bucarest, lo scorso aprile, fermato dallo spagnolo Fernando Verdasco.
Deve invece rimandare l'appuntamento con l'ottavo trofeo della carriera il 23enne di Wiener Neustadt che in questa stagione è andato a segno a Stoccarda, Nizza, Acapulco e Buenos Aires mentre ha perso, oltre la finale di Metz, anche quella di Monaco di Baviera.

"SuperTennis", la tv della Fit, trasmette in diretta ed in esclusiva il torneo. Questa la programmazione:
domenica 25 settembre - LIVE (finale)
- alle ore 15.45
Thiem (AUT) c. Pouille (FRA)
]]>
Mon, 8 Jan 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ SIBIU CHALLENGER - Vince Haase, Giustino sconfitto in finale ]]> nella foto) nella finale - la prima in carriera in questa categoria - del "Sibiu Open", torneo challenger Atp dotato di un montepremi di 42.500 euro che si è concluso sui campi in terra rossa della città della Romania. Il 24enne campano, numero 257 Atp, ha ceduto per 76(2) 62, in un'ora e 33 minuti di gioco, all'olandese Robin Haase, numero 65 del ranking mondiale e primo favorito del seeding.
------------------

RISULTATI
"Sibiu Open 2016"
Atp Challenger
Sibiu, Romania
17 - 25 settembre, 2016
€42.500 - terra

SINGOLARE
Primo turno
Yannick Maden (GER) b. Riccardo Bellotti (ITA) 26 62 62
(4) Federico Gaio (ITA) b. Dimitar Kuzmanov (BUL) 64 62
Tim Puetz (GER) b. Gianluca Mager (ITA) 64 62
Lorenzo Giustino (ITA) b. Dragos Dima (ROU) 46 76(6) 61

Secondo turno
Tim Puetz (GER) b. (4) Federico Gaio (ITA) 76(5) 26 61
Lorenzo Giustino (ITA) b. Kamil Majchrzak (POL) 63 1-0 rit.

Quarti
Lorenzo Giustino (ITA) b. (5) Jan Satral (CZE) 64 36 63

Semifinali
Lorenzo Giustino (ITA) b. (q) Chistopher O'Connel (AUS) 67(0) 64 75

Finale
(1) Robin Haase (NED) b. Lorenzo Giustino (ITA) 76(2) 62 ]]>
Mon, 8 Jan 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ ROMA DUE PONTI CHALLENGER - Mager centra la qualificazione - Diventano 10 gli azzurri nel MD. Haase è il n. 1 ]]> nella foto ha centrato la qualificazione al tabellone principale del "BDF Challenger", torneo Atp dotato di un montepremi di 42.500 euro in corso sui campi in terra rossa dello Sporting Club Due Ponti di Roma. Nel turno decisivo il 21enne sanremese, prima testa di serie delle quali, ha sconfitto per 64 62 Daniele Capecchi.
Fuori, invece, Riccardo Ghedin e Jacopo Stefanini.

Diventano dunque 10 i tennisti italiani al via nel main draw: la wild card Davide Pontoglio è stata sorteggiata al primo turno contro l'austriaco Bastian Trinker, l'altra wild card Stefano Napolitano dovrà vedersela con il cileno Christian Garin mentre Filippo Volandri è attesi da un compito non facile contro l'olandese Thiemo de Bakker, sesta testa di serie. Per Lorenzo Giustino c'è il ceco Jan Satral, Marco Cecchinato sfiderà il britannico Aljaz Bedene mentre sarà derby tricolore tra Federico Gaio e la wild card Andrea Pellegrino. La wild card Gianluigi Quinzi debutterà proprio contro il qualificato Gianlica Mager, proveniente dalle qualificazioni, mentre Andrea Arnaboldi sfiderà subito il ceco Adam Pavlasek, secondo favorito del torneo.
Il numero uno del seeding è l'olandese Robin Haase (nella foto), numero 65 del ranking mondiale.

ORDINE DI GIOCO

SINGOLARE

DOPPIO

QUALIFICAZIONI ]]>
Mon, 8 Jan 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ ATP CHENGDU SU SUPERTENNIS - Lorenzi tds n.8. Quali: Donati eliminato ]]>
Per quanto riguarda il tabellone principale l'unico azzurro al via sarà dunque Paolo Lorenzi, accreditato dell’ottava testa di serie: il 34enne senese, numero 35 della classifica mondiale e reduce dai quarti di finale al torneo di San Pietroburgo, debutterà contro l’australiano John Millman, 27enne di Brisbane, numero 67 Atp. Tra i due non ci sono precedenti.

Il numero uno del seeding è l’austriaco Dominic Thiem, numero 10 della classifica mondiale, seguito dall’australiano Nick Kyrgios, numero 15 Atp, dal bulgaro Grigor Dimitrov, numero 21 Atp, e dallo spagnolo Feliciano Lopez, numero 26 Atp. Per tutti e quattro esordio direttamente al secondo turno.

SuperTennis, la tv della FIT, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo. Questa la programmazione:
venerdì 30 settembre - LIVE alle ore 08.00; differita alle ore 20.00
sabato 1° ottobre - LIVE alle ore 08.00; differita alle ore 15.00
domenica 2 ottobre LIVE alle ore 10.30 (finale); replica alle ore 15.30 ed alle ore 21.15

-----------------------

RISULTATI
"Chengdu Open"
Atp World Tour 250
Chengdu, Cina,
26 settembre - 2 ottobre, 2016
$947.735 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(8) Paolo Lorenzi (ITA) c. John Millman (AUS)

DOPIPO
Primo turno
Paolo Lorenzi/Federico Delbonis (ITA/ARG) c. Nicholas Monroe/Artem Sitak (USA/NZL)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(8) Matteo Donati (ITA) b. (wc) Su Hao Zhong (CHN) 60 61

Turno di qualificazione
(4) Denis Kudla (USA) b. (8) Matteo Donati (ITA) 61 63 ]]>
Mon, 8 Jan 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ 7° ITF COMBINED - S. MARGHERITA DI PULA - Balducci cede in finale all'elvetica In-Albon ]]> Già assegnato da sabato il titolo maschile andato a Stefano Travaglia, secondo favorito del tabellone, che in una finale tutta italiana ha battuto per 62 63 Nicola Ghedin. Per il 24enne di Ascoli Piceno si è trattato del 14esimo trofeo ITF in carriera, il secondo in questa stagione.
Oggi si è invece concluso il torneo femminile con il successo dell'elvetica Ylena In-Albon che in finale ha sconfitto per 75 62 Alice Balducci (nella foto), terza favorita del seeding.

SINGOLARE MASCHILE

DOPPIO MASCHILE

QUALIFICAZIONI MASCHILI

SINGOLARE FEMMINILE

DOPPIO FEMMINILE

QUALIFICAZIONI FEMMINILI ]]>
Mon, 8 Jan 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ BENTORNATA, SUNSHINE! - Wozniacki firma Tokyo: addio crisi, è ripartita ]]> “Mi sto godendo ogni momento, gli infortuni capitano e non sai mai quanto dovrai restare fuori, e quindi assaporo ogni minuto di partita”. Così diceva agli Us Open di agosto, dopo i troppi problemi fisici, a caviglia, braccio e piede, mentre papà Piotr, il solito papà mentore-allenatore del tennis donne, rivelava ai media che "Sunshine" si sarebbe spenta presto, nel tennis, magari anche a fine stagione, per aprire la seconda parte della sua vita. Vero, non vero, possibile, non possibile? “Caro” non ha mai replicato all’ipotesi del clamoroso ritiro ad appena 26 anni: lei è quella dalle mille sorprese, il grande difensore che è arrivata al numero 1 del mondo senza conquistare uno Slam (2010), la lottatrice delle mille rimonte, la guerriera dal tardivo amore per la maratona, la ragazza che non deve chiedere mai che è stata lasciata a partecipazioni di nozze già inviate dall’ex n. 1 del mondo del golf, Rory McIlroy (nel 2014), la miglior amica tennista di Serena Williams. Lei è quella che, dopo aver cambiato sette allenatori (Groeneveld, Ricardo Sanchez, Thomas Johansson, Hogstedt, Mortensen, Arancia Sanchez, Kotyza) per tornare poi sempre con l’amato paparino, all’improvviso, s’è riaccesa a New York, sul cemento dell’unico Major che l’ha vista arrivare in finale nel 2009 e nel 2014, fermandosi solo in semifinale e solo contro la futura vincitrice del titolo, la neo numero 1 del mondo, Angelique Kerber.

Se a Flushing Meadows era stata difficile, già dl primo turno con la rimonta del primo set contro Townsend, per continuare col recupero dallo 0-4 iniziale contro Kuznetsova, per proseguire col successo a sorpresa contro l’emergente Keys, a Tokyo, è stata ancor più dura. Anche se, sotto il traguardo, c’era come incentivo un risultato più significativo di un altro titolo Wta, il numero 24 della carriera, c’era in palio il primo urrà stagionale, la fine di un incubo, il ritorno nei piani alti, dal 28 del mondo che era prima del torneo (senza quindi la protezione nei primi turni di una testa di serie) e, soprattutto, per l’ottava stagione consecutiva, c’era la certezza di mettere almeno una volta l’anno una tacca nel circuito Wta. A conferma di una continuità di rendimento a livello alto che dà fiducia per il futuro e allontana la parola ritiro.

In Giappone, Caroline s’è trovata subito la strada sbarrata da Belinda Bencic, una delle giovani più promettenti, peraltro in ripresa dopo infortunio ed affamata di successi, contro la quale aveva perso le ultime quattro volte. E ha superato l’ostacolo in tre set. Così come in tre corposi parziali ha avuto la meglio sulla spagnoletta Suarez Navarro, in un’altra dura battaglia da fondo campo. Ha rifiatato un attimo contro la più agevole Linette, ma poi ha dovuto tirar fuori gli artigli per domare, in rimonta, il braccio d’oro di Aga Radwanska con l’emblematico 46 75 64, dopo 2 ore 50 minuti conditi da 43 errori gratuiti della polacca. Per stoppare quindi in finale la favola della 18enne di casa, Naomi Osaka, con i soliti alti e bassi del suo tennis troppo difensivo, e quindi passando dall’1-3 iniziale, al 75 5-0, transitando per un time-out medico, frenando ancora, fino al 5-3, per l gioia della folla, prima di sprintare, perentoriamente, e conquistare, dopo due ore di lotta, il secondo titolo locale dopo quello del 2010, col 63 definitivo. Nel suo stile: piazzando sì parecchi vincenti (25, con un sorprendente 11/12 a rete), ma soprattutto sbagliando poco (16 errori gratuiti contro 32) e concretizzando cinque palle break su sei.

Cosicché le parole di New York riecheggiano ora ancor più giulive: “Ho sempre creduto in me stessa e ho sempre pensato nella testa di appartenere al top del gioco. Ho avuto tabelloni duri per via della classifica, ma alla fine della giornata sono in salute e questa è la cosa più importante. Perché da questa base posso cominciare a costruire. La parte più dura rimane sempre quella mentale”. Ed ecco anche la risposta alle paure di papà: “Quando devi stare per forza a casa, ferma, per tanto tempo pensi che la vita va avanti, ma non ho mai pensato di lasciare il tennis. So che ho ancora tante opportunità, ho tanti interessi e la mia vita andrà avanti anche senza la racchetta. Sono ancora giovane e tanti anni davanti a me. Una cosa è certa: io amo giocare. E sono convinta che posso ancora stare in alto e sfidare le migliori del mondo. E’ per questo che sono qui”. Con un bel 4-1 nel 2016 nei testa a testa con le “top ten”, dopo due e mesi e mezzo di forzato stop. Sunshine torna a brillare.
]]>
Mon, 8 Jan 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ ATP WUHAN SU SUPERTENNIS - Vinci ok: battuta la Puig. C'è anche la Errani ]]> Al secondo turno la Vinci dovrà vedersela con la kazaka Yaroslava Shvedova, numero 41 del ranking mondiale: la pugliese è avanti 3-2 nei precedenti ma la 29enne nata a Mosca si è imposta in tre set nell'ultima sfida, giocata quest'anno al secondo turno di Dubai.

In gara a Wuhan c'è anche Sara Errani, numero 36 Wta, che debutterà lunedì contro la ceca Barbora Strycova, numero 21 del ranking mondiale: la 29enne romagnola è in vantaggio per 7-1 nei confronti diretti e si è aggiudicata tutte le ultime sei sfide, comprese le due di quest'anno, in finale a Dubai ed al secondo turno delle Olimpiadi, sempre in due set.

La prima favorita del seeding è la numero uno Wta, la tedesca Angelique Kerber, al rientro nel circuito dopo il trionfo agli US Open e la conquista della leadership mondiale. Tra le top-ten è assente soltanto Serena Williams, numero 2 Wta, che ha dichiarato che tornerà in campo solo quando sarà "almeno al 70-80 per cento della condizione ottimale". La campionessa in carica è Venus Williams, che lo scorso anno superò in finale Garbine Muguruza.
Le prime otto teste di serie entreranno in gara direttamente al secondo turno.

SuperTennis, la tv della FIT, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo. Questa la programmazione:
lunedì 26 settembre - LIVE dalle ore 13.00; replica della ore 21.05
martedì 27 settembre - LIVE dalle ore 13.00; replica della ore 21.05
mercoledì 28 settembre - LIVE alle ore 08.00, alle ore 10.00, alle ore 13.00 ed alle ore 15.00; replica dalle ore 17.00 ed alle ore 21.30
giovedì 29 settembre - LIVE alle ore 08.00, alle ore 10.00, alle ore 13.00 ed alle ore 15.00; replica dalle ore 19.00 ed alle ore 23.30
venerdì 30 settembre - LIVE alle ore 09.30 ed alle ore 13.00 (semifinali); replica dalle ore 22.00
sabato 1° ottobre - LIVE alle ore 09.30 (finale); replica alle ore 17.00 ed alle ore 22.00

----------------------

RISULTATI
"2016 Dongfeng Motor Wuhan Open"
WTA Premier 5
Wuhan, Cina
25 settembre - 1° ottobre, 2016
$2.859.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(13) Roberta Vinci (ITA) b. Monica Puig (PUR) 63 63
Sara Errani (ITA) c. Barbora Strycova (CZE)

Secondo turno
(13) Roberta Vinci (ITA) c. Yaroslava Shvedova (KAZ)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(16) Ying-Ying Duan (CHN) b. (Alt) Cristiana Ferrando (ITA) 62 61

TABELLONE ]]>
Mon, 8 Jan 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ ATP SHENZHEN SU SUPERTENNIS - Fognini tds n.7. Vanni si qualifica, Fabbiano ko ]]> Eliminato, invece, Thomas Fabbiano: il 27enne pugliese, numero 114 Atp e seconda testa di serie delle quali, ha ceduto per 76(7) 63, in un'ora e 41 minuti di gioco, all'australiano Andrew Whittington, numero 193 Atp.

Per quanto riguarda il main draw diventano dunque due gli azzurri al via. Vanni, che al primo turno troverà l'australiano Andrew Whittington, numero 193 Atp, pure lui qualificato (nessun precedente), si va infatti ad aggiungere a Fabio Fognini. Il 29enne ligure di Arma di Taggia, numero 43 del ranking mondiale e settima testa di serie, è stato sorteggiato al primo turno contro l'israeliano Dudi Sela, numero 70 Atp. Un solo precedente, favorevole al 31enne di Kiryat Shmonna, che si è imposto in due set al primo turno di Chennai nel 2012.
Sia Fognini che Vanni giocheranno lunedì.

Il primo favorito del seeding è il ceco Tomas Berdych, numero 9 Atp: il secondo è il belga David Goffin, numero 14 Atp.

SuperTennis, la tv della FIT, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo. Questa la programmazione:
giovedì 29 settembre - LIVE alle ore 11.30; differita alle ore 16.30
venerdì 30 settembre - LIVE alle ore 11.30 ed alle ore 14.30; differita dalle ore 16.30
sabato 1° ottobre - LIVE alle ore 11.00 ed alle ore 13.00 (semifinali); replica alle ore 19.00 ed alle ore 21.05
domenica 2 ottobre - LIVE alle ore 11.30 (finale); replica alle ore 17.30

-----------------------

RISULTATI
"Shenzhen Open"
Atp World Tour 250
Shenzhen, Cina
26 settembre - 2 ottobre, 2016
$704.140 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(7) Fabio Fognini (ITA) c. Dudi Sela (ISR)
(q) Luca Vanni (ITA) c. (q) Andrew Whittington (AUS)

DOPPIO
Primo turno
Fabio Fognini/Robert Linstedt (ITA/SWE) c. (1) Treat Huey/Max Mirnyi (PHI/BLR)
Thomas Fabbiano/Bernard Tomic (ITA/AUS) c. (4) Chris Guccione/Andre Sa (AUS/BRA)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(2) Thomas Fabbiano (ITA) b. Matthew Ebden (AUS) 64 61
(8) Luca Vanni (ITA) b. (wc) Mikolaj Borkowski (POL) 61 61

Turno di qualificazione
Andrew Whittington (AUS) b. (2) Thomas Fabbiano (ITA) 76(7) 63
(8) Luca Vanni (ITA) b. (4) Jozef Kovalik (SVK) 46 75 62
]]>
Mon, 8 Jan 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ WTA SEOUL - Titolo alla spagnola Arruabarrena ]]> nella foto) è tornata a vincere un titolo Wta. E' accaduto al "Korea Open", torneo Wta dotato di un montepremi di 250mila dollari che si è concluso sui campi in cemento di Seoul, capitale della Corea del Sud dove in finale la spagnola, numero 90 del ranking mondiale, ha battuto per 60 26 60, in un'ora e 51 minuti di gioco, la rumena Monica Niculescu, numero 55 Wta, che proprio non è riuscita a farsi un regalo di compleanno (oggi compie 29 anni).
Per la 24enne di Barcellona si tratta del secondo trofeo su due finali disputate: in precedenza era andata a segno a Bogotà nel 2912.
]]>
Mon, 8 Jan 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ TOKYO: SI RIVEDE WOZNIACKI - Carolina batte in due set la giapponese Osaka ]]> nella foto) è tornata al successo al "Toray Pan Pacific Open", torneo WTA Premier dotato di un montepremi di un milione di dollari che si è concluso sui campi in cemento di Tokyo, in Giappone. Nellas sfida per il titolo la danese, numero 28 del ranking mondiale, ha sconfitto per 65 63, in poco più di un'ora e tre quarti di gioco, la 18enne nippo-giapponese Naomi Osaka, numero 66 Wta, alla sua prima finale nel circuito maggiore.
Per la 26enne di Odense, semifinalista agli ultimi Us Open è 24esimo titolo in carriera su 41 finali disputate, il primo in una stagione difficile segnata da un infortunio al piede che l'aveva vista scendere fino al numero 77 del ranking mondiale.

"SuperTennis", la tv della Fit, trasmette in diretta ed in esclusiva il torneo. Questa la programmazione:
domenica 25 settembre - LIVE (finale)
- alle ore 05.00
WOZNIACKI (DEN) c. OSAKA (JPN)
replica alle ore 13.00
]]>
Mon, 8 Jan 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ CIRCUITO GIOVANILE - FIT - BABOLAT - Master alla Canottieri Mincio dal 5 al 9 ottobre - Le iscrizioni entro il 28 settembre ]]>
Al Master finale avranno diritto di partecipare i primi 5 giocatori classificati di ogni Macroarea, per ogni categoria ( Under 10, 12, 14 e 16 maschile e femminile)
I giocatori aventi diritto di partecipare al Master dovranno darne conferma inviando l’apposito modulo presente sul sito federale entro il 28 settembre.
I giocatori classificati dal 6° al 10° posto in classifica di ogni Macroarea potranno fare domanda di partecipazione al Master in qualità di riserva.
Tutti i ragazzi partecipanti avranno l’ospitalità gratuita offerta dalla FIT preso gli alberghi convenzionati.

CLICCA QUI PER CONSULATARE DEGLI AVENTI DIRITTO ALL’ISCRIZIONE

MODULO CONFERMA MASTER 2016

CRITERI CONTRIBUTI GIOVANILI 2016
]]>
Mon, 8 Jan 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ CAMPIONATI GIOVANILI - A SQUADRE - Nel week-end tutte le finali ]]> Di seguito il riepilogo delle sedi ed in allegato i tabelloni di gioco:

- UNDER 12 MASCCHILE presso l'ATD CAMPOBASSO
- UNDER 12 FEMMINILE presso il CIRCOLO TENNIS SPOLETO
- UNDER 14 MASCHILE presso il TENNIS MODENA
- UNDER 14 FEMMINILE presso il CIRCOLO TENNIS GIOTTO
- UNDER 16 MASCHILE presso il TENNIS CLUB NAPOLI
- UNDER 16 FEMMINILE presso il DUE PONTI

TABELLONI
]]>
Mon, 8 Jan 2018 23:00:00 UTC