<![CDATA[ Ultim'ora della Federazione Italiana Tennis ]]> Sun, 20 Apr 2014 03:15:54 UTC <![CDATA[ WTA STOCCARDA - SU SUPERTENNIS - Errani, Pennetta e Vinci nel MD - Qualificazioni: Barbieri avanti, Burnett fuori ]]>
Tre le tenniste azzurre ammesse direttamente al tabellone principale. Sara Errani, testa di serie numero 8, affronterà all’esordio la ceca Klara Koukalova, contro la quale conduce 5-2 nei precedenti. Roberta Vinci attende una qualificata, poi in caso di vittoria troverebbe la polacca Agnieszka Radwanska, favorita numero uno. Infine per Flavia Pennetta c’è Andrea Petkovic, reduce dalla sfida di Fed Cup a Brisbane contro l’Australia (2-1 i precedenti per la tedesca).

Al via ci sono sette top ten, nell'ordine; Agnieszka Radwanska, Simona Halep, Petra Kvitova, Angelique Kerber, Jelena Jankovic, Maria Sharapova e Dominika Cibulkova.


SuperTennis, la TV della FIT, trasmetterà il torneo in diretta da martedì 22 a domenica 27 aprile. Questa la programmazione:
martedì 22 aprile: live ore 18.30
mercoledì 23 aprile: live ore 18.30
giovedì 24 aprile: ore 18.30
venerdì 25 aprile: quarti live ore 18.30
sabato 26 aprile: semifinali live ore 18.30
domenica 27 aprile: finale live ore 14


_________________


RISULTATI
Porsche Tennis Grand Prix
WTA Premier
Stoccarda, Germania
19 – 27 aprile. 2014
$ 740.000 – terra rossa indoor

SINGOLARE
Primo turno
Roberta Vinci (ITA) c. (q)
(8) Sara Errani (ITA) c. Klara Koukalova (CZE)
Flavia Pennetta (ITA) c. Andrea Petkovic (GER)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
Gioia Barbieri (ITA) b. Laura Siegemund (GER) 60 61
(2) Mirjana Lucic Baroni (CRO) b. Nastassja Burnett (ITA) 46 63 75

Secondo turno
Gioia Barbieri (ITA c. (1) Tsvetana Pironkova (BUL) ]]>
Fri, 3 Jul 2015 22:00:00 UTC
<![CDATA[ TORNEO INTERNAZIONALE - CITTA' DI FIRENZE - I tabelloni entrano nella fase finale ]]>
Al maschile siamo in semifinale e gli incontri saranno disputati al termine dei singolari. Nella parte alta il duo formato dagli slovacchi Martin Blasko e Alex Molcan si giocherà l’accesso alla finale contro la coppia composta da Gabriele Moghini (Sui) e Nicolo Turchetti (Ita). Nella parte bassa il tedesco Viktor Kostin in coppia con l’italiano Mirko Cutuli giocherà contro il duo tedesco-ceco Jan Choiski e David Poljak.

Le finali di doppio saranno disputate nella domenica di Pasqua.

Concluso, nel frattempo, il primo match di singolare che ha visto lo slovacco Martin Blasko, numero due del seeding, prevalere (64 62) sul tedesco Johannes Harteis. Un match dove Blasko ha ridotto al minimo i problemi contro un avversario bravo ma, nell’occasione, inferiore.

Discorso simile per il secondo incontro della giornata. Un altro slovacco, Alex Molcan, terzo favorito del torneo, ha eliminato (75 60) il ceco David Poljak. Un primo set molto lottato dove il tennista ceco ha sprecato l’occasione per portarsi in vantaggio per 42 il che ha dato coraggio allo slovacco che chiuso il set con il punteggio di 75 ha letteralmente dominato la seconda partita.

La sorpresa, e sarebbe stata una manna per il torneo fiorentino, poteva arrivare dal romano Matteo Berrettini che ha fatto sperare in un exploit contro il numero uno Choinski. Dopo aver lottato e perso il primo set, infatti, Berrettini ha messo nell’angolo il tedesco infliggendogli un pesante 61, ma Choinski che è un grande combattente, oltre che un ottimo giocatore, è stato reattivo regolando l’azzurro nella partita finale. 64 16 63 lo score.
L’ultima speranza di avere un azzurro in semifinale era legata alla prestazione del pratese Jacopo Stefanini opposto ad un cliente difficile come l’ungherese Andre Biro, numero 4 del seeding. Molto lottato il set iniziale che ha visto prevalere sul filo di lana il tennista magiaro. Combattuta anche la seconda partita ma il risultato non è cambiato. Ancora Biro che si aggiudica il match che vale la semifinale con lo score di 75 64.

Dopo il torneo femminile, anche il torneo maschile vivrà l’epilogo senza giocatori azzurri in campo.

Nella domenica di Pasqua, il programma inizia alle ore 11.30 con le semifinali femminili in contemporanea; nel pomeriggio, con inizio alle ore 14.30, le semifinali maschili e le finali dei tornei di doppio. ]]>
Fri, 3 Jul 2015 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ATP500 BARCELLONA - Live da lunedì alle 13.30 - con Nadal e Fognini ]]> Questa la programmazione:

lunedì 21 aprile: live ore 13.30
martedì 22 aprile: live ore 13.30
mercoledì 23 aprile: live ore 13.30
giovedì 24 aprile: live ore 14.30
venerdì 25 aprile: quarti live ore 12.30
sabato 26 aprile: semifinali live ore 13.30 e 16.00
domenica 27 aprile: finale live ore 16.00
]]>
Fri, 3 Jul 2015 22:00:00 UTC
<![CDATA[ WTA MARRAKECH - Schiavone nel main draw - Qualificazioni: bene Grymalska e Sanesi ]]> Fuori Alberta Brianti, numero 8 del tabellone, sconfitta per 62 60 dalla spagnola Arantxa Parra Santonja, numero 257 del ranking ma ex Top50.

Intanto è stato sorteggiato il main draw; ammessa di diritto Francesca Schiavone, testa di serie numero 8 e campionessa in carica che affronterà all’esordio una qualificata.

SuperTennis, la TV della FIT, trasmetterà in differita la finale del torneo marocchino, domenica 27 aprile.

_________________


RISULTATI
Grand Prix de SAR La Princesse Lalla Meryem
WTA International
Marrakech, Marocco
19 – 27 aprile, 2014
$ 250.000 – terra rossa

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(8) Francesca Schiavone (ITA) c. (q)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
Anastasia Grymalska (ITA) b. (wc) Lina Costal (MAR) 62 61
Arantxa Parra Santonja (ESP) b. (8) Alberta Brianti (ITA) 62 60
Gaia Sanesi (ITA) b. Lesley Kerkhove (NED) 62 26 61

Secondo turno
Anastasia Grymalska (ITA) c. (2) Katarzyna Piter (POL)
Gaia Sanesi (ITA) c. Renata Voracova (CZE) ]]>
Fri, 3 Jul 2015 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ATP BUCAREST - Seppi e Volandri nel main draw - Quali: Vagnozzi e Trevisan, possibile derby ]]> Vagnozzi affronta al primo turno il ceco Jan Mertl, classe 1982 e numero 212 del ranking. Per Trevisan c'è invece il macedone Radu Albot, numero 176 del ranking e come lui classe 1989. Dovessero vincere, i due italiani si incontrerebbero al secondo turno. Entramni i matych sono stati rinviati a domenica per la pioggia.

E’ stato sorteggiato il tabellone principale con due azzurri ammessi di diritto. Per Andreas Seppi, sesta testa di serie, c’è l’argentino Carlos Berlocq (uno a uno i precedenti), mentre Filippo Volandri esordirà affrontando il ceco Lukas Rosol (nessun precedente).

_________________


RISULTATI
BRD Nastase Tiriac Trophy
ATP World Tour 250
Bucarest, Romania
19 – 27 aprile, 2014
€ 426.605 – terra battuta

SINGOLARE
Primo turno
(6) Andreas Seppi (ITA) c. Carlos Berlocq (ARG)
Filippo Volandri (ITA) c. Lukas Rosol (CZE)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
Simone Vagnozzi (ITA) c. Jan Mertl (CZE)
Matteo Trevisan (ITA) c. (7) Radu Albot (MDA) ]]>
Fri, 3 Jul 2015 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ATP BARCELLONA - SU SUPERTENNIS - Fognini tds n.3 e bye al 1° turno - Qualificazioni: Viola e Giustino avanti ]]> Bene Matteo Viola, che ha sconfitto per 64 62 Gerald Granollers, spagnolo numero 236 e classe 1989, fratello di Marcel. Prossimo avversario il russo Evgeny Donskoy, numero 108 mondiale e 3 del seeding, Lorenzo Giustino si è aggiudicato il derby tricolore contro Thomas Fabbiano, numero 9 del seeding, per 26 63 61, e al secondo turno sfiderà il russo Andrey Kuznetsov, numero 129 Atp e 5 del tabellone.
Flavio Cipolla ha ceduto al numero 7 del seeding, il tedesco Andreas Beck, ex Top50 sceso al numero 142 del ranking, con il punteggio di 64 64.

Intanto è stato sorteggiato il tabellone principale: al via Fabio Fognini, terza testa di serie, che ha un bye al primo turno. Le prime due sono gli spagnoli Rafa Nadal e David Ferrer.

SuperTennis, la TV della FIT, trasmetterà il torneo in diretta da lunedì 21 a domenica 27 aprile. Questa la programmazione:
lunedì 21 aprile: live ore 13.30
martedì 22 aprile: live ore 13.30
mercoledì 23 aprile: live ore 13.30
giovedì 24 aprile: live ore 14.30
venerdì 25 aprile: quarti live ore 12.30
sabato 26 aprile: semifinali live ore 13.30 e 16.00
domenica 27 aprile: finale live ore 16.00


_________________


RISULTATI
Barcelona Open Banc Sabadell – Trofeo Conde de Godò
ATP World Tour 500
Barcellona, Spagna
19 – 27 aprile, 2014
€ 1.845.585 – terra battuta

SINGOLARE
Primo turno
(3) Fabio Fognini (ITA) bye

Secondo turno
(3) Fabio Fognini (ITA) c. vincente Santiago Giraldo (COL) – Igor Sijsling (NED)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(7) Andreas Beck (GER) b. Flavio Cipolla (ITA) 64 64
(12) Matteo Viola (ITA) b. Gerald Granollers (ESP) 64 62
Lorenzo Giustino (ITA) b. (9) Thomas Fabbiano (ITA) 26 63 61

Secondo turno
(12) Matteo Viola (ITA) c. (3) Evgeny Donskoy (RUS)
Lorenzo Giustino (ITA) c. (5) Andrey Kuznetsov (RUS) ]]>
Fri, 3 Jul 2015 22:00:00 UTC
<![CDATA[ MASTERS 1000 MONTE CARLO - Derby Wawrinka-Federer. Fuori Djokovic ]]>
Dopo il trionfo agli Australian Open si era un po’ perso Stanislas. Ma sul centrale del Country Club di Monte Carlo lo “svizzero numero due” (anche se adesso è lui, accomodatosi in terza posizione, ad essere più in alto di Federer nel ranking) si è improvvisamente ritrovato. Ne sa qualcosa David Ferrer, che dopo aver firmato l’impresa della giornata di venerdì eliminando niente meno che Rafa Nadal (otto volte trionfatore nel Principato), è stato riportato bruscamente con i piedi per terra: Wawrinka ha archiviato la semifinale per 61 76 (3), in un’ora e mezzo di partita. Uno “Stan” praticamente ingiocabile nel primo set, grazie soprattutto al rovescio da antologia (formidabile l’intuizione del maestro che, quando aveva 11 anni, lo convinse a giocarlo ad una mano): maggiore l’equilibrio nella seconda frazione anche se il 32enne di Valencia non ha mai dato l’impressione di poter cambiare le sorti dell’incontro. Prima finale a Monte Carlo per Wawrinka dunque, la terza in un Masters 1000 dopo quelle di Roma 2008 (persa contro Djokovic) e di Madrid 2013 (fermato da Nadal). Complessivamente quella di domenica per Stan sarà la 15esima finale in carriera (6 i trofei conquistati).

Nella seconda semifinale, invece, Roger Federer si è imposto per la 18esima volta in carriera (in 34 sfide) su Novak Djokovic, seconda testa di serie e campione in carica: 75 62, in un’ora ed un quarto di gioco, lo score. Partita vera solo nel primo set, con lo svizzero capace di mettere a segno il break decisivo nell’undicesimo gioco (con Nole in vantaggio 40-0) dopo aver salvato due set point consecutivi nel game precedente. Seconda frazione praticamente senza storia con il serbo visibilmente menomato dal problema - già lamentato nei giorni scorsi - al polso destro abbondantemente fasciato, ma corretto a restare in campo fino all’ultimo. In conferenza stampa Nole ha lanciato un allarme: "Il polso mi fa male da dieci giorni, ho provato a non pensarci e ho continuato a giocare sottoponendomi a delle cure. Non sappiamo ancora esattamente la natura del problema e neppure quanto dovrò fermarmi".
Era la terza volta che Federer e Djokovic si affrontavano in questa stagione dopo il successo di King Roger in semifinale a Dubai e la rivincita di Nole in finale ad Indian Wells. Ed era anche la terza volta che i due giocavano l’uno contro l’altro a Monte Carlo (Roger aveva vinto anche nel 2006 e nel 2008). Per Federer si tratta della finale numero 116 in carriera (78 i titoli vinti). ]]>
Fri, 3 Jul 2015 22:00:00 UTC
<![CDATA[ SARA E LO 0-2 DELLA 1A GIORNATA - "Complicato su una superficie così veloce" ]]> “La partita è girata sul 4-3 del primo set: fino a quel momento con le palline che avevamo usato anche durante il riscaldamento ero riuscita a gestire gli scambi, a muoverla e a impostare come preferivo gli scambi da fondo campo. Poi con il cambio di palline si è velocizzato tutto, lei ha preso fiducia e mi è scappata via. Ho provato ad essere più aggressiva, ma su una superficie così veloce per me era complicato. Del resto lo sapevamo che sarebbe stato un incontro molto difficile”.
Di poche parole, come suo costume, Camila Giorgi. La 22enne di Macerata si è arresa sempre in due set alla numero uno ceca e sei del mondo Petra Kvitova. “Non mi ha concesso nulla ai suoi turni di battuta e comunque io non ho risposto come avrei dovuto. E ho commesso dei doppi falli nei momenti sbagliati. Mi spiace non averla messa davvero in difficoltà, perdere fa sempre male, ancor di più in maglia azzurra”.
Il bilancio spetta a capitan Barazzutti: “Sia la Safarova che la Kvitova hanno giocato particolarmente bene, affrontarle su questa superficie è molto difficile e lo sapevamo. Il campo, e vi assicuro che non ce ne sono tanti così veloci nel circuito, si adatta alla perfezione alle loro caratteristiche. In più difficilmente sbagliano match in Fed Cup. lo hanno dimostrato in passato vincendo il il titolo nel 2011 e nel 2012. Il risultato è pesante, ma domani proveremo a ribaltarlo. Certo le ragazze non si arrendono”. ]]>
Fri, 3 Jul 2015 22:00:00 UTC
<![CDATA[ FED CUP R.CECA-ITALIA 2-0 - Errani e Giorgi ko a Ostrava. Ora serve l'impresa ]]> A seguire Camila Giorgi è stata sconfitta da Petra Kvitova, numero 6 Wta e campionessa di Wimbledon nel 2011: 64 62 dopo un'ora e 16 minuti.
La 22enne di Macerata, alla sua seconda partita in azzurro dopo la vittoria nel febbraio scorso a Cleveland contro la statunitense Madison Keys, è partita male collezionando tre doppi falli nel primo game. Sul 4-3 per la Kvitova c’è stata una interruzione di poco più di 20 minuti per un black out al sistema di illuminazione del palazzetto, pare causato da un fulmine. Alla ripresa la giocatrice di Bilovec, che dista pochi chilometri da Ostrava, ha conservato i propri turni di servizio chiudendo 64: decisivi dunque quei tre doppi falli in apertura dell’azzurra. Break in favore della Kvitova anche nella seconda partita e sempre su un doppio fallo di Camila. Terzo break del match al settimo gioco (5-2) e 62 finale dopo con l'azzurra che si è arresa al terzo match point .
Domenica a partire dalle 12 gli altri due singolari e il doppio in chiusura.


PROGRAMMA

REPUBBLICA CECA – ITALIA 2-0
diretta su RaiSport2 (sabato) e RaiSport1 (domenica), differita su SuperTennis

sabato
dalle 13.00
Lucie Safarova (CZE) b. Sara Errani (ITA) 64 61
precedenti: 1-1
2009, Barcellona, terra battuta: Safarova 63 63
2013, Fed Cup, terra battuta: Errani 64 62

Petra Kvitova (CZE) b. Camila Giorgi (ITA) 64 62
nessun precedente

domenica
dalle 12.00
Petra Kvitova (CZE) c. Sara Errani (ITA)
precedenti: 6-0
2012, Australian Open, cemento: Kvitova 64 64
2012, Fed Cup, veloce indoor: Kvitova 64 63
2012, New Haven, cemento: Kvitova 61 63
2013, Dubai, cemento: Kvitova 62 16 61
2013, Fed Cup, terra battuta: Kvitova 26 62 60
2013, Pechino, cemento: Kvitova 64 67(3) 63

Lucie Safarova (CZE) b. Camila Giorgi (ITA) 64 62
nessun precedente

Andrea Hlavackova/Klara Koukalova (CZE) c. Karin Knapp/Roberta Vinci (ITA)


La sfida tra Repubblica Ceca e Italia è trasmessa in diretta da RaiSport2 e in differita da SuperTennis. La tv della FIT offrirà in diretta la semifinale tra Australia e Germania. Questa la programmazione:

sabato 19 aprile
ore 04.00 SuperTennis: live Australia-Germania (due singolari)
ore 13.00 RaiSport2: live Repubblica Ceca-Italia (due singolari)
ore 18.00 SuperTennis: differita Repubblica Ceca-Italia (due singolari)

domenica 20 aprile
ore 04.45 SuperTennis: Australia-Germania (due singolari e doppio)
ore 12.00 RaiSport2: Repubblica Ceca-Italia (due singolari e doppio)
ore 19.00 SuperTennis: differita Repubblica Ceca-Italia (due singolari e doppio)



E’ la decima sfida tra Italia e Repubblica Ceca (contando anche quelle contro la Cecoslovacchia) e il bilancio è favorevole alle azzurre: 5-4.

I PRECEDENTI
Italia-Repubblica Ceca 5-4

2013, Palermo (terra battuta) - World Group, Semifinali
Italia b. Repubblica Ceca 3-1
Errani (ITA) b. Safarova (CZE) 64 62
Vinci (ITA) b. Kvitova (CZE) 64 61
Kvitova (CZE) b. Errani (ITA) 26 62 60
Vinci (ITA) b. Safarova (CZE) 63 67 (2) 63

2012, Ostrava (veloce indoor) - World Group, Semifinali
Repubblica Ceca b. Italia 4-1
Safarova (CZE) b. Schiavone (ITA) 76 (3) 61
Kvitova (CZE) b. Errani (ITA) 64 63
Kvitova (CZE) b. Schiavone (ITA) 64 76 (1)
Errani (ITA) b. Hlavackova (CZE) 26 62 62
Hradecka/Hlavackova (ITA) b. Errani/Pennetta (ITA) 6-5 ritiro

2010, Roma (terra battuta) - World Group, Semifinali
Italia b. Repubblica Ceca 5-0
Pennetta (ITA) b. Hradecka (CZE) 64 75
Schiavone (ITA) b. Safarova (CZE) 60 62
Pennetta (ITA) b. Kvitova (CZE) 76(3) 62
Errani (ITA) b. Hradecka (CZE) 64 62
Errani/Schiavone (ITA) b. Hradecka/Peschke (CZE) 62 64

2005, Liberec (tappeto indoor) - Spareggio per il World Group
Italia b. Repubblica Ceca 3-2
Schiavone (ITA) b. Peschke (CZE) 64 75
Vaidisova (CZE) b. Vinci (ITA) 63 64
Vaidisova (CZE) b. Schiavone (ITA) 62 75
Pennetta (ITA) b. Peschke (CZE) 64 46 62
Schiavone/Vinci (ITA) b. Peschke/Vaidisova (CZE) 64 64

2004, Maglie (terra battuta) - World Group, 1° turno
Italia b. Repubblica Ceca 3-1
Schiavone (ITA) b. Strycova (CZE) 57 61 60
Farina (ITA) b. Koukalova (CZE) 63 76(6)
Strycova (CZE) b. Camerin (ITA) 75 36 75
Schiavone (ITA) b. Koukalova (CZE) 16 62 62

1998, Praga (terra battuta) - World Group I, qualifying round
Italia b. Repubblica Ceca 4-1
Farina (ITA) b. Bobkova (CZE) 60 64
Grande (ITA) b. Hrdlickova (CZE) 76(3) 46 64
Farina (ITA) b. Hrdlickova (CZE) 62 61
Bobkova (CZE) b. Grande (ITA) 26 63 76 (5)
Lubiani/Perfetti (ITA) b. Nemeckova/Pastikova (CZE) 62 46 75

1993, Francoforte (terra battuta) - World Group, 2° turno
Repubblica Ceca b. Italia 2-1
Sukova (CZE) b. Bentivoglio (ITA) 64 62
Cecchini (ITA) b. Novotna (CZE) 06 62 63
Novotna/Sukova (CZE) b. Cecchini/Farina (ITA) 62 62

1983, Zurigo (terra battuta) - World Group, 2° turno
Cecoslovacchia b. Italia 2-1
Reggi (ITA) b. Sukova (TCH) 64 61
Mandlikova (TCH) b. Simmonds (ITA) 63 63
Sukova/Mandlikova (TCH) b. Cecchini/Reggi (ITA) 61 64

1981, Tokyo (terra battuta) – World Group, consolation round
Cecoslovacchia b. Italia 3-0
Sukova (TCH) b. Simmonds (ITA) 26 60 63
Mandlikova (TCH) b. Rossi (ITA) 46 64 64
Sukova/Tomanova (TCH) b. Murgo/Simmonds (ITA) 46 75 61 ]]>
Fri, 3 Jul 2015 22:00:00 UTC
<![CDATA[ TF COMBINED - SANTA MARGHERITA DI PULA - Matteo Donati conquista il titolo ]]>
SINGOLARE MASCHILE

DOPPIO MASCHILE

QUALIFICAZIONI MASCHILI

SINGOLARE FEMMINILE

DOPPIO FEMMINILE

QUALIFICAZIONI FEMMINILI
]]>
Fri, 3 Jul 2015 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ITF SHARM EL S. - $10.000 - Prosperi e Bruzzone fuori in semifinale ]]>
_________________


RISULTATI
"Jolie Ville Golf F14 Women's"
ITF Pro Circuit
Sharm El Sheikh, Egitto
14 – 20 aprile, 2014
$ 10.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(8) Valeria Prosperi (ITA) b. Pauline Payet (FRA) 64 63
(3) Alix Collombon (FRA) b. (wc) Costanza Pera (ITA) 60 61
(q) Nevena Selakovic (SRB) b. Lara Rafful (ITA) 60 64
(4) Giulia Bruzzone (ITA) b. (wc) Katarina Pavlovic (SRB) 60 60
(2) Anna Morgina (RUS) b. (q) Vincenza Ciraolo (ITA) 63 61

Secondo turno
(8) Valeria Prosperi (ITA) b. (q) Vitaliya Nekhoroshikh (RUS) 60 62
(4) Giulia Bruzzone (ITA) b. Sabrina Samburac (GBR) 62 61

Quarti di finale
(1) Nuria Parrizas-Diaz (ESP) b. (8) Valeria Prosperi (ITA) 36 62 76 (3)
(5) Katy Dunne (GBR) b. (4) Giulia Bruzzone (ITA) 62 64 ]]>
Fri, 3 Jul 2015 22:00:00 UTC
<![CDATA[ FED CUP/ AUS-GER SU SUPERTENNIS - Tedesche a un passo dalla finale ]]>
SuperTennis, la tv della FIT, offre in diretta la semifinale tra Australia e Germania. Questa la programmazione del weekend di Fed Cup:

sabato 19 aprile
ore 04.00 SuperTennis: live Australia-Germania (due singolari)
ore 13.00 RaiSport2: live Repubblica Ceca-Italia (due singolari)
ore 18.00 SuperTennis: differita Repubblica Ceca-Italia (due singolari)

domenica 20 aprile
ore 04.45 SuperTennis: Australia-Germania (due singolari e doppio)
ore 12.00 RaiSport2: Repubblica Ceca-Italia (due singolari e doppio)
ore 19.00 SuperTennis: differita Repubblica Ceca-Italia (due singolari e doppio)



AUSTRALIA – GERMANIA 0-2
Brisbane, Australia – Queensland Tennis Center
Cemento all'aperto
Precedenti: 8-4
Australia – Samantha Stosur, Casey Dellacqua, Ashleigh Barty, Storm Sanders; capitano Alicia Molik
Germania – Angelique Kerber, Andrea Petkovic, Julia Goerges, Anna-Lena Groenefeld; capitano Barbara Rittner

Sabato 19 aprile:
Petkovic (GER) b. Stosur (AUS) 61 76 (7)
Kerber (GER) b. Dellacqua (AUS) 61 60

Domenica 20 aprile
Stosur (AUS) c. Kerber (GER)
Dellacqua (AUS) c. Petkovic (GER)
Barty/Dellacqua (AUS) c. Goerges/Groenefeld (GER) ]]>
Fri, 3 Jul 2015 22:00:00 UTC
<![CDATA[ SAN LUIS POTOSI CHALLENGER - Lorenzi in finale ]]>
___________________


RISULTATI
"San Luis Open"
ATP Challenger
San Luis Potosi, Messico
12 – 20 aprile, 2014
$ 40.000 – terra battuta

SINGOLARE
Primo turno
Alessio di Mauro (ITA) b. (8) Nicolas Meister (USA) 63 64
Ivan Endara (ECU) b. Erik Crepaldi (ITA) 63 75
(2) Paolo Lorenzi (ITA) b. (q) Mauricio Echazu (PER) 63 62

Secondo turno
Alessio di Mauro (ITA) b. Luis David Martinez (VEN) 60 60
(2) Paolo Lorenzi (ITA) c. Peter Torebko (GER) 60 62

Quarti
(3) Victor Estrella Burgos (DOM) b. Alessio di Mauro (ITA) 63 76 (0)
(2) Paolo Lorenzi (ITA) b. Agustin Velotti (ARG) 75 63

Semifinali
(2) Paolo Lorenzi (ITA) b. (3) Victor Estrella Burgos (DOM) 63 76 (1)

Finale
(2) Paolo Lorenzi (ITA) c. Adrian Menendez-Maceiras (ESP) ]]>
Fri, 3 Jul 2015 22:00:00 UTC