<![CDATA[ Ultim'ora della Federazione Italiana Tennis ]]> Mon, 18 Feb 2019 11:10:42 UTC <![CDATA[ MORELOS CHALLENGER - Pellegrino ai nastri di partenza ]]> nella foto) è l’unico giocatore italiano al via nel tabellone principale del "Morelos Open Credito Real", torneo challenger ATP dotato di un montepremi di 54.160 dollari di scena sui campi in cemento di Morelos, in Messico. Il 21enne pugliese di Bisceglie, numero 345 del ranking mondiale, fa il suo esordio affrontando nella serata italiana l’ecuadoregno Emilio Gomez, numero 323 Atp.
---------------------

RISULTATI
"Morelos Open Credito Real"
Atp Challenger Tour
Morelos, Messico
18 – 24 febbraio, 2019
$54.160 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
Andrea Pellegrino (ITA) c. Emilio Gomez (ECU)
]]>
Mon, 1 Jun 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ BANGKOK CHALLENGER 1A - Mager già al 2°T come decima testa di serie ]]> nella foto) è in tabellone nel "Jobtopgun Bangkok Open", torneo challenger Atp dotato di un montepremi di 54.160 dollari che si disputa sui campi in cemento della capitale thailandese. Il 24enne sanremese, numero 213 del ranking mondiale e decima testa di serie, esordirà direttamente al secondo turno affrontando il coreano Yunseong Chung, numero 280 Atp.
----------------

RISULTATI
"Jobtopgun Bangkok Open"
Atp Challenger Circuit
Bangkok, Thailandia
18 - 24 febbraio, 2019
$54.160 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(10) Gianluca Mager (ITA) bye

Secondo turno
(10) Gianluca Mager (ITA) c. Yunseong Chung (KOR)
]]>
Mon, 1 Jun 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ PAOLINI A CACCIA - DEL MAIN DRAW A BUDAPEST - Torneo da giovedì su SuperTennis ]]>
Non ci sono altre giocatrici italiane nel tabellone principale. La prima testa di serie è la belga Alison Van Uytvanck, numero 50 del ranking mondiale e campionessa in carica, seguita nel seeding dalla connazionale Kirsten Flipkens, numero 53 Wta, dalla francese Pauline Parmentier, numero 55 Wta, e dalla serba Alexandra Krunic, numero 57 della classifica mondiale.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo WTA International di Budapest. Questa la programmazione:
giovedì 21 febbraio - differita alle ore 04.00 ed alle ore 06.00
venerdì 22 febbraio - differita alle ore 04.00 ed alle ore 06.00
sabato 23 febbraio - differita alle ore 04.00 ed alle ore 07.30
domenica 24 febbraio - differita alle ore 02.00 ed alle ore 06.00 (semifinali); LIVE alle ore 17.00 (finale)

-------------------------

RISULTATI
“Hungarian Ladies Open”
Wta International
Budapest, Ungheria
18 - 24 febbraio, 2019
$250.000 - cemento

QUALIFICAZIONI
Primo turno
Jasmine Paolini (ITA) b. (8) Conny Perrin (SUI) 16 60 75

Turno di qualificazione
Jasmine Paolini (ITA) c. Georgina Garcia Perez (ESP)
]]>
Mon, 1 Jun 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ INTERNAZIONALI BNL D'ITALIA - Campagna volontari: - le domande entro il 19 aprile ]]> Da oggi, anche tu puoi entrare nel gruppo Volontari degli Internazionali BNL d’Italia (4 - 19 maggio 2019). Con oltre quindici anni di esperienza sul campo, i Volontari sono cresciuti di pari passo con il torneo e, con loro, anche le mansioni svolte.
Sei appassionato di tennis? Vorresti far parte della macchina organizzativa di un grande evento sportivo? Diventare Volontario IBI è l’occasione che aspettavi.
Se hai un’età compresa tra i 18 e i 50 anni e puoi garantire la presenza per almeno una delle due settimane della Manifestazione, a titolo completamente gratuito (non sono previsti rimborsi spese né per il vitto, né per l’alloggio), un impegno variabile fra le 6 e le 8 ore giornaliere, inviaci immediatamente la tua candidatura. Come? Ti basterà compilare il modulo in allegato, allegare una foto formato 400x330, aggiungere copia di un documento d’identità valido e rispedire tutto a volontari@federtennis.it.
Dopo averlo fatto verrai contattato per un colloquio conoscitivo che si svolgerà a Roma e, se risulterai idoneo, t’inseriremo nel nostro gruppo operativo. Perciò, che cos’altro stai aspettando? Affrettati, perché le richieste inviate oltre il 19 aprile 2019 non potranno essere prese in considerazione.
Volontari Internazionali BNL d’Italia: cambia la tua storia al Foro Italico!

SCHEDA VOLONTARI IBI 2019
]]>
Mon, 1 Jun 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ SEPPI E LORENZI A DELRAY BEACH - Tomic e Smyczek gli avversari. Del Potro rientra ]]> Il 34enne di Caldaro, numero 52 della classifica mondiale e sesta testa di serie, esordirà contro l’australiano Bernard Tomic, numero 85 Atp: il 26enne aussie, recentemente al centro di ripetute polemiche contro il capitano di Davis Lleyton Hewitt, si è aggiudicato i due precedenti, anche se piuttosto datati, nel 2010 al primo turno del Queen’s (erba) e nel 2013 in semifinale a Sydney (cemento). Il 37enne senese, numero 105 del ranking mondiale, reduce dai quarti di finale a New York, se la vedrà invece con lo statunitense Tim Smyczek, numero 189 Atp, proveniente dalle qualificazioni: si tratta di una sfida inedita nel circuito.

La prima testa di serie è l’argentino Juan Martin Del Potro, numero 4 del ranking mondiale e in gara con una wild card, vincitore di questo torneo nel 2011, che fa il suo rientro nel tour dopo la frattura alla rotula del ginocchio destro rimediata a metà ottobre nel match contro Borna Coric negli ottavi del Masters 1000 di Shanghai. Il numero 2 del seeding è lo statunitense John Isner, numero 9 del ranking mondiale, pure lui in tabellone con una wild card, che precede i connazionali Frances Tiafoe, numero 29 Atp e campione in carica, e Steve Johnson, numero 34 Atp.
-------------------------

RISULTATI
"Delray Beach Open by VITACOST.com"
ATP World Tour 250
Delray Beach, Florida (Stati Uniti)
18 - 24 febbraio, 2019
$582.550 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
Paolo Lorenzi (ITA) c. (q) Tim Smyczek (USA)
(6) Andreas Seppi (ITA) c. Bernard Tomic (AUS)

DOPPIO
Primo turno
Paolo Lorenzi/Andreas Seppi (ITA) c. John-Patrick Smith/Jordan Thompson (AUS)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(2) Adrian Menendez-Maceiras (ESP) b. (8) Andrea Arnaboldi (ITA) 64 57 64
]]>
Mon, 1 Jun 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ BERRETTINI RIPARTE DA MARSIGLIA - Bolelli si gioca il MD. SuperTennis martedì ]]>
Nel main draw è presente Matteo Berrettini. Il 23enne romano, numero 48 della classifica mondiale, debutterà contro il francese Jeremy Chardy, numero 35 Atp e ottava testa di serie: non ci sono precedenti tra i due.

Il primo favorito del tabellone è il greco Stefanos Tsitsipas, numero 12 della classifica mondiale, seguito nel seeding dal croato Borna Coric, numero 13 Atp, il belga David Goffin, numero 24 del ranking, e il Next Gen canadese Denis Shapovalov, numero 25 Atp: tutti e quattro debutteranno direttamente al secondo turno.
Non è presente il campione in carica, il russo Karen Khachanov.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo ATP 250 di Marsiglia. Questa la programmazione:
martedì 19 febbraio - differita alle ore 02.00
mercoledì 20 febbraio - differita alle ore 02.00; LIVE alle ore 14.00 ed alle ore 21.00
giovedì 21 febbraio - differita alle ore 02.00; LIVE alle ore 21.00
venerdì 22 febbraio - differita alle ore 02.00
sabato 23 febbraio - differita alle ore 02.00 ed alle ore 06.00; LIVE alle ore 15.00 (semifinale1), differita alle ore 18 (semifinale2)
domenica 24 febbraio - LIVE alle ore 15.00 (finale)

--------------------------

RISULTATI
“Open 13 Provence"
ATP World Tour 250
Marsiglia, Francia
18 - 24 febbraio, 2019
€668.485 - veloce indoor

SINGOLARE
Primo turno
Matteo Berrettini (ITA) c. (8) Jeremy Chardy (FRA)

DOPPIO
Primo turno
Matteo Berrettini/Simone Bolelli (ITA) c. Jurgen Melzer/Philipp Oswald (AUT)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(5) Simone Bolelli (ITA) b. (wc) Alexandre Muller (FRA) 64 64

Turno di qualificazione
(5) Simone Bolelli (ITA) c. (wc) Maxime Janvier (FRA) ]]>
Mon, 1 Jun 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ESORDIO PER WOZNIACKI A DUBAI - Le sfide di 1° turno live ora su SuperTennis ]]> Tra gli incontri in programma il clou è sicuramente l'esordio della danese Caroline Wozniacki, numero 14 Wta e nove del seeding, vincitrice nel 2011 di questo torneo, opposta alla svizzera Stefanie Voegele, numero 83 Wta, che si è aggiudicata in tre set l'unico precedente, piuttosto datato però, nel 2013, nei quarti di Charleston (terra verde).
Interessante si preannuncia anche la sfida fra la francese Caroline Garcia, numero 20 del ranking mondiale, e la russa Anastasia Pavlyuchenkova, numero 32 Wta: la 27enne di Samara è in vantaggio per 3 a 1 nei confronti diretti ma la 25enne di SaintGermain-en-Laye ha vinto l'ultimo testa a testa, lo scorso autunno a Tokio, negli ottavi.

Il tabellone vede presenti ben nove top ten (unica assente Sloane Stephens, numero 4 Wta), con a guidare il seeding la giapponese Naomi Osaka, al rientro nel tour dopo il trionfo agli Australian Open che l'ha portata sul trono mondiale, seguita nell’ordine da Petra Kvitova, qui a segno nel 2013, Simona Halep (vincitrice di questo torneo nel 2015), Karolina Pliskova, Angelique Kerber, Elina Svitolina, bi-campionessa in carica - a segno sia lo scorso anno che nel 2017 -, Kiki Bertens e Aryna Sabalenka: le prime otto teste di serie esordiranno direttamente al secondo turno.

RISULTATI LUNEDI' - Primo turno: Jabeur (TUN) b. Vekic (CRO) 64 76(9), (LL) Jakupovic (SLO) b. (q) Diyas (KAZ) 16 61 62, Kenin (USA) b. Buzarnescu (ROU) 63 60

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo WTA Premier 5 di Dubai. Questa la programmazione:
lunedì 18 febbraio - LIVE
alle ore 08.00
Jabeur (TUN) c. Vekic (CRO)
a seguire
Goerges (GER) c. Riske (USA)
a seguire
Brady (USA) c. Ostapenko (LAT)
a seguire
Zhu (CHN) c. Mertens (BEL);
alle ore 16.00
Wozniacki (DEN) c. Voegele (SUI)
a seguire
Garcia (FRA) c. Pavlyuchenkova (RUS);

martedì 19 febbraio - LIVE alle ore 08.00, alle ore 09.45, alle ore 11.30, alle ore 13.15, alle ore 16.00 ed alle ore 17.45
mercoledì 20 febbraio - LIVE alle ore 08.00, alle ore 09.45, alle ore 11.30, alle ore 13.15, alle ore 16.00 ed alle ore 17.45
giovedì 21 febbraio - LIVE alle ore 11.00, alle ore 13.00, alle ore 16.00 ed alle ore 18.00
venerdì 22 febbraio - LIVE alle ore 14.00 ed alle ore 16.00 (semifinali)
sabato 23 febbraio - LIVE alle ore 16.00 (finale)
]]>
Mon, 1 Jun 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ RANKING ATP - Fognini n.16, Cecchinato 17 (best), Berrettini 48 - e Seppi 52. Comanda Nole, Nishikori al 6° posto ]]>
Un solo cambiamento ai vertici del ranking mondiale, dove Novak Djokovic, dopo il trionfo nel primo Slam stagionale sempre saldo sul trono dove è tornato a sedersi per la quarta volta sul finire della passata stagione, è alla sedicesima settimana consecutiva al comando (la 239esima complessiva), sempre con 2.635 punti di vantaggio su Rafael Nadal, mentre sul gradino più basso del podio si conferma il "maestro" Alexander Zverev eguagliando il record personale. Quindi nell’ordine Juan Martin Del Potro e Kevin Anderson (5°, best ranking eguagliato), mentre Roger Federer, scaduti i punti del successo a Rotterdam 2018, cede la sesta posizione a Kei Nishikori (semifinalista nel “500” olandese) ed è ora settimo, con alle spalle Dominic Thiem, John Isner e Marin Cilic a chiudere la top ten.

CLASSIFICA ATP - ITALIANI TOP 15

16 Fognini, Fabio (ITA) 0 2.255 punti
17 Cecchinato, Marco (ITA) +1 2.091
48 Berrettini, Matteo (ITA) -2 965
52 Seppi, Andreas (ITA) -12 915
87 Fabbiano, Thomas (ITA) -1 665
103 Sonego, Lorenzo (ITA) +6 541
105 Lorenzi, Paolo (ITA) +6 531
118 Travaglia, Stefano (ITA) +2 472
136 Bolelli, Simone (ITA) +1 415
151 Quinzi, Gianluigi (ITA) +2 377
152 Vanni, Luca (ITA) +3 374
164 Giannessi, Alessandro (ITA) +6 336
167 Baldi, Filippo (ITA) +2 333
172 Caruso, Salvatore +1 308
174 Arnaboldi, Andrea (ITA) +2 304

CLASSIFICA ATP - TOP TEN

1 Djokovic, Novak (SRB) 0 10.955 punti
2 Nadal, Rafael (ESP) 0 8.320
3 Zverev, Alexander (GER) 0 6.475
4 Del Potro, Juan Martin (ARG) 0 5.060
5 Anderson, Kevin (RSA) 0 4.595
6 Nishikori, Kei (JPN) +1 4.190
7 Federer, Roger (SUI) -1 4.100
8 Thiem, Dominic (AUT) 0 3.800
9 Isner, John (USA) 0 3.225
10 Cilic, Marin (CRO) 0 3.140
]]>
Mon, 1 Jun 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ FOGNINI ALLE 23 SU SUPERTENNIS - Fabio debutta a Rio. In gara Ceck e Sonego ]]>
In tabellone ci sono altri due tennisti azzurri. Marco Cecchinato, che con il trionfo a Buenos Aires ha ritoccato il proprio best ranking salendo al 17esimo posto Atp, terza testa di serie, debutterà contro lo sloveno Aljaz Bedene, numero 83 Atp, che si è aggiudicato in due set i cinque testa a testa con il 26enne di Palermo, quattro dei quali disputati a livello challenger.
Lorenzo Sonego, numero 103 della classifica mondiale, entrato in extremis nel main draw (inizialmente era stato inserito nelle qualificazioni), dovrà invece vedersela con lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, numero 93 Atp: non ci sono precedenti fra i due.

La prima testa di serie è l’austriaco Dominic Thiem, numero 8 della classifica mondiale, vincitore di questo torneo nel 2017, che precede appunto nel seeding gli azzurri Fognini e Cecchinato e l’argentino Diego Schwartzman, numero 19 Atp e campione in carica.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo ATP 500 di Rio de Janeiro:
lunedì 18 febbraio - LIVE
alle ore 20.30
Carballes Baena (ESP) c. Jarry (CHI)
ed alle ore 23.00
FOGNINI (ITA) c. Auger-Aliassime (CAN);

martedì 19 febbraio - LIVE alle ore 00.05, alle ore 19.30 ed alle ore 22.00
mercoledì 20 febbraio - LIVE alle ore 00.05, alle ore 19.30 ed alle ore 22.00
giovedì 21 febbraio - LIVE alle ore 00.05, alle ore 19.30 ed alle ore 22.00
venerdì 22 febbraio - LIVE alle ore 00.05, alle ore 18.00, alle ore 20.00 ed alle ore 22.00
sabato 23 febbraio - LIVE alle ore 00.05 (quarti), alle ore 20.00 ed alle ore 22.00 (semifinali)
domenica 24 febbraio - LIVE alle ore 20.00 (finale)

-------------------------

RISULTATI
“Rio Open"
ATP World Tour 500
Rio de Janeiro, Brasile
18 - 24 febbraio, 2019
$1.786.690 - terra battuta

DOPPIO
Primo turno
(3) Marco Cecchinato (ITA) c. Aljaz Bedene (SLO)
Lorenzo Sonego (ITA) c. Albert Ramos-Vinolas (ESP)
(2) Fabio Fognini (ITA) c. (wc) Felix Auger-Aliassime (CAN)

DOPPIO
Primo turno
Fabio Fognini/Juan Ignacio Londero (ITA/ARG) c. (1) Marcelo Melo/Bruno Soares (BRA)
Marco Cecchinato/Dusan Lajovic (ITA/SRB) c. Maximo Gonzalez/Nicolas Jarry (ARG/CHI)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(1) Juan Ignacio Londero (ARG) b. Alessandro Giannessi (ITA) 76(3) 61
(7) Rogerio Dutra Silva (BRA) b. Matteo Donati (ITA) 62 36 61 ]]>
Mon, 1 Jun 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ RANKING WTA - Giorgi n.28, Errani n.125, Trevisan n.166 - Osaka regina, poi Halep e Stephens, 10ª Serena ]]>
Qualche variazione significativa nella top-ten mondiale, che vede sul trono per la quarta settimana la giapponese Naomi Osaka, trionfatrice a Melbourne. Alle sue spalle però c’è Simona Halep (distanziata di 1433 punti), che grazie alla finale a Doha scavalca Petra Kvitova, ora quarta, superata anche da Sloane Stephens. Elina Svitolina si prende la sesta piazza a scapito di Angelique Kerber e insidia da vicino Karolina Pliskova, quinta, con Kiki Bertens e Aryna Sabalenka stabili all’ottavo e nono posto, mentre si rivede in top ten Serena Williams.

CLASSIFICA WTA - ITALIANE TOP TEN

28 Giorgi, Camila (ITA) 0 1.705 punti
125 Errani, Sara (ITA) -2 491
166 Trevisan, Martina (ITA) -1 344
190 Di Giuseppe, Martina (ITA) +4 303
204 Paolini, Jasmine (ITA) +4 289
214 Gatto-Monticone, Giulia (ITA) +3 277
230 Grymalska, Anastasia (ITA) -1 254
281 Chiesa, Deborah (ITA) 0 177
303 Pieri, Jessica (ITA) +1 151
322 Rubini, Stefania (ITA) 0 134
374 Di Sarra Federica (ITA) +7 100

CLASSIFICA WTA - TOP TEN

1 Osaka, Naomi (JPN) 0 6.970 punti
2 Halep, Simona (ROU) +1 5.537
3 Stephens, Sloane (USA) +1 5.307
4 Kvitova, Petra (CZE) -2 5.120
5 Pliskova, Karolina (CZE) 0 5.055
6 Svitolina, Elina (UKR) +1 5.020
7 Kerber, Angelique (GER) -1 4.960
8 Bertens, Kiki (NED) 0 4.885
9 Sabalenka, Aryna (BLR) 0 3.565
10 Williams, Serena (USA) +1 3.406
]]>
Mon, 1 Jun 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ JUNIOR NEXT GEN ITALIA - Scatta il 23 febbraio il circuito giovanile 2019: - si chiudono oggi le iscrizioni alla prima tappa ]]> Under 10, Under 12, Under 14 e Under 16 maschili e femminili.

Il Circuito dallo scorso anno è denominato “JUNIOR NEXT GEN ITALIA” ed avrà un master finale a Milano durante le NEXT GEN ATP FINALS.

La nona edizione del circuito scatterà venerdì 23 febbraio con la prima tappa (il 3 marzo la conclusione) e le iscrizioni per i primi tornei si chiudono lunedì 18 febbraio.

Macroarea Nord-Est: Sporting Club Sassuolo - clicca qui

Macroarea Nord-Ovest: Circolo Tennis Le Pleiadi - clicca qui

Macroarea Centro-Nord: Tennis Giotto – CT Arezzo – Junior Arezzo - clicca qui

Macroarea Centro-Sud: Tennis Club Foggia - clicca qui

Macroarea Sud: Tennis Club 2002 - clicca qui

Queste le date delle altre tappe:

2ª tappa: dal 23 al 31 marzo 2019
3ª: tappa dal 13 al 22 aprile 2019 (anche doppio)
4ª tappa: dal 1° al 9 giugno 2019
5ª: tappa dal 7 al 15 settembre 2019
Il Master finale si svolgerà dal 5 al 9 novembre a Milano.

CALENDARIO CIRCUITO JUNIOR NEXT GEN ITALIA 2019

IL REGOLAMENTO DEL CIRCUITO ]]>
Mon, 1 Jun 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ESITI AMMISSIONE CORSO EDUCATORE ALIMENTARE PER IL TENNIS - EMILIA ROMAGNA - L'elenco degli ammessi ]]>
Si precisa che:

• tutti i richiedenti riceveranno, tramite mail, una comunicazione di ammissione.

GLI AMMESSI AL CORSO ]]>
Mon, 1 Jun 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ESITI AMMISSIONE CORSO PREPARATORE MENTALE DI 1° GRADO - PER IL TENNIS – EMILIA ROMAGNA - Ecco la graduatoria ]]>
Si precisa che:

• per assegnare i posti a candidati aventi identici punteggi, come previsto nel bando, la precedenza è stata determinata dapprima in base al punteggio attribuito alla qualifica professionale riconosciuta dalla Fit; successivamente, in caso di ulteriore parità, in base al punteggio attribuito per la votazione finale della Laurea in Psicologia ed infine dall’età, privilegiando l’aspirante più giovane;
• tutti i richiedenti riceveranno, tramite mail, una comunicazione di ammissione o non ammissione.

LA GRADUATORIA ]]>
Mon, 1 Jun 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ A NY IL GIGANTE OPELKA - ROMPE IL GHIACCIO - Primo titolo per il 21enne yankee, battuto Schnur ]]> nella foto), che si è aggiudicato il "New York Open", torneo ATP 250 (dal 2018 ha preso il posto in calendario dello storico torneo di Memphis) dotato di un montepremi di 694.955 dollari disputato sul veloce indoor del Nassau Veterans Memorial Coliseum di Long Island.
In quella che per entrambi era la prima finale a livello Atp il 21enne americano, numero 89 della classifica mondiale, ha superato con il punteggio di 61 67(7) 76(7), in due ore e 1 minuto, il canadese Brayden Schnur, numero 154 Atp, proveniente dalle qualificazioni, che nei quarti aveva fermato Paolo Lorenzi, numero 111 del ranking.

Come già nella semifinale con il connazionale John Isner, numero 9 del ranking mondiale e primo favorito del tabellone, vinta per 67(8) 76(14) 76(4) annullando ben 6 match point nel tie-break del secondo set, il gigante Opelka (2 metri e 11 di altezza) ha messo a segno 43 ace contro i 7 realizzati dal 23enne di Pickering, che prima di questa settimana da favola non aveva mai vinto un incontro a livello Atp.
]]>
Mon, 1 Jun 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ TENNIS TROPHY FIT - KINDER+SPORT 2019 - Scattata la 14esima edizione - Sono 128 i tornei in 19 regioni ]]> Chiuderà la manifestazione itinerante il Master Finale di Roma, dal 20 al 29 agosto, al quale parteciperanno i vincitori e i finalisti delle tappe del circuito e i semifinalisti delle 14 tappe speciali presso i Centri Estivi FIT di Brallo, Serramazzoni, Castel di Sangro, Trabia e Paderno del Grappa.

La prima edizione nel 2006 ha registrato 28 tornei e 3.000 iscritti. Anno dopo anno il torneo è cresciuto fino ad arrivare alla tredicesima edizione del 2018 con 134 tornei, in 19 regioni d’Italia e oltre 18.000 iscritti. Al Master Nazionale 2018, disputato nella splendida cornice del Foro Italico, hanno gareggiato 1225 ragazzi/e, con vincitori e finalisti delle categorie 9-14 anni che hanno poi ricevuto come premio la possibilità di partecipare al Master internazionale, all’Accademia Mouratoglou, in Costa Azzurra.

Al fianco del circuito c’è anche SuperTennis. La televisione della Federazione Italiana Tennis racconterà la manifestazione con servizi e curiosità.
SuperTennis è visibile gratuitamente sul canale 64 del digitale terrestre, in HD sulla piattaforma satellitare SKY canale 224 e sul numero 30 di Tivùsat, oltre che in simulcast streaming su www.supertennis.tv.

Kinder + Sport Joy of Moving è il progetto internazionale di responsabilità sociale sviluppato dal Gruppo Ferrero in 30 paesi, volto a sostenere l'attività fisica tra le giovani generazioni. Il programma nasce dalla consapevolezza che una vita attiva è un elemento essenziale per bambini, ragazzi e famiglie. L'obiettivo di Kinder + Sport è quello di aumentare i livelli di attività fisica tra le giovani generazioni, dando loro la possibilità di sviluppare una maggiore abilità motoria e poterli aiutare ad acquisire comportamenti corretti e atteggiamenti sociali ed etici.
Il gruppo Ferrero ha posto l’educazione al centro del progetto, per aiutare i bambini a crescere con i valori dello sport e della vita, come l'onestà, l'amicizia, l'unità e la fiducia negli altri.

Segui l’evento anche su:
www.tennistrophy.it
www.kinderpiusport.it

IL CALENDARIO DEI TORNEI 2019

IL REGOLAMENTO

LOCANDINA 2019


]]>
Mon, 1 Jun 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ BERGAMO CHALLENGER - Bonadio-Federico Arnaboldi vale il MD, esordio - per 7 italiani: in serata riflettori su Musetti ]]>
Matteo Viola affronta il bielorusso Uladzimir Ignatik, Liam Caruana, in gara con una wild card, trova dall’altra parte della rete il ceco Zdenek Kolar, mentre Roberto Marcora deve vedersela con il lituano Laurynas Grigelis, da anni ormai trapiantato in Italia. Quindi spazio alle wild card assegnate ai giovani azzurri: Jannik Sinner è opposto all’austriaco Lucas Miedler, Julian Ocleppo, sfida il francese Tristan Lamasine, Giulio Zeppieri ha come avversario il croato Viktor Galovic, mentre in serata è la volta del debutto di Lorenzo Musetti (nella foto), vincitore degli Australian Open junior, contro il russo Roman Safiullin.

Martedì toccherà poi a Raul Brancaccio, che affronterà il croato Nino Serdarusic.
Altri sette azzurri esordiranno direttamente al secondo turno in quanto teste di serie: si tratta di Stefano Napolitano (numero 14 del seeding), finalista dodici mesi fa, Gianluigi Quinzi (n.4), Salvatore Caruso (n.9), Luca Vanni (n.5), Lorenzo Giustino (n.10), Filippo Baldi (n.7) e Stefano Travaglia, secondo favorito del seeding, reduce dalla semifinale a Cherbourg.

ORDINE DI GIOCO

SINGOLARE

DOPPIO

QUALIFICAZIONI
]]>
Mon, 1 Jun 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ TORNEI OPEN BNL - PRE-QUALIFICAZIONI - Partito il torneo Open al Match Ball Firenze: - in campo per ora i Terza e Quarta Categoria ]]>
Le sorprese fin dai primi turni non sono mancate con diversi giocatori provenienti dai tornei Road to Foro di Quarta Categoria che hanno superato giocatori di terza categoria. Tra questi Lorenzo Ciampi del Ct Etruria, classifica 4.5, che ha sconfitto 62 76 il 3.5 Massimo Morinello. Bell’exploit di due giocatori fiorentini, Andrea Torrini e Tommaso Tagliaferri, entrambi 4.1 della Polisportiva Curiel Pontassieve che hanno eliminato Niccolò Cei e Paolo Mazzei entrambi 3.5. Un applauso anche a Francesco Angioloni 4.2 del Ct Grosseto, che ha superato Marco Cipriani, 3.5 con un duplice 63. Bravo anche Lucio Valeri, 4.1 del Ct Campaldino, e anche per lui il sogno continua dopo aver sconfitto 60 57 62 Tommaso Romolini (3.5)

I vincitori saranno posizionati nel tabellone di Terza Categoria che ha ben 31 giocatori classificati 3.1 nel maschile e 15 al femminile. Da seguire in questa prima settimana la testa di serie numero 6 Noemi Basiletti (nella foto), under 13 dell'At San Vincenzo, ma con un futuro tutto da scoprire in quanto ha conquistato nel 2018 il titolo italiano under 12 alla Coppa Lambertenghi e il Master Junior Next Gen under 12 a Milano.
L’obiettivo sarà quello di conquistare l’accesso al tabellone Open e di accedere alla novità del Torneo di Terza Categoria Road to Foro che permette di andarsi a giocare a Roma il titolo di serie C individuale.

Ma l’attesa è alta soprattutto per conoscere i giocatori in campo nel Torneo Open. Per chi è classificato seconda categoria (2.7 – 1° categoria) c'è ancora la possibilità di iscriversi fino a martedì 19 febbraio alle 12, mentre le iscrizioni per i tornei di doppio (maschile, femminile e misto) saranno aperte fino a giovedì 21 febbraio alle 12.
L’entry list è davvero di qualità con quattro nomi importanti come favoriti. I toscani Daniele Capecchi, Davide Galoppini e Claudio Grassi (tutti 2.1) che avranno come primo antagonista il campione italiano di Seconda Categoria 2018 Matteo Fago (2.1) del Tc Parioli Roma.
Ben dieci i 2.2 che sono pronti a trovare il posto qualificazione: Alessandro Ceppellini (Park Genova), Samuele Ramazzotti (Massa Lombarda), Giuseppe Caparco (Tc Vomero), Davide Della Tommasina, toscano che gioca allo Sporting Sassuolo come Filippo Leonardi, Stefano Baldoni (21enne dello Junior Perugia) con classifica Atp al numero 640, Francesco Garzelli del Ct Maglie, Mattia Frinzi del Due Ponti Roma e Giovanni Calvano del Tc Napoli

Anche nel femminile quattro 2.1 al via. Accanto alla toscana Corinna Dentoni, che quest’anno con il Ct Siena ha ottenuto la promozione in serie A1 e lo scorso anno venne superata in semifinale al torneo del Match Ball Firenze, e Giulia Remondina, anche lei 2.1, tesserata per il Tc Genova, squadra finalista della serie A1 femminile nelle final four disputate a Palatagliate di Lucca e vincitrice dei campionati italiani di Seconda Categoria, saranno a giocarsi i due posti per Roma Martina Caregaro e Federica Di Sarra entrambe dell’Usd Beinasco squadra vincitrice dello scudetto a squadre di serie A femminile.
Tra le 2.2 ambiscono a conquistare un posto a Roma l’esperta Alice Balducci, che ha giocato la serie A1 a squadre con il Ca Faenza, e la giocatrice lombarda Federica Arcidiacono (Tc Cesano Maderno) oltre a Giorgia Marchetti, 2.2 del Tc Parioli Roma. ]]>
Fri, 1 May 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ WINTER CUP U16 - FASE FINALE A BREST - Azzurrine al 3° posto: battuta l'Olanda ]]>
PROGRAMMA E RISULTATI
domenica 17 febbraio
Finali
1° posto: (1) Russia - (2) Bielorussia 2-1
3° posto: (3) ITALIA - (4) Olanda 2-1 (Paoletti b. Spee 62 46 64, Boyden b. Pigato 2-0 rit., Paoletti/Serafini b. Boyden/Vrancken Peeters 75 63)

sabato 16 febbraio
semifinali
(1) Russia - (3) ITALIA 3-0 (Kudermetova b. Paoletti 63 61, Selekhmeteva b. Serafini 2-0 rit., Selekhmeteva/Shnaider b. Paoletti/Serafini per ritiro)
(2) Bielorussia - (4) Olanda 2-1

venerdì 15 febbraio
quarti:
(1) Russia - Ucraina 3-0
(3) ITALIA - Polonia 2-1 (Paoletti b. Gruszczynska 63 63, Wygonowska b. Serafini 75 46 76(2), Paoletti/Serafini b. Gruszczynska/Kopel 64 75)
(4) Olanda - Serbia 2-1
(2) Bielorussia - Germania 2-1 ]]>
Fri, 1 May 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ CHE SORPRESE A NEW YORK: - OPELKA-SCHNUR PER IL TITOLO - Finale live ora su SuperTennis ]]> A contendersi il titolo sono infatti, in quella che per entrambi è la prima volta nell'ultimo atto di un torneo del circuito maggiore, lo statunitense Reilly Opelka e il canadese Brayden Schnur. Il 21enne americano, numero 89 Atp, in semifinale ha fatto suo il derby con il connazionale John Isner, numero 9 del ranking mondiale e primo favorito del tabellone, con il punteggio di 67(8) 76(14) 76 (4), dopo due ore e 31 minuti, annullando ben 6 match point nel tie-break del secondo set. Nella sfida fra gigante Opelka (2 metri e 11 di altezza contro i 2 e 08 di Isner) ha messo a segno 43 ace, cinque in più del suo avversario, e il totale di 81 ha battuto il precedente record (71) stabilito nell''incontro fra Nick Kyrgios e Ryan Harrison in gennaio a Melbourne.
Dal canto suo Schnur, numero 154 Atp, proveniente dalle qualificazioni, che nei quarti aveva fermato Paolo Lorenzi, numero 111 del ranking mondiale, con il punteggio di 67(7) 76(5) 75, si è imposto per 76 (7) 46 63 sull'altro statunitense Sam Querrey, numero 49 del ranking mondiale e sesta testa di serie, proseguendo sino alla finale la sua settimana da favola (il 23enne di Pickering non aveva mai vinto prima un incontro a livello Atp).
Non ci sono precedenti fra i due.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo ATP 250 di New York. Questa la programmazione:
domenica 17 febbraio - LIVE
alle ore 22.00 (finale)
Opelka (USA) c. Schnur (CAN)
]]>
Fri, 1 May 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ BAIRES: CECCHINATO BALLA IL TANGO - Schwartzman dominato: 3° titolo e best ranking ]]> Un successo assai importante perché consente al siciliano di salire in 17esima posizione nella classifica mondiale, migliorando ancora il proprio best ranking, così da diventare il quinto azzurro nella storia come piazzamento Atp (facendo meglio di Omar Camporese, Andrea Gaudenzi e Andreas Seppi che sono arrivati al numero 18).

CECK PRENDE IL LARGO E NON SI VOLTA INDIETRO - Nel secondo confronto diretto fra i due (Schwartzman aveva vinto nel 2013, negli ottavi del challenger polacco di Szczecin), dopo aver mancato tre palle break già nel secondo gioco, il siciliano ha tolto la battuta all’argentino nel quarto game (doppio fallo del padrone di casa sul 30-40), confermando il break per il 4-1. Il sudamericano ha continuato a faticare nei suoi turni di battuta, con Cecchinato bravo a strappare per la seconda volta con un’accelerazione di diritto (5-1) e poi a mettere in cassaforte la prima frazione in appena mezz’ora. L’azzurro è partito con il piede giusto – con un break - anche nella seconda partita, vantaggio conservato senza problemi da Marco, che nonostante i tentativi del “padrone di casa” di scuotersi facendosi aiutare dal calore del suo pubblico ha strappato di nuovo il servizio a Schwartzman volando 5-2. E l’ultima spallata è arrivata puntuale ad opera di Cecchinato, che senza tremare ha chiuso un match impeccabile, meritandosi anche l’abbraccio del 26enne di Buenos Aires (rimangono due i trofei in bacheca, quelli conquistati a Istanbul 2016 e lo scorso anno nel "500" di Rio de Janeiro, in cinque finali Atp).

MARCO: “SEGUITO ALLA PERFEZIONE IL PIANO DI GIOCO” - "Non era facile per me, dovendo affrontare un giocatore di casa che ci teneva particolarmente a far bene davanti ai suoi tifosi, ma sono riuscito a disputare una grande partita rimanendo sempre concentrato, così da seguire il piano di gioco dall'inizio alla fine" - ha commentato Cecchinato dopo aver ricevuto il trofeo del vincitore da Gustavo Fernandez, campione argentino di tennis in carrozzina - "E’ stata una settimana molto positiva. Sono riuscito a vincere le prime due partite nel modo più duro, lavorando punto su punto, poi ho migliorato il mio livello in semifinale e sono stato davvero concentrato in questa finale, quindi sono contento del modo in cui sono riuscito a vincere il torneo. Il pubblico mi ha sostenuto nei primi due match, poi ovviamente è stato dalla parte dei tennisti argentini miei avversari. Lo ringrazio comunque per il calore con cui ha seguito il torneo, così come un grazie va a tutto lo staff dell’organizzazione e in particolare alla mia squadra, che mi sta aiutando in questo percorso", ha aggiunto Ceck, prima di guardare avanti. "Vincere il mio terzo titolo su altrettante finali mi dà tanta soddisfazione. Voglio essere in buone condizioni fisiche e allenarmi ancora più duramente per il proseguo della stagione: so che posso continuare ad avere buoni risultati se rimarrò mentalmente solido".
-------------------------

RISULTATI
"Argentina Open"
ATP World Tour 250
Buenos Aires, Argentina
11 - 17 febbraio, 2019
$590.745 - terra battuta

SINGOLARE
Primo turno
(q) Lorenzo Sonego (ITA) b. (6) Nicolas Jarry (CHI) 67(3) 64 63
(3) Marco Cecchinato (ITA) bye
(2) Fabio Fognini (ITA) bye

Secondo turno
Roberto Carballes Baena (ESP) b. (q) Lorenzo Sonego (ITA) 75 61
(3) Marco Cecchinato (ITA) b. Christian Garin (CHI) 76(4) 64
Jaume Munar (ESP) b. (2) Fabio Fognini (ITA) 46 64 75

Quarti
(3) Marco Cecchinato (ITA) b. Roberto Carballes Baena (ESP) 76(3) 64

Semifinali
(3) Marco Cecchinato (ITA) b. Guido Pella (ARG) 64 62

Finale
(3) Marco Cecchinato (ITA) c. (4) Diego Schwartzman (ARG) 61 62

DOPPIO
Primo turno
Marco Cecchinato/Dusan Lajovic (ITA/SRB) b. (wc) Federico Delbonis/Guillermo Duran (ARG) 46 63 10-8

Quarti
Marco Cecchinato/Dusan Lajovic (ITA/SRB) b. (4) Roman Jebavy/Andres Molteni (CZE/ARG) 63 57 10-3

Semifinali
(1) Maximo Gonzalez/Horacio Zeballos (ARG) b. Marco Cecchinato/Dusan Lajovic (ITA/SRB) 61 63

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(3) Lorenzo Sonego (ITA) b. Federico Gaio (ITA) 64 75
Alessandro Giannessi (ITA) b. (6) Marco Trungelliti (ARG) 64 61

Turno di qualificazione
(3) Lorenzo Sonego (ITA) b. Alessandro Giannessi (ITA) 64 3-3 rit. ]]>
Fri, 1 May 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ CHERBOURG CHALLENGER - Finale amara in doppio per Brancaccio ]]> nella foto) nel “Challenger La Manche", torneo Atp dotato di un montepremi di 46mila seicento euro terminato sul cemento di Cherbourg, in Francia. Il 21enne di Torre del Greco e lo spagnolo Javier Barranco Cosano in finale hanno ceduto per 46 76(4) 10-8 agli statunitensi Robert Galloway/Nathaniel Lammons, seconda testa di serie del torneo.
---------------

RISULTATI
“Challenger La Manche"
ATP Challenger Circuit
Cherbourg, Francia
11 - 17 febbraio, 2019
€46.600 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
Gian Marco Moroni (ITA) b. Roman Safiullin (RUS) 75 62
(7) Gianluigi Quinzi (ITA) bye
(5) Simone Bolelli (ITA) bye
(8) Luca Vanni (ITA) bye
Benjamin Bonzi (FRA) b. (q) Riccardo Bonadio (ITA) 46 62 76(6) [saved 1 MP]
(3) Stefano Travaglia (ITA) bye
Raul Brancaccio (ITA) b. Cem Ilkel (TUR) 62 64

Secondo turno
(7) Gianluigi Quinzi (ITA) b. Gian Marco Moroni (ITA) 62 62
(5) Simone Bolelli (ITA) b. (wc) Laurent Lokoli (FRA) 63 63
(8) Luca Vanni (ITA) b. Uladzimir Ignatik (BLR) 61 64
(3) Stefano Travaglia (ITA) b. Maxime Janvier (FRA) 46 64 61
(2) Yannik Maden (GER) b. Raul Brancaccio (ITA) 63 61

Terzo turno (ottavi)
(9) Oscar Otte (GER) b. (7) Gianluigi Quinzi (ITA) 76(3) 61
(12) Mats Moraing (GER) b. (5) Simone Bolelli (ITA) 64 75
(8) Luca Vanni (ITA) b. Benjamin Bonzi (FRA) 64 36 76(4)
(3) Stefano Travaglia (ITA) b. Baptiste Crepatte (FRA) 63 62

Quarti
(3) Stefano Travaglia (ITA) b. (8) Luca Vanni (ITA) 36 63 64

Semifinali
Steve Darcis (BEL) b. (3) Stefano Travaglia (ITA) 67(2) 63 63

DOPPIO
Finale
(2) Robert Galloway/Nathaniel Lammons (USA) b. Raul Brancaccio/Javier Barranco Cosano (ITA/ESP) 46 76(4) 10-8 ]]>
Fri, 1 May 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ TORNEI ITF MASCHILI</br>Bellotti vince il titolo in doppio ad Antalya ]]> nella foto) a segno in doppio nel torneo di Antalya, in Turchia.

M25 AKTOBE
Semifinale amara per Jannik Sinner nel 25mila dollari di Aktobe, in Kazakistan. Il 17enne altoatesino nel match che valeva l'ingresso in finale ha ceduto per 36 63 75, in un'ora e 51 minuti, all’olandese Niels Lootsma, proveniente dalle qualificazioni.
---------------------------------------

RISULTATI
“Aktobe ITF International Tournament"
Aktobe, Kazakistan
$25.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(1) Teymuraz Gabashvili (RUS) b. Luca Giacomini (ITA) 76(6) 64
Marco Bortolotti (ITA) b. Denis Klok (RUS) 76(8) 62
Ben Patael (ISR) b. Francesco Vilardo (ITA) 62 61
Jannik Sinner (ITA) b. (q) Aliaksandr Liaonenka (BLR) 62 62

Secondo turno
(1) Teymuraz Gabashvili (RUS) b. Marco Bortolotti (ITA) 62 61
Jannik Sinner (ITA) b. Artem Dubrivnyy (RUS) 61 63

Quarti
Jannik Sinner (ITA) b. (q) Timur Kiyamov (RUS) 64 26 63

Semifinale
(q) Niels Lootsma (NED) b. Jannik Sinner (ITA) 36 63 75

M15 ANTALYA
Riccardo Bellotti conquista il titolo in doppio nel 15mila dollari di Antalya, in Turchia: il 27enne italo-austriaco e il kazako Dmitry Popko hanno sconfitto in finale per 64 76(3) gli argentini Hernan Casanova/Tomas Lipovsek Puches, prima testa di serie del torneo.
---------------------------------------

RISULTATI
“GD Tennis Cup"
Antalya, Turchia
$15.000 - terra

SINGOLARE
Primo turno
(q) Davide Galoppini (ITA) b. (wc) Kaya Arinc (USA) 61 60
(4) Riccardo Bellotti (ITA) b. Eduard Esteve Lobato (ESP) 64 62

Secondo turno
Juan Manuel Cerundolo (ARG) b. (q) Davide Galoppini (ITA) 60 63
(4) Riccardo Bellotti (ITA) b. Bruno Sant’Anna (BRA) 46 62 60

Quarti
(7) Sebastian Korda (USA) b. (4) Riccardo Bellotti (ITA) 60 75

DOPPIO
Finale
Riccardo Bellotti/Dmitry Popko (ITA/KAZ) c. (1) Hernan Casanova/Tomas Lipovsek Puches (ARG) 64 76(3)


M15 MONASTIR
Adelchi Virgili e Riccardo Balzerani sono stati eliminati nei quarti di finale del 15mila dollari di Monastir, in Tunisia. Il 28enne toscano ha perso 61 63 contro lo spagnolo Alvaro Lopez San Martin, numero 7 del tabellone, mentre Balzerani è stato sconfitto dal belga Christopher Heiman per 36 62 62.
---------------------------------------

RISULTATI
“Magic Tours"
Monastir, Tunisia
$15.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(q) Adelchi Virgili (ITA) b. Pavel Shumeiko (UKR) 61 63
(7) Alvaro Lopez San Martin (ESP) b. (q) Erik Crepaldi (ITA) 64 60
(3) Riccardo Balzerani (ITA) b. Jaimee Floyd Angele (FRA) 64 63
Davide Tortora (ITA) b. Anis Ghorbel (TUN) 76(4) 63

Secondo turno
(3) Riccardo Balzerani (ITA) b. Dimitriy Voronin (RUS) 62 64
(5) Christopher Heiman (BEL) b. Davide Tortora (ITA) 62 61
(q) Adelchi Virgili (ITA) b. (ll) Vasko Mladenov (BUL) 76(5) 64

Quarti
(7) Alvaro Lopez San Martin (ESP) b. (q) Adelchi Virgili (ITA) 61 63
(5) Christopher Heiman (BEL) b. (3) Riccardo Balzerani (ITA) 36 62 62

M25 BARNSTAPLE
Finisce al secondo turno l’avventura di Lorenzo Musetti nel 25mila dollari di Barnstaple. Il 16enne carrarese è stato sconfitto dal francese Sadio Doumbia, numero 6 del seeding, 63 75.
---------------------------------------

RISULTATI
“GB Pro Series Barnstaple"
Barnstaple, Gran Bretagna
$25.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
Lorenzo Musetti (ITA) b. (q) Felix Corwin (USA) 57 76(6) 64
(q) Danylo Kalenichenko (UKR) b. Enrico Dalla Valle (ITA) 63 64

Secondo turno
(6) Sadio Doumbia (FRA) b. Lorenzo Musetti (ITA) 63 75

M15 SHARM EL SHEIKH
Matteo Arnaldi si è fermato al secondo turno del 15mila dollari di Sharm El Sheikh. Il 17enne sanremese è stato sconfitto dal tennista di casa Youssef Hossam, numero 2 del tabellone, per 63 75.
---------------------------------------

RISULTATI
“M15 Sharm el Sheikh"
Sharm El Sheikh, Egitto
$15.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(1) Tung-Lin Wu (TPE) b. Francesco Passaro (ITA) 60 63
Matteo Arnaldi (ITA) b. Rishab Agarwal (IND) 64 63

Secondo turno
(2) Youssef Hossam (EGY) b. Matteo Arnaldi (ITA) 63 75
]]>
Fri, 1 May 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ A BUDAPEST PAOLINI - A UN PASSO DAL MAIN DRAW - Torneo da giovedì su SuperTennis ]]>
Non ci sono altre giocatrici italiane nel tabellone principale. La prima testa di serie è la belga Alison Van Uytvanck, numero 50 del ranking mondiale e campionessa in carica, seguita nel seeding dalla connazionale Kirsten Flipkens, numero 53 Wta, dalla francese Pauline Parmentier, numero 55 Wta, e dalla serba Alexandra Krunic, numero 57 della classifica mondiale.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo WTA International di Budapest. Questa la programmazione:
giovedì 21 febbraio - differita alle ore 04.00 ed alle ore 06.00
venerdì 22 febbraio - differita alle ore 04.00 ed alle ore 06.00
sabato 23 febbraio - differita alle ore 04.00 ed alle ore 07.30
domenica 24 febbraio - differita alle ore 02.00 ed alle ore 06.00 (semifinali); LIVE alle ore 17.00 (finale)

-------------------------

RISULTATI
“Hungarian Ladies Open”
Wta International
Budapest, Ungheria
18 - 24 febbraio, 2019
$250.000 - cemento

QUALIFICAZIONI
Primo turno
Jasmine Paolini (ITA) b. (8) Conny Perrin (SUI) 16 60 75

Turno di qualificazione
Jasmine Paolini (ITA) c. Georgina Garcia Perez (ESP)
]]>
Fri, 1 May 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ MONFILS SULL'OTTOVOLANTE - Rotterdam: il francese piega in 3 set Wawrinka ]]> nella foto) ha conquistato l’“ABN AMRO World Tennis Tournament", torneo ATP 500 con un montepremi di 1.961.160 euro che si è concluso sul veloce indoor di Rotterdam, in Olanda. Il 32enne francese, numero 33 del ranking mondiale, che nel 2016 cedette nell'ultimo atto di questo torneo a Martin Klizan, si è imposto con il punteggio di 63 16 62, dopo un'ora e 44 minuti davvero avvincenti e appassionanti per il pubblico, sullo svizzero Stan Wawrinka, numero 68 Atp, in gara con una wild card, centrando così l'ottavo titolo in carriera - il secondo in un "500" dopo quello vinto a Washington nel 2016 - in 29 finali disputate.

Restano invece 16 i trofei nella bacheca del 33enne di Losanna - vincitore a Rotterdam nel 2015 -, tornato a giocare una finale (29esima per lui) a 20 mesi di distanza da quella del Roland Garros 2017 persa con Rafa Nadal. Wawrinka con questo risultato risalirà al 41esimo posto in classifica mondiale, mentre Monfils guadagnerà dieci posizioni e da lunedì sarà al numero 23 Atp.
]]>
Fri, 1 May 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ HALEP-VAN CLEEMPUT: - GIÀ FINITA DOPO UN TORNEO - "Non c’era la chimica per lavorare sul campo” ]]> “Così abbiamo provato per una settimana e abbiamo deciso di fermarci” - ha spiegato Halep, che da lunedì risalirà al secondo posto del ranking mondiale – “perché non siamo una buona coppia: è una brava persona, molto gentile, siamo amici, ma in campo la chimica non c'è. Non potevamo adattarci l'un l'altro da punto di vista tennistico".

Halep si era separata a novembre dall’australiano Darren Cahill che ha deciso di prendersi un anno sabbatico per rimanere accanto alla famiglia, in particolare ai figli. "Posso dire che non sto cercando un allenatore al momento. Ho la mia squadra con me, il mio sparring partner, mi sento bene così e mi prenderò il mio tempo, so che l'ho detto anche a inizio anno e poi ho cambiato idea perché sentivo di aver bisogno di un coach. Tuttavia, ora sento di aver bisogno di quella libertà, per rimanere da sola e giocare con quello che ho imparato da Darren per anni. Adesso mi sento più rilassata, le priorità cambiano un po', sono più responsabile per me stessa e cerco di risolvere i miei problemi, in campo e fuori", ha spiegato la Halep. ]]>
Fri, 1 May 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ DUBAI: RIENTRO AMARO PER ERRANI - Sara cede alla Jorovic. Torneo su SuperTennis ]]> il match era programmato su un campo non coperto dalla produzione televisiva locale): 46 64 62 il punteggio, dopo due ore e un quarto di gioco, in favore della 21enne nata a Cacak, che sfiderà così al secondo turno la bielorussa Aryna Sabalenka, numero 9 della classifica mondiale e ottava favorita del seeding.
La cronaca. Nel primo confronto diretto fra le due giocatrici l’Errani è partita molto decisa, togliendo per due volte il servizio all’avversaria così da salire 5-1, poi con un doppio fallo ha restituito uno dei due break, facendosi recuperare fino al 4-5 quando è riuscita a convertire il terzo set point dopo aver mancato i primi due con altrettanti doppi falli. Sullo slancio l’azzurra si è portata avanti 3-0 “pesante” anche nella seconda frazione, però sul 40-0 del quarto game si è come bloccata, finendo per perdere quattro giochi consecutivi, un parziale che ha rimesso in partita la Jorovic, in grado poi di pareggiare il conto dei set strappando la battuta alla romagnola nel decimo gioco. L’inerzia dell’incontro a quel punto era cambiata e nel terzo set la serba ha piazzato altri due break (il secondo arrivato sull’11esimo doppio fallo dell’Errani), volando 4-0 e poi 5-0 dopo aver fronteggiato un’opportunità di contro-break. Sara ha accorciato sul 2-5, poi però ha ceduto ancora una volta il servizio e il match.

A tabellone compilato, per un problema al polso destro era arrivato invece il forfait di Camila Giorgi, numero 28 del ranking mondiale, che era stata sorteggiata proprio contro l'altra azzurra.
In gara a Dubai ci sono nove top ten (unica assente Sloane Stephens, numero 4 Wta), con il rientro nel circuito di Naomi Osaka, salita sul trono mondiale dopo il trionfo agli Australian Open. Dietro la giapponese nel seeding, nell’ordine, Petra Kvitova, qui a segno nel 2013, Simona Halep (vincitrice di questo torneo nel 2015), Karolina Pliskova, Angelique Kerber, Elina Svitolina, bi-campionessa in carica - a segno sia lo scorso anno che nel 2017 -, Kiki Bertens e appunto Aryna Sabalenka: le prime otto teste di serie esordiranno direttamente al secondo turno. Tra le “past champions” presente anche la danese Caroline Wozniacki, numero 10 Wta e nove del seeding, vincitrice nel 2011 negli Emirati.

RISULTATI DOMENICA - Primo turno: Mladenovic (FRA) b. (wc) Al Nabhani (OMA) 61 61, (12) Muguruza (ESP) b. Yastremska (UKR) 46 63 63, Zheng (CHN) b. Tomljanovic (AUS) 62 46 75, (wc) Bouchard (CAN) b. Lapko (BLR) 63 64, Tsurenko (UKR) b. Putintseva (KAZ) 63 2-0 rit., Bencic (SUI) b. (q) Hradecka (CZE) 64 76(6), (q) Jorovic (SRB) b. (wc) Errani (ITA) 46 64 62, Sasnovich (BLR) b. Makarova (RUS) 06 75 64, Hsieh (TPE) b. (10) Sevastova (LAT) 64 62, Cornet (FRA) b. Babos (HUN) 64 63, Kuzmova (SVK) b. (q) Pera (USA) 76(2) 76(3), (11) Kasatkina (RUS) b. (q) Frech (POL) 63 36 64.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo WTA Premier 5 di Dubai. Questa la programmazione:
lunedì 18 febbraio - LIVE
alle ore 08.00
Jabeur (TUN) c. Vekic (CRO)
a seguire
Goerges (GER) c. Riske (USA)
a seguire
Brady (USA) c. Ostapenko (LAT)
a seguire
Zhu (CHN) c. Mertens (BEL);
alle ore 16.00
Wozniacki (DEN) c. Voegele (SUI)
a seguire
Garcia (FRA) c. Pavlyuchenkova (RUS);

martedì 19 febbraio - LIVE alle ore 08.00, alle ore 09.45, alle ore 11.30, alle ore 13.15, alle ore 16.00 ed alle ore 17.45
mercoledì 20 febbraio - LIVE alle ore 08.00, alle ore 09.45, alle ore 11.30, alle ore 13.15, alle ore 16.00 ed alle ore 17.45
giovedì 21 febbraio - LIVE alle ore 11.00, alle ore 13.00, alle ore 16.00 ed alle ore 18.00
venerdì 22 febbraio - LIVE alle ore 14.00 ed alle ore 16.00 (semifinali)
sabato 23 febbraio - LIVE alle ore 16.00 (finale)

-------------------------

RISULTATI
“Dubai Duty Free Tennis Championships”
Wta Premier 5
Dubai, Emirati Arabi Uniti
17 - 23 febbraio, 2019
$2.828.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(q) Ivana Jorovic (SRB) b. (wc) Sara Errani (ITA) 46 64 62 ]]>
Fri, 1 May 2020 22:00:00 UTC