<![CDATA[ Ultim'ora della Federazione Italiana Tennis ]]> Sun, 23 Jul 2017 14:38:24 UTC <![CDATA[ WTA BUCAREST - SU SUPERTENNIS - La finale è Begu-Goerges: in diretta ora ]]> nella foto) si contenderanno oggi pomeriggio il titolo del "BRD Bucharest Open", torneo Wta International dotato di un montepremi di 250mila dollari che si conclude sui campi in terra rossa della capitale della Romania. In semifinale la rumena, numero 58 del ranking mondiale e settima testa di serie, ha sconfitto con un doppio 75 la spagnola Carla Suarez Navarro, numero 34 Wta, mentre la tedesca, numero 45 Wta e terza favorita del seeding, ha battuto in rimonta per 36 62 64 l'altra rumena, Ana Bogdan, numero 108 del ranking mondiale, capace nei quarti di eliminare la lettone Anastasija Sevastova, numero 17 Wta e prima favorita del seeding, concedendole appena quattro game.

La 26enne di Bucarest giocherà la sua settima finale in carriera (tre i trofei vinti), la prima da Florianopolis 2016. Ottava sfida per il titolo, invece, per la 28enne di Bad Oldesloe (due i successi), la seconda in questa stagione dopo quella persa sull'erba di Maiorca contro la lettone Anastasjia Sevastova. Uno pari il bilancio dei precedenti (nessuno sulla terra) ma le due non si affrontano da oltre tre anni e mezzo.

Supertennis, la TV della FIT, trasmetterà in diretta e in esclusiva il torneo Wta International di Bucarest. Questa la programmazione:
domenica 23 luglio - LIVE (finale)
alle ore 16.00
Begu (ROU) c. Goerges (GER)
]]>
Tue, 6 Nov 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ GSTAAD: FOGNINI E LORENZI NEL MD - Giustino si qualifica, Napolitano stoppato ad un passo ]]> Nulla da fare, invece, per Stefano Napolitano, numero 181 Atp e sesta testa di serie delle quali: il piemontese ha ceduto al turno decisivo per 76(3) 57 76(3), dopo quasi due ore e mezza di battaglia, al tedesco Daniel Brands, numero 220 Atp.

Con Giustino diventano quindi tre gli azzurri ai nastri di partenza del main draw. Paolo Lorenzi, numero 34 Atp e quinta testa di serie, protagonista ad Umago, è stato sorteggiato al primo turno contro lo svizzero Marco Chiudinelli, numero 211 del ranking mondiale, in tabellone grazie ad una wild card: il 35enne di Basilea è avanti per 3-1 nel bilancio dei precedenti ma il 35enne senese si è aggiudicato l'ultima sfida disputata in occasione della sfida di Coppa Davis a marzo dello scorso anno. Per quanto riguarda invece Giustino, per lui esordio nel main draw con l'uzbeco Denis Istomin, numero 86 del ranking mondiale, che si è imposto nell'unico precedente, disputato lo scorso anno al primo turno di Marrakech.
Ingresso in gara direttamente al secondo turno, invece, per Fabio Fognini, numero 27 Atp e quarta testa di serie, che ha chiesto ed ottenuto una wild card: il 30enne di Arma di Taggia attende il vincente del match tra lo slovacco Norbert Gombos, numero 87 Atp, ed il giapponese Taro Daniel, numero 91 Atp.

Il primo favorito del seeding è il belga David Goffin, numero 14 del ranking mondiale: il secondo è lo spagnolo Roberto Bautista-Agut, numero 19 Atp. Per entrambi ingresso in gara direttamente al secondo turno.
--------------------

RISULTATI
"J. Safra Sarasin - Swiss Open Gstaad"
Atp World Tour 250
Gstaad, Svizzera
24 luglio - 30 luglio, 2017
€482,060 - terra rossa

SINGOLARE
Primo turno
(5) Paolo LOrenzi (ITA) c. (wc) Marco Chiudinelli (SUI)
(4) Fabio Fognini (ITA) bye
(q) Lorenzo Giustino (ITA) c. Denis Isomin (UKR)

Secondo turno
(4) Fabio Fognini (ITA) c. vinc. Norbert Gombos (SVK)-Taro Daniel (JPN)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(2) Joao Souza (BRA) b. Gianluigi Quinzi (ITA) 64 36 76(5)
(7) Lorenzo Giustino (ITA) b. Yann Marti (SUI) 64 67(3) 62
(6) Stefano Napolitano (ITA) b. (wc) Marc-Andrea Huesler (SUI) 63 62

Turno di qualificazione
(7) Lorenzo Giustino (ITA) b. (2) Joao Souza (BRA) 76(4) 76(5)
Daniel Brands (GER) b. (6) Stefano Napolitano (ITA) 76(3) 57 76(3) ]]>
Tue, 6 Nov 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ FERRER TORNA AL SUCCESSO A BASTAD - Lo spagnolo batte in due set Dolgopolov ]]> nella foto) a Bastad. Lo spagnolo è tornato al successo aggiudicandosi il titolo dello "SkiStar Swedish Open", torneo ATP 250 con un montepremi di 482.060 euro che si è concluso sui campi in terra battuta della città svedese. In finale Ferrer, numero 46 Atp ed ottava testa di serie, ha sconfitto per 64 64, in poco meno di un'ora e mezza di gioco, l'ucraino Alexandr Dolgopolov, numero 89 del ranking mondiale, aggiudicandosi il decimo confronto su quattordici con il 28enne di Kiev.
Per il 35enne di Javea si tratta del 27esimo titolo Atp in carriera su 56 finali disputate, il primo a quasi due anni di distanza da Vienna 2015 ed il terzo ottenuto sul "rosso" di Bastad.

SuperTennis, la TV della FIT, trasmette in diretta ed in esclusiva il torneo ATP 250 di Bastad. Questa la programmazione:
domenica 23 luglio - LIVE (finale)
alle ore 14.00
Ferrer (ESP) b. Dolgopolov (UKR) 64 64
]]>
Tue, 6 Nov 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ CORTINA CHALLENGER - Marcora si qualifica. Diventano 11 gli azzurri nel MD: Giannessi tds n. 1 ]]> nella foto) ha centrato la qualificazione al tabellone principale degli "Internazionali di tennis di Cortina", torneo challenger Atp dotato di un montepremi di 64.000 euro in corso sui campi in terra rossa del Tennis Country Club. Fuori al turno decisivo, invece, Marco Bortolotti, Daniele Capecchi e Gianluca Di Nicola.

Diventano dunque 11 gli azzurri nel main draw. Il numero uno del seeding è il ligure Alessandro Giannessi, brillante semifinalista nell'Atp di Umago: per lui esordio contro lo spagnolo Pedro Martinez. Matteo Viola debutta contro il croato Viktor Galovic, Salvatore Caruso, sesta testa di serie, trova il serbo Danilo Petrovic mentre Matteo Donati deve vedersela con il brasiliano Guilherme Clezar. Jacopo Berrettini, in gara con una wild card, esordirà contro l'argentino Pedro Cachin, proveniente dalle qualificazioni, anche Federico Gaio, settima testa di serie, troverà un qualificato, il serbo Mljan Zekic, mentre Andrea Arnaboldi deve vedersela con il portoghese Goncalo Oliveira. Per Andrea Vavassori, wild card, primo turno complicato contro lo spagnolo Roberto Carballes-Baena, quarta testa di serie, l'altra wild card Riccardo Balzerani affronta l'argentino Andrea Collarini mentre Matteo Berrettini, brillante protagonista a San Benedetto del Tronto, sarà protagonista di un derby tricolore con il qualificato Roberto Marcora.

ORDINE DI GIOCO

SINGOLARE

DOPPIO

QUALIFICAZIONI ]]>
Tue, 6 Nov 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ BERTENS FIRMA GSTAAD - Kontaveit si arrende in tre set ]]> Per la 25enne di Wateringen è il quarto titolo in carriera su cinque finali disputate, il secondo in questa stagione dopo quello conquistato a maggio a Norinberga.

Supertennis, la TV della FIT, trasmetterà in diretta e in esclusiva il torneo Wta International di Gstaad. Questa la programmazione:
domenica 23 luglio - LIVE (finale)
alle ore 11.30
Bertens (NED) b. Kontaveitt (EST) 64 36 61
]]>
Tue, 6 Nov 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ BASTAD: MD CON ERRANI E PAOLINI - Trevisan ad un passo dalla qualificazione ]]> Sara Errani, numero 87 Wta debutta invece contro la tedesca Tamara Korpatsch, numero 136 del ranking mondiale: anche in questo caso si tratta di un confronto inedito.

Intanto nelle qualificazioni Martina Trevisan è approdata al turno decisivo. La 23enne fiorentina, numero 153 Atp e sesta testa di serie delle quali, ha battuto all'esordio per 64 61 la svedese Kajsa Rinaldo Persson, numero 702 del ranking mondiale in tabellone grazie ad una wild card. Lunedì la Trevisan si giocherà un posto nel main draw con la bulgara Viktoriya Tomova, numero 167 del ranking mondiale e settima testa di serie delle quali.

La prima favorita del seeding è la danese Caroline Wozniacki, numero 7 del ranking mondiale: la seconda è la lettone Anastasija Sevastova, numero 17 Wta.

"SuperTennis", la tv della Fit, trasmette il torneo in diretta ed in esclusiva il WTA International di Bastad. Questa la programmazione:
giovedì 27 luglio - differita alle ore 19.45 ed alle ore 22.00
venerdì 28 luglio - LIVE alle ore 10.00; differita alle ore 21,451
sabato 28 luglio - LIVE alle ore 13.00 (semifinale1); differita alle ore 17.15 (semifinale2)
domenica 30 luglio - LIVE alle ore 14.00 (finale)

-----------------

RISULTATI
"Ericsson Open"
WTA International
Bastad, Svezia
24 - 30 luglio, 2017
$250.000 - terra battuta

SINGOLARE
Primo turno
Jasmine Paolini (ITA) c. (4) Anett Kontaveit (EST)
Sara Errani (ITA) c. Tamara Korpatsch (GER)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(6) Martina Trevisan (ITA) b. (wc) Kajsa Rinaldo Persson (SWE) 64 61

Turno di qualificazione
(6) Martina Trevisan (ITA) c. (7) Viktoriya Tomova (BUL) ]]>
Tue, 6 Nov 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ FLOWER BULB TOURNAMENT - Speziali sconfitto in finale ]]> -----------------------

RISULTATI
"Flower Bulb Tournament"
Tennis Junior Circuit
Hillegom, Olanda  
17 - 23 luglio, 2017
Grade 4 -terra

SINGOLARE MASCHILE
Quarti
(10) Filippo Speziali (ITA) b. (16) Raphael Lambling (FRA) 57 64 76(4)
(11) Gian Marco Ortenzi (ITA) b. (LL) Max Houkes (NED) 64 62
(12) Amadatus Admiraal (NED) b. (13) Giacomo Dambrosi (ITA) 62 36 61

Semifinali
(10) Filippo Speziali (ITA) b. (11) Gian Marco Ortenzi (ITA) 76(3) 62

Finale
(7) Keiseke Saitoh (JPN) b. (10) Filippo Speziali (ITA) 62 64

SINGOLARE FEMMINILE
Quarti
Tamara Malesevic (SRB) b. Giulia Peoni (ITA) 61 46 64
(6) Marta Custic (ESP) b. (3) Isabella Tcherkes Zade (ITA) 63 26 75
(4) Valentina Ivanov (NZL) b. (5) Enola Chiesa (ITA) 63 62 ]]>
Tue, 6 Nov 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ 1. CITY OF WELS JUNIOR - GRAND PRIX 2017 - Successo di Elisabetta Cocciaretto ]]> ) ha vinto il titolo del "1. City of Wels Junior - Grand - Prix 2017", torneo ITF di categoria Grade 1 che si è concluso sui campi in terra rossa di Wels, in Austria: in finale la 16enne di Fermo, dodicesima testa di serie, ha battuto per 62 63 la slovena Nika Radisic, ottava favorita del seeding.
-----------------------

RISULTATI
"1. City of Wels Junior - Grand - Prix 2017"
Tennis Junior Circuit
Wels, Austria  
17 - 23 luglio, 2017
Grade 1 -terra

SINGOLARE FEMMINILE
Quarti
(12) Elisabetta Cocciaretto (ITA) b. Jana Bojovic (SRB) 62 rit.

Semifinali
(12) Elisabetta Cocciaretto (ITA) b. (13) Clara Tauson (DEN) 61 75

Finale
(12) Elisabetta Cocciaretto (ITA) b. (8) Nika Radisic (SLO) 62 63 ]]>
Tue, 6 Nov 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ ITG GRANBY - C'è Ferrando ai nastri di partenza ]]> nella foto) è l'unica giocatrice italiana ai nastri di partenza del 60mila di Granby, in Canada: la 21enne ligure debutterà contro la canadese Carson Branstine, in tabellone grazie ad una wild card.
-------------------------------------

RISULTATI
"Challenger Banque Nationale de Granby"
Itf Womens Circuit
Granby, Canada
24 - 30 luglio, 2017
$60.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
Cristiana Ferrando (ITA) c. (wc) Carson Branstine (CAN) ]]>
Tue, 6 Nov 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ ROMANIA F7 - Poker azzurro in tabellone ]]> nella foto), seconda testa di serie del torneo, Nicola Ghedin, numero quattro del tabellone, Davide Pontoglio e Francesco Ferrari.
--------------------------------------------

RISULTATI
"Banca Transilvania Open"
Itf Future Circuit
Cluj Napoca, Romania
24 - 30 luglio, 2017
$15.000 - terra

SINGOLARE
Primo turno
Davide Pontoglio (ITA) c. (wc) Maximilian Gatev (SUI)
(4) Nicola Ghedin (ITA) c. (wc) Stefan Palosi (ROU)
Francesco Ferrari (ITA) c. Edris Fetisleam (ROU)
(2) Alessandro Petrone (ITA) c. Mircea-Alexandru Jecan (ROU) ]]>
Tue, 6 Nov 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ FRANCIA F17 - Virgili è la settima testa di serie ]]> nella foto) è la settima testa di serie del 25mila dollari di Troyes, in Francia: il 27enne toscano è stato sorteggiato al primo turno contro il francese Constant De La Bassetiere, in gara con una wild card.
--------------------------------------------

RISULTATI
"Internationnaux de Troyes""
Itf Future Circuit
Troyes, Francia
24 - 30 luglio, 2017
$25.000 - terra

SINGOLARE
Primo turno
(7) Adelchi Virgili (ITA) c. (wc) Constant De La Bassetiere (FRA) ]]>
Tue, 6 Nov 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ WTA BASTAD SU SUPERTENNIS - Quali: Trevisan al turno decisivo ]]>
"SuperTennis", la tv della Fit, trasmette il torneo in diretta ed in esclusiva il WTA International di Bastad. Questa la programmazione:
giovedì 27 luglio - differita alle ore 19.45 ed alle ore 22.00
venerdì 28 luglio - LIVE alle ore 10.00; differita alle ore 21,451
sabato 28 luglio - LIVE alle ore 13.00 (semifinale1); differita alle ore 17.15 (semifinale2)
domenica 30 luglio - LIVE alle ore 14.00 (finale)

-----------------

RISULTATI
"Ericsson Open"
WTA International
Bastad, Svezia
24 - 30 luglio, 2017
$250.000 - terra battuta

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(6) Martina Trevisan (ITA) b. (wc) Kajsa Rinaldo Persson (SWE) 64 61

Turno di qualificazione
(6) Martina Trevisan (ITA) c. vinc. Jessica Moore (AUS)-(7) Viktoriya Tomova (BUL) ]]>
Tue, 6 Nov 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ NEWPORT: ISNER - PUNTA AL TRIS - Prima finale Atp per l'aussie Ebden: live alle 21 ]]> nella foto) e Matthew Ebden sono i finalisti dell'"Hall of Fame Tennis Championships", torneo ATP World Tour 250 dotato di un montepremi di 488.225 dollari che si conclude sui campi in erba di Newport, negli Stati Uniti, ultimo appuntamento della stagione del tennis sui prati. In semifinale il 32enne di Greensboro, North Carolina, numero 21 Atp e primo favorito del seeding, che sui prati del Rhode Island ha già trionfato due volte (2011 e 2012), si è aggiudicato per 62 64, in un'ora e 12 minuti, il derby tutto a stelle e strisce contro Bjorn Fratangelo, 24enne di Pittsburgh, numero 142 del ranking mondiale, alla sua prima semifinale Atp. L'australiano, numero 249 del ranking mondiale, proveniente dalle qualificazioni e mai così avanti in un torneo del circuito maggiore, ha invece regolato con un doppio 63, in poco più di un'ora di partita, il tedesco Peter Gojowczyk, numero 131 Atp.

Per lo statunitense è la 23esima finale in carriera (10 i trofei già messi in bacheca, l'ultimo ad Atlanta giusto due anni fa), la terza sull'erba di Newport. Prima finale invece per Ebden.
Isner si è aggiudicato entrambi i precedenti confronti diretti, disputati negli ottavi del "1000" di Indian Wells nel 2012 ed al secondo turno di Wimbledon nel 2015.

Supertennis, la TV della FIT, trasmetterà in diretta e in esclusiva il torneo ATP 250 di Newport. Questa la programmazione:
domenica 23 luglio - LIVE (finale)
alle ore 21
Isner (USA) c. Ebden (AUS)
]]>
Tue, 6 Nov 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ ANDY E KIM NELLA HALL OF FAME - Con Monique Kalkman, Steve Flink e Vic Braden ]]>
Kim Clijsters, 33 anni, una delle sei tenniste nella storia ad essere stata numero 1 sia in singolare che in doppio, ha vinto quattro titoli del Grande Slam in singolare (tre US Open e un Australian Open) e due in doppio. Ritiratasi nel 2007, due anni più tardi è tornata all'attività agonistica dopo la nascita della prima figlia Jade, riuscendo nell'impresa di aggiudicarsi gli US Open in cui era stata ammessa con una wild card. “Il tennis mi ha dato molto. Mi ha insegnato tante lezioni, che voglio descrivere con otto parole: dedizione, cura, ottimismo, pazienza, rispetto, sacrificio, tolleranza e passione".
Andy Roddick, 34 anni, ha conquistato gli US Open 2003, ultimo tennista americano a riuscirvi, e in quella stagione concluse al numero 1 della classifica Atp. Roddick, che in carriera ha vinto 32 tornei (di cui 5 Master 1000), ha perso tre finali a Wimbledon, sempre sconfitto da Roger Federer. "“Sono sei mesi che mi chiedono cosa significhi per me essere qui, ma non so se sono riuscito a trovare ancora le parole giuste per esprimere quello che sento. È davvero qualcosa di molto, molto speciale”.

Monique Kalkman van den Bosch, quattro volte campionessa del mondo di tennis in carrozzina, alla quale si è dedicata dopo una breve carriera junior interrotta da un cancro che l’ha lasciata paralizzata a soli 14 anni.
Steve Flink, giornalista e storico del tennis, ha iniziato a seguire i tornei dello Slam nel lontano 1972 a fianco di Bud Collins, il decano degli “scrittori” di tennis scomparso lo scorso anno.
Vic Braden, uno dei più grandi innovatori nella disciplina dell’insegnamento del tennis, è scomparso nel 2014 all’età di 85 anni. ]]>
Tue, 6 Nov 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ UMAGO: FINALE LORENZI-RUBLEV - In diretta alle ore 20 su SuperTennis ]]> Paolo si giocherà il titolo con il Next Gen russo Andrey Rublev, numero 74 Atp, ripescato in tabellone come lucky loser, alla sua prima finale nel circuito maggiore. In semifinale il 19enne moscovita - protagonista venerdì dell'eliminazione di Fabio Fognini, numero 27 Atp e terzo favorito del seeding, nonché campione in carica - ha infatti sconfitto per 76(4) 61, in un'ora e 41 minuti di gioco, il croato Ivan Dodig, sceso al numero 412 Atp ed in gara grazie ad una wild card. Tra l'azzurro ed il russo non ci sono precedenti.
Per Lorenzi sarà la quarta finale in carriera (un titolo vinto, a Kitzbhuel lo scorso anno), la seconda in questo 2017 dopo quella persa lo scorso febbraio a Quito contro il dominicano Estrella Burgos.

"Preferirei avere qualche anno di meno ma va bene così" - ha detto Lorenzi dopo il successo nel derby -. "Sono felicissimo ovviamente. Ma sono anche molto stanco e il mio primo obiettivo è quello di recuperare in vista della finale. Ho accusato qualche problema fisico a metà del secondo set" - ha aggiunto il 35enne senese - "ma poi sono stato bravo a spingere all'inizio del terzo ed a servire meglio. Alessandro è un grande amico, ci alleniamo spesso insieme: poi però ognuno cerca sempre di vincere. Rublev? Gioca molto bene e quando è in giornata può diventare pericolosissimo con i suoi colpi sempre più forti".
Nel terzo set ha preso un break di vantaggio, ma neanche questo è bastato per battere per la prima volta Lorenzi. "E' stata dura" - ha ammesso - "eravamo entrambi molto stanchi e abbiamo dato tutto. Paolo ha più esperienza di me in questo tipo di incontri e l'ha fatta pesare. Sono comunque soddisfatto, ho dato tutto quello che avevo e credo di aver espresso un buon tennis nonostante le partite dure che avevo giocato nei turni precedenti e l'umidità fastidiosa. E' stato un ottimo torneo, anche sotto l'aspetto mentale".

La cronaca della sfida tricolore. Il 35enne senese si è aggiudicato i due precedenti confronti con il 27enne spezzino, curiosamente disputati entrambi sulla terra di Caltanissetta: in semifinale nel 2016 ed in finale quest'anno. Giannessi, alla sua prima semifinale Atp in carriera, ha fatto un po’ fatica ad entrare in partita, ha ceduto il servizio sia nel secondo gioco che nel sesto consegnando il primo parziale a Lorenzi (per Paolo appena 4 errori gratuiti a fronte di 7 vincenti). In avvio di seconda frazione è arrivata la reazione del mancino di La Spezia che, dopo aver fallito la prima palla-break del match è finalmente riuscito a togliere il servizio a Lorenzi, complice un rovescio spedito fuori dal senese. Il ligure è salito 2-0 ma Lorenzi ha infilato un parziale micidiale di quattro giochi consecutivi, centrando il contro-break al quarto gioco alla quinta palla utile ed allungando sul 4-2 nonostante una vistosa fasciatura alla coscia destra applicata durante un medical time out (richiesto sul 2 pari). Partita finita? Tutt’altro. Quando il derby sembrava oramai nelle mani di Lorenzi, sono arrivati quattro giochi di fila di Giannessi che ha pareggiato il conto dei set grazie soprattutto ad un uso micidiale del drop-shot. Nella terza frazione Paolo è apparso piuttosto affaticato ed Alessandro ne ha approfittato togliendogli il servizio al terzo gioco. Lorenzi, però, alla quarta opportunità ha messo a segno il contro-break (2-2). A questo punto è stato Giannessi ad accusare qualche problema fisico e nel sesto gioco ha annullato due palle-break ma sulla terza ha capitolato e Paolo ha allungato sul 5-2 dopo aver annullato a sua volta una chance per il contro-break. Nel nono game Lorenzi ha fallito un primo match-point spedendo fuori lo smash ma sul secondo la risposta di diritto di Giannessi è finita in rete regalando la vittoria al senese.

SuperTennis, la TV della FIT, trasmette in diretta ed in esclusiva il torneo ATP 250 di Umago. Questa la programmazione:
domenica 23 luglio - LIVE (finale)
alle ore 20
Rublev (RUS) c. LORENZI (ITA)

------------------------

RISULTATI
"Croatian Open"
Atp World Tour 250
Umago, Croazia
16 - 23 luglio, 2017
€482.060 - terra battuta

SINGOLARE
Primo turno
Marco Cecchinato (ITA) b. (5) Gilles Simon (FRA) 61 36 61
(3) Fabio Fognini (ITA) bye
(4) Paolo Lorenzi (ITA) bye
Alessandro Giannessi (ITA) b. (wc) Marc Polmans (AUS) 67(3) 63 64

Secondo turno
(wc) Ivan Dodig (CRO) b. Marco Cecchinato (ITA) 36 76(6) 62
(3) Fabio Fognini (ITA) b. Nicolas Kicker (ARG) 64 16 62
(4) Paolo Lorenzi (ITA) b. Aljaz Bedene (GBR) 75 63
Alessandro Giannessi (ITA) b. (q) Kenny De Schepper (FRA) 62 36 63

Quarti
(LL) Andrey Rublev (RUS) b. (3) Fabio Fognini (ITA) 67(5) 62 76(2)
(4) Paolo Lorenzi (ITA) b. (8) Jiri Vesely (CZE) 16 75 62
Alessandro Giannessi (ITA) b. Rogerio Dutra Silva (BRA) 67(3) 62 75

Semifinali
(4) Paolo Lorenzi (ITA) b. Alessandro Giannessi (ITA) 62 46 63

Finale
(4) Paolo Lorenzi (ITA) c. (LL) Andrey Rublev (RUS)

DOPPIO
Primo turno
Paolo Lorenzi/Rogerio Dutra Silva (ITA/BRA) b. Marco Cecchinato/Andrey Rublev (ITA/RUS) 75 61
(wc) Marin Draganja/Tomislav Draganja (CRO) b. Fabio Fognini/Alessandro Giannessi (ITA) 36 76(6) 10-4

Quarti
Paolo Lorenzi/Rogerio Dutra Silva (ITA/BRA) c. Aljaz Bedene/Dominic INglot (GBR)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(2) Kenny De Schepper (FRA) b. Matteo Viola (ITA) 62 75
(8) Matteo Donati (ITA) b. Walter Trusendi (ITA) 46 64 63
(4) Stefano Napolitano (ITA) b. Tomislav Brkic (BIH) 63 75

Turno di qualificazione
(3) Marco Trungelliti (ARG) b. (8) Matteo Donati (ITA) 62 64
(6) Miljan Zekic (SRB) b. (4) Stefano Napolitano (ITA) 63 75 ]]>
Tue, 6 Nov 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ SAN BENEDETTO CHALLENGER - Next Gen Berrettini punta al primo titolo ]]> nella foto) torna in campo stasera per la finale della "San Benedetto Tennis Cup", torneo challenger Atp dotato di un montepremi di 64.000 euro in corso sui campi in terra rossa del Circolo Tennis Maggioni di San Benedetto del Tronto. In semifinale il 21enne romano, numero 229 del ranking mondiale, ha sconfitto per 62 64, in un'ora e 5 minuti, l'argentino Federico Coria, numero 273 del ranking mondiale. Per Matteo si tratta della terza finale challenger dopo quella di Andria 2016 (persa contro Luca Vanni) e di Quanzhou in primavera (stoppato da Fabbiano).
Berrettini si giocherà il titolo con il serbo Laslo Djere, numero 106 Atp e quarta testa di serie, reduce dal successo nel challenger di Perugia, che nell'altra semifinale ha regolato per 64 63, in un'ora e 37 minuti di gioco, lo spagnolo Carlos Taberner, numero 301 Atp.
A livello challenger Berrettini e Djere si sono affrontati già due volte, entrambe sul veloce indoor: nel 2015 ad Ortisei vinse il serbo, quest’anno a febbraio a Bergamo si è imposto il romano.

ORDINE DI GIOCO

SINGOLARE

DOPPIO

QUALIFICAZIONI
Tue, 6 Nov 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ ATP ATLANTA - SU SUPERTENNIS - Fabbiano nel MD. Qualificazioni: Bega subito ko ]]>
Nelle qualificazioni nulla da fare per Alessandro Bega: il 26enne di Cernusco sul Naviglio, numero 328 del ranking mondiale, ha ceduto per 64 64 all'ucraino Illya Marchenko, numero 112 Atp e prima testa di serie delle quali.

A guidare il seeding gli statunitensi Jack Sock, numero 17 del ranking mondiale, e John Isnar, numero 21 Atp (quest'ultimo brillante protagonista a Newport): per entrambi ingresso in gara direttamente al secondo turno.

"SuperTennis", la tv della Fit, trasmette in diretta ed in esclusiva il torneo ATP 250 di Atlanta. Questa la programmazione:
venerdì 28 luglio - LIVE alle ore 20.00; differita alle ore 23.30
sabato 29 luglio - LIVE alle ore 21.00 (semifinale1)
domenica 30 luglio - LIVE alle ore 01.00 (semifinale2); LIVE alle ore 23.00 (finale)

-------------------------

RISULTATI
“BB&T Atlanta Open”
ATP World Tour 250
Atlanta, Georgia (Stati Uniti)
24 - 30 luglio 2017
$642.750 - cemento

SINGOLARE
Thomas Fabbiano (ITA) c. Lukas Lacko (SVK)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(1) Illya Marchenko (UKR) b. Alessandro Bega (ITA) 64 64 ]]>
Tue, 6 Nov 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ VOCE DELLE REGIONI - SU SUPERTENNIS - Lunedì Alle ore 14.45 spazio al Piemonte ]]>
Ecco la programmazione:

Lunedì 24 luglio: PIEMONTE alle ore 14.45 circa al termine del Live da Amburgo (in replica martedì 25 luglio alle ore 21.05 circa e mercoledì 26 luglio alle ore 08.45 circa)

Martedì 25 luglio: PUGLIA alle ore 14.45 circa al termine del Live da Amburgo (in replica mercoledì 26 luglio alle ore 23.45 circa e giovedì 27 luglio alle ore 08.45 circa)

Mercoledì 26 luglio: CALABRIA alle ore 14.45 circa (in replica giovedì 27 luglio alle ore 23.45 circa e venerdì 28 luglio alle ore 08.45 circa) ]]>
Tue, 6 Nov 2018 23:00:00 UTC
<![CDATA[ NEWPORT: ISNER - PUNTA AL TRIS - Prima finale Atp per l'aussie Ebden ]]> nella foto) e Matthew Ebden sono i finalisti dell'"Hall of Fame Tennis Championships", torneo ATP World Tour 250 dotato di un montepremi di 488.225 dollari che si conclude domenica sui campi in erba di Newport, negli Stati Uniti, ultimo appuntamento della stagione del tennis sui prati. In semifinale il 32enne di Greensboro, North Carolina, numero 21 Atp e primo favorito del seeding, che sui prati del Rhode Island ha già trionfato due volte (2011 e 2012), si è aggiudicato per 62 64, in un'ora e 12 minuti, il derby tutto a stelle e strisce contro Bjorn Fratangelo, 24enne di Pittsburgh, numero 142 del ranking mondiale, alla sua prima semifinale Atp. L'australiano, numero 249 del ranking mondiale, proveniente dalle qualificazioni e mai così avanti in un torneo del circuito maggiore, ha invece regolato con un doppio 63, in poco più di un'ora di partita, il tedesco Peter Gojowczyk, numero 131 Atp.

Per lo statunitense quella di domenica sarà la 23esima finale in carriera (10 i trofei già messi in bacheca, l'ultimo ad Atlanta giusto due anni fa), la terza sull'erba di Newport. Prima finale invece per Ebden.
Isner si è aggiudicato entrambi i precedenti confronti diretti, disputati negli ottavi del "1000" di Indian Wells nel 2012 ed al secondo turno di Wimbledon nel 2015.

Supertennis, la TV della FIT, trasmetterà in diretta e in esclusiva il torneo ATP 250 di Newport. Questa la programmazione:
sabato 22 luglio - differita dalle ore 22.00 (semifinale1)
domenica 23 luglio - differita alle ore 02.00 (semifinale2); LIVE alle ore 21.00 (finale)
]]>
Sat, 6 Oct 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ UMAGO: FINALE LORENZI-RUBLEV - Giannessi cede in tre set nel derby azzurro ]]> Per Lorenzi sarà la quarta finale in carriera (un titolo vinto, a Kitzbhuel lo scorso anno), la seconda in questo 2017 dopo quella persa lo scorso febbraio a Quito contro il dominicano Estrella Burgos.

La cronaca della sfida tricolore. Il 35enne senese si è aggiudicato i due precedenti confronti con il 27enne spezzino, curiosamente disputati entrambi sulla terra di Caltanissetta: in semifinale nel 2016 ed in finale quest'anno. Giannessi, alla sua prima semifinale Atp in carriera, ha fatto un po’ fatica ad entrare in partita, ha ceduto il servizio sia nel secondo gioco che nel sesto consegnando il primo parziale a Lorenzi (per Paolo appena 4 errori gratuiti a fronte di 7 vincenti). In avvio di seconda frazione è arrivata la reazione del mancino di La Spezia che, dopo aver fallito la prima palla-break del match è finalmente riuscito a togliere il servizio a Lorenzi, complice un rovescio spedito fuori dal senese. Il ligure è salito 2-0 ma Lorenzi ha infilato un parziale micidiale di quattro giochi consecutivi, centrando il contro-break al quarto gioco alla quinta palla utile ed allungando sul 4-2 nonostante una vistosa fasciatura alla coscia destra applicata durante un medical time out (richiesto sul 2 pari). Partita finita? Tutt’altro. Quando il derby sembrava oramai nelle mani di Lorenzi, sono arrivati quattro giochi di fila di Giannessi che ha pareggiato il conto dei set grazie soprattutto ad un uso micidiale del drop-shot. Nella terza frazione Paolo è apparso piuttosto affaticato ed Alessandro ne ha approfittato togliendogli il servizio al terzo gioco. Lorenzi, però, alla quarta opportunità ha messo a segno il contro-break (2-2). A questo punto è stato Giannessi ad accusare qualche problema fisico e nel sesto gioco ha annullato due palle-break ma sulla terza ha capitolato e Paolo ha allungato sul 5-2 dopo aver annullato a sua volta una chance per il contro-break. Nel nono game Lorenzi ha fallito un primo match-point spedendo fuori lo smash ma sul secondo la risposta di diritto di Giannessi è finita in rete regalando la vittoria al senese.

Domenica Lorenzi si giocherà il titolo con il Next Gen russo Andrey Rublev, numero 74 Atp, ripescato in tabellone come lucky loser, alla sua prima finale nel circuito maggiore. In semifinale il 19enne moscovita - protagonista venerdì dell'eliminazione di Fabio Fognini, numero 27 Atp e terzo favorito del seeding, nonché campione in carica - ha infatti sconfitto per 76(4) 61, in un'ora e 41 minuti di gioco, il croato Ivan Dodig, sceso al numero 412 Atp ed in gara grazie ad una wild card. Tra Lorenzi e Rublev non ci sono precedenti.

SuperTennis, la TV della FIT, trasmette in diretta ed in esclusiva il torneo ATP 250 di Umago. Questa la programmazione:
domenica 23 luglio - LIVE (finale)
alle ore 20
Rublev (RUS) c. LORENZI (ITA)

------------------------

RISULTATI
"Croatian Open"
Atp World Tour 250
Umago, Croazia
16 - 23 luglio, 2017
€482.060 - terra battuta

SINGOLARE
Primo turno
Marco Cecchinato (ITA) b. (5) Gilles Simon (FRA) 61 36 61
(3) Fabio Fognini (ITA) bye
(4) Paolo Lorenzi (ITA) bye
Alessandro Giannessi (ITA) b. (wc) Marc Polmans (AUS) 67(3) 63 64

Secondo turno
(wc) Ivan Dodig (CRO) b. Marco Cecchinato (ITA) 36 76(6) 62
(3) Fabio Fognini (ITA) b. Nicolas Kicker (ARG) 64 16 62
(4) Paolo Lorenzi (ITA) b. Aljaz Bedene (GBR) 75 63
Alessandro Giannessi (ITA) b. (q) Kenny De Schepper (FRA) 62 36 63

Quarti
(LL) Andrey Rublev (RUS) b. (3) Fabio Fognini (ITA) 67(5) 62 76(2)
(4) Paolo Lorenzi (ITA) b. (8) Jiri Vesely (CZE) 16 75 62
Alessandro Giannessi (ITA) b. Rogerio Dutra Silva (BRA) 67(3) 62 75

Semifinali
(4) Paolo Lorenzi (ITA) b. Alessandro Giannessi (ITA) 62 46 63

Finale
(4) Paolo Lorenzi (ITA) c. (LL) Andrey Rublev (RUS)

DOPPIO
Primo turno
Paolo Lorenzi/Rogerio Dutra Silva (ITA/BRA) b. Marco Cecchinato/Andrey Rublev (ITA/RUS) 75 61
(wc) Marin Draganja/Tomislav Draganja (CRO) b. Fabio Fognini/Alessandro Giannessi (ITA) 36 76(6) 10-4

Quarti
Paolo Lorenzi/Rogerio Dutra Silva (ITA/BRA) c. Aljaz Bedene/Dominic INglot (GBR)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(2) Kenny De Schepper (FRA) b. Matteo Viola (ITA) 62 75
(8) Matteo Donati (ITA) b. Walter Trusendi (ITA) 46 64 63
(4) Stefano Napolitano (ITA) b. Tomislav Brkic (BIH) 63 75

Turno di qualificazione
(3) Marco Trungelliti (ARG) b. (8) Matteo Donati (ITA) 62 64
(6) Miljan Zekic (SRB) b. (4) Stefano Napolitano (ITA) 63 75
]]>
Sat, 6 Oct 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ITALIA F22 - Gubbio - Bonadio-Rondoni, derby tricolore in finale ]]> nella foto), seconda testa di serie, che si è aggiudicato per 64 60 la sfida tutta azzurra con Giovanni Fonio, proveniente dalle qualificazioni.

ORDINE DI GIOCO

SINGOLARE MASCHILE

DOPPIO MASCHILE

QUALIFICAZIONI MASCHILI ]]>
Sat, 6 Oct 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ SAN BENEDETTO CHALLENGER - Next Gen Berrettini centra la finale ]]> nella foto) si è qualificato per la finale della "San Benedetto Tennis Cup", torneo challenger Atp dotato di un montepremi di 64.000 euro in corso sui campi in terra rossa del Circolo Tennis Maggioni di San Benedetto del Tronto. In semifinale il 21enne romano, numero 229 del ranking mondiale, ha sconfitto per 62 64, in un'ora e 5 minuti, l'argentino Federico Coria, numero 273 del ranking mondiale. Per Matteo si tratta della terza finale challenger dopo quella di Andria 2016 (persa contro Luca Vanni) e di Quanzhou in primavera (stoppato da Fabbiano).
Domenica Berrettini si giocherà il titolo con il serbo Laslo Djere, numero 106 Atp e quarta testa di serie, reduce dal successo nel challenger di Perugia, che nell'altra semifinale ha regolato per 64 63, in un'ora e 37 minuti di gioco, lo spagnolo Carlos Taberner, numero 301 Atp.
A livello challenger Berrettini e Djere si sono affrontati già due volte, entrambe sul veloce indoor: nel 2015 ad Ortisei vinse il serbo, quest’anno a febbraio a Bergamo si è imposto il romano.

ORDINE DI GIOCO

SINGOLARE

DOPPIO

QUALIFICAZIONI
Sat, 6 Oct 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ITF IMOLA - Finale amara per Rubini ]]> nella foto) nella finale degli "Internazionali di Imola", torneo ITF femminile dotato di un montepremi di 25mila dollari che si è concluso sui campi in sintetico del Tozzona Tennis Park della città romagnola. La 24enne bolognese, che in semifinale aveva annullato due match-point all'ungherese Greta Arn, proveniente dalle qualificazioni, è stata sconfitta per 63 63, in poco più di un'ora di gioco, dalla slovacca Viktoria Kuzmova, prima testa di serie del tabellone.

SINGOLARE

DOPPIO

QUALIFICAZIONI ]]>
Sat, 6 Oct 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ITALIA F23 - Pontedera - Quali: restano in corsa 31 tennisti italiani ]]> nella foto), Giovanni Oradini, Manfred Fellin ed Alessandro Ceppellini che entreranno in gara domenica.
L'unico "intruso" è il sammarinese Marco DE Rossi.

ORDINE DI GIOCO

SINGOLARE MASCHILE

DOPPIO MASCHILE

QUALIFICAZIONI MASCHILI
]]>
Sat, 6 Oct 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ITF SCHIO - Qualificazioni: 6 le italiane al turno decisivo ]]> nella foto), sesta testa di serie delle quali, Francesca Bullani (n. 7), Fedrica Di Sarra (n.
8), la wild card Maria Vittoria Viviani, Camilla Abbate e Maria Aurelia Scotti.

ORDINE DI GIOCO - domenica 23 luglio

QUALIFICAZIONI ]]>
Sat, 6 Oct 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ EGITTO F21 - Seconda finale di fila per Frigerio ]]> nella foto) in Egitto. Il 28enne lombardo, numero uno del seeding, è approdato all'ultimo atto del 15mila dollari di Sharm El Sheikh, grazie al successo per 46 63 64 sul tunisino Anis Ghorbel, quarta testa di serie. Ultimo ostacolo - domenica - il britannico Julian Cash, proveniente dalle qualificazioni, che ha stoppato con un doppio 64 la corsa di Andea Vavassori, terza testa di serie.
--------------------------------------------

RISULTATI
"Egypt Men's Futures"
Itf Future Circuit
Sharm El Sheikh, Egitto
17 – 23 luglio, 2017
$15.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(1) Lorenzo Frigerio (ITA) b. (q) Adham Gaber (EGY) 61 64
(5) Julian Ocleppo (ITA) b. Alexandru Danes (FRA) 76(7) 36 63
Frederik Press (GER) b. (q) Mattia Rossi (ITA) 60 63
(wc) Christopher Morin Kogoucheff (FRA) b. (6) Francesco Vilardo (ITA) 46 61 64
(q) Andrea Borroni (ITA) b. (wc) Christopher Chien (USA) 60 61
(3) Andrea Vavassori (ITA) b. (q) Hugo Pierre (FRA) 63 64
Antonio Zucca (ITA) b. (q) Ottaviano Martini (ITA) 64 63

Secondo turno
(1) Lorenzo Frigerio (ITA) b. Bernardo Saraiva (POR) 63 76(1)
(5) Julian Ocleppo (ITA) b. Vladyslav Orlov (UKR) 76(5) 64
(7) Jose Fco. Vidal Azorin (ESP) b. (q) Andrea Borroni (ITA) 76(7) 63
(3) Andrea Vavassori (ITA) b. (q) Yuichiro Inui (JPN) 62 61
Antonio Zucca (ITA) b. Oleg Khotkov (UKR) 36 63 64

Quarti
(1) Lorenzo Frigerio (ITA) b. (5) Julian Ocleppo (ITA) 64 62
(3) Andrea Vavassori (ITA) b. (7) Jose Fco. Vidal Azorin (ESP) 62 61
(q) Julian Cash (GBR) b. Antonio Zucca (ITA) 75 63

Semifinali
(1) Lorenzo Frigerio (ITA) b. (4) Anis Ghorbel (TUN) 46 63 64
(q) Julian Cash (GBR) b. (3) Andrea Vavassori (ITA) 64 64

Finale
(1) Lorenzo Frigerio (ITA) c. (q) Julian Cash (GBR) ]]>
Sat, 6 Oct 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ FIORI D'ARANCIO PER AGA - La Radwanska ha sposato Dawid Celt ]]> Tanti gli invitati al matrimonio, celebrato nella città natale di Aga, tra cui Caroline Wozniacki e Angelique Kerber, grandi amiche della Radwanska. Presente anche Jerzy Janowicz.


]]>
Sat, 6 Oct 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ WTA BUCAREST - SU SUPERTENNIS - La finale è Begu-Goerges ]]> nella foto) e Julia Goerges si contenderanno domenica il titolo del "BRD Bucharest Open", torneo Wta International dotato di un montepremi di 250mila dollari che si conclude sui campi in terra rossa della capitale della Romania. In semifinale la rumena, numero 58 del ranking mondiale e settima testa di serie, ha sconfitto con un doppio 75 la spagnola Carla Suarez Navarro, numero 34 Wta, mentre la tedesca, numero 45 Wta e terza favorita del seeding, ha battuto in rimonta per 36 62 64 l'altra rumena, Ana Bogdan, numero 108 del ranking mondiale, capace nei quarti di eliminare la lettone Anastasija Sevastova, numero 17 Wta e prima favorita del seeding, concedendole appena quattro game.

La 26enne di Bucarest giocherà la sua settima finale in carriera (tre i trofei vinti), la prima da Florianopolis 2016. Ottava sfida per il titolo, invece, per la 28enne di Bad Oldesloe (due i successi), la seconda in questa stagione dopo quella persa sull'erba di Maiorca contro la lettone Anastasjia Sevastova. Uno pari il bilancio dei precedenti (nessuno sulla terra) ma le due non si affrontano da oltre tre anni e mezzo.

Supertennis, la TV della FIT, trasmetterà in diretta e in esclusiva il torneo Wta International di Bucarest. Questa la programmazione:
sabato 22 luglio - LIVE (semifinale2)
alle ore 16.00
Goerges (GER) b. Bogdan (ROU) 36 62 64

domenica 23 luglio - differita (semifinale1)
alle ore 04.00
Begu (ROU) b. Suarez Navarro (ESP) 75 75

LIVE (finale)
alle ore 16.00
Begu (ROU) c. Goerges (GER)
]]>
Sat, 6 Oct 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ FLOWER BULB TOURNAMENT - Speziali vince il derby con Ortenzi: è in finale ]]> -----------------------

RISULTATI
"Flower Bulb Tournament"
Tennis Junior Circuit
Hillegom, Olanda  
17 - 23 luglio, 2017
Grade 4 -terra

SINGOLARE MASCHILE
Quarti
(10) Filippo Speziali (ITA) b. (16) Raphael Lambling (FRA) 57 64 76(4)
(11) Gian Marco Ortenzi (ITA) b. (LL) Max Houkes (NED) 64 62
(12) Amadatus Admiraal (NED) b. (13) Giacomo Dambrosi (ITA) 62 36 61

Semifinali
(10) Filippo Speziali (ITA) b. (11) Gian Marco Ortenzi (ITA) 76(3) 62

Finale
(10) Filippo Speziali (ITA) c. (7) Keiseke Saitoh (JPN)

SINGOLARE FEMMINILE
Quarti
Tamara Malesevic (SRB) b. Giulia Peoni (ITA) 61 46 64
(6) Marta Custic (ESP) b. (3) Isabella Tcherkes Zade (ITA) 63 26 75
(4) Valentina Ivanov (NZL) b. (5) Enola Chiesa (ITA) 63 62 ]]>
Sat, 6 Oct 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ 1. CITY OF WELS JUNIOR - GRAND PRIX 2017 - E' finale per la Cocciaretto ]]> ) è in finale al "1. City of Wels Junior - Grand - Prix 2017", torneo ITF di categoria Grade 1 in corso sui campi in terra rossa di Wels, in Austria: in semifinale la 16enne di Fermo, dodicesima testa di serie, ha sconfitto per 61 75 la danese Clara Tauson, tredicesima testa di serie. Ultimo ostacolo - domenica - la slovena Nika Radisic, ottava favorita del seeding.
-----------------------

RISULTATI
"1. City of Wels Junior - Grand - Prix 2017"
Tennis Junior Circuit
Wels, Austria  
17 - 23 luglio, 2017
Grade 1 -terra

SINGOLARE FEMMINILE
Quarti
(12) Elisabetta Cocciaretto (ITA) b. Jana Bojovic (SRB) 62 rit.

Semifinali
(12) Elisabetta Cocciaretto (ITA) b. (13) Clara Tauson (DEN) 61 75

Finale
(12) Elisabetta Cocciaretto (ITA) c. (8) Nika Radisic (SLO) ]]>
Sat, 6 Oct 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ CORTINA CHALLENGER - Sono 10 gli azzurri nel MD: Giannessi n. 1 - Bortolotti, Capecchi, Di Nicola e Marcora ad un passo ]]> ), Daniele Capecchi, Gianluca Di Nicola e Roberto Marcora.

E' stato sorteggiato ancghe il tabellone principale che vede al via anche 10 azzurri. Il numero uno del seeding è il ligure Alessandro Giannessi, brillante protagonista ad Umago: per lui esordio contro lo spagnolo Pedro Martinez. Matteo Viola debutta contro il croato Viktor Galovic, Salvatore Caruso, sesta testa di serie, trova il serbo Danilo Petrovic mentre Matteo Donati deve vedersela con il brasiliano Guilherme Clezar. Jacopo Berrettini, in gara con una wild card, esordirà contro un giocatore proveniente dalle qualificazioni, anche Federico Gaio, settima testa di serie, troverà un qualificato mentre Andrea Arnaboldi deve vedersela con il portighese Goncalo Oliveira. Per Andrea Vavassori, wild card, primo turno complicato contro lo spagnolo Roberto Carballes-Baena, quarta testa di serie, l'altra wild card Riccardo Balzerani affronta l'argentino Andrea Collarini mentre Matteo Berrettini, brillante protagonista a San Benedetto del Tronto, attende un qualificato.

ORDINE DI GIOCO

SINGOLARE

DOPPIO

QUALIFICAZIONI ]]>
Sat, 6 Oct 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ PRESIDENT CUP - Stop in semifinale per la Tiglea ]]> -----------------------

RISULTATI
"President Cup"
Tennis Junior Circuit
Yerevan, Armenia  
17 - 23 luglio, 2017
Grade 5 -terra

SINGOLARE FEMMINILE
Quarti
(4) Cristina Elena Tiglea (ITA) b. (6) Iuliia Nikitina (RUS) 61 36 61

Semifinali
(q, 9) Anastasia Zolotareva (RUS) b. (4) Cristina Elena Tiglea (ITA) 36 64 62 ]]>
Sat, 6 Oct 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ATP BASTAD - SU SUPERTENNIS - Dolgopolov-Ferrer, domenica la sfida per il titolo ]]>
Per il 28enne di Kiev si tratta dell'ottava finale raggiunta in carriera, la seconda in questa stagione dopo quella di Buenos Aires dello scorso febbraio dove ha fatto centro pieno. Il 35enne di Javea giocherà invece la sua 56esima sfida per il titolo: 26 i trofei già conquistati, l'ultimo a Vienna quasi due anni fa. Nel bilancio dei precedenti Ferrer è in vantaggio per 9 a 4.

RISULTATI SABATO - Semifinali: Dolgopolov (UKR) b. Kuznetsov (RUS) 63 62, (8) Ferrer (ESP) b. (6) Verdasco (ESP) 61 67(3) 64.

SuperTennis, la TV della FIT, trasmette in diretta ed in esclusiva il torneo ATP 250 di Bastad. Questa la programmazione:
domenica 23 luglio - LIVE (finale)
alle ore 14.00
Dolgopolov (UKR) c. Ferrer (ESP)
]]>
Sat, 6 Oct 2018 22:00:00 UTC