<![CDATA[ News della Federazione Italiana Tennis ]]> Wed, 30 Jul 2014 15:09:14 UTC <![CDATA[ ATP KITZBUHEL SU SUPERTENNIS - Seppi al debutto. 2°T anche per Lorenzi ]]> Il primo a scendere in campo sarà Paolo Lorenzi, dopo il buon esordio di martedì.
Il tennista toscano ha sconfitto per 62 63 l'olandese Robin Haase, numero sei del seeding e 61 del ranking. Il match è stato interrotto dalla pioggia sul 62 3-2 e servizio in favore di Paolo, che alla ripresa non ha trovato particolari difficoltà nel conservare il break, per chiudere dopo 1 ora e dieci di gioco. Non c'erano precedenti tra il 32enne senese e l'olandese.
Mercoledì Paolo troverà lo spagnolo Pablo Andujar, che ha sconfitto il mancino austriaco Jurgen Melzer. Contro il numero 44 del ranking, classe 1986, Lorenzi ha vinto cinque precedenti su sei.

Mercoledì è in programma anche il debutto di Andreas Seppi. Il 30enne di Caldaro è la quarta testa di serie e usufruisce di un bye prima di affrontare spagnolo Pere Riba, che ha eliminato il tedesco Dustin Brown con il punteggio di 76 (5) 75. L’altoatesino ha vinto l’unico precedente nel 2011 proprio a Kitzbuhel.

SuperTennis, la TV della FIT, trasmette il torneo in diretta ed esclusiva da lunedì 28 luglio. La programmazione:
da lunedì 28 a giovedì 31 luglio: live dalle 13.00 e dalle 17.00
venerdì 1 agosto: semifinale live dalle 13.00
sabato 2 agosto: finale live dalle 13.00


------------------


RISULTATI
"bet-at-home Cup"
ATP World Tour 250
Kitzbuhel, Austria
26 luglio - 2 agosto, 2014
€426.605 - terra battuta

PRIMO TURNO
Primo turno
Paolo Lorenzi (ITA) b. (6) Robin Haase (NED) 62 63
(4) Andreas Seppi (ITA) - bye

Secondo turno
(4) Andreas Seppi (ITA) c. Pere Riba (ESP)
Paolo Lorenzi (ITA) c. Pablo Andujar (ESP)


DOPPIO
Primo turno
Daniele Bracciali/Andrey Golubev (ITA/KAZ) b. Johan Brunstrom/Nicholas Monroe (SWE/USA) 62 64
(3) Martin Emmrich/Lukas Rosol (GER/CZE) b. (wc) Thomas Pichl/Andreas Seppi (AUT/ITA) 62 62

Secondo turno
Daniele Bracciali/Andrey Golubev (ITA/KAZ) c. Mate Pavic/Andre Sa (CRO/BRA)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(8) Alex Bolt (AUS) b. Riccardo Bellotti (ITA) 63 76(7)
(3) Joao Souza (BRA) b. Gianluigi Quinzi (ITA) 75 64
(wc) Lukas Dlouhy (CZE) b. (5) Marco Cecchinato (ITA) 75 67 (3) 61 ]]>
Tue, 29 Jul 2014 17:13:38 UTC
<![CDATA[ IL SERVIZIO PIU' VELOCE DEL MONDO - La Lisicki strappa a Venus il primato: 211km/h! ]]> Il precedente record apparteneva a Venus Williams, che agli US Open del 2007 aveva fatto segnare 129 miglia orarie (207km/h) al radar.

La sconfitta seguita al servizio record conferma una sorta di maledizione per i primati legati al servizio. L'australiano Sam Groth detiene il record mondiale di velocità al servizio (non ufficiale, in quanto l'ATP giustamente considera troppo variabili l'accuratezza dei radar e la loro calibrazione) con una bomba da 263 chilometri l'ora. Anche lui finì per perdere la partita.

“Beh almeno ho infranto il record mondiale per il servizio più veloce” ha twittato Sabine Lisicki dopo la sconfitta.
]]>
Wed, 30 Jul 2014 08:27:57 UTC
<![CDATA[ WTA STANFORD - Su SuperTennis il ritorno di Serena ]]> Proprio da Londra Serena era ripartita lasciando tanti dubbi - pure sulla prosecuzione del rapporto con Patrick Mouratoglou (”In nessun momento c'è stato alcun dubbio sulla nostra collaborazione”, si è però affrettata a smentire) - ed incertezze soprattutto dopo il ritiro in doppio dove giocava in coppia con Venus, quando era uscita dal campo dopo soli tre giochi in condizioni fisiche preoccupanti. Dopo poco più di un mese - ed il forfait a Bastad di un paio di settimane fa - Serena è pronta a rientrare nel “Bank of tehe West Classic”, torneo Wta Premier dotato di un montepremi di 710.000 dollari di scena questa settima sui campi in cemento della Stanford University, in California, primo appuntamento dell'Emirates Airline US Open Series.
Nel frattempo la statunitense è stata “avvistata” ad Umago, in Croazia, dove con lo sparring partner storico Sasha Bajin si è allenata sul campo in cemento della “Umag Tennis Academy”, lo stesso utilizzato qualche anno fa da Novak Djokovic per prepararsi agli Us Open.
Il vantaggio in classifica - 2.271 punti, sulla seconda della classe, la cinese Li Na - è ancora cospicuo ma le sconfitte negli ultimi tre major, per non parlare di quella con la Cepelova a Charleston, autorizzano le avversarie dell’americana a sognare. E magari a provare il “colpaccio”. Stanford sarà il primo banco di prova per vedere se Serena può essere una seria candidata a vincere gli Us Open, l’ultimo Slam di quest’anno, dove è la campionessa in carica.

SuperTennis, la TV della FIT, trasmette il torneo in diretta ed esclusiva da giovedì 31 luglio a domenica 3 agosto. La programmazione:
giovedì 31 luglio: LIVE dalle ore 22;
venerdì 1° agosto: dalle ore 11.00 (replica); quarti LIVE dalle ore 01.00 (sabato);
sabato 2 agosto: dalle ore 11.00 (replica); semifinali LIVE ore 23 e ore 4.00 (domenica);
domenica 3 agosto: dalle ore 13.00 (replica); finale LIVE dalle ore 23


]]>
Sat, 26 Jul 2014 09:56:07 UTC
<![CDATA[ SIMONE TORNA TRA I PRIMI CENTO - Bolelli, esempio di volontà contro la sfortuna ]]>
Questo 28enne di Budrio ha vissuto tutti i passaggi semi-obbligati della carriera dell'atleta di talento. Incensato troppo presto e sepolto troppo presto, dall'ascesa ai Top40 alla caduta sotto il peso delle polemiche e di una pressione non richieste, difficili da gestire per un ragazzo normale. Il percorso con Claudio Pistolesi che fu di grande crescita prima, deleterio poi. Il matrimonio che gli attirò accuse di “distrazione”. La difficoltà di riconfermarsi mentre tutti lo aspettavano al varco. Dopo anni passati a combattere qualche fantasma, oltre che gli avversari, era tornato a buonissimi livelli: di nuovo Top100 a inizio 2013. Ma solo per infortunarsi piuttosto gravemente.

Quando a Miami, nel marzo dello scorso anno, si fece male al polso il contraccolpo psicologico poteva essere durissimo. Dopo anni passati alla ricerca di uno stato di forma consono al suo talento e al suo best ranking (n. 36, nel febbraio del 2009), nel momento in cui tranquillità, lavoro e nuove motivazioni sembravano aver finalmente composto il puzzle giusto, passa di lì la sfiga. Un diritto scheggiato contro Dimitrov, a Key Biscayne, una brutta fitta, la salita che ricomincia. Ci sono voluti mesi a capire che quel polso andava operato, e sono stati mesi buttati. Ma Simone non se l'è presa con nessuno, ha abbassato la testa e non ha saltato nemmeno una tappa.

E' tornato a febbraio vincendo subito, con la rabbia affamata di chi non ha più tempo da perdere. Bergamo, Vercelli, Tunisi. Una bella partita contro il Top 10 Milos Raonic agli Internazionali BNL d'Italia, giusto per capire che i piani alti sono distanti ma non irraggiungibili. Un'ottima qualificazione al Roland Garros seguita a stretto giro di posta dalla cavalcata sul verde di Wimbledon. L'ha fermato Kei Nishikori, con un po' di fortuna.

Non ha nessun punto da difendere fino al termine della stagione, e nella classifica che prende in considerazione solo questa stagione è già Top50: numero 48 del mondo, davanti ad Andreas Seppi.
Simone voleva e poteva tornare tra i grandi. Ci è riuscito. Non è automatico, come si cerca di far credere alle persone ingenue. Tra volere e potere c'è tutto un mare, quello attraversato da Simone nei dieci spesi a risistemare polso e psiche. Un esempio, senza esagerare. ]]>
Mon, 28 Jul 2014 09:56:47 UTC
<![CDATA[ INTERNAZIONALI BNL D’ITALIA - Dall’1 agosto vendita anche su Ticketone ]]> Da venerdì 1 agosto sarà possibile acquistare biglietti e abbonamenti sia presso la Biglietteria Centrale del Foro Italico, sia tramite il circuito Ticketone.
Visto lo straordinario successo delle recenti edizioni con il Foro Italico sempre esaurito, chi non vuole perdersi lo spettacolo farà bene a prenotare ed acquistare al più presto abbonamenti e biglietti (da lunedì 28 luglio è aperta al pubblico anche la prevendita dei biglietti delle sessioni diurne Campo Centrale).

Come nel 2014 il Torneo avrà la formula del “combined event”, con le prove maschile e femminile nell’arco di nove giorni. Nella stessa giornata, dunque, come avviene nei quattro tornei del Grande Slam, sarà possibile ammirare tutti i protagonisti e le protagoniste più acclamati del circuito internazionale: Nadal, Federer, Djokovic, Murray, Sharapova a Serena Williams e le nuove stelle emergenti come Bouchard, Halep o Muguruza. E tanti altri. Ovviamente gli appassionati potranno tifare per tutti gli azzurri e le azzurre, da Fabio Fognini a Andreas Seppi e Simone Bolelli, da Sara Errani a Roberta Vinci, Francesca Schiavone, Flavia Pennetta, Camila Giorgi, Karin Knapp.
Il via giovedì 7 maggio 2015, la conclusione domenica 17. Si conferma quindi il grande salto di qualità per un appuntamento ormai a pieno titolo tra i più prestigiosi ed apprezzati del calendario mondiale: non è azzardato definirlo il “quinto” Slam della stagione.

Ecco le modalità di vendita dei biglietti e abbonamenti degli Internazionali BNL d’Italia 2015:

Calendario delle vendite:
- Abbonamenti Campo Centrale e Grand Stand Arena: 7 luglio 2014
- Biglietti sessioni diurne Campo Centrale solo per i Circoli di Tennis: 7-27 luglio 2014
- Biglietti sessioni serali Campo Centrale: 7 luglio 2014
- Biglietti sessioni diurne Campo Centrale: 28 luglio 2014
- Biglietti Grand Stand Arena: 7 luglio 2014

Gli abbonati dell’edizione 2014 potranno esercitare il diritto di prelazione con le seguenti modalità:
- fino al 15 ottobre 2014 sarà possibile confermare il medesimo posto acquistato per l’edizione 2014;
- dal 16 ottobre al 22 ottobre 2014 sarà possibile effettuare, solo se non si è già proceduto alla conferma del vecchio posto, il cambio posto tra quelli non confermati;
- dal 23 ottobre 2014 tutti i posti non confermati potranno essere acquistati in vendita libera.

E’ possibile effettuare online l’acquisto di abbonamenti e biglietti attraverso i siti web www.federtennis.it, www.internazionalibnlditalia.it e per informazioni rivolgersi al numero verde della Biglietteria Centrale del Foro Italico (800.622662) o scrivere all'indirizzo ticketoffice@federtennis.it. Inoltre possono essere acquistati presso la Biglietteria Centrale del Foro Italico. ]]>
Mon, 28 Jul 2014 08:50:43 UTC