<![CDATA[ Highlights del Comitato Regionale Emilia Romagna - FIT ]]> Tue, 16 Jul 2019 07:04:12 UTC <![CDATA[ NEWS - OGGI IN TV C'È 'A CASA VOSTRA', IL TENNIS REGIONE PER REGIONE ]]> Dal Tour... a casa vostra. Non è solo un modo di dire. Perché è vero che SuperTennis porta il tennis dei grandi campioni direttamente sugli schermi di casa vostra, ma adesso c’è molto di più. Perché oltre alle dirette dei tornei Atp, Wta, della Coppa Davis e di tutti i più importanti eventi con racchetta al mondo, in prima serata c'è anche ‘A casa vostra - storie, regioni, personaggi', in pratica il format che raccoglie l’eredità di ‘Regionando’, in onda già la scorsa stagione.

Non cambia la conduttrice (Lucrezia Marziale) né la sostanza: i protagonisti sono i tornei, i personaggi, le curiosità e gli eventi sul territorio italiano, regione per regione, circolo per circolo, campo per campo. Il filo diretto, tra club italiani e tennis internazionale, è evidente: si chiama SuperTennis. E, tanto per ribadirlo, tutti... 'A casa vostra'.

Nella puntata di martedì 16 luglio (intorno alle ore 22.30) si parte dalla Lombardia con il Trofeo giovanile Città di Crema; andiamo poi in Campania per il torneo di tennis della XXX Universiade; continuiamo con il Veneto e le Final four giovanili; chiudiamo in Piemonte dove Roberta Vinci ha fatto visita al nuovo centro estivo FIT di Bardonecchia. ]]>
Tue, 16 Jul 2019 07:04:12 UTC
<![CDATA[ NEWS - CIRCUITO ITF, LINDELL SI IMPONE NEL MEMORIAL FONTANA ]]> E’ lo svedese Christian Lindell il vincitore del 36esimo Memorial Fontana, 2° Trofeo Servomech, Torneo Internazionale maschile di singolo e doppio Futures ITF con montepremi da 25mila dollari.

E’ stata una finale bellissima, perfetta conclusione di una settimana di grande tennis sui campi in terra rossa del Club La Meridiana di Casinalbo.
Lindell ha superato l’australiano Christopher O’Connell 7-6 5-7 6-3 davanti ad un pubblico numeroso e coinvolto.
Una partita intensa ed equilibrata: il primo set si risolve al tie-break, nel secondo Lindell va sul 5-4, ma O’Connell infila tre game consecutivi, chiude 5-7 e porta il match al terzo. A decidere l’ultimo e decisivo set è un break (3-1), di lì in poi Lindell “difende” il suo servizio e chiude 6-3.

Lindell, di padre e nazionalità svedese ma nato e cresciuto in Brasile, è già stato numero 177 del mondo, ora è “sceso” in classifica ma in questa stagione sta infilando una serie di risultati importanti che lo porteranno avanti nel ranking mondiale. Quello di Casinalbo per lui è stato un torneo perfetto nel quale ha battuto Galoppini al primo turno, la testa di serie numero 1 Sels al secondo, Forti nei quarti e Jecan in semifinale.
Anche per O’Connell la finale alla Meridiana è la conferma del suo buon momento di forma, quest’anno ha già vinto tre Futures: l’australiano ha i mezzi per tornare ad avvicinarsi alla sua miglior classifica Atp (219).

Oltre alla Coppa, Christian Lindell ha ricevuto dalle mani di Vito Cataldo, direttore generale Servomech Spa, il 2° Trofeo Servomech, un’opera di grande pregio e dall’alto valore simbolico: l’albero della vita con incisi tutti i nomi dei vincitori delle trentasei edizioni del Memorial Fontana.

I vincitori del torneo di doppio sono invece i gemelli croati Ivan e Matej Sabanov, già teste di serie numero 1 del tabellone. I croati hanno battuto in finale la coppia franco-russa composta da Sadio Doumbia e Kirill Kivattsev 6-7 (6) 6-3 10-7.

Il Memorial Fontana saluta l’edizione 2019 ma dà subito appuntamento al 2020: il Club La Meridiana di Casinalbo sta già lavorando per alzare ancora il livello tecnico ed organizzativo del torneo. ]]>
Mon, 15 Jul 2019 15:46:27 UTC
<![CDATA[ NEWS - TENNIS EUROPE, GAIA PARRAVICINI E MATTIA RICCI SONO I CAMPIONI A SASSUOLO ]]> Si è conclusa la nona edizione del memorial Angelo Rossini, Trofeo BPER Banca, torneo internazionale Tennis Europe Junior Tour.

Oltre 120 i giovani tennis al via che si sono dati battaglia per una settimana, sui campi in terra rossa dello Sporting Club Sassuolo, fino agli epiloghi più attesi, celebrati nel tardo pomeriggio di sabato.

Nella finale femminile la milanese Gaia Parravicini batte Viola Turini, testa di serie nr.1 del tabellone tesserata per il TC Nautico di Carrara, con il punteggio di 2-6 7-5 6-2, al termine di una autentica maratona che ha visto le giovani atlete non risparmiare colpi di scena. L’appuntamento più atteso, ovvero la finale maschile che opponeva il beniamino di casa il romagnolo Mattia Ricci (testa di serie nr.1 tesserato per il club sassolese) alla rivelazione del torneo il marchigiano Lorenzo Sciahbasi, si è conclusa con la vittoria di Ricci. Il tennista di casa si è imposto con il punteggio di 6-1 6-0, chiudendo, con quest’ultimo incontro, l’edizione 2019 di un Memorial Fontana perfettamente riuscito anche grazie allo sforzo organizzativo profuso dal club di Via Vandelli.

Per quanto riguarda i tabelloni di doppio, nella prima finale, quella femminile fra le coppie Carpi/Picchi e Parravicini/Trevisan, vittoria della coppia Parravicini/Trevisan (6-0 6-3) che ha confermato così i pronostici della vigilia che le vedeva accreditate della testa di serie numero 1 del tabellone. Nella finale maschile fra il tandem sassolese Bondioli/Ricci numero 1 del tabellone e la coppia Sciahbasi/Versteegh seconda testa di serie, ad alzare il trofeo è stata proprio quest’ultima coppia che con il punteggio di 6-3 6-2 ha chiuso la competizione di doppio.


Risultati
Singolare Femminile: Gaia Parravicini b. Viola Turini 2-6 7-5 6-2
Singolare Maschile: Mattia Ricci b. Lorenzo Sciahbasi 6-1 6-0
Doppio Femminile: Parravicini/Trevisan b. Carpi/Picchi 6-0 6-3
Doppio Maschile: Sciahbasi/Versteegh b. Bondioli/Ricci 6-3 6-2 ]]>
Mon, 15 Jul 2019 15:46:19 UTC
<![CDATA[ NEWS - ITF WHEELCHAIR: FORLÌ TIENE A BATTESIMO IL CINESE ZHENXU JI ]]> Il circuito ITF UNIQLO Wheelchair Tennis Tour ha fatto tappa in Emilia Romagna, per il 7° Torneo Città di Forlì, evento di categoria Futures Series ($4.000) ed unico appuntamento ITF che si gioca in Regione. Il torneo, organizzato dal veterano forlivese del tennis in carrozzina Marco Amadori, si è disputato nel secondo fine settimana di luglio (11-14) sui campi in terra battuta dell'impianto comunale del Forum Tennis di Forlì ed ha celebrato il primo titolo internazionale del giovane emergente cinese Zhenxu Ji.

Ji, classe 2000, si era già messo in evidenza settimana scorsa nel BNL Open di Grugliasco, giungendo in semifinale. A Forlì, il cinese (135) ha fatto un altro step, piegando in una finale infinita proprio quel Gatean Menguy (30 ITF / tds 1) che lo aveva fermato in Piemonte. Tra le vittime di Ji gli azzurri Luca Spano (90/8) negli ottavi di finale ed in semifinale il numero uno italiano Ivan Tratter (46/4), già battuto dall'asiatico al Monviso. Stessa sorte per Martin Legner (35/2) nei quarti di finale: l'intramontabile austriaco classe '61, fresco trionfatore a Grugliasco, ha prevalso in doppio (con l'olandese Carlos Anker), intascando il suo 257° torneo ITF di coppia.

Dominio azzurro negli altri tabelloni di gara (femminile e quad), dove la pluri-campionessa italiana Marianna Lauro (50/1) e Ivano Boriva (51) hanno fatto doppietta. Nei tornei di coppia, Lauro si è imposta in tandem con Silvia Morotti, Boriva con Alberto Saja. Gli iscritti sono stati nel complesso un'ottantina, provenienti da tredici nazioni in rappresentanza di quattro continenti.

Ecco nel dettaglio i risultati delle finali:

Singolare Maschile: Zhenxu Ji (Chn) b. Gaetan Menguy (Fra) 6-7 7-6 6-3
Singolare Femminile: Marianna Lauro (Ita) b. Lauren Jones (Gbr) 6-3 7-6
Singolare Quad: Ivano Boriva (Ita) b. Andrea Silvestrone (Ita) 6-2 6-3
Doppio Maschile: Carlos Anker / Martin Legner (Ned / Aut) b. Gaetan Menguy / Luca Spano (Fra / Ita) 6-2 7-5
Doppio Femminile: Marianna Lauro / Silvia Morotti (Ita / Ita) b. Angela Grosswiler / Zoe Maras (Sui / Fra) 7-5 6-4
Doppio Quad: Ivano Boriva / Alberto Saja (Ita / Ita) hanno vinto il girone ]]>
Tue, 16 Jul 2019 13:28:38 UTC
<![CDATA[ NEWS - BEACH TENNIS: POKER TRICOLORE PER L'EMILIA ROMAGNA ]]> Le spiagge ferraresi del Lido Estense e del Lido di Spina (Comacchio) hanno ospitato i Campionati italiani Over outdoor della stagione 2019. La manifestazione, organizzata dalla Dock Ssd Arl di Ferrara, ha visto in gara circa 130 veterani provenienti da quasi tutta la Penisola. I tricolori in palio erano dieci, quattro quelli portati a casa dagli atleti dell'Emilia Romagna.

In evidenza i due scudetti conquistati dal ravennate Marco Montanari nel doppio maschile Over 40 e Over 45 (in coppia con il laziale Alessio Chiodioni). Tra le vittime di Chiodioni/Montanari anche il pluricampione mondiale Matteo Marighella: il ravennate (in tandem col sardo Paolo Tronci) si è arreso nella finale dell'Over 40; la precedente semifinale, vinta per 6-7 6-3 10/6 da Marighella/Tronci sui marchigiani Alessandrelli/Gentile, è stata la partita più spettacolare dell'intero torneo.

Gli altri due scudetti dell'Emilia Romagna sono giunti dal singolare maschile Over 40 grazie al padrone di casa Mauro Bonacorsi e dal doppio femminile Over 45 (nella foto la premiazione) grazie alla riminese Sarka Zannoni (in coppia con la laziale Maura Folgori). Restando ai tornei rosa, tre finali amare per la cesenate Lucia Bazzocchi.

Ecco nel dettaglio il risultato di tutte le finali:

Over 40 doppio maschile: Alessio Chiodioni / Marco Montanari b. Matteo Marighella / Paolo Tronci 6-2 7-6.
Over 40 doppio femminile: Maura Folgori / Elisabetta Luoni b. Lucia Bazzocchi / Giorgia Gilardi 6-3 6-3
Over 40 doppio misto: Sandra Rizzi / Dario Busdraghi b. Lucia Bazzocchi / Marco Bertozzi 9-8.
Over 40 singolare maschile: Mauro Bonacorsi b. Luca Giabbani 9-7.
Over 40 singolare femminile: Elisa Monaci b. Lucia Bazzocchi 9-6.
Over 45 doppio maschile: Alessio Chiodioni / Marco Montanari b. Maurizio Di Cori / Mario Gentile 6-3 7-5.
Over 45 doppio femminile: Maura Folgori / Sarka Zannoni b. Elena Panzieri / Stefania Turchetti 7-6 4-6 10/4.
Over 50 doppio maschile: Stefano Tuccinardi / Roberto Alessandrelli b. Mario Gentile / Paolo Tronci 7-6 6-3.
Over 55 doppio maschile: Riccardo Bullo / Giuseppe Martinez b. Giuseppe Di Liddo / Massimo Papi 6-4 5-7 10/8.
Over 60 doppio maschile: Romano Orlandini / Stefano Rossi b. Cristiano Aliperta / Paolo Frediani 6-2 6-4. ]]>
Fri, 12 Jul 2019 15:46:08 UTC
<![CDATA[ NEWS - UNDER 13 E 14: CONCLUSE LE QUALIFICAZIONI AI CAMPIONATI ITALIANI ]]> Il Tennis Modena ha ospitato il 5° Memorial Armandino Bruni, torneo giovanile riservato agli under 12, 13 e 14 (maschile e femminile). L'appuntamento metteva in palio le qualificazioni per i Campionati italiani assoluti per le categorie under 13 (cinque posti) e under 14 (tre posti). Per la categoria under 12 il torneo modenese è stato, invece, una tappa del Circuito regionale Australian Elite.

In grande evidenza i giovani del Tennis Villa Carpena Forlì che hanno sfiorato il poker: nella categoria under 13 hanno primeggiato Lorenzo Angelini e Anita Picchi (nella finale-derby contro Nadin Barbarossa). Clara Sansoni si è imposta nell'under 14, dove Filippo Caporali ha ceduto al fotofinish contro il beniamino di casa Ludovico Vaccari.

Ecco nel dettaglio i risultati delle finali, i qualificati delle categorie under 13 e under 14 e gli spareggi per definirli:

U12 Maschile (Circuito Australian Elite): Alessandro Venuta b. Giacomo Bruzzi 6-2 6-1
U12 Femminile (Circuito Australian Elite): Beatrice Lotti b. Lisa Osei Opoku 7-5 6-4

U13 Maschile: Lorenzo Angelini b. Lorenzo Beraldo rit.
Semifinalisti: Riccardo Ercolani e Raymi Paci
Spareggio 5° posto: Jacopo Antonelli b. Alessandro Sartori 6-2 5-7 6-4

U13 Femminile: Anita Picchi b. Nadin Lisi Barbarossa 4-6 6-3 6-0
Semifinaliste: Sofia Carpi e Sabina Hasancic
Spareggio 5° posto: Sara Baccaglini b. Melanie Carosella 6-0 6-0

U14 Maschile: Ludovico Vaccari b. Filippo Caporali 2-6 6-3 6-4
Spareggio 3° posto: Christian Capacci b. Leonardo Iemmi 6-2 6-2

U14 Femminile: Clara Sansoni b. Sofia Vescovi 2-6 7-6 6-4
Spareggio 3° posto: Arina Shumova b. Giulia Donati 6-3 6-3 ]]>
Thu, 11 Jul 2019 14:17:43 UTC
<![CDATA[ NEWS - CAMPIONATI ITALIANI VETERANI A SQUADRE: TRE SCUDETTI PER L'EMILIA ROMAGNA ]]> L'Emilia Romagna ha conquistato tre scudetti nei Campionati italiani a squadre veterani, le cui finals four della stagione 2019 (gironi all'italiana formati da quattro squadre) si sono tenute tra l'ultimo fine settimana di giugno e il primo di luglio. Festa scudetto per il Circolo del Castellazzo Parma nell'Over 40, per l'At Borgotrebbia Lady Piacenza nelle Ladies 40 (Libero) e per lo Sporting Club Sassuolo nell'Over 60 maschile. I parmensi e i modenesi hanno esultato proprio al fotofinish, grazie al doppio dell'ultima sfida. Più agevole il successo per le piacentine, al secondo titolo consecutivo.

Nella fase finale dei Campionati erano impegnate anche altre quattro squadre dell'Emilia Romagna, tutte in campo femminile. Nelle Ladies 50 l'At Borgotrebbia Lady Piacenza e il Ct Tricolore Reggio Emilia (vincitore nell'ultimo biennio) hanno sfiorato il titolo, perdendo allo spareggio (che si articola attraverso una gara unica di doppio): i due team avevano chiuso il girone al primo posto in coabitazione con le padrone di casa, e future regine, dell'Oasi di Pace Roma. Nelle Ladies 55 il Ct Bologna ha chiuso al quarto posto il proprio girone, mentre tra le Ladies 65 il Tennis Marfisa Ferrara si è arreso solo al Ct Palermo.

Ecco nel dettaglio i risultati delle squadre dell'Emilia Romagna:

Over 40 (Ct Scaligero Verona / terra)
Circolo del Castellazzo Parma b. Colle dgli Dei Velletri (RM) 3-0
Circolo del Castellazzo Parma b. Sporting Borgaro Torinese (TO) 2-1
Circolo del Castellazzo Parma b. Forum Roma 2-1

Over 60 (Tennis Brixen Bressanone /terra)
Sporting Club Sassuolo (MO) b. Tennis Città di Udine 3-0
Sporting Club Sassuolo (MO) b. Nct Augusta (SR) 3-0
Sporting Club Sassuolo (MO) b. Comunali Vicenza 2-1

Ladies 40 Libero (Leonardo Tennis Academy Catania / veloce)
At Borgotrebbia Lady Piacenza b. Fornaci Beinasco (TO) 2-0
At Borgotrebbia Lady Piacenza b. Ct Firenze 2-0
At Borgotrebbia Lady Piacenza – Easy Tennis Pescara n.d.

Ladies 50 (Oasi di Pace Roma / terra)
At Borgotrebbia Lady Piacenza b. Ct Tricolore Reggio Emilia 2-1
Ct Tricolore Reggio Emilia b. Oasi di Pace Roma 2-1
At Borgotrebbia Lady Piacenza b. Circolo degli Esteri Roma 3-0
Oasi di Pace Roma b. At Borgotrebbia Lady Piacenza 3-0
Ct Tricolore Reggio Emilia b. Circolo degli Esteri Roma 3-0
Spareggi
At Borgotrebbia Lady Piacenza b. Ct Tricolore Reggio Emilia 1-0
Oasi di Pace Roma b. At Borgotrebbia Lady Piacenza 1-0

Ladies 55 (Ct Tortoreto Lido / terra)
Canottieri Milano b. Ct Bologna 2-1
Ct Tortoreto (TE) b. Ct Bologna 2-1
Tc Prato b. Ct Bologna 3-0

Ladies 65 (Tennis Sport Club San Giorgio Brunico / terra)
Tennis Marfisa Ferrara b. Tc Pordenone 2-1
Ct Palermo b. Tennis Marfisa Ferrara 2-1
Tennis Marfisa Ferrara b. Libera Tennis Pasian di Prato (UD) 3-0 ]]>
Wed, 10 Jul 2019 10:58:20 UTC
<![CDATA[ NEWS - SCUDETTI IN TUTTA LA PENISOLA Veterani a squadre: assegnati i 15 titoli ]]>

Dalla Lombardia alla Sicilia, passando per Veneto, Liguria, Emilia Romagna, Toscana e Lazio. È praticamente rappresentata quasi tutta la geografia della nostra Penisola, dal Nord al Sud passando per il Centro, nella distribuzione dei quindici scudetti dei Campionati italiani veterani a squadre per la stagione 2019: nove maschili dall'Over 35 all'Over 75 e sei femminili dalle Ladies 40 alle Ladies 65 (i tricolori limitati delle categorie Over 45 e Ladies 40 saranno assegnati il prossimo ottobre).


 

L'Emilia Romagna fa tris
Tra l'ultimo fine settimana di giugno ed il primo di luglio 60 squadre si sono date battaglia nelle 15 finals four, i gironi all'italiana formati dalle quattro squadre provenienti dal tabellone nazionale, che rappresentano la fase finale dei Campionati italiani a squadre riservati ai veterani e che quest'anno hanno assegnato quindici tricolori. Le regioni regine, con tre scudetti a testa, sono state l'Emilia Romagna, la Toscana e il Lazio. L'Emilia Romagna ha dominato la categoria Over 40, con il Circolo del Castellazzo Parma nel maschile e l'At Borgotrebbia Lady Piacenza nel femminile, ed incamerato l'Over 60 maschile con lo Sporting Club Sassuolo. Tutto facile per le piacentine, guidate da Alice Francesca Canepa (ex Wta 158), che hanno confermato il successo del 2018. Decisamente più complicati i titoli maschili, ottenuti nel doppio della sfida dell'ultima giornata: i parmensi l'hanno spuntata ai danni del Forum Roma, i modenesi hanno fatto il grande colpo contro i campioni in carica del Comunali Vicenza (Roberto Mussi e Vincenzo Piazza hanno battuto 12/10 al super tie- break la coppia veneta formata dal vice presidente FIT Gianni Milan e Graziano Risi).


 

Triplette anche per Toscana e Lazio
La seconda tripletta è stata realizza dalla Toscana: successo per il Match Ball Coutry Club Firenze nell'Over 50 e doppietta rosa con l'Assi Giglio Rosso Firenze e il Tc Prato, rispettivamente nelle Ladies 45 e 55. Il team maschile fiorentino si è tolto il lusso di superare lo Sporting Club Saronno di Marco Filippeschi (ex 221 Atp e campione del mondo di categoria), che è stato sconfitto da Fabio Bianchini 7-6 al terzo set proprio nel match d'apertura del girone. Più agevoli i due successi femminili. Per le due compagini fiorentine è il secondo titolo consecutivo, per le pratesi è il terzo.
I tre scudetti laziali sono giunti grazie ad altrettanti circoli della Capitale. La Ferratella e la Canottieri hanno conquistato rispettivamente l'Over 45 e l'Over 65, grazie a due secchi 3-0 nella sfida decisiva dell'ultima giornata: la Ferratella non ha dato scampo al Ct Palermo, la Canottieri si è vendicata dei lombardi del Tc Nastro Verde Lentate sul Seveso, che nel 2018 aveva scucito il tricolore proprio dalle maglie dei romani. Ci è voluto invece lo spareggio (doppio) per decretare il sofferto successo dell'Oasi di Pace nelle Ladies 50: al termine delle tre giornate del girone, le laziali erano, infatti, giunte a pari merito con le piacentine dell'At Borgotrebbia Lady e con le reggiane del Ct Tricolore (campionesse nell'ultimo biennio).


 

Doppiette per Lombardia e Sicilia
Dalle triplette di Emilia Romagna, Toscana e Lazio, alle doppiette di Lombardia e Sicilia.
Maschile l'accoppiata lombarda, firmata dal Tc Pavia nell'Over 55 e dal Garden Tennis Novate Milanese nell'Over 70. I due team hanno festeggiato il terzo titolo consecutivo: i pavesi si sono dimostrati ancora una volta un gradino sopra agli sfidanti, i milanesi hanno, invece, dovuto faticare maggiormente, esultando solo dopo lo spareggio con Ct Firenze e Canottieri Roma (le tre squadre avevano chiuso il girone appaiate al primo posto).
La Sicilia ha incamerato i due tricolori più Over (70 maschile e 65 femminile), sempre con il Ct Palermo: la corazzata maschile non ha dato scampo alla concorrenza, mentre il team femminile si è preso il tricolore, regolando le principali avversarie, il Tennis Marfisa Ferrara, grazie al successo nell'incontro di doppio.


 

Over 35 in Veneto, Ladies 45 in Liguria
Il ragazzi del Tc Ca del Moro Venezia e le signore del Top Tennis Center Sestri Levante hanno intascato gli ultimi due tricolori: Over 35 e Ladies 60. Nella categoria maschile il team veneziano, guidato da Mario Radic (ex 141 ATP) ha messo in bacheca il terzo scudetto consecutivo al termine di una battaglia tutta veneta contro i trevigiani del 20001 Vittorio Veneto che schieravano il leader mondiale Over 35 Luca Serena. Nella categoria femminile le liguri hanno tolto il tricolore alle campionesse in carica del Nomentano Roma al termine di una sfida decisa dai due combattutissimi incontri di singolare.


 

LE FINAL FOUR


 

Over 35 (Sporting Club San Marco Scisciano NA): 1° Tc Ca' del Moro Venezia, 2° 2001 Vittorio Veneto (TV), 3° Ct Firenze, 4° Ct Martinsicuro (TE).
Tc Ca' del Moro: Mario Radic (2.1), Mauro Commisso (2.4), Andrea Agazzi (2.5).


 

Over 40 (Ct Scaligero Verona / terra): 1° Circolo del Castellazzo Parma, 2° Forum Roma, 3° Sporting Borgaro Torinese (TO), 4° Colle degli Dei Velletri (RM).
Circolo del Castellazzo Parma: Alessandro Tombolini (2.5), Giuseppe Montenet (2.8), Massimiliano Gherardi (3.1).


 

Over 45 libero (Tc Marina di Massa / terra): 1° Ferratella Roma, 2° Ct Palermo, 3° Ct Firenze, 4° Tc Bergamo.
Ferratella Roma: Alberto Pertosa (2.7), Pasquale Vallotti (2.8), Enrico Senatore (3.1), Silvio Scaiola (3.4).


 

Over 50 (Ct Cervia RA / terra): 1° Match Ball Firenze Country Club, 2° Sporting Club Sassuolo (MO), 3° Tc Padova, 4° Tennis Junior 24 Napoli.
Match Ball Firenze Country Club: Simone Galli (2.7), Fabio Bianchini (2.8), Antonio Padovani (3.1), Marco Lasagni (3.4).


 

Over 55 (Nuovo Tennis Bovolone VR): 1° Tc Pavia, 2° Country Time Club Palermo, 3° Gli Ulivi Roma, 4° Eur Sporting Club Roma.
Ct Pavia: Giovanni Lelli Mami (2.4), Federico Bertino (2.7), Fernando Cavalleri (2.7), Fabio Pozzi (2.7).


 

Over 60 (Tennis Brixen Bressanone): 1° Sporting Club Sassuolo (MO), 2° Comunali Vicenza, 3° Nct Augusta (SR), 4° Tennis Città di Udine.
1° Sporting Club Sassuolo (MO): Roberto Mussi (2.8), Adriano Basso (3.1), Vincenzo Piazza (3.1), Emanuel Manfredini (3.3), Lamberto Maria Ferrara (3.3), Fabriano Fogliani (3.4).


 

Over 65 (Ct Bari): 1° Canottieri Roma, 2° Tc Nastro Verde Lentate sul Seveso (MB), 3° Ct Bari, 4° Monviso Sporting Club Grugliasco (TO).
Canottieri Roma: Vittorio Costella (2.8), Giancarlo Nucci (3.2), Benedetto Vellucci (3.2), Bruno Orecchio (3.3), Marco Dedè (3.4).


 

Over 70 (Ct Firenze / terra): 1° Garden Tennis Novate Milanese (MI), 2° Ct Firenze, 3° Canottieri Roma, 4° Gli Ulivi Roma.
Garden Tc Novate Milanese (MI): Antonio Ramacciotti (3.3), Giuseppe Marcora (3.4), Luca Gazzari (3.5), Silvio Tosi (4.4), Wilder Montanarini (4.6).


 

Over 75 (Sporting Milano 3 Basiglio / terra): 1° Ct Palermo, 2° Stampa Sporting Torino, 3° Sporting Milano 3 Basiglio (MI), 4° Tc Nastro Verde Lentate sul Seveso (MB).
Ct Palermo: Enio Giorgio Rohrich (2.8), Giancarlo Milesi (3.1), Roberto Franco Fumagalli (4.1), Paolo Bodo (4.3), Antonio Ardizzone (4.Nc).


 

Ladies 40 libero (Leonardo Tennis Academy Catania / veloce): 1° At Borgotrebbia Lady Piacenza, 2° Fornaci Beinasco (TO), 3° Ct Firenze, 4° Easy Tennis Pescara.
At Borgotrebbia Lady Piacenza: Alice Francesca Canepa (2.4), Emanuela Falleti (2.5), Anna Sabrina Ferrari (2.8).


 

Ladies 45 (Villa Aurelia Roma / terra): 1° Assi Giglio Rosso Firenze, 2° Villa Aurelia Sc Roma, 3° Nomentano Roma, 4° Asd Ct Bari.
Assi Giglio Rosso Firenze: Valentina Padula (2.6), Marcella Lorenzin (2.8), Silvia Sanna (2.8), Barbara Romanò (3.4), Cristiana Marcucci (4.2).


 

Ladies 50 (Oasi di Pace Roma / terra): 1° Oasi di Pace Roma, 2° At Borgotrebbia Lady Piacenza, 3° Ct Tricolore Reggio Emilia, 4° Circolo degli Esteri Roma.
Oasi di Pace Roma: Elisabetta Morici (2.8), Elisabetta Scriva (2.8), Simona Isidori (3.1), Cristina Giordani (3.3).


 

Ladies 55 (Ct Tortoreto Lido / terra): 1° Tc Prato, 2° Ct Tortoreto (TE), 3° Canottieri Milano, 4° Ct Bologna.
Ct Prato: Giovanna Tortorella (2.5), Francesca Ciardi (2.8), Giulia Collodel (3.5).


 

Ladies 60 (Ca Faenza / terra): 1° Top Tennis Center Sestri Levante (GE), 2° Nomentano Roma, 3° Tennis Nilaya Bari, 4° Ct Bari.
Top Tennis Center Sestri Levante (GE): Maria Elisa Marcon (3.3), Daniela Carra (3.5), Elisabetta Contarini (3.5), Sara Petrinelli (3.5).


 

Ladies 65 (Tennis Sport Club San Giorgio Brunico / terra): 1° Ct Palermo, 2° Tennis Marfisa Ferrara, 3° Libera Tennis Pasian di Prato (UD), 4° Tc Pordenone.
Ct Palermo: Paola Brizzi (3.5), Claudia Guidi (3.5), Lidia De Nicola (4.4), Marcella Marzetti (4.Nc).


]]>
Tue, 9 Jul 2019 10:39:51 UTC
<![CDATA[ NEWS - 10 LUGLIO: I TORNEI DELLA SETTIMANA ]]> Nel week-end appena trascorso in Emilia Romagna si sono concluse 22 manifestazioni. Ecco tutti i vincitori con i risultati delle finali:

OPEN E SECONDA CATEGORIA
Circolo Tennis Cervia Milano Marittima (RA)
Maschile: Michele Vianello b. Federico Ruggeri 6-2 6-1

Forum Tennis (FC) – 13° Trofeo Conad City Spazzoli
Femminile: Arianna Zucchini b. Elisa Tassotti 6-4 6-0 (la premiazione nella foto)

Circolo Tennis Cesarea (RA) – Trofeo So.Na.D
Maschile: Michele Vianello b. Edoardo Pompei 6-4 6-0

Tennis Cadeo (PC) – 11° Memorial Mario Galazzi
Femminile: Alice Vicini b. Valentina Urelli Rinaldi 6-0 6-2

A.S.B.I.D. Ass. Sport. Bocciofila Imolese (BO) – 29° Trofeo Marcello Miceti
Maschile: Noah Perfetti b. Federico Cicognani 7-6 7-6

Circolo Tennis Vergato (BO) – 41° Trofeo Città di Vergato
Maschile (Lim. 2.4): Luca Bianchini b. Davide Ferrarolli 7-5 6-4

Wild Card Tennis (BO) – Trofeo Living Place Hotel
Rodeo Maschile (Lim. 2.4): Alessandro Arginelli b. Andrea Masala 4-2 3-4 11/9


TERZA CATEGORIA
Ten Pinarella (RA)
Maschile: Enea Castelvetro b. Danilo Scaltriti 6-1 6-2
Femminile: Carlotta Mercolini b. Chiara Giorgetti 2-6 6-1 6-2

Tennis Club Noceto (PR) – 8° Trofeo Censi Solimei
Maschile: Massimiliano Gherardi b. Giuseppe Fiore 6-4 6-3
Femminile: Alessia Zerbino b. Agata Vicariotto 6-4 6-3

Tennis Crevalcore (BO) – Trofeo Città di Crevalcore
Maschile: Gian Marco Rusticelli b. Luca Berveglieri 6-2 6-0
Femminile: Silvia Guadagni b. Martina Lolli 6-2 7-5

Tennis Misano Out (RN)
Femminile: Elisa Ridolfi b. Federica Succi 6-7 7-5 10/3

Tennis Club Cicconetti (RN) – Memorial Cicconetti
Maschile: Luca Andruccioli b. Massimiliano Agnello 6-3 6-1

Village Tennis Club (BO)
Maschile: Edoardo Petrucci b. Francesco Rastelli 2-6 6-2 7-5

Canottieri Nino Bixio 1883 (PC) – 9° Trofeo Silvio Arcelloni
Maschile (Lim. 3.3): Alessandro Crescentini b. Dario Ambrogio 4-6 6-0 10/5

Circolo Tennis Bagnacavallo (RA) – Trofeo Chiribilli Bistrò
Maschile (Lim. 3.3): Enrico Barbini b. Rombi 6-3 7-5
Femminile (Lim. 3.3): Virginia Lodi b. Paola Mordini 6-7 7-5 10/8


QUARTA CATEGORIA
Tennis Club Reggiolo (RE) – 3° Trofeo Città di Reggiolo
Maschile: Massimo Negri b. Andrea Contini 6-4 6-2

Tennis Club Valmarecchia (RN)
Maschile: Marco Manzaroli b. Marco Felici 6-1 6-3

Tre Colli Tennis Club (RA) – Trofeo Tre Colli
Rodeo Maschile: Nicolò Quattrini b. Paolo Bandini 4-1 4-0
Rodeo Femminile: Giada Monducci b. Daniela Morigi 4-1 4-0

Circolo Tennis Zavaglia (RA) – 1° Trofeo Lappersid
Rodeo Maschile: Riccardo Cecchi b. Mattia Bandini 4-0 4-1


UNDER
Polisportiva 2000 Tennis (RA) – 10° Trofeo Ego
U10 Maschile: Davide Alsini b. Enea Vinetti 6-2 6-2
U10 Femminile: Agnese Stagni b. Ilaria Rondinelli 6-1 7-5
U12 Maschile: Mattia Muraccini b. Niccolò Satta 6-2 6-4
U12 Femminile: Sofia Cilibic b. Ambra Tommasi 6-1 6-7 10/2
U14 Maschile: Andrea Zanuccoli b. Nathan Zannoni 6-4 2-6 10/8
U14 Femminile: Diana Rolli b. Sofia Romualdi 6-4 6-3

Siro Tennis (BO)
Rodeo U12 Maschile: Cesare Benatti b. Eugenio Rabbi 4-2 2-0 rit.
Rodeo U14 Maschile: Filippo Ganzerli b. Alessandro Di Paola Zurik 4-2 3-5 10/5
Rodeo U14 Femminile: Elettra Montesi b. Elisa Galuppi 4-0 4-0


OVER
Tennis Club Riccione (RN) – Circuito Tennis Fun
O45: Fabio Gradara b. Andrea Travaglini 6-3 6-4
O55: Leonardo Bertozzi b. Andrea Giacomoni 6-4 6-1 ]]>
Wed, 10 Jul 2019 11:13:57 UTC
<![CDATA[ NEWS - CAMPIONATI ITALIANI 2ª E 3ª CATEGORIA - Ecco tutte le sedi e le date - Iscrizioni on line con My Fit Score ]]> Dal 22 al 28 luglio si disputeranno i Campionati Italiani di Terza Categoria maschili e femminili. La gara maschile è in programma in Sardegna, sui campi dello Sporting Club Tennis Quartu Sant’Elena, mentre la competizione femminile sarà ospitata dalla Società Ginnastica Roma.

Le iscrizioni potranno effettuarsi entro il 14 luglio tramite il sistema MyFit Score.

Ecco i link dedicati alla competizione tricolore:

• Campionati Italiani III categoria maschili - Sporting Club Tennis Quartu Sant’Elena (Cagliari) dal 22 al 28 luglio:

CLICCA QUI


• Campionati Italiani III categoria femminili - Società Ginnastica Roma dal 22 al 28 luglio:
CLICCA QUI




CAMPIONATI ITALIANI II CATEGORIA MASCHILI E FEMMINILI

Dal 14 al 22 settembre è invece in programma il Campionato italiano di 2ª categoria maschile e femminile, sui campi del Tennis Club Cagliari.
o Singolare maschile: montepremi di € 10.000
o Singolare femminile: montepremi di € 8000
o Doppio maschile: montepremi di € 3000
o Doppio femminile: montepremi di € 2000

Il torneo, come già effettuato negli ultimi anni, verrà diviso in un primo tabellone di qualificazione per i giocatori di classifica 2.8, 2.7 e 2.6, seguito da un tabellone finale.
Questo per evitare che i giocatori di classifica migliore siano impegnati sin dal primo giorno del campionato, favorendo inoltre partite più equilibrate ai primi turni di gioco: saranno predisposte pertanto due fasi di check-in.

Le iscrizioni potranno effettuarsi entro il 9 settembre tramite il MyFit Score.
Questo il link per iscriversi:

• Campionato italiano di 2 ª categoria maschile e femminile - Tennis Club Cagliari dal 14 al 22 settembre:

 CLICCA QUI

In allegato il promemoria per le iscrizioni: ]]>
Wed, 5 Jun 2019 08:55:08 UTC
<![CDATA[ NEWS - CAMPIONATI ITALIANI GIOVANILI Ecco sedi e date. Per le qualificazioni aperte le iscrizioni con My Fit Score ]]> Sono aperte le iscrizioni per i tornei di qualificazione ai Campionati italiani giovanili.
Le iscrizioni potranno effettuarsi entro il 16 luglio tramite il MyFit Score.

Invece gli ammessi direttamente ai Campionati italiani giovanili non devono iscriversi ma saranno inseriti d’ufficio.
Ecco l’elenco, con le sedi, dei Campionati Italiani Giovanili 2019, con il link per iscriversi, essendo in possesso di un account MyFit Score:

TORNEI DI QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI INDIVIDUALI GIOVANILI

• Campionati Italiani Under 11 maschili e femminili, presso il Centro Estivo di Serramazzoni:
CLICCA QUI

• Campionati Italiani Under 12 maschili e femminili, presso il TC Bonacossa:
CLICCA QUI

• Campionati Italiani Under 13 maschili, presso l’ Avezzano Tennis Team:
CLICCA QUI

• Campionati Italiani Under 13 femminili, presso il Circolo Tennis Lucca:
CLICCA QUI

• Campionati Italiani Under 14 maschili “Trofeo Federico Luzzi”, presso la Scuola Tennis Montecchia:
CLICCA QUI

• Campionati Italiani Under 14 femminili, presso l’Associazione Tennis San Vincenzo:
CLICCA QUI

• Campionati Italiani Under 16 maschili, presso il Tennis Giotto:
CLICCA QUI

• Campionati Italiani Under 16 femminili, presso il Tennis Rovereto:
CLICCA QUI

In allegato il promemoria con le sedi e date di svolgimento dei Campionati Italiani giovanili, e le modalità e scadenze per iscrizioni e cancellazioni. ]]>
Wed, 5 Jun 2019 09:45:06 UTC
<![CDATA[ NEWS - CENTRI ESTIVI FIT: VACANZE AL VIA Tante le novità: tutte le info per iscriversi ]]> Le vacanze estive sono in arrivo e sono aperte le iscrizioni per la stagione 2019 nei Centri Estivi FIT. Ma i posti a disposizione, a partire dal 9 giugno fino al 3 agosto con turni settimanali o bisettimanali da domenica a sabato, si esauriscono in fretta! Le 6 sedi in Italia coprono il territorio da nord a sud, e c’è anche l’opzione all’estero con la bellissima struttura a Malta. Tante le novità quest’anno per i ragazzi e ragazze dai 6 ai 16 anni: la prima è la collaborazione con il British Institutes (a Brallo dal 9 al 15 giugno e Castel di Sangro dal 14 al 20 luglio), per coniugare l’approfondimento della lingua inglese al tennis. Lo scorso anno sono stati circa 5.000 i ragazzi e le ragazze che, da tutta Italia, hanno partecipato ai Centri Estivi, in compagnia di tecnici federali della SSD Mario Belardinelli e Maestri federali certificati. Un elevato standard qualitativo a prezzi convenienti: si va dai 624 euro per una settimana ai 1.134 per due, fino ai 2.475 euro per due settimane a Malta nel mese di luglio. Ma cosa faranno i ragazzi una volta lì? Per prima cosa si divertiranno. Almeno tre ore di tennis al giorno in due sessioni, mattina e pomeriggio, poi tante attività extra come pallavolo, padel, rugby, calcio a 5, basket, etc. E poi relax in piscina o gite extra. Il tutto sotto una attenta supervisione giorno e notte. E il cibo? Non preoccupatevi: nutrizionisti specializzati hanno pensato a una dieta unificata, bilanciata in base all’attività fisica prevista. Inoltre la presenza costante di un medico e di un presidio attrezzato offrono garanzie di sicurezza e di affidabilità ai genitori.

LE SEDI ITALIANE E LA NOVITA’ MALTA
Nati nel 1974, i Centri Estivi FIT sono stati tra i primi campus sportivi estivi in Italia e oggi sono i raduni leader per numero di partecipanti (quasi 5.000 giovani dai 6 anni compiuti ai 16 ogni anno). L’organizzazione e i programmi, messi a punto dalla FIT attraverso il suo Settore Tecnico Nazionale e l’Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”. Le sedi che quest’anno ospiteranno i Centri Estivi, dal 9 giugno al 3 agosto, si trovano a Bardonecchia (Torino), Brallo (Pavia), Castel di Sangro (L’Aquila), Paderno del Grappa (Treviso), Serramazzoni (Modena) e Trabia (Palermo). E poi, dal 9 al 22 luglio, con un unico turno bisettimanale, c’è l’opzione internazionale a Malta per giovani fino ai 17 anni. Il Marsa Sports Club è struttura polivalente e all’avanguardia con oltre cento anni di storia alle spalle. L’attività tennistica si combinerà col perfezionamento della lingua inglese con certificazione internazionale. I ragazzi soggiorneranno al Mellieha Bay Hotel, struttura a quattro stelle. Castel di Sangro invece è il centro di eccellenza in Italia, una delle sedi più grandi in grado di ospitare 260 ragazzi a settimana nello Sport Village Hotel, immerso nella natura nel comprensorio dell’Alto Sangro. Novità di quest’anno sono i due campi di padel per completare la già ricca offerta della struttura. Il centro turistico sportivo Il Brallo, nella vegetazione dell’appennino pavese, da oltre 50 anni ospita i Centri Estivi FIT: ha circa 210 giovani a settimana ed è anche sede di raduni tecnici e di tornei federali del circuito Tennis Trophy FIT Kinder + Special. Con i suoi 16 i campi da tennis tra terra, sintetico e duro, anche l’impianto di Serramazzoni è un vero e proprio fiore all’occhiello. Ospiterà la fase finale della Coppa delle Province, alcune tappe del circuito Tennis Trophy FIT Kinder+Sport e il Macro Area FIT Junior Program. Più piccole ma bellissime anche le sedi di Paderno, Bardonecchia e Trabia, quest’ultima nella bellissima cornice della costa palermitana.

IMPARARE L’INGLESE SUI CAMPI DA TENNIS
Game, Set and English! Questa estate i Centri Estivi FIT si arricchiscono della collaborazione di British Institutes, per imparare l’inglese sul campo da tennis. I Centri coinvolti dall’iniziativa sono, in via sperimentale, Brallo (dal 9 al 15 giugno) e Castel di Sangro (dal 14 al 20 luglio). Gli insegnanti del British Institutes terranno lezioni interdisciplinari direttamente in campo o all’aria aperta spaziando tra sessioni di speaking, video, worksheets a tema, giochi di squadra, laboratori artistici, musicali e teatrali rilasciando poi a tutti i ragazzi un attestato di partecipazione.

LAVORO IN CAMPO E TENNIS TROPHY
Il tennis, ovviamente, è protagonista principale delle giornate ai Centri. Maestri federali certificati lavorano con grande attenzione con i ragazzi: massimo 4 o 5 allievi per sessione, per questo ci sono limiti alle iscrizioni. La redazione dei programmi è a cura dell’Istituto Superiore di Formazione Roberto Lombardi, che insieme con il Settore Tecnico, sta guidando la crescita dei più interessanti prospetti del tennis nazionale. Tutte le attività proposte si svolgeranno separatamente per fasce d’età (piccoli, medi e grandi). In alcune delle sedi dei Centri sono previsti, ad esempio, raduni tecnici dove sono convocati i migliori giovani provenienti da ogni regione. Proprio la presenza di tennisti da tutta Italia permetterà ai ragazzi di misurare le proprie capacità con avversari contro cui normalmente non ci si può confrontare. Le sedi dei Centri Estivi ospiteranno infatti 14 tappe speciali del Trofeo FIT Kinder + Sport, dal 9 giugno al 27 luglio: la novità è che basteranno le semifinali per qualificarsi al Master Nazionale in programma dal 20 al 29 agosto al Foro Italico di Roma. Tra gli altri appuntamenti ci saranno i Master di Macroarea del FIT Junior Program e gli incontri con i campioni italiani che fanno visita ai Centri tutti gli anni: da Corrado Barazzutti, Simone Bolelli, Sara Errani e Fabio Fognini, a Paolo Lorenzi, fino a Nicola Pietrangeli, Francesca Schiavone e tanti altri ancora.

Per info e iscrizioni bastano pochi click sul sito www.fitcentriestivi.it o chiamare il numero 06.87153570 ]]>
Thu, 6 Jun 2019 16:25:29 UTC
<![CDATA[ NEWS - MODALITA’ PER RICHIEDERE ANTICIPI - POSTICIPI - INVERSIONI DI CAMPO ]]> In deroga alla precedente disposizione del 28/11/2018 il Comitato Regionale, nella riunione dell'11 aprile 2019 ha deliberato le seguenti modifiche in merito alle modalità di richieste per anticipi, posticipi e inversioni di campo in tutti gli incontri intersociali.

Le richieste di anticipo e/o posticipo e le inversioni di campo saranno autorizzate, preventivamente concordate e inviate al Commissario di Gara da entrambi i Circoli interessati, solamente se l'incontro verrà disputato all'interno del medesimo weekend calendarizzato (le partite del sabato posticipate alla domenica, le partite della domenica anticipate al sabato).

Si ricorda, come già comunicato, che tutte le richieste dovranno pervenire al Commissario di Gara (commissariodigara@fitemiliaromagna.it) tassativamente entro tre giorni prima dell'incontro programmato a calendario.

In allegato il modulo di richiesta anticipo/posticipo/inversione ]]>
Fri, 12 Apr 2019 16:21:48 UTC