stampa | chiudi

03

gen 18
DJOKOVIC: DUE ESIBIZIONI
POI DECISIONE SU AUS OPEN
Tie Break Tens e Kooyong Classic a Melbourne
per valutare le condizioni del gomito destro
Novak Djokovic (foto Getty Images)
Novak Djokovic ha annunciato che parteciperÓ a due tornei di esibizione la prossima settimana a Melbourne e poi deciderÓ se scendere in campo agli Australian Open, il primo Slam della stagione, che inizia il 15 gennaio. Il serbo ex numero uno del mondo, afflitto da un problema al gomito destro da diversi mesi, giocherÓ il 10 gennaio il 'Tie Break Tens' (in campo anche Rafa Nadal, Stan Wawrinka e Nick Kyrgios) e poi il 'Kooyong Classic' (dal 10 al 12 gennaio: sono annunciati anche David Goffin, Dominic Thiem e Marin Cilic), test determinanti sulla sua presenza o meno al primo Major del 2018.




Nole, vincitore di 12 titoli Slam, ha disputato la sua ultima partita nel circuito il 12 luglio dello scorso anno, quando si Ŕ ritirato dai quarti di finale di Wimbledon contro il ceco Tomas Berdych per l'infortunio al gomito. Due settimane dopo ha annunciato che stava per chiudere la stagione con quattro mesi di anticipo, facendo la pausa pi¨ lunga della sua carriera. Nonostante il riposo e le terapie effettuate, il problema non Ŕ sparito, situazione che non ha permesso a Djokovic di tornare in campo nell'evento-esibizione di Abu Dhabi, come intendeva fare, costringendolo poi a saltare anche il torneo Atp di Doha, dove era campione uscente.