stampa | chiudi

05

lug 14
CICHIS NELLA STORIA
Le azzurre centrano il “Career Grand Slam”
Sara Errani e Roberta Vinci dopo il trionfo a Wimbledon (foto Tonelli)
LONDRA – Era l’unico torneo della Slam che mancava alla loro collezione. Sara Errani e Roberta Vinci ce l’hanno fatta: il titolo di doppio di Wimbledon va ad arricchire la loro bacheca. Le azzurre hanno dunque completato il “Career Grand Slam”. Sono la sesta coppia nella storia a centrarlo, la quarta nell'era open.

Le Cichis sono già la coppia più vincente della storia del tennis azzurro, ma ora entrano a pieno titolo nel prestigioso club delle più forti di sempre nel tennis. Nell’arco di due anni e mezzo, da Melbourne 2012 ad oggi, hanno conquistato 5 titoli (Roland Garros e US Open nel 2012, Australian Open 2013 e 2014 e Wimbledon 2014) e giocato altre 3 finali (Australian Open 2012 e Roland Garros 2013 e 2014).
Otto finali di Slam negli ultimi undici giocati. Con il trionfo a Wimbledon si consacrano tra le coppie più forti di sempre. Hanno eguagliato due campionesse come Billie Jean King e Rosemary Casals, che negli anni Settanta vinsero 4 volte a Wimbledon e una agli US Open.
Al comando di questo ristretto e prestigioso novero di tenniste ci sono Martina Navratilova e Pam Shriver con 20 trionfi (7 Australian Open, 4 Roland Garros, 5 Wimbledon e 4 US Open). Seguono Gigi Fernandez e Natasha Zvereva a quota 14, Serena e Venus Williams a 13, Virginia Suarez Pascal e Paola Suarez a 8. Queste ultime, però, sono le uniche nell'era opne a non aver mai vinto a Wimbledon.

Una continuità di rendimento, quella della Errani e Vinci (rispettivamente 27 e 31 anni), unica in questo momento nel circuito femminile. Sorelle Williams a parte (ma ormai in coppia le si vedono di rado), sono infatti le sole tenniste di vertice a giocare e vincere sia in singolare che in doppio. Quella di Sara e Roberta è una delle storie più belle che il tennis femminile degli ultimi anni ha saputo raccontare. Due amiche che riescono a sostenersi e motivarsi a vicenda, nello stesso tempo vincendo, insieme e non, sul campo. Cichi&Cichi, lo stesso soprannome per due ragazze dalle personalità diverse, ma che si incastrano come due metà, in campo e fuori.



di Angelo Mancuso