Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Padel
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?
... a proposito di tennis

 

RSS

La parola ai tesserati

Se sei un tesserato FIT puoi iscriverti al Blog e pubblicare un tuo post, se la tessera è di tipo atleta e ti iscrivi alla newsletter riceverai via e-mail la TUA classifica.

CERCA IN TRIBUNA APERTA

CERCA
 
Giovedì, 28 Marzo 2019 alle 08:04

CODICE DI ARBITRAGGIO SENZA ARBITRO, REGOLA 5: CHIAMATE

di Michele Liberi
al comma 1. leggo: "ciascun giocatore ... può sempre chiamare contro se stesso"

Questo significa che il battitore può chiamare fuori la propria prima di servizio e fermare il gioco senza attendere la chiamata del ribattitore?

In caso affermativo cosa succede nel caso in cui i due giocatori non sono d'accordo sul segno e sulla chiamata?

Io penso che, in ogni caso, il battitore debba giocare la seconda di servizio. Se la palla era effettivamente fuori mi sembra ovvio, ma anche se si scopre a posteriori, guardando il segno, che la palla era buona, il gioco è stato comunque fermato dalla chiamata e la palla, seppure buona, va considerata fuori per effetto della chiamata a danno del battitore, che quindi giocherà la seconda di servizio.

Opinioni? Risposte ufficiali previste dal regolamento?
>
labels:

commenti

3

  Sig. Ciaccio, mi scusi se la contraddico ma se lei legge i regolamenti oppure il vademecum sulle casistiche e quiz per giudici arbitri leggerà quanto da me affermato nell'inizio della mia prima risposta che gliela riscrivo: Il battitore può chiamare fuori il suo secondo servizio perché ciò assegna il punto all'avversario. Cordiali saluti da un ex G.A. 3^ Ctg.

di swimmer (Venerdì, 19 Aprile 2019 12:57)

2

  Rispondo a chi ha risposto in precedenza facendo una piccola correzione: MAI la chiamata di palla FUORI è fatta da chi batte bensì è sempre fatta da chi riceve. Ognuno dei giocatori è responsabile della sua metà campo.

di ciacccio (Venerdì, 12 Aprile 2019 12:53)

1

  NO il Battitore può chiamare fuori solo la seconda di servizio perché questo assegna il punto al suo avversario. Questo perché sul primo servizio l'avversario, nel dubbio, può anche rispondere e subito dopo, prima che il battitore a sua volta colpisca di nuovo la palla ribattuta, chiamarla fuori e circoscrivere il segno. Se non fa' nessuna chiamata la palla è buona e il gioco continua. Sia nel primo servizio che nel secondo, se il ribattitore chiama erroneamente fuori una palla buona perde il punto. Sul secondo servizio se il Battitore chiama fuori una palla, anche se era buona , perde il punto. Queste le regole, ma spesso è meglio avere buon senso e giocare in armonia.

di swimmer (Venerdì, 29 Marzo 2019 13:33)

* inserisci il tuo commento
* nickname
e-mail
* codice di controllo (contro lo spam)
Inserisci il codice di controllo visualizzato sopra.
(caratteri sensibili alle maiuscole/minuscole)
CAPTCHA Image
* campi obbligatori
INVIA
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       DPO  Cookie Policy  Privacy Policy