Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Padel
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?
... a proposito di tennis

 

RSS

La parola ai tesserati

Se sei un tesserato FIT puoi iscriverti al Blog e pubblicare un tuo post, se la tessera è di tipo atleta e ti iscrivi alla newsletter riceverai via e-mail la TUA classifica.

CERCA IN TRIBUNA APERTA

CERCA
 
Sabato, 1 Settembre 2018 alle 17:40

RECUPERO TESSERINO FIT

di Paolo Camperi
Buongiorno, causa furto ho perso il tesserino fit che avevo nel portafoglio. Nonostante io sia regolarmente tesserato (informazione confermata anche dal mio profilo myfit e dal gatt) e abbia fatto la visita agonistica, in fase di iscrizione ai tornei spesso gli organizzatori "fanno storie" minacciandomi addirittura di non farmi partecipare. Come posso ottenere una duplice copia, anche pagando? Grazie e buona giornata
>
labels:

commenti

15

  Commento 14 Paolo Camperi.
Ti faccio un esempio pratico per fare in modo che possa farmi capire.
Il GA ti legge la tessera al momento del tuo primo turno di gioco e, vincendo, ti presenti per i turni successivi ma la tessera il GA non te la chiede più perché già controllata.
Supponi che nel frattempo durante i turni successivi del torneo tu, che avanzi nel torneo, subisci nel frattempo una sanzione pecuniaria o inibitiva.
Non credo che il sistema avvisi il GA che da quel momento dovrebbe bloccarti e per te il torneo finirebbe lì.
Ecco il motivo della mia risposta che spero ora di averti chiarito.

di pallonetto (Lunedì, 24 Settembre 2018 21:24)

14

  Commento 12. Pallonetto grazie per la tua risposta ma non riesco a trovare il collegamento con la mia domanda. Io semplicemente volevo capire il senso di dover presentare obbligatoriamente una tessera quando esistono procedure informatiche a supporto. Dal tuo esempio, inoltre, devo dedurre che il GA sia una procedura con dati aggiornati praticamente in tempo reale (hai ipotizzato una sanzione il giorno prima dell'incontro già letta dal sistema).

di Paolo Camperi (Domenica, 23 Settembre 2018 18:03)

13

  Ma usare il codice fiscale no? Ma perché tutti si ostinano a emettere carte fedeltà e carte iscrizione quando si può usare la carta d'identità con codice fiscale?

di Inginz (Venerdì, 21 Settembre 2018 20:46)

12

  Paolo Camperi commento 11.
Supponiamo che tu ti iscriva ad un torneo un mese prima del suo inizio e la tua tessera in quel momento risulta regolare compreso il certificato medico. Supponiamo che nel frattempo prima del tuo primo incontro del torneo ti subentri un provvedimento della Giustizia sportiva con sanzione pecuniaria conseguente ad una tua precedente infrazione.
Devi sapere che se non provvedi al pagamento della sanzione entro il giorno del tuo primo incontro in programma, il GA leggendo la tua tessera atleta troverà scritto "sanzionato SI".
Significa che il GA non potrà ammetterti a giocare.

di pallonetto (Giovedì, 20 Settembre 2018 22:01)

11

  La mia domanda è: ma se si è regolarmente tesserati, con certificato medico in corso, perché questo obbligo di presentare il tesserino, soprattutto se il tuo nominativo risulta chiaramente presente all'interno delle procedure informsriche? A volte mi capita di andare a lavoro senza il badge ma non per questo l'azienda per cui lavoro mi impedisce di andare a lavorare (figuriamoxi pagare una sanzione).

di Paolo Camperi (Mercoledì, 19 Settembre 2018 23:31)

10

  arbitraggio di tutti gli incontri sarà sempre un'utopia

di ada (Mercoledì, 19 Settembre 2018 17:59)

9

  feline commento 8.
Ti domando: abiti a 50 Km dal circolo dove si gioca il torneo e supponiamo che il tuo incontro termini alle ore 21,45.
L'ultimo incontro della giornata è programmato alle ore 22,30.
Il GA ti obbliga a fermarti per arbitrare questo incontro nonostante tu ti debba alzare il giorno dopo alle ore 05,30 per lavoro.
Ti fermeresti volentieri ad arbitrare?

di pallonetto (Giovedì, 13 Settembre 2018 12:21)

8

  Ma cosa volete sanzionare ? Imparate a giocare meglio e a non lamentarvi in modo pretestuoso quando perdete il match. Se l'avversario e' stato piu' bravo o fortunato si deve accettare il responso del campo. Piuttosto io introdurrei questa regola: che i partecipanti siano obbligati ad arbitrare un match del torneo a cui prendono parte. Intervento migliorativo, no ?

di feline (Martedì, 11 Settembre 2018 16:31)

7

  @simpleIsBetter in realtà questo non è fattibile in quanto la tessera è un "contratto" che lega il giocatore al circolo, il quale per un qualsiasi motivo potrebbe decidere di ritirartela e di conseguenza inibire la partecipazione al giocatore ad una qualsiasi competizione.

di despedros (Mercoledì, 5 Settembre 2018 09:37)

6

  x Obelix67: il QR viene letto, eccome. La foto funziona esattamente come la tessera originale
x Pallonetto: è proprio questo che propongo, che si renda ufficialmente questa lettura altrettanto accettabile della lettura della tessera perchè di fatto -nella sostanza- lo è.

di simpleIsBetter (Martedì, 4 Settembre 2018 10:43)

5

  basta richiedere una copia al tuo comitato provinciale.
giustamente se fai tornei o competizioni a sq. ti DEVONO FARE STORIE....gli UdG servono proprio a quello.

per :simpleIsBetter con la foto della tessera non puoi verificare se è tutto corretto e la visita medica valida.....il qr nn viene letto ...

buona serata

di obelix67 (Lunedì, 3 Settembre 2018 22:32)

4

  La procedura indicata dal CCUG del settore arbitrale, allo stato, non prevede la lettura del QR code sul telefonino. Pertanto il GA deve procedere soltanto attraverso la lettura della tessera FIT per controllare non solo la validità del certificato medico ma anche se vi sono eventuali sanzioni in corso.

di pallonetto (Lunedì, 3 Settembre 2018 18:50)

3

  Questa del tesserino secondo me è una scocciatura che potrebbe essere facilmente evitabile se dalla federazione si rendesse ufficialmente accettabile una copia fotografica dello stesso sul cellulare (unitamente ad esibire un documento d'identità).
Alla fine, il tesserino non contiene alcun dato sensibile (non c'e' foto ne' dati personali) e l'unica vera informazione è il numero e il QR-code. Siccome dalla foto si legge benissimo il QR-code, non vedo problema. Io che purtroppo sono molto distratto e disorganizzato smarrisco (e poi ritrovo) spesso la tessera FIT, ma con questo trucco è sempre andato tutto bene. L'ideale sarebbe che la FIT creasse un'app al posto della tessera (e con tutti i vari servizi, tipo portale unico ecc.) rendendo in questo modo la vita più facile a moltissimi (quelli come me) dei suoi tesserati.

di simpleIsBetter (Lunedì, 3 Settembre 2018 12:52)

2

  E' normale che "facciano storie" in quanto per partecipare a qualsiasi competizione federale bisogna esibire la tessera. Qualora tu ne fossi sprovvisto devi pagare la tassa a fondo perduto se si tratta di tornei o la tassa sub-judice nel caso di campionati a squadre. Per avere una copia, basta richiederla al circolo che dapprima ti stamperà un foglio valente un mese con il quale puoi partecipare senza problemi alle manifestazioni e in seguito la tessera di plastica col QR-code.

di despedros (Domenica, 2 Settembre 2018 23:17)

1

  Chiedi una copia al circolo di appartenenza

di Info@datarchivi.it (Domenica, 2 Settembre 2018 20:32)

* inserisci il tuo commento
* nickname
e-mail
* codice di controllo (contro lo spam)
Inserisci il codice di controllo visualizzato sopra.
(caratteri sensibili alle maiuscole/minuscole)
CAPTCHA Image
* campi obbligatori
INVIA
A1 live score
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy