Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Paddle
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?
... a proposito di tennis

 

RSS

La parola ai tesserati

Se sei un tesserato FIT puoi iscriverti al Blog e pubblicare un tuo post, se la tessera è di tipo atleta e ti iscrivi alla newsletter riceverai via e-mail la TUA classifica.

CERCA IN TRIBUNA APERTA

CERCA
 
Martedì, 12 Dicembre 2017 alle 21:06

ANSIA DURANTE IL GIOCO?

di Christopher Marocchi
Salve sono un ragazzino di 15 anni e gioco a tennis da circa 4 anni. ho cominciato a fare tornei questa estate e adesso sono un 4.5. Il problema è che dimostro di essere un 4.2 quando gioco però quando appunto gioco contro qualcuno in un torneo mi parte una sorta di ansia che mi porto per tutta la partita. Questa ansia è dovuta soprattutto dalla paura di perdere e giocare male e quindi mi porta ad essere insicuro quando gioco e a sbagliare nei momenti inopportuni. Principalmente sono un giocatore sulla difensiva e non sono il giocatore che tira a tutto braccio, vario molto sui colpi e mi piace molto eseguire slice e dropshot (infatti il mio schema principale è dropshot-pallonetto). Comunque qualcuno che mi dia un consiglio per superare questa ansia e insicurezza perfavore?
>
labels:

commenti

5

  Questo tuo problema nasce da un senso esagerato di autostima. Credi di essere più forte di quello che in realtà sei, in senso relativo ovviamente. Hai paura di non dimostrare la tua effettiva capacità che consideri molto alta.Quindo ogni risultato risulta inadeguato. Devi continuare a giocare così potrai capire il tuo effettivo valore, quando lo avrai determinato potrai valutare serenamente la tua prestazione
riconoscendo a te e al tuo avversario il giusto valore. Affronta la partita considerando il tuo avversario un collaboratore nella determinazione del tuo valore e non come un nemico da abbattere. Vedrai che qualcosa cambia.
Non è una predica, ma una esperienza personale. Ciao

di silvy (Martedì, 16 Gennaio 2018 22:46)

4

  Gioca il piu possibile...ogni avversrio e una storia a se...vedrai che appena farai un filotto di vittorie aumentera l autostima

di Paolo leonardo Granata (Martedì, 16 Gennaio 2018 16:22)

3

  Ciao, ci sono anche i Mental Trainer per il tennis che lavorano proprio per superare le difficoltà che hai (che hanno tutti i giocatori,in realtá).
Ciao
Andrea

di Andrea (Lunedì, 18 Dicembre 2017 21:25)

2

  Giocare il più possibile molti tornei, subire anche molte sconfitte, continuare comunque senza abbattersi fino a quando all'ansia subentrerà la sicurezza nei tuoi mezzi a prescindere dalla qualità del gioco e la determinazione per ottenere, ma dipenderà sempre dalla forza dell'avversario che avrai di fronte, il risultato che vorresti.

di pallonetto (Venerdì, 15 Dicembre 2017 18:19)

1

  Gioca più tornei che puoi. Datti come obiettivo il divertirti....non il vincere. E fai in partita quello che fai in allenamento...tranquillo ci siamo passati tutti ed a volte ci ricadiamo.

di Saverio (Venerdì, 15 Dicembre 2017 14:50)

* inserisci il tuo commento
* nickname
e-mail
* codice di controllo (contro lo spam)
Inserisci il codice di controllo visualizzato sopra.
(caratteri sensibili alle maiuscole/minuscole)
CAPTCHA Image
* campi obbligatori
INVIA
ITF Pro Circuit
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy