Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Paddle
Tennis in Carrozzina
Comitato Italiano Paralimpico
www.aicstennis.it
SeniorTennis
ASI - Associazioni Sportive e Sociali Italiane
CSAIn - Centri Sportivi Aziendali e Industriali
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?
... a proposito di tennis

 

RSS

La parola ai tesserati

Se sei un tesserato FIT puoi iscriverti al Blog e pubblicare un tuo post, se la tessera è di tipo atleta e ti iscrivi alla newsletter riceverai via e-mail la TUA classifica.

CERCA IN TRIBUNA APERTA

CERCA
 
Venerdì, 13 Aprile 2012 alle 16:49

BRAVO CIPOLLA!!!

di Luciano Menicocci
Non posso far altro che esprimere tutte le mie congratulazioni nei confronti di un giocatore che fa' dell'impegno e dell'abnegazione il suo credo.
Questo e' il tennis che mi piace di piu', dove testa, cuore, sofferenza, agonismo ed intelligenza tattica rappresentano un perfetto mix per un gioco "mortale".
>
labels:

commenti

5

  Bravo Cipolla. Mi sei anche simpatico perchè giochi (quasi) sempre con il rovescietto in back difensivo (come il sottoscritto...) e in parecchi li mandi fuori giri. Con un po' di fortuna potevi anche centrare la finale e, magari, il torneo! Comunque buona la semifinale e una vittoria contro Dolgopolov fa sempre curriculum!

di al bertuccio (Martedì, 17 Aprile 2012 17:25)

4

  Assolutamente d'accordo con Menicocci, con linkompetente con roger e con campagnolo72: purtroppo mi accorgo sempre di un certo snobbismo nei suoi riguardi. Se fosse andato in semi uno degli altri se ne sarebbe parlato sicuramente di più. Colgo l'occasione rimanendo in tema per esprimere un parere su Rochus che ho visto giocare ieri con Verdasco: Superlativo!!!!Ma che grande Artista!!!
Buona giornata a tutti voi

di Max Nino (Martedì, 17 Aprile 2012 10:02)

3

  A mio parere i veri fenomeni del tennis mondiale sono i vari Cipolla, Rochus ecc. Giocatori che non dispongono della stessa cilindratsa dei colleghi. Non sono dei predestinati e tutte le settimane tirano la carretta, lavorano, producono risultati e sono parte del Tour.
Essere numero 1 del mondo è ovviamente un fattore difficilissimo, ma per i vari Djokovic, Nadal, Federer, arrivare all'eccellenza o nei top 10 della classifica è banale. Per questi signori basta allenarsi poco e male che nei top 10 ci rimangono a vita (sportiva).
Il vero riferimento per il grande pubblico dovrebbero proprio essere Cipolla e Company. Il resto è pura spettacolarizzazione, illusione, marketing, ecc. per allocchi e sognatori a cui non interessa capire e sapere, ma solo intrattenersi.
Cordialmente
LINKCOMPETENTE

di LINKCOMPETENTE (Lunedì, 16 Aprile 2012 11:17)

2

  Son d'accordo. con un pizzico di fortuna Cipolla avrebbe anche potuto vincere il torneo..........

di campagnolo72 (Lunedì, 16 Aprile 2012 01:46)

1

  Se fossero tutti come Cipolla il tennis italiano maschile sarebbe di un altro livello...

di roger (Sabato, 14 Aprile 2012 10:56)

* inserisci il tuo commento
* nickname
e-mail
* codice di controllo (contro lo spam)
Inserisci il codice di controllo visualizzato sopra.
(caratteri sensibili alle maiuscole/minuscole)
CAPTCHA Image
* campi obbligatori
INVIA
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006