Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Paddle
Tennis in Carrozzina
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?
... a proposito di tennis

 

RSS

La parola ai tesserati

Se sei un tesserato FIT puoi iscriverti al Blog e pubblicare un tuo post, se la tessera è di tipo atleta e ti iscrivi alla newsletter riceverai via e-mail la TUA classifica.

CERCA IN TRIBUNA APERTA

CERCA
 
Sabato, 23 Febbraio 2008 alle 17:18

STARACE E GLI INSULTI DI MARADONA: DIFFICILE ESSERE CAMPIONI FUORI DAL CAMPO

di Angelo Mancuso
Parlo anche da tifoso del Napoli: sono deluso dal comportamento di Maradona almeno quanto Starace. Potito, anche lui grande tifoso del Napoli, voleva conoscere personalmente il campione argentino che tante gioie (e qualche arrabbiatura solenne) ci ha regalato durante i suoi sette anni in maglia azzurra. Poto lo aveva dichiarato nei giorni scorsi alla stampa argentina. Invece Diego non ha trovato di meglio che insultarlo mentre era in campo a Buenos Aires opposto al numero uno argentino Nalbandian, di cui il Pibe de Oro è grande amico. Vabbene fare il tifo per il connazionale, ma gli insulti no. Bene ha fatto Starace ad andare via prima che Diego scendesse negli spogliatoi. Non per la delusione di aver perso contro Nalbandian: Poto ha manifestato a chiare lettere la sua grande amarezza per l’atteggiamento di un fuoriclasse che quando era ragazzino era stato un suo idolo ed al quale avrebbe voluto stringere la mano. L’ennesima riprova di quanto è più difficile essere campioni fuori dal campo che con un pallone al piede. E Maradona non è l’unico caso…
>
commenti:
( 4 )
+
aggiungi un commento
>
labels:
starace, gl insulti di maradona, l'amarezza di poto
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006