Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Padel
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

21

giu 19
ANCORA SEMIFINALE PER BERRETTINI
Halle: battuto Khachanov. SuperTennis live
Matteo Berrettini (foto Getty Images)
L’ESAME DI RUSSO NON E’ UN PROBLEMA- Sono bastati 90 minuti a Matteo Berrettini per ribadire la sua superiorità su Karen Khachanov e per confermarsi perfettamente a suo agio sui prati tedeschi. Il 23enne romano, numero 22 Atp ("best ranking"), reduce dal terzo titolo in carriera vinto domenica scorsa a Stoccarda, è infatti approdato in semifinale al “Noventi Open”, torneo ATP 500 dotato di un montepremi di 2.081.830 euro in corso sui campi in erba di Halle, in Germania. Nei quarti Berrettini, seguito in questa trasferta oltre che da coach Vincenzo Santopadre anche da Umberto Rianna, ha battuto per 62 76(4) il russo Khachanov, numero 9 Atp e terza testa di serie, superato per la terza volta nel giro di cinque mesi (lo aveva infatti sconfitto negli ottavi a Stoccarda la scorsa settimana ed a febbraio sul veloce indoor di Sofia, sempre negli ottavi). Per Matteo si tratta della prima semifinale in un “500”: l’azzurro è in serie positiva da 8 partite sull’erba (9 se contiamo anche la Davis). Berrettini ha perso un solo set ed ha subito un solo break: è accaduto nel derby di secondo turno contro Seppi quando ha ceduto la battuta dopo 69 turni di servizio difesi consecutivamente.

CONFERMA IMPORTANTE - L’azzurro sta dimostrando di aver raggiunto grande consapevolezza nei propri mezzi. La cronaca. Partenza lanciata di Matteo, complice un Khachanov un po’ frastornato, volato in pochi minuti sul 4-0. Dopo aver rischiato di perdere anche il quinto game di fila (due palle-break annullate grazie al servizio) il 23enne moscovita ha interrotto la striscia negativa (4-1) ma questo non ha impedito di archiviare il primo parziale per 6-2. In avvio di seconda frazione Khachanov ha salvato una pericolosissima palla-break e poi ha cominciato a rispondere un po’ meglio: infatti nel secondo gioco è arrivato il primo momento di difficoltà per Berrettini sotto forma di tre palle-break (le prime due consecutive) che l’azzurro ha però annullato con grande determinazione (1-1). Palle-break, stavolta di nuovo per Matteo (2) dopo uno scambio esaltante ma Khachanov le ha annullate. Nel quinto gioco altre due palle-break per Berrettini che a sua volta ne ha cancellata una con un ace nell’ottavo. Ancora un pericolo per il russo nel nono game ma poi a decidere il set è stato il tie-break. Ancora una volta Matteo lo ha giocato in maniera splendida: ha allungato sul 3-1, poi sul 5-2 ed infine se lo è aggiudicato per 7 punti a 4 chiudendo con la volée di rovescio.

IN SEMIFINALE TROVA GOFFIN - Sabato in semifinale Berrettini affronterà per la prima volta in carriera il belga David Goffin, numero 33 Atp, che ha eliminato per 36 61 76(3), dopo oltre due ore e un quarto di lotta, il beniamino di casa, il tedesco Alexander Zverev, numero 5 del ranking e due del seeding, contro il quale aveva sempre perso nelle due sfide precedenti.

SEMIFINALE N.15 AD HALLE PER “KING ROGER” - Pur non giocando il suo tennis migliore lo svizzero Roger Federer, numero 3 del ranking mondiale e prima testa di serie, già nove volte vincitore ad Halle (2003-2006, 2008, 2013-2015 e 2017) è approdato per la 15esima volta in semifinale in questo torneo: il 37enne fuoriclasse di Basilea, dopo lo spavento negli ottavi contro Tsonga, ha rischiato qualcosa anche nei quarti contro lo spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 20 Atp, battuto per 63 46 64 dopo quasi due ore di lotta, grazie anche ad un disastroso decimo game giocato dal 31enne di Castellon de la Plana. Federer sabato si giocherà un posto in finale con il francese Pierre-Hugues Herbert, numero 43 Atp, che ha superato il campione in carica, il croato Borna Coric, numero 14 del ranking e 4 del seeding (dodici mesi fa sconfisse “King Roger” in finale), ritiratosi dopo aver perso il primo set per 7-5 a causa di un fastidio alla schiena accusato dal 22enne di Zagabria nel turno precedente.

RISULTATI VENERDI' - quarti: Berrettini (ITA) b. (3) Khachanov (RUS) 62 76(4), Goffin (BEL) b. (2) A.Zverev (GER) 36 61 76(3), Herbert (FRA) b. (4) Coric (CRO) 75 rit, (1) Federer (SUI) b. Bautista Agut (ESP) 63 46 64.

"SuperTennis", la tv della Fit, trasmette in diretta ed in esclusiva il torneo ATP 500 di Halle. Questa la programmazione:
sabato 22 giugno - LIVE (semifinali)
alle ore 13.30
BERRETTINI (ITA) c. Goffin (BEL)
non prima delle ore 15.30
Herbert (FRA) c. vinc. Federer (SUI)-Bautista Agut (ESP)

domenica 23 giugno - LIVE alle ore 13.00 (finale)

---------------------------------

RISULTATI
"Noventi Open"
ATP World Tour 500
Halle, Germania
17 - 23 giugno, 2019
€2.081.830 - erba

SINGOLARE
Primo turno
Matteo Berrettini (ITA) b. (6) Nikoloz Basilashvili (GEO) 64 64
(q) Andreas Seppi (ITA) b. (q) Mats Moraing (GER) 64 76(4)

Secondo turno
Matteo Berrettini (ITA) b. (q) Andreas Seppi (ITA) 46 63 62

Quarti
Matteo Berrettini (ITA) b. (3) Karen Khachanov (RUS) 62 76(4)

Semifinali
Matteo Berrettini (ITA) c. David Goffin (BEL)

DOPPIO
Primo turno
Matteo Berrettini/Jean-Julien Rojer (ITA/NED) b. Radu Albot/Karen Khachanov (MDA/RUS) 63 64

Quarti
(3) Nikola Mektic/Franko Skugor (CRO) b. Matteo Berrettini/Jean-Julien Rojer (ITA/NED) 64 76(6)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(1) Joao Sousa (POR) b. (wc) Jannik Sinner (ITA) 67(6) 63 64
(2) Andreas Seppi (ITA) b. Brayden Schnur (CAN) 64 75
Matthias Bachinger (GER) b. (3) Lorenzo Sonego (ITA) 64 62
(6) Denis Kudla (USA) b. Thomas Fabbiano (ITA) 46 60 64

Turno di qualificazione
(2) Andreas Seppi (ITA) b. Mischa Zverev (GER) 63 62



di Tiziana Tricarico

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       DPO  Cookie Policy  Privacy Policy