Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Padel
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

10

feb 19
FED CUP - WORLD GROUP
La Romania elimina la Rep.Ceca, campione in carica. Anche Bielorussia e Francia in SF
Fed Cup - la nazionale della Romania
Si stanno completando anche le sfide di primo turno del World Group della Fed Cup 2019, che per la gara a squadre femminile significa già quarti di finale. La prima a staccare il pass per le semifinali è stata la Bielorussia, seguita dalla Francia e dalla Romania che ha battuto al doppio di spareggio la Repubblica Ceca, campione in carica, sul veloce di Ostrava.

REPUBBLICA CECA - ROMANIA 2-3
Ostrava Arena, Ostrava, Repubblica Ceca (veloce indoor)
E’ la Romania a firmare l’impresa di questo week-end di Coppa. Dopo due sconfitte in altrettanti confronti (l’ultimo due anni fa a Cluj-Napoca quando si fecero rimontare dal 2-1), infatti, le giocatrici capitanate da Florin Segarceanu sono riuscite a battere la Repubblica Ceca di Pliskova e Siniakova grazie ad una Simona Halep superlativa e al doppio Niculescu/Begu capace di rimontare un set di svantaggio. E pensare che le ceche campionesse in carica, vincitrici di sei delle ultime otto edizioni della Fed Cup, non perdevano in casa da ben nove anni.
La Romania, tornata per la seconda volta in quattro anni nel Gruppo Mondiale grazie al successo contro la Svizzera lo scorso aprile (con due vittorie in singolare della Halep), centra dunque il suo miglio risultato in Coppa raggiungendo le semifinali: ad aprile sarà impegnata in trasferta contro la Francia.
Repubblica Ceca: Karolina Pliskova, Katerina Siniakova, Marketa Vondrousova, Barbora Krejcikova (capitano: Petr Pala)
Romania: Simona Halep, Mihaela Buzarnescu, Irina-Camelia Begu, Ana Bogdan, Monica Niculescu (capitano: Florin Segarceanu)
sabato
Pliskova (CZE) b. Buzarnescu (ROU) 61 64
Halep (ROU) b. Siniakova (CZE) 64 60
domenica
Halep (ROU) b. Pliskova (CZE) 64 57 64
Siniakova (CZE) b. Buzarnescu (ROU) 64 62
Begu/Niculescu (ROU) b. Krejcikova/Siniakova (CZE) 67(2) 64 64

BELGIO - FRANCIA 1-3
Country Hall du Sart-Tilman, Liegi, Belgio (veloce indoor)
Se dodici mesi fa sul veloce indoor del Vendéspace di La Roche-sur-Yon, sempre al primo turno, la Francia aveva dovuto lottare fino al doppio di spareggio, stavolta Garcia e Cornet hanno chiuso il discorso con il Belgio già dopo i primi tre singolari, firmando il sesto successo in sette confronti.
Nel palmares della Francia - una delle quattro nazioni ad aver preso parte a tutte le edizioni della competizione - figurano tre Fed Cup, conquistate nel 1982, 1997 e 2003, ma le transalpine hanno disputato anche altre tre finali: 2004, 2005 e 2016. In semifinale il team transalpino affronterà in casa la Romania.
Belgio: Elise Mertens, Alison Van Uytvanck, Kirsten Flipkens, Ysaline Bonaventure (capitano: Johan Van Herck)
Francia: Kristina Mladenovic, Alize Cornet, Pauline Parmentier, Fiona Ferro (capitano: Julien Benneteau)
sabato
Garcia (FRA) b. Van Uytvanck (BEL) 76(2) 46 62
Cornet (FRA) b. Mertens (BEL) 76(6) 62
domenica
Garcia (FRA) b. Mertens (BEL) 62 63
Van Uytvanck (BEL) c. Cornet (FRA) non disputato
Bonaventure/Flipkens (BEL) b. Ferro/Parmentier (FRA) 63 36 10-6

GERMANIA - BIELORUSSIA 0-4
Volkswagen Halle Braunschweig, Braunschweig, Germania (veloce indoor)
La Bielorussa si è presa la rivincita per la sconfitta rimediata dodici mesi fa alla Chizhovka Arena di Minsk (primo confronto in assoluto tra le due Nazioni), quando le tedesche si imposero al doppio di spareggio. Stavolta però Sabalenka e Sasnovich hanno archiviato la pratica alla svelta: sono infatti bastati i primi tre singolari per staccare il pass per le semifinali.
Come miglior risultato in Fed Cup la Bielorussia (che fino al 1991 ha partecipato sotto la bandiera dell’Urss) vanta e finale del 2017, persa contro gli stati Uniti. Il team dell’Europa dell’Est detiene anche un record assoluto: il 5-0 rifilato all’Estonia nel 2011 - play-off World Group II - perdendo appena 13 giochi in cinque match. In semifinale (20-21) aprile Sabalenka & Co. attendono la vincente di Stati Uniti-Australia.
Germania: Andrea Petkovic, Tatjana Maria, Mona Barthel, Laura Siegemund, Anna-Lena Groenefeld (capitano: Jens Gerlach)
Bielorussia: Aryna Sabalenka, Aliaksandra Sasnovich, Victoria Azarenka, Vera Lapko, Lidziya Marozava (capitano: Tatiana Poutchek)
sabato
Sasnovich (BLR) b. Maria (GER) 76(3) 63
Sabalenka (BLR) b. Petkovic (GER) 62 61
domenica
Sabalenka (BLR) b. Maria (GER) 61 61
Petkovic (GER) c. Sasnovich (BLR) non disputato
Azarenka/Marozava (BLR) b. Barthel/Groenefeld (GER) 61 16 11-9

STATI UNITI - AUSTRALIA 2-2
US Cellular Arena, Asheville, North Caroline-USA (veloce indoor)
Stati Uniti: Madison Keys, Danielle Collins, Sofia Kenin, Nicole Melichar (capitano: Kathy Rinaldi-Stunkel)
Australia: Ashleigh Barty, Daria Gavrilova, Priscilla Hon, Kimberly Birrell, Astra Sharma (capitano: Alicia Molik)
Barty (AUS) b. Kenin (USA) 61 76(2)
Keys (USA) b. Birrell (AUS) 62 62
domenica
Barty (AUS) b. Keys (USA) 64 61
Collins (USA) b. Gavrilova (AUS) 61 36 62
Collins/Melichar (USA) c. Barty/Hon (AUS)

---------------------------

TABELLONE WORLD GROUP
(1) Repubblica Ceca - Romania
Belgio - (4) Francia
Germania - (3) Bielorussia
(2) Stati Uniti - Australia

----------------------------

TABELLONE WORLD GROUP II
(1) Svizzera - ITALIA 3-1
Lettonia - (3) Slovacchia 4-0
(4) Giappone - Spagna 2-3
(2) Olanda - Canada 0-4

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO
ITF Pro Circuit
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       DPO  Cookie Policy  Privacy Policy