Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Padel
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

04

dic 18
L’ESORDIENTE CONTRO LA VETERANA
Finale donne: Beinasco prova a fermare Genova
Giulia Gatto-Monticone
L’esordiente contro la veterana. Questo in estrema sintesi lo spirito della finale del Campionato di Serie A1 femminile tra USD Beinasco e Tennis Club Genova 1893 che si contenderanno lo scudetto tricolore venerdì 7 e sabato 8 dicembre al Palatagliate di Lucca.

PRIMA FINALE PER LE PIEMONTESI - Dopo la salvezza conquistata lo scorso anno, Beinasco festeggia la quarta stagione consecutiva nel massimo campionato a squadre femminile di tennis con la sua prima sfida per il titolo. Un traguardo conquistato con le unghie e con i denti in una semifinale al cardiopalmo contro il Tennis Club Lucca ed arrivato grazie al successo nel doppio di spareggio firmato da Federica Di Sarra e Federica Rossi dopo che le toscane avevano restituito in terra piemontese il 3-1 incassato nella gara d’andata. Il team piemontese può contare su Giulia Gatto-Monticone, 31enne torinese che in questo 2018 ha vinto l’ITF di Obidos (25.000$), Anastasia Grymalska, 28enne di origini ucraine (è nata a Kiev ma da anni vive in Italia) a segno del 15mila dollari di Cordenons, Federica Di Sarra, 28enne di Fondi, Federica Rossi, 17enne di Sondrio, mentre la straniera è la slovacca Rebekka Sramkova, 22 anni da Bratislava. In squadra anche la 19enne torinese Martina Gobetti. Nella fase a gironi Beinasco (capitano Cristina Coletto) ha chiuso con 10 punti e 14 match vinti: le piemontesi hanno battuto il Parioli, sia in casa che in trasferta, e le “cugine” dello Stampa Sporting Torino; pareggio casalingo con le campionesse in carica del Tc Prato mentre hanno perso in trasferta sia con Prato che con lo Stampa Sporting.

QUINTA SFIDA-SCUDETTO IN 6 ANNI PER LE LIGURI - Ritrova la finale dopo un anno di assenza il Tc Genova 1893, che punta al tris dopo i successi del 1998 e del 2014. Dodici mesi fa era stata la matricola Faenza in semifinale ad interrompere la presenza costante delle liguri nell’ultimo atto del campionato in rosa iniziata nel 2013. Dopo quattro sfide consecutive contro Prato, compresa quella vittoriosa del 2014, stavolta per Brianti (l’unica giocatrice del team campione d’Italia quattro anni fa) e compagne l’avversario è diverso. E sì perché stavolta le liguri il TC Prato lo hanno incontrato e battuto in semifinale (dopo il 3-1 dell’andata in trasferta, al ritorno sono bastati i primi due singolari vinti da Brianti e Samsonova). Per tutto il campionato Genova (capitano Mauro Balestra) si è affidata a tre giocatrici: la veterana Alberta Brianti, 38enne di San Secondo Parmense, Lucia Bronzetti, 19enne nata a Villa Verucchio in provincia di Rimini (chissà che per il 20esimo compleanno - il 10 dicembre - non voglia regalarsi proprio lo scudetto tricolore…), e la russa Ludmila Samsonova, nata 20anni fa a Olenegorsk nel ruolo di “straniera” - anche se vive da sempre in Italia, prima a Sanremo e da qualche tempo a Roma dove si allena con i fratelli Piccari - che quest’anno si è imposta in due ITF, il 60mila dollari di Saint-Malo ed il 25mila dollari di El Espinar (Segovia). Il team ligure ha la possibilità di schierare anche Giulia Assereto. Nella fase a gironi Genova, che ha chiuso imbattuta con 12 punti e 16 match vinti, ha iniziato un po’ con il freno a mano tirato con il pareggio in trasferta a Casale e quello in casa con Lucca: poi sono arrivati i successi casalinghi con Faenza e Casale e ancora in trasferta con Lucca prima di concludere con un pareggio in casa con Faenza.

LE FINALI SCUDETTO IN TV - Come ogni anno SuperTennis, la tv della FIT, dedica grande spazio alle finali della Serie A1: diretta di tutti gli incontri, approfondimenti ed interviste a bordo campo. Questa la programmazione:

FINALE FEMMINILE
Tennis Club Genova 1893 - USD Tennis Beinasco
G.A. Nicola Gentile; arbitri: Ruth Concas, Alessandro Germani, Andrea Mangione, Chiara Casula

PROGRAMMA E ORARI

venerdì 7 dicembre
dalle ore 17.00 LIVE
Singolare femminile tra le n° 3
Singolare femminile tra le n° 1

sabato 8 dicembre
dalle ore 11.00 LIVE
Singolare femminile tra le n° 2
Singolare maschile tra i n° 4
Eventuale doppio femminile
Singolare maschile tra i n° 1
Eventuale doppio femminile di spareggio
Premiazione Trofeo FIT
Cerimonia di premiazione femminile

domenica 9 dicembre
dalle ore 11.00 LIVE
Singolare maschile tra i n° 3
Singolare maschile tra i n° 2
Eventuale doppio maschile n° 1
Eventuale doppio maschile n° 2
Eventuale doppio maschile di spareggio
Cerimonia di premiazione maschile



di Tiziana Tricarico

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO
ITF Pro Circuit
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy