Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Padel
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

16

set 18
PLAYOFF DAVIS: E' GIA' FUTURO
Ok Austria, Canada, G.Bretagna, Cechia e Svezia
Dominic Thiem (foto Getty Images)
Dopo Giappone, Serbia e Argentina, che avevano chiuso il discorso già con il doppio, anche Austria, Gran Bretagna, Repubblica Ceca, Svezia e Canada si sono assicurate una testa di serie per il turno di qualificazione del prossimo febbraio, che darà l'avvio al nuovo format della Coppa Davis. E’ questo infatti il significato dei play-off del World Group della competizione a squadre più antica, in programma nel weekend, in contemporanea con le semifinali che decreteranno le due formazioni chiamate poi a contendersi l’Insalatiera d’argento a novembre, nell’ultima finale “vecchio stile”.

PLAYOFF DA VINCERE PER ESSERE TESTE DI SERIE NEL 2019 - Insomma, la rivoluzione – dopo il via libera con il sì dell’Assemblea Generale di inizio agosto ad Orlando - comincia a prendere forma. Già, perché se le quattro semifinaliste 2018 (Francia, Spagna, Croazia e Stati Uniti) sono già certe di essere tra le protagoniste della prima edizione delle Finali – entro fine mese, secondo quanto dichiarato da Gerard Piquè, presidente del Gruppo Kosmos, dovrebbe essere annunciata ufficialmente la sede – insieme a due wild card, dodici rappresentative usciranno dai confronti diretti, ancora con la tradizionale formula ‘casa e trasferta’ che ha fin qui caratterizzato e reso così affascinante la Davis, in calendario a inizio febbraio, nella quinta settimana dell’anno. Sfide che vedranno impegnate appunto 24 formazioni: le 12 teste di serie andranno alle quattro nazioni che hanno perso nei quarti di finale quest’anno (quindi Italia, Germania, Kazakistan e Belgio) più le vincenti degli otto spareggi play-off World Group di questo weekend. Per quanto riguarda invece le 12 rappresentative non teste di serie, saranno determinate dal ranking per nazioni di lunedì 17 settembre.

ARGENTINA - Colombia (Estadio Cerrado Doctor Aldo Cantoni, terra rossa indoor) 4-0
(Schwartzman b. Giraldo 63 61 67 61, Pella b. Galan 36 64 46 63 62, Gonzalez/Zeballos b. Gomez/Rodriguez 64 76 67 46 64, Zeballos b. Mejia 75 62)

GRAN BRETAGNA - Uzbekistan (Emirates Arena Glasgow, cemento indoor) 3-1
(Evans b. Istomin 76 46 06 64 75, Karimov b. Norrie 06 57 76 62 62, Inglot/J. Murray b. Fayziev/Istomin 46 76 62 63, Norrie b. Fayziev 62 62 60)

AUSTRIA - Australia (Messe Congress Graz, terra) 3-1
(Thiem b. Thompson 61 63 60, Novak b. De Minaur 36 62 63 62, Hewitt/Peers b. Marach/J. Melzer 61 64 36 75, Thiem b. De Minaur 64 62 36 64)

Svizzera - SVEZIA (Swiss Tennis Arena Biel, cemento indoor) 2-3
(Eriksson b. Huesler 36 46 64 76 64, Laaksonen b. Mridha 76 62 63, Eriksson/Linstedt b. Bellier/Margaroli 62 62 64, Laaksonen b. Eriksson 62 62 67 61, Mridha b. Ehrat 46 63 64 76)

SERBIA - India (Kraljevo Sports Venue, terra indoor) 4-0
(Djere b. Ramkumar 36 64 76 62, Lajovic b. Gunneswaran 64 63 64, Milojevic/Petrovic b. Bopanna/Myneni 76 62 76, Krstin b. Balaji 63 61)

CANADA - Olanda (Coca-Cola Coliseum Toronto, cemento indoor) 3-1
(Raonic b. De Bakker 63 62 62, Shapovalov b. Haase 36 36 75 63 64, Middelkoop/Rojer b. Nestor/Pospisil 46 63 64 64, Raonic b. S. Griekspoor 76 63 64)

Ungheria - REPUBBLICA CECA (Lurdy Haz Budapest, terra) 2-3
(Piros b. Vesely 36 64 46 76 75, Rosol b. Valkusz 61 62 64, Borsos/Nagy b. Jebavy/Rosol 36 46 61 62 64, Vesely b. Valkusz 67 63 62 64, Rosol b. Piros 64 76 63)

GIAPPONE - Bosnia/Herzegovina (ITC Utsubo Tennis Center Osaka. cemento) 4-0
(Daniel b. Brkic 64 62 76, Nishioka b. Basic 64 63 63, McLachlan/Uchiyama b. Brkic/Fatic 62 64 64, Watanuki b. Bojanovic 61 63)

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO
A1 live score
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy