Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Padel
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

14

set 18
SEMIFINALI DAVIS SU SUPERTENNIS
Croazia-Stati Uniti: live ora Coric-Johnson
Steve Johnson (foto Getty Images)
Grande spettacolo da oggi a domenica con le semifinali del World Group della Coppa Davis che SuperTennis trasmette in diretta e in esclusiva. In quella che è l'ultima edizione con la formula "classica" i campioni in carica della Francia ospitano a Lille la Spagna che ha dovuto all’ultimo momento rinunciare al numero uno del mondo Rafael Nadal, infortunatosi al ginocchio destro in semifinale a Flushing Meadows. Il capitano dei "bleu" Yannick Noah ha scelto di schierare come secondo singolarista Benoit Paire (al posto di Richard Gasquet), al debutto in Davis. A Zagabria, invece, la Croazia di Marin Cilic e Borna Coric, chiede strada agli Stati Uniti orfani di John Isner, in procinto di diventare papà, e di Jack Sock, infortunatosi all'anca. A sorpresa il capitano americano Jim Courier ha scelto di schierare come secondo singolarista - almeno nella prima giornata - il Next Gen Frances Tiafoe, anche lui al debutto in Coppa.




COSI’ IN TV - "SuperTennis", la tv della Fit, trasmette in diretta ed in esclusiva le semifinali del World Group della Coppa Davis, il tutto corredato da “SuperTennis Today”, lo studio televisivo con commenti tecnici e curiosità. Questa la programmazione:
venerdì 14 settembre - ore 10.45 “SuperTennis Today”
LIVE alle ore 11.00 Croazia-Stati Uniti, primo singolare;
ore 13.15 “SuperTennis Today”
LIVE alle ore 13.30 Francia-Spagna, primo singolare;
ore 16.15 “SuperTennis Today”
LIVE alle ore 16.30 Francia-Spagna, primo singolare;
ore 19.00 “SuperTennis Today”
differita dalle ore 19.15 Croazia-Stati Uniti, secondo singolare;

sabato 15 settembre - ore 13.45 SuperTennis Today
LIVE alle ore 14.00 Francia-Spagna, doppio;
ore 16.30 “SuperTennis Today”
differita alle ore 17.00 Croazia-Stati Uniti, doppio;
ore 19.45 “SuperTennis Today”

domenica 16 settembre - ore 12.45 SuperTennis Today
LIVE dalle ore 13.00 Francia-Spagna, terzo singolare;
ore 15.30 SuperTennis Today
LIVE dalle ore 16.00 Francia-Spagna, quarto singolare;
ore 18.45 “SuperTennis Today”
differita dalle ore 19.00 Croazia-Stati Uniti, terzo e quarto singolare


SEMIFINALI WORLD GROUP:

Francia - Spagna
Stade Pierre Mauroy (veloce indoor), Lille, Francia
Sul veloce indoor dello Stade Pierre Mauroy di Lille va in scena il nono confronto tra i campioni in carica e le “furie rosse”, con queste ultime in vantaggio per 8 a 2: le due formazioni, però, non si affrontano da sette anni (da Cordoba 2011). Due delle ultime tre sfide si sono giocate proprio al penultimo atto della Davis (Alicante 2004 e - come detto - Cordoba 2011) ed in entrambe le occasioni si è imposta la Spagna che poi ha finito per vincere anche la Coppa. L’ultima sfida giocata in casa dai francesi, a Clermont-Ferrand nei quarti del 2010, ha però visto il successo dei padroni di casa.
Ad aprile nei quarti il team guidato da Yannick Noha ha sconfitto per 3-1 l’Italia sulla terra rossa di Valletta Cambiaso grazie ai punti conquistati da Pouille e dal doppio Herbert/Mahut, mentre la formazione capitanata da Segi Bruguera ha superato sul “rosso” della Plaza de Toros di Valencia la Germania di “Sascha” Zverev grazie ad un Nadal in versione extra lusso e ad un Ferrer “eroico” nel singolare decisivo.
La Francia, campione in carica, lo scorso novembre ha conquistato proprio a Lille contro il Belgio (3-2) il suo decimo trofeo: è terza nella speciale classifica delle nazioni più vincenti (1927, 1928, 1929, 1930, 1931, 1932, 1991, 1996, 2001, 2017). Il team transalpino ha giocato anche altre 8 finali. La Spagna ha dominato i primi anni Duemila aggiudicandosi ben cinque trofei (2011, 2009, 2008, 2004 e 2000) ma è stata finalista anche in altre quattro occasioni (2012, 2003, 1967, 1965).
Francia: Lucas Pouille, Richard Gasquet, Benoit Paire, Julien Benneteau, Nicolas Mahut (capitano Yannick Noah)
Spagna: Pablo Carreno Busta, Roberto Bautista Agut, Albert Ramos Vinolas, Feliciano Lopez, Marcel Granollers (capitano Sergi Bruguera)
venerdì
Paire (FRA) c. Carreno Busta (ESP)
Pouille (FRA) c. Bautista Agut (ESP)
sabato
Benneteau/Mahut/Granollers/F.Lopez (ESP)
domenica
Pouille (FRA) c. Carreno Busta (ESP)
Paire (FRA) c. Bautista Agut (ESP)




Croazia - Stati Uniti
Sportski Centar Visnjik (terra rossa outdoor), Zadar, Croazia
Quello che si disputa sulla terra rossa (outdoor) dello Sportski Centar Visnjik di Zadar è il quarto confronto tra le due Nazioni, con i padroni di casa che hanno sempre vinto. Per gli americani l’obiettivo è sfatare finalmente il tabù ma soprattutto prendersi la rivincita per la sconfitta rimediata nell’ultima sfida, a Portland nei quarti del 2016 quando avanti 2-0 subirono la rimonta dei croati, siglata da un formidabile Coric.
Nei quarti lo scorso aprile Cilic & Co., superando il Kazakhstan per 3-1 sulla terra rossa della Varazdin Aren, hanno raggiunto la semifinale per la seconda volta in tre anni (nel 2016 arrivarono poi fino alla finale prima di cedere all'Argentina). Il team Usa guidato da Jim Courier a Nashville ha invece eliminato - con più fatica di quanto dono dica il punteggio (4-0) - il Begio orfano di David Goffin centrando la prima semifinale da sei anni a questa parte.
La Croazia ha vinto la sua unica Davis nel 2005 quando è diventata la prima nazione non compresa tra le teste di serie a conquistare il trofeo (superando in finale la Slovacchia), ma va ricordato che fino al 1992 i giocatori croati rappresentavano la Jugoslavia. Gli Stati Uniti, con 32 trofei, sono la nazione più vincente in Coppa ma hanno conquistato l’ultimo titolo undici anni fa (2007): detengono anche il record assoluto di sfide vinte consecutivamente - 17 - tra il 1968 ed il 1973.
Croazia: Marin Cilic, Borna Coric, Franko Skugor, Mate Pavic, Ivan Dodig (capitano: Zeljko Krajan)
Stati Uniti: Sam Querrey, Steve Johnson, Ryan Harrison, Frances Tiafoe, Mike Bryan (capitano Jim Courier)
venerdì
Coric (CRO) c. Johnson (USA)
Cilic (CRO) c. Tiafoe
sabato
Dodig/Pavic (CRO) c. Bryan/Harrison (USA)
domenica
Cilic (CRO) c. Johnson (USA)
Coric (CRO) c. Tiafoe (USA)




di Tiziana Tricarico

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO

1

Finalmente si rivede il Vero Tennis ... quello sulla terra battuta e con la scivolata. Trovo noioso, troppo interrotto e pieno di pause il tennis sul veloce, fatto di due o tre colpi al massimo, dove il servizio è quasi sempre decisivo e bisogna essere alti come i giocatori di basket ...

di stefanoarrighi (Venerdì, 14 Settembre 2018 10:52)

ITF Pro Circuit
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy