Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Paddle
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

12

feb 18
ROTTERDAM: SEPPI SI REGALA ZVEREV
Piega in 3 set Sousa. Torneo live SuperTennis
Andreas Seppi
Esordio vincente per Andreas Seppi nel tabellone principale dell’“ABN AMRO World Tennis Tournament", torneo ATP 500 con un montepremi di 1.862.925 euro in corso sul veloce indoor di Rotterdam, in Olanda. Il 33enne di Caldaro, numero 81 Atp, ripescato come lucky loser (nel turno decisivo delle quali aveva ceduto allo slovacco Klizan), ha superato il portoghese Joao Sousa, numero 68 del ranking mondiale: 63 16 62 il punteggio, in poco meno di un’ora e 50 minuti, con cui l’azzurro ha sconfitto per la prima volta, al terzo tentativo, il 28enne di Guimares.
Al secondo turno Seppi sfiderà il tedesco Alexander Zverev, appena risalito al numero 4 del ranking mondiale e terza testa di serie, che ha regolato per 64 63, in un'ora e 21 minuti, il veterano spagnolo David Ferrer, numero 39 Atp, cogliendo pure lui la prima affermazione sul 35enne di Javea al terzo testa a testa: il 20enne di Amburgo si è aggiudicato l’unico precedente con Andreas, disputato lo scorso anno al “1000” di Montecarlo.

La cronaca. Il terzo testa a testa fra i due ha visto l’azzurro strappare la battuta all’avversario nel terzo game (2-1), per poi dopo due doppi falli consecutivi annullare un paio di opportunità per l’immediato contro-break prima di issarsi 3-1. Un vantaggio che Seppi ha conservato fino al 5-3, quando sul servizio del portoghese si è procurato un set point, annullato con aggressività da Sousa, per accorciare sul 4-5. Il giocatore di Guimaraes spingendo con il diritto ha fronteggiato una seconda palla set, ma Andreas con una prima di servizio (quasi il 79% messe in campo nel set dall’altoatesino) ad uscire carica ha convertito la terza chance intascando la prima frazione (64). In apertura di seconda partita è stato però il lusitano a piazzare il break (2-0), confermato rapidamente per il 3-0. Il 33enne di Caldaro non è riuscito a sfruttare un’opportunità per il contro-break nel quinto gioco, e ha ceduto lui di nuovo la battuta per il 5-1 in favore di Sousa, che con due ace ha portato la sfida al set decisivo. Dopo aver interrotto la striscia di game in favore del rivale risalendo dallo 0-30, nel secondo game Seppi ha strappato il servizio al portoghese per poi allungare sul 3-0. Un margine che il davisman azzurro ha saputo mantenere, sventando anche due chance per il contro-break nel settimo gioco, per poi cogliere il definitivo 62: il portoghese ha cancellato il primo match point con un ace di seconda, il secondo con un’altra gran prima di servizio ma sul terzo ha commesso doppio fallo, spalancando ad Andreas la porta per il secondo turno.

Per quanto riguarda il main draw il primo favorito è Roger Federer, numero 2 del ranking mondiale, in gara con una wild card. L'obiettivo dello svizzero è il trono mondiale, sul quale è già stato seduto in carriera per complessive 302 settimane. Per tornare numero uno, scavalcando Nadal (fermo almeno fino ad Acapulco per l'infortunio che lo ha costretto al ritiro nei quarti a Melbourne contro Cilic), deve arrivare almeno in semifinale: i due sono separati in classifica da appena 155 punti. Se riuscisse a tornare in vetta - per la prima volta dal 4 ottobre del 2012 - il 36enne fuoriclasse di Basilea diventerebbe il numero uno più anziano di sempre: il record appartiene ad Andre Agassi (33 anni). Per King Roger è la nona partecipazione a Rotterdam dove ha già conquistato il titolo nel 2012 e nel 2005. Federer debutterà mercoledì alle 18.30 contro il belga Ruben Bemelmans, numero 116 del ranking mondiale, proveniente dalle qualificazioni: tra i due non ci sono precedenti.
Seconda testa di serie il bulgaro Grigor Dimitrov, numero 5 Atp, con al via oltre a Sascha Zverev un altro top-ten, il belga David Goffin (n. 7 Atp).
Forfait del campione in carica, il francese Jo-Wilfried Tsonga, numero 19 del ranking mondiale, infortunatosi in semifinale a Montpellier.

RISULTATI LUNEDI' - Primo turno: (3) A. Zverev (GER) b. Ferrer (ESP) 64 63, F.Lopez (ESP) b. (q) Klizan (SVK) 63 76(4), (6) Berdych (CZE) b. M.Zverev (GER) 75 63.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo ATP 500 di Rotterdam. Questa la programmazione:
martedì 13 febbraio – LIVE
alle ore 11
Kohlschreiber (GER) c. Khachanov (RUS)
a seguire
Medvedev (RUS) c. Muller (LUX)
a seguire
Paire (FRA) c. Goffin (BEL)
alle ore 19.30
T. Griekspoor (NED) c. Wawrinka (SUI)
a seguire
Aliassime (CAN) c. Krajinovic (SRB);

mercoledì 14 febbraio - LIVE alle ore 19.30 ed alle ore 21.30
giovedì 15 febbraio - LIVE alle ore 11.00, alle ore 19.30 ed alle ore 21.30
venerdì 16 febbraio - LIVE alle ore 12.30, alle ore 19.30 ed alle ore 21.30
sabato 17 febbraio - LIVE alle ore 19.30 (semifinale2); differita alle ore 21.30 (semifinale1)
domenica 18 febbraio - LIVE alle ore 15.30 (finale)

---------------------

RISULTATI
“ABN AMRO World Tennis Tournament"
ATP World Tour 500
Rotterdam, Olanda
12 - 18 febbraio, 2018
€1.862.925 - veloce indoor

SINGOLARE
Primo turno
(LL) Andreas Seppi (ITA) b. Joao Sousa (POR) 64 16 62

Secondo turno
(LL) Andreas Seppi (ITA) c. (3) Alexander Zverev (GER)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(wc) Tim Van Rijthoven (NED) b. (6) Thomas Fabbiano (ITA) 64 76(3)
(4) Andreas Seppi (ITA) b. (wc) Scott Griekspoor (NED) 76(5) 64

Turno di qualificazione
Martin Klizan (SVK) b. (4) Andreas Seppi (ITA) 63 76(2)

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO
ITF Pro Circuit
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy