Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Padel
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

12

gen 18
SERENA WILLIAMS:
“NEL MIRINO 25 SLAM”
Punta al record: "Ma con meno ansia in campo"
Serena Williams e la piccola Olympia sulla copertina di 'Vogue' di febbraio 2018
Venticinque. E’ il fatidico numero su cui ha gli occhi puntati Serena Williams, con riferimento al record di titoli dello Slam, lei che con 23 trofei in bacheca è a -1 dal primato dell’australiana Margaret Smith Court, a quota 24. "Voglio decisamente più Grand Slam", ha confessato la 36enne campionessa statunitense alla rivista ‘Vogue’, dove sarà in copertina nel numero di febbraio con la figlia di quattro mesi, Olympia.

SERENA: “PUNTO A VINCERE 25 TITOLI SLAM” - L’ex numero uno del mondo, attualmente numero 23 del ranking Wta, ha parlato da casa sua in Florida del futuro della sua carriera e della sua vita come madre e moglie dell'imprenditore Alexis Ohanian. "Non è un segreto che ho nel mirino il numero 25", ha ribadito Serena, che dopo essere tornata in attività a fine 2017 affrontando Jelena Ostapenko in esibizione ad Abu Dhabi è immediatamente tornata negli States rinunciando a difendere il titolo agli Australian Open perché non si sentiva pronta, non era "in forma come voleva".

“GRAZIE AD OLYMPIA MOLTA ANSIA IN CAMPO E’ SCOMPARSA” - La vincitrice di quattro medaglie d'oro olimpiche ha riconosciuto che le prospettive su denaro e titoli sono cambiate "completamente dopo la nascita di Olympia. In realtà, penso che avere un bambino possa aiutare, quando sono troppo ansiosa perdo le partite e ora sento che molta dell'ansia è scomparsa. Sapere di avere questa bellissima bambina che mi aspetta a casa mi fa sentire che non devo fare altro che giocare un'altra partita", ha spiegato la fuoriclasse americana. "Non ho bisogno di soldi, titoli o prestigio, li voglio, ma non ne ho bisogno, è un sentimento diverso per me".

“SI PARLA POCO DEI MOMENTI DIFFICILI DI UNA MADRE” - La Williams ha anche rivelato di aver avuto delle complicazioni di salute dopo aver dato alla luce la prima figlia. "È stato un parto cesareo di emergenza e poi tutto è andato storto" - ha detto ricordando l'embolia polmonare di cui ha sofferto - "A volte mi deprimo e sento che non posso riuscire ad essere mamma. È lo stesso atteggiamento negativo che ho in campo a volte. Penso che sia solo quello che sono. Nessuno parla dei momenti difficili da madre: la pressione che senti, l'incredibile delusione che provi ogni volta che senti piangere il bambino", ha spiegato Serena, la cui ultima partita ufficiale risale proprio alla finale degli Australian Open 2017, vinta sulla sorella maggiore Venus, una delle protagoniste più attese a Melbourne.

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO
ITF Pro Circuit
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy