Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Paddle
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

14

nov 17
ZVEREV SI INCHINA A FEDERER
Atp Finals: Sock rimonta Cilic e lo elimina
Jack Sock (foto Getty Images)
Era la sfida più attesa, non solo del "Boris Becker Group" ma probabilmente dell’intera fase a gironi, alle Atp World Tour Finals 2017 (veloce indoor, montepremi 8 milioni di dollari) - quest’anno griffate dal nuovo sponsor Nitto - in corso alla “O2 Arena” di Londra, sede dell'evento dal 2009 e almeno fino al 2018, e non ha tradito le aspettative degli appassionati. Protagonisti lo svizzero Roger Federer, numero due del ranking mondiale, e il tedesco Alexander Zverev, numero 3 Atp, entrambi vincitori domenica del rispettivo match d’esordio e insieme capaci di portare a casa 12 trofei in questa stagione, sette l’elvetico (tra cui due Slam) e 5 il 20enne di Amburgo. Ebbene, in quello che era un vero e proprio confronto generazionale il 36enne fuoriclasse di Basilea, già sei volte vincitore al Masters (l’ultima nel 2011), ha superato il leader Next Gen, di gran lunga il più giovane dei tennisti in gara, che ha debuttato con decisione in queste sue prime Finals: 76(6) 57 61, in poco meno di due ore e 13 minuti, il punteggio in favore di King Roger, che con il terzo successo in cinque confronti diretti ha ipotecato la prima posizione nel girone (giovedì affronterà un Marin Cilic ormai con poche motivazioni, mentre Zverev sarà chiamato a uno spareggio contro lo yankee Jack Sock.

La cronaca. Prima frazione nel totale rispetto dei turni di servizio, anche se lo svizzero ha fronteggiato tre palle break consecutive nel gioco di apertura a fronte dell’unica salvata dal Next Gen tedesco, nel secondo game. Sascha è stato bravo a sventarne altre due, che erano anche set point, sul 6-5 in favore del suo avversario, poi però al “gioco decisivo” ha sciupato un vantaggio di 4 a 0 facendosi riprendere e scavalcare dall’elvetico, si è procurato lui a sua volta una palla set sul 6 a 5, prima di incassare tre punti di fila che hanno consegnato il parziale a King Roger. Due doppi falli di Zverev subito in avvio di seconda partita hanno propiziato il break di Federer, il quale a sua volta tuttavia è incappato nella medesima situazione, così da restituire il break al quarto game (2-2). Il 36enne di Basilea ha cancellato una chance per il 5-3, ma sul 5-6 si è trovato 0-40, fronteggiando le prime due opportunità ma non la terza, che ha consentito a Sascha di portare la sfida al terzo set. Frazione decisiva nella quale l’elvetico ha strappato la battuta al giovane rivale nel terzo gioco (2-1), per poi allungare ulteriormente sul 4-1 “pesante” e a quel punto prendere il largo, fino a chiudere 61 con un terzo break.

SOCK RIMONTA CILIC E LO ELIMINA - Quasi due ore e mezza di battaglia, con vari capovolgimenti di situazione e punteggio, e alla fine a spuntarla è stato Jack Sock: nella sfida pomeridiana tra i due perdenti della giornata di apertura, che quindi sapeva tanto di ultima spiaggia, lo statunitense, numero 9 Atp, alla sua prima partecipazione alle Finals, ha piegato in rimonta, con il punteggio di 57 62 76(4), il croato Marin Cilic, numero 5 Atp, che per la terza volta in altrettante partecipazioni viene così eliminato nel round robin. Come gli era accaduto domenica contro Sascha Zverev (il croato era avanti 3-1 al terzo), anche in questo caso il 29enne di Medjugorje ha sprecato un break di vantaggio nel set decisivo (3-0), facendosi rimontare dall'avversario. E così il 25enne di Lincoln, nel Nebraska - che con il successo a Bercy in un colpo solo ha vinto il suo primo “1000”, conquistato l’ingresso tra i top-ten e si è assicurato l’ultimo posto utile per partecipare al suo primo Masters - ha centrato il terzo successo in altrettanti testa a testa con Cilic e si giocherà il tutto per tutto giovedì nel confronto con il Next Gen tedesco.

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO
MEF Tennis Events
ITF Pro Circuit
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy