Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Paddle
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

11

ago 17
PROBLEMI FAMILIARI PER AZARENKA
Vika in causa per la custodia del piccolo Leo
Victoria Azarenka a Wimbledon (foto Tonelli)
Niente più foto di famiglia a quanto pare per Victoria Azarenka. Secondo quanto riportato dal quotidiano israeliano "Yediot Acharonot" la 28enne di Minsk sarebbe impegnata in una battaglia legale per la custodia del figlio Leo - nato lo scorso dicembre - dopo la fine della storia del padre del bimbo, Billy McKeague, terminata un mese fa. Sarebbe questa la vera motivazione del ritiro della bielorussa dal torneo di Stanford, dove aveva ricevuto una wild card - attualmente è classificata al numero 203 del ranking mondiale - e della rinuncia anche a quello di Toronto (anche in questo caso wild card).

Rientrata nel circuito, dopo la pausa per maternità, in occasione del torneo di Maiorca, Vika aveva poi raggiunto gli ottavi a Wimbledon e sarebbe dovuta tornare in campo proprio a Stanford. Il primo round della battaglia legale sarebbe stato vinto, però, da McKeague, ex giocatore di hockey a livello NCAA, istruttore di golf alle Hawaii dove i due si erano conosciuti in occasione di una vacanza della campionessa bielorussa. Secondo quanto disposto da un giudice californiano, infatti, oltre l'affidamento del piccolo Leo al padre, alla Azarenka sarebbe al momento preclusa la possibilità di portare il bambino fuori dalla California, dove risiede McKeague.

Da qui la scelta di Victoria di rinunciare - almeno per il momento - a giocare tornei per non doversi allontanare dal figlioletto. Di conseguenza non solo è a rischio la sua partecipazione al "combined" di Cincinnati della prossima settimana ma anche quella agli Us Open, visto che il secondo round della battaglia legale, con tanto di richiesta di 10 milioni di dollari di risarcimento da parte della ex numero uno del mondo, ci sarà nella prossima udienza prevista per settembre.



di Tiziana Tricarico

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO
ITF Pro Circuit
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy