Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Paddle
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

20

feb 16
ERRANI REGINA A DUBAI
Sara concede solo due game alla Strykova
Sara Errani (foto Getty Images)
Che carattere da campionessa! Nel momento forse più complicato della sua carriera, confessato senza mezzi termini, Sarita ha saputo reagire nel modo migliore. Riprendendosi le luci della ribalta. E lo ha fatto nel suo stile: con determinazione, sudore e lacrime. Un pizzico di fortuna ha tolto dalla sua strada qualche avversaria pericolosa ma lei è stata brava ad approfittarne. Un dominio assoluto quello mostrato da Sara Errani nella finale del "Dubai Duty Free Tennis Championships", ricco torneo Wta Premier dotato di un montepremi di due milioni di dollari che si è concluso sui campi in cemento di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. La 28enne romagnola, numero 22 Wta, ha liquidato per 60 62, in poco più di un'ora di partita, la ceca Barbora Strycova, numero 47 Wta, mettendo a segno nei confronti della 29enne di Plzen il sesto successo in sette confronti. Per la Errani quello di Dubai è il nono titolo Wta in carriera su 19 finali disputate, il più prestigioso, ed il primo ad un anno di distanza da Rio de Janeiro 2015.

La cronaca di una finale che non c'è stata. Per Sara è la 19esima in carriera, la quinta in un Premier e la seconda a Dubai dopo quella raggiunta nel 2013, quando fu battuta in tre set dalla ceca Petra Kvitova: per Barbora è la sesta (un solo trofeo conquistato, a Quebec City nel 2011), la più importante. E la ceca paga a caro prezzo la tensione. Sara non sbaglia nulla, serve con una percentuale di prime, il 91% (con il 72% dei punti conquistati), che è stratosferica anche per lei che per solito non le tira a tutta. Ed un solo doppio fallo. Proprio a Dubai la romagnola è tornata al suo vecchio servizio - quello precedente a Roma 2014 tanto per intenderci - con un movimento molto più fluido e questo sembra averle restituito un po' di sicurezza. Detto questo, il primo set è uno schiaffo che fa male alla Strycova. E non è che nella seconda frazione le cose vadano meglio: sotto per 2-0 il pubblico prova ad incitare la ceca che prima risponde con un sorriso (vagamente isterico) e poi gioca il game migliore del match (2-1). La reazione però si spegne immediatamente: la Errani vola 5-1, fallisce un match-point, ma chiude 62 alla quinta palla utile. Poi corre ad abbracciare in tribuna il coach Pablo Lozano. Può finalmente sorridere Sara: questa volta le sue sono lacrime di felicità.

"E' una gioia incredibile. E' stata una settimana davvero dura e senza il mio team ed il mio coach non so se ce l'avrei fatta" - ha detto l'azzurra -. "Mi dispiace per Barbara, forse non era la sua giornata. Lei sa fare un po tutto: venire avanti, tirare dal fondo. Io ho provato a restare calma, a non pensare a quello che stavo succedendo. Un po' di nervosismo l'ho provato solo sul match-point", ha concluso l'azzurra che da lunedì tornerà al numero 17 del ranking mondiale.

Per il tennis tricolore quello della Errani a Dubai è il secondo successo del 2016 dopo quello di Roberta Vinci la scorsa settimana a San Pietroburgo su altrettante finali disputate. Ed è il quinto trofeo Premier, il secondo nel giro di sette giorni.




”SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo. Questa la programmazione:
sabato 20 febbraio - finale LIVE
alle ore 16.00
ERRANI (ITA) c. Strycova (CZE)

----------------

RISULTATI
"Dubai Duty Free Tennis Championships"
Wta Premier
Dubai, Emirati Arabi Uniti
15 - 21 febbraio, 2016
$2.000.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
Andrea Petkovic (GER) b. Camila Giorgi (ITA) 62 61
(q) Yaroslava Shvedova (KAZ) b. (7) Roberta Vinci (ITA) 60 46 63
Sara Errani (ITA) b. (q) Saisa Zheng (CHN) 75 63

Secondo turno
Sara Errani (ITA) b. (q) Yaroslava Shvedova (KAZ) 63 60

Quarti
Sara Errani (ITA) b. Madison Brengle (USA) 46 61 64

Semifinali
Sara Errani (ITA) b. Elina Svitolina (UKR) 64 64

Finale
Sara Errani (ITA) b. Barbora Strykova (CZE) 60 62

DOPPIO
Primo turno
Sara Errani/Carla Suarez Navarro (ITA/ESP) b. (1) Bethanie Mattek-Sands/Yaroslava Shvedova (USA/KAZ) 60 46 10-6
(4) Timea Babos/Julia Goerges (HUN/GER) b. Roberta Vinci/Barbora Strycova (ITA/CZE) 63 36 11-9

Quarti
Sara Errani/Carla Suarez Navarro (ITA/ESP) b. Yi-Fan Xu/Saisai Zheng (CHN) 64 63

Semifinali
Chia-Jung Chuang/Darija Jurak (TPE/CRO) b. Sara Errani/Carla Suarez Navarro (ITA/ESP) 57 76(5) 10-7



di Tiziana Tricarico

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO

6

Dopo la Fed Cup, mi spiace aver pensato che ormai i grandi risultati restavano un ricordo ed era giunto il momento della inevitabile e inarrestabile discesa. La grinta di questo scricciolo ha nuovamente prevalso. Un BRAVA di cuore

di Belma (Domenica, 21 Febbraio 2016 10:40)

5

Tenacia, bravura, modestia= SARA

di Jo (Sabato, 20 Febbraio 2016 23:38)

4

Una prestazione Maiuscola, fatta di grinta e du determinazione....insomma Sara Errani.....Complimenti !!!

di Mauro (Sabato, 20 Febbraio 2016 20:48)

3

Carissima Sara complimenti e goditi la vittoria.

P.S. Se per caso sono state le osservazioni mie, e di qualcun altro, sul tuo apparente stato di forma psico-fosica, sono pronto a farne tante altre per procurarti tanti altri successi... sempre se tu gradisci, ovviamente!

di zefran (Sabato, 20 Febbraio 2016 18:30)

2

Brava!!!!!

di ernesto (Sabato, 20 Febbraio 2016 17:52)

1

F A N T A S T I C A!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

di SWIMMER (Sabato, 20 Febbraio 2016 17:21)

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
ITF Pro Circuit
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy