Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Paddle
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

06

feb 16
FED CUP / FRANCIA-ITALIA 1-1
Giorgi batte Mladenovic, Errani cede a Garcia
Sara Errani (foto Costantini)
Finisce in parità, 1-1, a Marsiglia la prima giornata della sfida tra Francia ed Italia valida per il primo turno del World Group della Fed Cup 2016. Sul veloce indoor del Palais des Sports infatti nel primo singolare Camila Giorgi ha battuto in rimonta per 16 64 61, in poco meno di un'ora e tre quarti di gioco, Kristina Mladenovic, mentre Caroline Garcia ha sconfitto per 63 75, in un'ora e 41 minuti Sara Errani.
Domenica aprirà il programma la sfida tra le numero uno Mladenovic ed Errani, a seguire Garcia-Giorgi; in chiusura il doppio tra le francesi Ocean Dodin/Pauline Parmentier e le azzurre Martina Caregaro/Sara Errani.
Diretta su SuperTennis, che oltre ai match offrirà agli appassionati le interviste e il dietro le quinte della sfida. Domenica diretta anche su Rai Sport 2.

GIORGI, CHE GRINTA - Non è stato un gran match, troppi errori da una parte e dall'altra (soprattutto doppi falli: alla fine saranno 11 a testa) ma tant'è. Brava l'azzurra a metabolizzare un avvio di partita che più brutto non si può. La cronaca. Parte male Camila, che perde il servizio già nel secondo gioco. Mladenovic vola 3-0 e poi allunga sul 5-1 brekkando ancora la Giorgi nel sesto gioco, anche se l'arbitro Ramos non se ne accorge (!) e chiama la parità: ma Amelie Mauresmo glielo sottolinea educatamente .... La risposta dell'azzurra funziona male e Camila non riesce a "leggere" in anticipo molte delle soluzioni della francese. Dall'altra parte Kristina fa punti sia con la prima che con la seconda di servizio. Ed il primo set scivola via in mezz'ora (61). Nel secondo parziale la Giorgi comincia a tenere con un minimo di autorità i propri turni di servizio. Al quarto gioco, primo passaggio a vuoto di "Kiki" che perde la battuta a zero: Camila rinfrancata non concede nemmeno un "quindici" e sale 4-1. Nel settimo gioco la prima della Giorgi non funziona di nuovo: la 24enne di Macerata annulla le prime due palle-break ma non la terza (quando il nastro spedisce fuori una seconda di servizio) ed il set si riapre visto che dopo poco la francese la riaggancia sul 4 pari. Camila accusa un po' il colpo ma è brava nel nono gioco a recuperare da 15-30 ed a riportarsi in vantaggio (5-4). Poi nel game successivo, complici due doppi falli consecutivi della Mladenovic, la Giorgi pareggia il conto dei set. In avvio di terzo parziale commette due doppi falli per par condicio anche Camila, che riesce comunque a tenere la battuta dopo aver annullato una palla-break. Nel game successivo altri due doppi falli per "Kiki" che perde ancora il servizio: l'azzurra ringrazia e sale 2-0. Ancora doppi falli per Camila ma poco importa visto che allunga 3-0, e poi 4-0 con un l'ennesimo break conquistando il sesto gioco di fila. Kristina interrompe l'emorragia ma solo per un istante: la Giorgi le strappa ancora una volta il servizio e poi chiude 61 con un prima robusta. "Dopo un inizio difficile ho trovato il ritmo e sono riuscita ad esprimere il mio gioco" - ha commentato Camila a caldo -. "Nel primo set ero lenta, poi seguendo anche il consiglio di capitan Barazzutti che mi diceva di imporre il mio gioco non ho smesso di crederci. Quando le cose giravano male ho solo cercato di correre su tutte le palle. Ed è andata bene".

ERRANI KO CON GARCIA - Lo si poteva intuire già dando uno sguardo ai precedenti, con la francese avanti 3-2, che sarebbe stato un match difficile e così è stato. Anche perché Sara non sta attraversando un gran momento, soprattutto da un punto di vista psicologico: però la determinazione, quella sì c'è sempre. La cronaca. Garcia subito avanti 2-0 ma Errani recupera. Si combatte punto a punto e nessun game fila via facile. Nel sesto gioco è ancora la francese a prendere un break di vantaggio e questa volta riesce a difenderlo nel game successivo (5-2) per poi archiviare il primo parziale (63). Nella seconda frazione Sara fallisce ben tre opportunità del 2-0 e nel game seguente cede nuovamente la battuta con la Garcia che passa i vantaggio 2-1 e poi allunga sul 3-1. Reagisce la Errani, che prova a fare qualcosa di diverso, soprattutto con il rovescio, e prima riagguanta l'avversaria e poi passa a condurre 4-3. Nel nono gioco l'azzurra salva con una deliziosa stop-volley di rovescio una delicatissima palla-break e poi sale 5-4. L'impresa non riesce nell'undicesimo game e la francese può servire per il match: non se lo fa ripetere due volte Caroline che chiude 75 con un ace.
Uno pari dopo la prima giornata, che dire? La sfida è tutta da giocare" - ha detto il capitano azzurro Corrado Barazzutti -. "Peccato per Sara perché la partita l'aveva quasi recuperata. Per quanto riguarda Camila, era normale che all'inizio fosse un po' tesa poi ha giocato bene e non ci sono stati problemi".

LE SQUADRE - Per la sfida il capitano azzurro Corrado Barazzutti ha convocato Sara Errani (n. 22 Wta), Camila Giorgi (n. 40 Wta), Francesca Schiavone (n. 115 Wta) e Martina Caregaro (n. 257 Wta): la "collega" francese Amelie Mauresmo ha invece scelto di affidarsi a Kristina Mladenovic (n. 30 Wta), Caroline Garcia (n. 38 Wta), Pauline Parmentier (n. 139 Wta) ed Ocean Dodin (n. 163 Wta).

COSI' IN TV
sabato 6 febbraio
SuperTennis: dalle ore 12.45 studio LIVE
dalle ore 14.00 LIVE: Francia-ITALIA primo e secondo singolare
Germania-Svizzera primo e secondo singolare (differita dalle ore 21.00)

domenica 7 febbraio -
SuperTennis: dalle ore 11.45 studio LIVE
dalle ore 12.00 LIVE Francia-ITALIA terzo e quarto singolare, doppio
dalle ore 23.00 differita Germania-Svizzera terzo e quarto singolare, doppio
Rai Sport 2: dalle ore 12.00 LIVE Francia-ITALIA terzo e quarto singolare, doppio


PROGRAMMA E RISULTATI

FRANCIA-ITALIA 1-1

sabato
Camila Giorgi (ITA) b. Kristina Mladenovic (FRA) 16 64 61
Sara Errani (ITA) b. Caroline Garcia (FRA) 63 75

domenica
dalle ore 12
Kristina Mladenovic (FRA) c. Sara Errani (ITA)
precedenti: 2-1
2015 - Wta New Haven, Stati Uniti (H), 1° turno
Mladenovic b. Errani 62 46 64
2015 - Wta Toronto, Canada (H), 1° turno
Errani b. Mladenovic 57 61 60
2015 - Fed Cup, Genova, Italia (CI), 1° turno World Group
Mladenovic b. Errani 64 63

a seguire
Caroline Garcia (FRA) c. Camila Giorgi (ITA)
precedenti: 1-1
2015 - Wta Tokyo, Giappone (H), 1°turno
Giorgi b. Garcia 46 76(3) 63
2015 - Fed Cup, Genova, Italia (CI), 1° turno World Group
Garcia b. Giorgi 46 60 62

a seguire
Oceane Dodin/Pauline Parmentier (FRA) c. Martina Caregaro/Sara Errani (ITA)

PRECEDENTI: FRANCIA-ITALIA 7-3

2015, “105 Stadium”, Genova (C/I), 1°turno World Group
Francia b. ITALIA 3-2

2009, Palais du Sport, Orleans (H/I), 1°turno World Group
ITALIA b. Francia 5-0

2007, Castellaneta Marina (C), Semifinali World Group
ITALIA b. Francia 3-2

2006, Palais des Sports, Nancy (C/I), 1°turno World Group
ITALIA b. Francia 4-1

2004, Circolo Tennis Rimini (C), Quarti World Group
Francia b. ITALIA 3-2

2001, Stade Jean Bouloumie, Vittel (H), Pay-off World Group
Francia b. ITALIA 4-1

1994, Waldstadion Francoforte (C), 2°turno World Group
Francia b. ITALIA 3-0

1982, Decathlon Club Santa Clara, California (H), Consolation Round World Group
Francia b. ITALIA 2-1

1979, RSHE Club Campo, Madrid (C), 2°turno World Group
Francia b. ITALIA 2-1

1970, Friburgo (C), 2°turno World Group
Francia b. ITALIA 2-1



di Tiziana Tricarico

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO

1

CHE GODURIA vedere perdere queste atlete (Mladenovic) che fanno il pugnetto e l'urlo di gioia all'errore degli avversari!!!

di maoprimo (Sabato, 6 Febbraio 2016 16:28)

Ticket office internazionali bln d'italia 2017
ITF Pro Circuit

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali è simbolo di eccellenza e made in Italy nella moda maschile. Scopri i nuovi abiti sartoriali da uomo.

www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy