Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Padel
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

22

apr 13
ITALIA IN FINALE DI FED CUP
Vinci conquista il punto del 3-1 contro la R.Ceca
Roberta Vinci e Sara Errani (foto Costantini)
PALERMO – L’Italia è in finale di Fed Cup, la quinta nelle ultime otto stagioni. E’ stata Roberta Vinci a conquistare il punto decisivo del 3-1 nella semifinale con la Repubblica Ceca giocata sulla terra rossa al Circolo Tennis Palermo. L’azzurra ha battuto Lucie Safarova in due set: 63 67 (2) 63 in due ore e 33 minuti.
La sfida ha avuto una coda oggi a causa della pioggia che per tutta la domenica è caduta su Palermo. Nell’unico singolare giocato ieri Petra Kvitova aveva battuto Sara Errani in tre set portando sull’1-2 la sua squadra: 26 62 60 in un’ora e 55 minuti il punteggio in favore della campionessa di Wimbledon 2011.
Roberta è stata lucida e fredda contro la Safarova, numero 25 mondiale, diventando la protagonista di questa semifinale: dopo il successo di sabato contro la Kvitova (battuta di recente anche nella finale di Katowice), ecco il bis con l’altra mancina della squadra ceca, a conferma di uno straordinario momento di forma che l’ha proiettata fino al 12esimo posto della classifica mondiale. Un successo ancor più bello perché arrivato nella sua Palermo dove la tarantina vive e si allena ormai da anni.
Nel primo set il break della Vinci è arrivato al sesto game: doppio fallo della Safarova, quindi una splendida smorzata di Roberta, che nel game seguente ha salvato una palla break con un ace e ha poi chiuso 63 al successivo turno di servizio al secondo set point a disposizione. Nella seconda partita ancora un break per la Vinci in apertura, contro break della Safarova e 2-2. Roberta ha accusato un piccolo calo che ha consentito all’avversaria di salire sul 5-3 con il servizio a disposizione. La ceca ha sprecato due set point (errore di diritto e poi doppio fallo) ed ecco il contro break dell’azzurra che si è poi portata sl 5-5 nonostante lo 0-30 iniziale al proprio turno di servizio. La Safarova ha accusato il colpo e ha ceduto ancora il turno di battuta: 0-40, vantaggio ceco con quattro punti di fila, poi il nuovo vantaggio Vinci e il break. Ma le emozioni non sono finite: anche Roberta è andata sotto 0-40 al servizio, ha recuperato fino al 30-40, poi un doppio fallo ed il tie break dominato dalla Safarova (7-2). Tutto rimandato al terzo e decisivo set dopo quasi due ore di gioco. L’azzurra ha avuto la forza e la lucidità di partire bene salendo sul 2-0, ha subito la rimonta della rivale. Sul 3-3, 15-30 Roberta è uscita da una situazione complicata grazie a due ace (in totale 8) e a un servizio vincente. La svolta nel gioco seguente: 40-0 Roberta sulla battuta della Safarova, 40-15 (diritto in rete della tarantina), poi il break su un diritto incrociato out della ceca. Questa volta Roberta non si è lasciata sfuggire l’occasione e ha chiuso la sfida: 40-15, due match point annullati dalla Safarova, poi 63 al terzo con pubblico e azzurre in festa.

A Palermo la Nazionale italiana di tennis femminile giocava la sua quinta semifinale consecutiva, la settima delle ultime otto edizioni della Fed Cup in cui ha trionfato nel 2006, 2009 e 2010 e raggiunto la finale del 2007: una striscia positiva che ha pochi eguali nello sport italiano. Superando la Repubblica Ceca, vincitrice delle ultime due edizioni, le azzurre hanno centrato, come detto, la quinta finale nelle ultime otto stagioni. Il 2 e il 3 novembre le azzurre affronteranno in finale in casa la Russia.


PROGRAMMA E RISULTATI

ITALIA – REPUBBLICA CECA 3-1

sabato 20 aprile

Sara Errani (ITA) b. Lucie Safarova (CZE) 64 62
precedenti: 0-1
2009, Barcellona, terra rossa – Safarova b. Errani 63 63


Roberta Vinci (ITA) b. Petra Kvitova (CZE) 64 61
precedenti: 1-1
2011, Wimbledon, erba – Kvitova b. Vinci 63 63
2013, Katowice, terra indoor – Vinci b. Kvitova 76(2) 61


domenica 21 aprile

Petra Kvitova (CZE) b. Sara Errani (ITA) 26 62 60
precedenti: 0-4
2012, Australian Open, cemento – Kvitova b. Errani 64 64
2012, Fed Cup, cemento – Kvitova b. Errani 64 63
2012, New Haven. Cemento – Kvitova b. Errani 61 63
2013, Dubai, Cemento – Kvitova b. Errani 62 16 61


lunedì 22 aprile
dalle 11 diretta su Rai Sport2, differita su SuperTennis (ore 19.30):

Roberta Vinci (ITA) b. Lucie Safarova (CZE) 63 67 (2) 63
precedenti: 2-1
2004, US Open, cemento – Vinci b. Safarova 63 76(6)
2009, Acapulco, terra rossa – Vinci b. Safarova 64 64
2012, Montreal, cemento – Safarova b. Vinci 62 62


________________


I PRECEDENTI
Italia-Repubblica Ceca 4-4

2012, Ostrava (veloce indoor) - World Group, Semifinali
Repubblica Ceca b. Italia 2-1
Safarova (CZE) b. Schiavone (ITA) 76 (3) 61
Kvitova (CZE) b. Errani (ITA) 64 63
Kvitova (CZE) b. Schiavone (ITA) 64 76 (1)
Errani (ITA) b. Hlavackova (CZE) 26 62 62
Hradecka/Hlavackova (ITA) b. Errani/Pennetta (ITA) 6-5 ritiro

2010, Roma (terra battuta) - World Group, Semifinali
Italia b. Repubblica Ceca 5-0
Pennetta (ITA) b. Hradecka (CZE) 64 75
Schiavone (ITA) b. Safarova (CZE) 60 62
Pennetta (ITA) b. Kvitova (CZE) 76(3) 62
Errani (ITA) b. Hradecka (CZE) 64 62
Errani/Schiavone (ITA) b. Hradecka/Peschke (CZE) 62 64

2005, Liberec (tappeto indoor) - Spareggio per il World Group
Italia b. Repubblica Ceca 3-2
Schiavone (ITA) b. Peschke (CZE) 64 75
Vaidisova (CZE) b. Vinci (ITA) 63 64
Vaidisova (CZE) b. Schiavone (ITA) 62 75
Pennetta (ITA) b. Peschke (CZE) 64 46 62
Schiavone/Vinci (ITA) b. Peschke/Vaidisova (CZE) 64 64

2004, Maglie (terra battuta) - World Group, 1° turno
Italia b. Repubblica Ceca 3-1
Schiavone (ITA) b. Strycova (CZE) 57 61 60
Farina (ITA) b. Koukalova (CZE) 63 76(6)
Strycova (CZE) b. Camerin (ITA) 75 36 75
Schiavone (ITA) b. Koukalova (CZE) 16 62 62

1998, Praga (terra battuta) - World Group I, qualifying round
Italia b. Repubblica Ceca 4-1
Farina (ITA) b. Bobkova (CZE) 60 64
Grande (ITA) b. Hrdlickova (CZE) 76(3) 46 64
Farina (ITA) b. Hrdlickova (CZE) 62 61
Bobkova (CZE) b. Grande (ITA) 26 63 76 (5)
Lubiani/Perfetti (ITA) b. Nemeckova/Pastikova (CZE) 62 46 75

1993, Francoforte (terra battuta) - World Group, 2° turno
Repubblica Ceca b. Italia 2-1
Sukova (CZE) b. Bentivoglio (ITA) 64 62
Cecchini (ITA) b. Novotna (CZE) 06 62 63
Novotna/Sukova (CZE) b. Cecchini/Farina (ITA) 62 62

1983, Zurigo (terra battuta) - World Group, 2° turno
Cecoslovacchia b. Italia 2-1
Reggi (ITA) b. Sukova (TCH) 64 61
Mandlikova (TCH) b. Simmonds (ITA) 63 63
Sukova/Mandlikova (TCH) b. Cecchini/Reggi (ITA) 61 64

1981, Tokyo (terra battuta) – World Group, incontro di consolazione
Cecoslovacchia b. Italia 3-0
Sukova (TCH) b. Simmonds (ITA) 26 60 63
Mandlikova (TCH) b. Rossi (ITA) 46 64 64
Sukova/Tomanova (TCH) b. Murgo/Simmonds (ITA) 46 75 61

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO

7

BRAVEEEE !!!!!

di casellandy (Lunedì, 22 Aprile 2013 18:30)

6

Che dire di Roberta, è stata grande e mi auguro che continui: Brava bravissima Roberta: Maria c.t.c.

di Maria (Lunedì, 22 Aprile 2013 17:37)

5

Un inchino d'onore.
Brave tutte, un plauso speciale per Roberta Vinci.

di 4 soli tramontano (Lunedì, 22 Aprile 2013 15:57)

4

Grazie Roberta, è stata una grande partita!!!

di biagino (Lunedì, 22 Aprile 2013 15:35)

3

Roberta non finisce più di stupire !!

di Augusto (Lunedì, 22 Aprile 2013 14:57)

2

Grinta, classe e tanto cuore. Grazie Roberta

di Belma (Lunedì, 22 Aprile 2013 13:55)

1

santa Roberta pensaci tu

di lupass (Lunedì, 22 Aprile 2013 08:55)

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
ITF Pro Circuit
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy