Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Paddle
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

12

ott 11
RICERCA SU SPORT WEEK
Coni-Istat: tennis quarto in Italia
Centro Estivo Fit di Castel di Sangro
Per numero di tesserati, dunque di praticanti, il tennis è il quarto sport d’Italia, che diventa il primo se si prendono in considerazione soltanto le discipline individuali anziché a squadre (ai primi tre posti ci sono infatti calcio, pallavolo e basket).
E’ quanto emerge da una ricerca pubblicata su “Sport Week”, il magazine settimanale de “La Gazzetta dello Sport”, che ha raccolto, in occasione del 15esimo Censimento Generale della Popolazione e delle Abitazioni (appuntamento al via lo scorso 9 ottobre che si ripete con cadenza decennale), i dati di Coni e Istat per capire come sono cambiate le abitudini degli italiani in tema di sport.
Siamo diventati un popolo più sportivo: rispetto al 2001 è infatti aumentato del 24% nel Paese chi pratica sport in modo continuativo (da 10.715.000 a 13.289.000). Lo dimostra anche il fatto che il numero dei tesserati Coni (quindi di chi svolge attività agonistica) è cresciuto di un milione (da 3.308.296 a 4.391.055). Il calcio si riconferma il più praticato, ma nell’ultimo decennio il balzo più grande lo hanno fatto gli sport equestri (+88%) e il tennis (+87%).
Il tennis nel 2009 aveva 240.999 tesserati (il dato numerico cui si riferisce la ricerca Coni-Istat pubblicata da Sport Week), diventati 265.937 (+8,38%) nel 2010 e in ulteriore crescita percentuale anche quest’anno. Confermato quindi il trend positivo delle ultime undici stagioni in cui si è sempre registrata una crescita del numero dei tesserati. Specchio di un movimento vivo, a dimostrazione del boom del tennis in Italia dopo un periodo in cui si erano raggiunti i minimi storici. Frutto questo anche della politica di gestione messa in atto dalla FIT del nuovo corso: l’attuale gruppo dirigente della Federazione è stato infatti eletto per la prima volta proprio a partire dal 2001.

Questa la classifica dei primi dieci sport in Italia in base al numero dei tesserati pubblicata su “Sport Week” che ha raccolto i i dati di Coni e Istat:

1. Calcio: 1.129.440
2. Pallavolo: 327.031
3. Basket: 322.556
4. Tennis: 240.999
5. Pesca sportiva: 229.525
6. Atletica: 163.948
7. Motociclismo: 150.698
8. Sport equestri: 117.635
9. Bocce: 113.946
10. Badminton: 113.039

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO

5

il censimento è uno strumento che permette solo informazioni superficiali data come viene posta la domanda e come viene data la possibilità di rispondere. ovviamente al fine di comprendere meglio un fenomeno è obbligatorio svolgere indagini conoscitive più adeguate : ad esempio per conoscere quale siano le motivazioni per cui una persona tende a fare uno sport o un altro; di conoscere le motivazioni per cui si cambia sport e quanto di frequente questo accade; conoscere il livello dei "costi " sia espliciti che impliciti; ecc......
ovvio che lo strumento del censimento non può che dare un informazione molto grezza.

di macgyan (Giovedì, 13 Ottobre 2011 18:32)

4

rispondo ad Alessio,
a mio parere il numero di praticanti del nuoto è di parecchie centinaia di migliaia di persone, quindi il più elevato tra tutti gli sport.
Basta contare i frequentatori delle piscine e i nuotatori nelle acque dei mari (8000 Km di coste lungo mare in Italia) e dei laghi.
Ma soltanto i competitori nei tornei, nei campionati,... pagano la tessera....
Parallelo con i praticanti del tennis ma fenomeno amplificato di molto.

di erminio (Giovedì, 13 Ottobre 2011 08:40)

3

ti rispondo io alessio. forse perche' giocano a badminton sport popolarissimo da noi.

di classifica 4.9 (Mercoledì, 12 Ottobre 2011 18:35)

2

Come mai in questa classifica manca il nuoto? Sono cosi in pochi a praticarlo?

di Alessio84 (Mercoledì, 12 Ottobre 2011 16:02)

1

buongiorno, vorrei dire che il numero di praticanti del tennis in Italia é di molto superiore al numero di tesserati.
Vivo in Francia, qui tutti quelli che giocano a tennis sono obligatoriamente tesserati. In effetti per giocare bisogna iscriversi a un circolo, tutti i circoli aderiscono alla FFT (Fed. Franç.Tennis), quindi con la quota si paga la licenza.
In questo modo si superano il 1 000 000 di tesserati in Francia. Diversamente in Italia se non si fanno i tornei ufficiali non ci si tessera. In vacanza, d'estate in Italia, conosco almeno 50 persone che giocano e non sono tesserate....A mio parere il numero di praticanti, quindi di appassionati, é almeno il doppio.

di erminio (Mercoledì, 12 Ottobre 2011 14:27)

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
ITF Pro Circuit
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy