Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Padel
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

17

apr 11
FED CUP / Semifinale: Russia-Italia 5-0
Azzurre sconfitte dopo più di tre anni
Sorteggio - i due team
MOSCA - Azzurre sconfitte in semifinale. La Russia si è aggiudicata per 5-0 la sfida di Mosca con l'Italia ed è in finale di Fed Cup. Si interrompe dopo oltre tre anni la serie positiva della nostra nazionale femminile che non perdeva un incontro dalla sfida contro la Spagna a Napoli nel febbraio del 2008. Da allora otto successi e due titoli mondiali (2009 e 2010, il primo era arrivato nel 2006).
A regalare il terzo e decisivo punto alla Russia è stata Vera Zvonareva, numero tre della classifica mondiale, che nel primo singolare della seconda giornata ha battuto Roberta Vinci con il punteggio di 64 62. Quindi Anastasia Pavlyuchenkova ha battuto per 76 (5) 76 (4) Sara Errani portando la Russia sul 4-0. A chiudere la stessa Pavlyuchenkova ed Ekaterina Makarova hanno superato per 76 (3) 61 Alberta Brianti e Maria Elena Camerin.
Le padrone di casa avevano chiuso la prima giornata con il doppio vantaggio: la Zvonareva, ieri aveva battuto Sara Errani per 60 62, mentre Svetlana Kuznetsova aveva superato la Vinci per 62 67(4) 61.

Gli incontri si sono giocati sul campo veloce allestito allo "Sports Palace Magasport", modernissimo palazzetto capace di ospitare 14mila spettatori, costruito nel 2007 in occasione dei Campionati Mondiali di hockey su ghiaccio.

Il capitano azzurro Corrado Barazzutti ha convocato Alberta Brianti, Maria Elena Camerin, Sara Errani e Roberta Vinci. Per la Brianti, 31 anni, è la prima presenza in maglia azzurra. La Camerin, 29 anni, rientra in Fed Cup dopo sei anni: l’ultima volta aveva giocato nell'aprile del 2005 a Brindisi proprio contro la Russia.
Il capitano russo Shamil Tarpischev ha scelto invece Vera Zvonareva, Svetlana Kuznetsova, Anastasia Pavlyuchenkova e Ekaterina Makarova.

ZVONAREVA B. VINCI 64 62 - Brava Roberta a tenere comunque testa alla numero tre del mondo e finalista nel 2010 e Wimbledon e agli US Open. L'azzurra nel primo set è andata sotto 3-1 (break della russa in apertura), ma è riuscita a rimontare (3-3 con break grazie ad un passante di diritto in corsa) e scavalvare la Zvonareva (4-3 grazie ad una splendida volèe). Il break che ha deciso il set è arrivato al nono game, poi sotto 5-4, con la Zvonareva al servizio, Roberta è stata 15-30 e sfortunata sul 30-30, quando le è stato chiamato out un diritto che aveva invece toccato la riga (lo confermanole immagini tv ma l'azzurra aveva esaurito le tre richieste dell'intervento dell'occhio di falco previste dal regolamento). Nella seconda partita la tarantina è rimasta aggianciata alla rivale sino al 2-2, poi ancora un break della russa che ha di fatto chiuso il match: 62 dopo un'ora e 14 minuti.

***********

Programma e risultati:
RUSSIA-ITALIA 5-0
sabato 16 aprile
Vera Zvonareva (RUS) b. Sara Errani (ITA) 60 62
Svetlana Kuznetsova (RUS) b. Roberta Vinci (ITA) 62 67 (4) 61

domenica 17 aprile (diretta su Rai Sport1 dalle ore 12 italiane)
Vera Zvonareva (RUS) b. Roberta Vinci (ITA) 64 62
Anastasia Pavlyuchenkova (RUS) b. Sara Errani (ITA) 76 (5) 76 (4)
Ekaterina Makarova/Anastasia Pavlyuchenkova (RUS) b. Alberta Brianti/Maria Elena Camerin (ITA) 76 (3) 61

***********

HEAD TO HEAD

Vinci - Zvonareva 1-5
2005, Wta Eastbourne (erba), ottavi
Vinci b. Zvonareva 62 76(5)
2008, Wta Praga (terra), quarti
Zvonareva b. Vinci 61 62
2009, Wta Toronto (cemento), 2° turno
Zvonareva b. Vinci 63 63
2010, Wta Tokyo (cemento), ottavi
Zvonareva b. Vinci 64 60
2011, Wta Dubai (cemento), 1° turno
Zvonareva b. Vinci 63 61
2011, Fed Cup Mosca (veloce indoor), semifinale World Group
Zvonareva b. Vinci 64 62

Vinci - Kuznetsova 1-2
2007, Wta Toronto (cemento), 2° turno
Kuznetsova b. Vinci 62 76(7)
2010, Wta Pechino (cemento), 1° turno
Vinci b. Kuznetsova 63 26 63
2011, Fed Cup Mosca (veloce indoor), semifinale World Group
Kuznetsova b. Vinci 62 67(4) 61

Vinci - Pavlyuchenkova 1-3
2008, Wta Palermo (terra), 1° turno
Pavlyuchenkova b. Vinci 75 63
2009, Wimbledon (erba), 2° turno
Vinci b. Pavlyuchenkova 64 76(6)
2010, Wta Brisbane (cemento), ottavi
Pavlyuchenkova b. Vinci 16 64 61
2010, Wimbledon (erba), 2° turno
Pavlyuchenkova b. Vinci 62 76(1)

Vinci - Makarova 0-0

Errani - Zvonareva 0-4
2009, Australian Open (cemento), 3° turno
Zvonareva b. Errani 64 61
2010, Wta Miami (cemento), 2° turno
Zvonareva b. Errani 62 63
2010, Wta Tokyo (cemento), 2° turno
Zvonareva b. Errani 63 63
2011, Fed Cup Mosca (veloce indoor), semifinale World Group
Zvonareva b. Errani 60 62

Errani - Kuznetsova 0-2
2008, Wta Mosca (cemento indoor), ottavi
Kuznetsova b. Errani 76(0) 61
2010, Wta San Diego (cemento), ottavi
Kuznetsova b. Errani 61 67(5) 75

Errani - Pavlyuchenkova 0-1
2011, Fed Cup Mosca (veloce indoor), semifinale World Group
Pavlyuchenkova b. Sara Errani 76 (5) 76 (4)

Errani - Makarova 1-1
2007, Itf Torrent (terra), ottavi
Makarova b. Errani 75 64
2010, Australian Open (cemento), 2° turno
Errani b. Makarova 62 63

Brianti - Zvonareva 0-2
2010, Wta Pattaya City (cemento), ottavi
Zvonareva b. Brianti 63 62
2010, Roland Garros (terra), 1° turno
Zvonareva b. Brianti 63 61

Brianti - Kuznetsova 0-0

Brianti - Pavlyuchenkova 3-1
2008, Wta Palermo (terra), qualificazioni
Brianti b. Pavlyuchenkova 75 76(2)
2009, Wta Palermo (terra), 1° turno
Brianti b. Pavlyuchenkova 63 4-0 rit.
2010, Wta Roma (terra), 1° turno
Brianti b. Pavlyuchenkova 64 76(5)
2010, Wta Portoroz (cemento), 1° turno
Pavlyuchenkova b. Brianti 75 61

Brianti - Makarova 1-1
2006, Itf San Pietroburgo (cemento), quarti
Brianti b. Makarova 63 62
2010, Irf Bronx (cemento), 1° turno
Makarova b. Brianti 63 75

Camerin - Zvonareva 0-0

Camerin - Kuznetsova 0-0

Camerin - Pavlyuchenkova 0-1
2011, Wta Dubai (cemento), qualificazioni
Pavlyuchenkova b. Camerin 46 75 62

Camerin - Makarova 0-0

***********

PRECEDENTI
Italia-Russia 1-4

2009, Castellaneta Marina (Italia), Semifinali - terra battuta
Italia b. Russia 4-1
Pennetta (ITA) b. Chakvetadze (RUS) 64 60
Schiavone (ITA) b. Kuznetsova (RUS) 16 62 63
Kuznetsova (RUS) b. Pennetta (ITA) 60 63
Schiavone (ITA) b. Pavlyuchenkova (RUS) 76(7) 46 62
Errani/ Vinci (ITA) b. Pavlyuchenkova/Petrova (RUS) 16 63 64

2007, Mosca (Russia), Finale – veloce indoor
Russia b. Italia 4-0
Chakvetadze (RUS) b. Schiavone (ITA) 64 46 64
Kuznetsova (RUS) b. Santangelo (ITA) 61 62
Kuznetsova (RUS) b. Schiavone (ITA) 46 76(7) 75
Vesnina (RUS) b. Santangelo (ITA) 62 64

2005, Brindisi (Italia), 1° turno World Group I – terra battuta
Russia b. Italia 4-1
Schiavone (ITA) b. Safina (RUS) 75 63
Dementieva (RUS) b. Garbin (ITA) 64 63
Dementieva (RUS) b. Schiavone (ITA) 46 76(2) 60
Bovina (RUS) b. Camerin (ITA) 63 36 62
Douchevina/Safina (RUS) b. Garbin/Santangelo (ITA) 63 75

1980, Berlino (Germania), 2° turno World Group – terra battuta
Urss b. Italia 2-1
Porzio (ITA) b. Zaitseva (URSS) 63 63
Morozova (URSS) b. Simmonds (ITA) 64 62
Kashevarova/Zaitseva (URSS) b. Porzio/Simmonds (ITA) 75 36 97

1968, Parigi (Francia), 2° turno World Group – terra battuta
Urss b. Italia 3-0
Baksheeva (URSS) b. Pericoli (ITA) 75 86
Dmitrieva (URSS) b. Riedl (ITA) 60 63
Baksheeva/Morozova (URSS) b. Gordigiani/Pericoli (ITA) 62 63

***********

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO

4

veramente forti le russe!!!!!a parte la kuznetsova che ieri ha avuto un piccolo passaggio a vuoto impressionanti la zvonareva che ha acquisito un gioco e una solidità da vera campionessa ma anche la pavlyuchenkova che ha giocato la miglior partita che le abbia mai visto giocare,neanche a monterray(torneo che ha vinto 2 volte) ha giocato così!!

di pinoberna (Domenica, 17 Aprile 2011 18:01)

3

concordo in toto con "un'italiana", anzi aggiungerei che molto probabilmente contro questa formazione russa avremmo perso anche con la presenza di Francesca e Flavia (senza di loro poi era una sfida assolutamente proibitiva)

di nicola (Domenica, 17 Aprile 2011 16:26)

2

Perchè Binaghi, sempre così severo con tutti, ha consentito alla Schiavone di non giocare facendo perdere l'onore all'Italia?

di QUESITO (Domenica, 17 Aprile 2011 15:27)

1

Con lo squadrone russo non si poteva che perdere senza la n.1 e la n.2..........Brava Roberta che si è molto impegnata!

di un'italiana (Domenica, 17 Aprile 2011 15:20)

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       DPO  Cookie Policy  Privacy Policy