Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Padel
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

05

giu 10
SCHIAVONE NELLA STORIA
Francesca regina del Roland Garros
Francesca Schiavone (foto Tonelli)
PARIGI - Ore 16.50 Francesca diventa leggenda. La Schiavone ha vinto il titolo del Roland Garros 2010: in finale la 29enne milanese, 17esima testa di serie, ha sconfitto per 64 76(2), in un’ora e quaranta minuti di gioco, l’australiana Samantha Stosur (n. 7). E per la terza volta bacia la terra rossa parigina. Cinquanta anni dopo la seconda vittoria di Nicola Pietrangeli al Roland Garros, 34 dopo il successo di Adriano Panatta. E nell’anno in cui la Federazione Italiana Tennis celebra il suo centenario. Francesca Schiavone è diventata la prima tennista italiana della storia a conquistare il trofeo di un torneo dello Slam. Nel corso de "La Domenica Sportiva Estate" su Rai2 (ore 23.25), collegamento in diretta con Francesca a casa dei suoi genitori a Brescia.

La cronaca. Avvio un po’ contratto per entrambe, l’occasione è di quelle da non perdere. L’andamento del set segue il servizio. L’equilibrio si interrompe al nono gioco. Le prime tre palle break, oltretutto consecutive, sono per Francesca: un errore dell’azzurra ed un nastro malefico cancellano le prime due ma ci pensa la Stosur che commette un doppio fallo a regalare il break alla Schiavone. Nel decimo gioco arriva il set point per Francesca ma “Sam” guadagna campo e chiude con il diritto. Stop volley di rovescio ed è ancora set point, quello buono (errore di rovescio Stosur) per il 64 Schiavone.
Nel secondo set subito due palle break per la milanese nel terzo gioco ma Stosur le annulla con caparbietà, tradotta in due diritti vincenti. Poi un dritto ed una prima robusta consentono all’australiana di portare a casa il game. Nel gioco successivo – il quarto – è la Schiavone a cedere per la prima volta la battuta nel match (alla seconda opportunità per l’”aussie”) e la Stosur sale 3-1 e poi, mantenendo il servizio a zero, 4-1. Controbreak di Francesca al settimo gioco: tornata di nuovo aggressiva fin dalla risposta si procura tre palle break, la Stosur annulla la prima con un ace ma poi spedisce fuori un diritto e l’azzurra recupera dall’1-4 al 3-4. Poco dopo la rimonta è completata 4-4. Entrambe le giocatrici mantengono con autorità il servizio e si va al tie-break. Francesca lo domina con la determinazione di chi già “vede” il traguardo chiudendolo per 7-2 su un rovescio steccato dall’australiana.

Con quella odierna sono dunque diventate sette nella storia del tennis le finali giocate in singolare da un tennista azzurro nei tornei dello Slam, sempre al Roland Garros. Quattro hanno visto protagonista Nicola Pietrangeli (vinse il titolo nel 1959 e nel 1960, perse nel 1961 e nel 1964), una Adriano Panatta (vinse nel 1976), una Giorgio De Stefani (perse nel 1932): oggi è arrivata la “prima volta” di una giocatrice. Grazie a Francesca.

Talento, tattica e grande cuore: la Schiavone a 29 anni ha coronato con il titolo più bello una splendida carriera (oltre quello a Parigi ha vinto altri tre titoli Wta: Bad Gastein 2007, Mosca 2009 e Barcellona 2010). Qui a Parigi si è superata disputando un torneo in crescendo: ha battuto nell’ordine la russa Kulikova (57 63 64), l’australiana Ferguson (62 62), la cinese Na Li (n.11, 64 62), la russa Kirilenko (n.30, 64 64), la danese Wozniacki (62 63), numero tre del ranking Wta, finalista agli ultimi US Open e tennista più giovane (deve ancora compiere 20 anni) tra le top ten, la russa Elena Dementieva (76 ritiro), numero 5 del tabellone, finalista al Roland Garros e agli US Open nel 2004 e campionessa olimpica in carica. Ed oggi ha completato l’opera contro la Stosur, prima australiana ad approdare in una finale Slam dopo Wendy Turnbull agli Australian Open 1980.

Francesca da lunedì entrerà per la prima volta tra le top ten: sarà numero 6. Solo Adriano Panatta dal 1973, da quando la classifica viene elaborata al computer, ha avuto una classifica migliore della Schiavone: è stato numero 4 Atp il 24 agosto 1976. Prima dell’era open, negli anni Cinquanta-Sessanta, quando ancora i computer non c’erano, la classifica mondiale veniva stilata dal giornalista Lance Tingay, che scriveva per il “Times”. Nicola Pietrangeli, vincitore al Roland Garros nel 1959 e 1960 e agli Internazionali d’Italia nel 1957 e 1961, era indicato come numero tre del mondo (numero uno sulla terra rossa).

La Stosur, testa di serie numero 7 (la Schiavone è 17 del seeding), nel 2010 sulla terra ha vinto a Charleston ed è stata finalista a Stoccarda. La ventiseienne di Brisbane si era aggiudicata quattro dei cinque precedenti confronti diretti con l’azzurra. Specialista del doppio, si è scoperta da un paio di stagione anche grande singolarista scalando le posizioni del ranking mondiale. Già l’anno scorso qui a Parigi aveva giocato benissimo centrando le semifinali. L’australiana al Roland Garros è diventata la seconda giocatrice dopo Lindsay Davenport agli US Open 2000 a battere la Henin e Serena Williams (con la statunitense ha anche salvato un match point) in uno stesso torneo del Grande Slam. Potente e solida, dispone di uno dei migliori servizi del circuito che fa male anche sulla terra rossa. Ma in finale contro una Schiavone super non è bastato.
------------------------

RISULTATI
"Roland Garros"
Parigi, Francia
23 maggio - 6 giugno, 2009
€7.580.800 - terra rossa

SINGOLARE
Primo turno
(13) Marion Bartoli (FRA) b. Maria Elena Camerin (FRA) 62 63
(21) Vera Zvonareva (RUS) b. Alberta Brianti (ITA) 63 61
Yaroslova Shvedova (KAZ) b. Sara Errani (ITA) 61 75
(17) Francesca Schiavone (ITA) b. Regina Kulikova (RUS) 57 63 64
(14) Flavia Pennetta (ITA) b. Anne Keothavong (GBR) 62 62
Roberta Vinci (ITA) b. Virginie Razzano (FRA) 75 62
Tathiana Garbin (ITA) b. Kristina Barrois (GER) 16 76(7) 63

Secondo turno
(17) Francesca Schiavone (ITA) b. Sophie Ferguson (AUS) 62 62
(14) Flavia Pennetta (ITA) b. Roberta Vinci (ITA) 61 61
(3) Caroline Wozniacki (DEN) b. Tathiana Garbin (ITA) 63 61

Terzo turno
(17) Francesca Schiavone (ITA) b. (11) Na Li (CHN) 64 62
(14) Flavia Pennetta (ITA) b. Polona Hercog (SLO) 63 60

Quarto turno (ottavi)
(17) Francesca Schiavone (ITA) b. (30) Maria Kirilenko (RUS) 64 64
(3) Caroline Wozniacki (DEN) b. (14) Flavia Pennetta (ITA) 76 (5) 67 (4) 62

Quarti
(17) Francesca Schiavone (ITA) b. (3) Caroline Wozniacki (DEN) 62 63

Semifinali
(17) Francesca Schiavone (ITA) b. (5) Elena Dementieva (RUS) 76(3) rit.

Finale
(17) Francesca Schiavone (ITA) b. (7) Samantha Stosur (AUS) 64 76(2)
-------------------------

DOPPIO
Primo turno
(9) Bethanie Mattek-Sands/Zi Yan (USA/CHN) b. Timea Bacsinszky/Tathiana Garbin (SUI/ITA) 63 63
Sara Errani/Roberta Vinci (ITA) b. Kristina Mladenovic/Selima Sfar (FRA/TUN) 64 75
Alberta Brianti/Alexandra Dulgheru (ITA/ROU) b. Jill Craybas/Anastasia Pavlyuchenkova (USA/RUS) 61 64
(5) Gisela Dulko/Flavia Pennetta (ARG/ITA) b. Julie Coin/Marie-Eve Pelletier (FRA/CAN) 61 63
(8) Alisa Kleybanova/Francesca Schiavone (RUS/ITA) b. Severine Beltrame/Yulia Fedossova (FRA) 60 62

Secondo turno
(9) Bethanie Mattek-Sands/Zi Yan (USA/CHN) b. Sara Errani/Roberta Vinci (ITA) 75 64
(5) Gisela Dulko/Flavia Pennetta (ARG/ITA) b. Alberta Brianti/Alexandra Dulgheru (ITA/ROU) 75 76(2)
Monica Niculescu/Shahar Peer (ROU/ISR) b. (8) Alisa Kleybanova/Francesca Schiavone (RUS/ITA) 62 76(5)

Terzo turno
(5) Gisela Dulko/Flavia Pennetta (ARG/ITA) b. (9) Bethanie Mattek-Sands/Zi Yan (USA/CHN) 76(7) 60

Quarti
(3) Liezel Huber/Anabel Medina Garrigues (USA/ESP) b. Gisela Dulko/Flavia Pennetta (ARG/ITA) 16 60 76)4)
-------------------------

DOPPIO MISTO
Primo turno
Tathiana Garbin/Marcin Matkowski (ITA/POL) b. (4) Bethanie Mattek-Sands/Mark Knowles (USA/BAH) 76(4) 61

Secondo turno
Tathiana Garbin/Marcin Matkowski (ITA/POL) b. Andrea Hlacackova/Michal Mertinak (CZE/SVK) 63 62

Quarti
Vania King/Christopher Kas (USA/GER) b. Tathiana Garbin/Marcin Matkowski (ITA/POL) 64 36 10-7
-------------------------

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(3) Edina Gallovits (ROU) b. Romina Oprandi (ITA) 63 62
Anastasiya Yakimova (BLR) b. Corinna Dentoni (ITA) 63 62
(13) Evgeniya Rodina (RUS) b. Anna Floris (ITA) 75 60
----------------------------

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO

25

due mostri sacri come Wilander e la Navra si sono dichiarati incantati dall'imprevedibilità del tuo gioco, figlia di una visione di gioco superiore che prima o poi DOVEVA ripagare una carriera di sacrifici. Al di là dello splendido torneo, ci dimostri che il modello attuale di tennis, tutto muscoli e potenza, non è l'unico vincente, e questo rappresenta una lezione importantissima per le future generazioni di tennisti. grazie di nuovo

di Nico (Lunedì, 7 Giugno 2010 16:20)

24

Campionessa Francesca, Felicitazioni!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Mi hai regalato un'emozione fortissima.
Grazie!

di RENATO-S.- ANCONA (Domenica, 6 Giugno 2010 22:34)

23

SPERO PROPRIO CHE FLAVIA PENNETTA SAPPIA PRENDERE DA TUTTO CIò LE GIUSTE SENSAZIONI, IL GIUSTO APPROCCIO, LA VOGLIA DI RIVALEGGIARE CON FRANCESCA..in tutta questa storia si sono dimenticati proprio di lei..lei che negli ultimi periodi ha ottenuto grandi successi in singolo e doppio, spero che lei ottenga i risultati che lei è capace di ottenere..io tengo troppo a flavia pennetta, è lei che mi ha avvicinato al tennis..e spero che mi accompagni ancora per qualche tempo! Flavia io sono con te!

di ismaele (Domenica, 6 Giugno 2010 21:28)

22

SEGUO IL TENNIS DA 25ANNI, CI HO GIOCATO A DISCRETI LIVELLI DIVENTANDO CAMPIONE REGIONALE UNDER 14 TANTI ANNI FA, QUINDI NE HO VISTE DI PARTITE, SIA FEMMINILI CHE MASCHILI, MA UN TIE BREAK DI CLASSE, QUALITA', TATTICA, COME QUELLO VISTO IERI DALLA MITICA FRANCESCA MAI VISTO................. HAI FATTO DEI PUNTI FRANCESCA CHE SE IO FOSSI UN GENITORE DOMANI MATTINA ISCRIVEREI SUBITO MIA FIJA A GIOCARE A TENNIS E PROVARE AD EMULARLI QUESTI COLPI, DI TALENTO, DI TECNICA PURA, HAI DIMOSTRATO A QUESTE PALLETTARE CHE SANNO TIRARE SOLO E BASTA CHE NELLO SPORT CI VUOLE IL TALENTO, LA CLASSE..........ORA SANNO TIRARE E BASTA, NON HANNO COLPI ALTERNATIVI, NN SI VEDE UN BACK, UN CHOP, UNA VOLEE..............ANDATE A CASA RIDICOLEEEEEEEE E RIDICOLIIIIIIIIIIIIIIII.......................ECCO COME SI GIOCA A TENNIS, COME LA SCHIAVONE, ROVESCIO AD UNA MANO, DI CLASSE E POLSO, DI TALENTO, ATTACCHI IN CONTROPIEDE E VOLEE..............UNA PALLA IN TOP, UNA IN BACK..............CHE FENOMENO!!!!!!
GRAZIE DI ESISTERE SCHIAVONE........................

di daniele (Domenica, 6 Giugno 2010 18:56)

21

GRAZIE FRANCESCA!!!! STO PIANGENDO DI GIOIA DA DUE GIORNI. E SAI PERCHE? PERCHE' SEGUO IL TENNIS FEMMINILE DA 25 ANNI, HO SEMPRE SPERATO CHE UN GIORNO UN'ITALIANA (E TU SEI UN'ITLAIANA DOC) MI REGALASSE QUESTA GIOIA. HO SEMPRE STIMATO E SUPPORTATO DA ANNI TUTTE LE TENNISTE CHE FACEVANO UNA GRAN FATICA AD EMERGERE SOPRATTUTTO PERCHE' IN ITALIA IL TENNIS FEMMINILE SI ERA FERMATO A LEA PERICOLI E NON ERA VISTO NE' CONOSCIUTO. COMINCIO' RAFFAELLA REGGI A RENDERE IL TENNIS ITALIANO PIU' INTERNAZIONALE E ANCHE SANDRA CECCHINI, MA QUELLI ERANO GLI ANNI DELLE GRANDI (EVERT E NAVRATILOVA) E DEL TENNIS GIOCATO CON ELEGANZA E TALENTO E ARRIVARE AD UN QUARTO SEMBRAVA GIA' AVER RAGGIUNTO L'OLIMPO. POI CI HANNO PROVATO SILVIA FARINA ELIA E RITA GRANDE E LORO SI SONO SCONTRATE CON LE TENNISTE DI POTENZA MA ANCHE DI TALENTO (CAPRIATI,GRAF, CLIJSTERS, LE WILLIAMS).....ED ORA VOI SCHIAVONE E PENNETTA CHE LOTTANO IN QUESTO MONDO DI MODELLE TENNISTE, DI BABY PICCHIATRICI MA SENZA TALENTO NE' CERVELLO, E DI CERVELLO NE HANNO ANCORA MENO I LORO COACHES. FINALMENTE IL TALENTO E IL GIOCO DEL TENNIS RITORNA A PRENDERSI UNA RIVINCITA E SPERIAMO CHE FARA' CAPIRE AL MONDO TENNISTICO CHE SI DEVE ANDARE IN UN'ALTRA DIREZIONE SE VOGLIAMO CONTINUARE AD AMARE QUESTO SPORT E AD APPOSSIANORCI ANCORA.
E QUESTA DIREZIONE L'HAI INDICATA TU FRANCESCA. GRAZIE ANCORA!!!!!!

di paolinko (Domenica, 6 Giugno 2010 18:31)

20

Grazie a Francesca per tutte le sensazioni ed emozioni che ci ha trasmesso con questa magnifica vittoria, alla faccia di tutte le statistiche che dicono che il raggiungimento della massima prestazione si ottiene verso i 26 anni. Da maestro,mi auguro che ora le mamme da settembre p.v. siano più propense ad iscrivere le loro figlie ai corsi di tennis, magari pensando che la propria figlia potrebbe essere una futura Francesca Schiavone.Grazie per tutto Francesca e ti auguro tutto il meglio per la tua ancora lunga carriera. Marco

di Mister Mark (Domenica, 6 Giugno 2010 10:48)

19

La vittoria dell'umiltà, della tenacia, dell'intelligenza tattica, della grande tecnica, del sacrificio. Un esempio per tutti quelli che si sottovalutano e pensano che gli ostacoli siano troppo duri da superare. Un grazie di cuore dallo Sbandieratore Solitario Gabri, che è più concentrato sui ragazzi italiani. Voi donne, infatti, vincete anche da sole, siete fortissime. Oggi ho visto un grande spettacolo. Vittoria strameritata, gioco a rete e costruzione del punto magistrali.
Brava Francesca : è anche l'anno di Milano. Prima si conquista Madrid, poi addirittura Parigi. Lo Special ONE ? Si, ma anche la Schiav ONE ! Number ONE !
La vittoria è già di per se un'impresa, ma metterla insieme partendo dal seeding di n.17 ha ancora più dell'incredibile, ed è ancora più sofferta, quindi più meritata !
W The Special SchiavONE, W l'ITALIA, W MILANO !

di Sbandieratore Solitario (Domenica, 6 Giugno 2010 05:16)

18

SEI SEMPLICEMENTE SUPERFRANCY!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!STRAORDINARIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

GRAZIE!!!!!!!!!!!!!!!!!NON CI CREDO ANCORA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

di fra (Domenica, 6 Giugno 2010 03:32)

17

Brava Francesca, e grazie per aver dato la possibilità a tutti quelli che come te amano il tennis di condividere la tua gioia per questa straordinaria vittoria!!

di sandro (Sabato, 5 Giugno 2010 23:22)

16

Tutto ciò è allucinante!!! Oggi a gridare davanti alla tv e ad aggiornare il risultato su facebook!!!!!! Grande Francesca!!!

di guerriero (Sabato, 5 Giugno 2010 22:06)

15

Grazie Francesca...nel 76 avevo 2 mesi quando vinse Panatta...troppo piccolo per vivere queste grandi emozioni. Oggi dopo anni a tifare i miei idoli Wilander,Agassi e il mitico Gianluca Pozzi, ho vissuto e sentito vicino con orgoglio il tennis. Da anni,dopo Pozzi, non guardo più il tennis al maschile,ma seguo sempre le donne,grazie a Francesca,Flavia,Tathiana e le altre.Senza di voi forse il tennis italiano sarebbe stato dimenticato...Continuate così...

di fradibari (Sabato, 5 Giugno 2010 20:23)

14

grandissima nn ci sono parole x descrivere la sua impresa!!! ci ha tenuti incollati al televisore impresa x impresa fino ad oggi e ci ha regalato una grandissima soddisfazione x lei e x tt i ragazzi!!! MITICA

di lovetennis (Sabato, 5 Giugno 2010 19:44)

13

Meno male che ci sono le donne!!ma quando arriverà un ragazzo che non ci farà più rimpiangere Panatta, Barazzutti,Bertolucci e Zugarelli?(Ah i mitici anni 70'!)

di gieffepi (Sabato, 5 Giugno 2010 18:55)

12

incommentabile....stupenda francesca !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!   !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!   !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!   sei tutto l orgoglio italiano!!!!!!!!!!!!!!!!!

di dany93 (Sabato, 5 Giugno 2010 18:13)

11

Grazie infinite per le emozioni che ci hai fatto vivere in questi anni. Sei da sempre stata una grande e questo risultato ne è la dimostrazione ulteriore.

di Peschke (Sabato, 5 Giugno 2010 18:07)

10

Grande Francesca hai vinto con la testa e con il cuore..... hai realizzato il tuo sogno.
Grazie grazie grazie....

di franz (Sabato, 5 Giugno 2010 17:48)

9

Grazie Mitica Francesca!! Grazie per avermi regalato delle emozioni incredibili!! Per me sei la numero uno del mondo!! TVB!!

di Giuseppe.Fittipaldi (Sabato, 5 Giugno 2010 17:47)

8

credo di non essermi mai emozionato così tanto x una vittoria sportiva ! grazie francesca... sinceramente non avrei pensato, almeno in tempi brevi, di assistere a una vittoria di questa portata !
assieme a te abbiamo vinto anche noi, tutti i sostenitori del tennis italiano che ci siamo dovuti accontentare e gioire x piccole vittorie ma eravamo sempre fuori dal tennis dello slam, il tennis che conta ! grazie francesca x averci fatto provare questa emozione !!!!!

di tiebreak (Sabato, 5 Giugno 2010 17:43)

7

FRANCESCA SEI STATA GRANDISSIMA E' STATO BELLISSIMO VEDERTI CON LA COPPA IN MANO ( CHE NON VOLEVI LASCIARE) MENTRE SUONAVA FRATELLI D'ITALIA NOI NON SAPEVAMO SE RIDERE O PIANGERE.
GRAZIE ANCORA CI HAI DATO UNA GRANDE EMOZIONE.
SPOLETO E' STATA TUTTA CON TE. GRAZIE FRANCESCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA.

di ANDREA PICCIONI (Sabato, 5 Giugno 2010 17:43)

6

veramente tantissimi complimenti a Francesca... oggi mi ha fatto emozionare!!!

di Anna (Sabato, 5 Giugno 2010 17:39)

5

veramente tantissimi complimenti a Francesca... oggi mi ha fatto emozionare!!!

di Anna (Sabato, 5 Giugno 2010 17:38)

4

GRANDISSIMA FRANCESCA SCHIAVONE!!!!!!!!! COMPLIMENTI!!!!COMPLIMENTI!!!!!! sai mò alla stosur come gli stai..sur... hahahaha!!!! MITICA!!!!!!!!!!!

di margot (Sabato, 5 Giugno 2010 17:35)

3

Grandeeeee Francescaaaaa. finalmente un po' d'italia nel tennis mondiale!!! ora la Rai non potra' far finta di niente.....

di Frankie61 (Sabato, 5 Giugno 2010 17:30)

2

penso che sia stata la vittoria di 1 volontà straordinaria, di 1 determinazione "soprannaturale", che è riuscita a ribaltare il pronostico in maniera perentoria!!!
da oggi questa ragazza entra nel mito!
grazie FRANCESCA SCHIAVONE

di ghismo (Sabato, 5 Giugno 2010 17:28)

1

siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

di lelesurfer (Sabato, 5 Giugno 2010 17:18)

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
ITF Pro Circuit
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy