Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Padel
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

03

set 09
US OPEN - Federer al terzo turno
Esordio ok per Nadal e Del Potro
Rafa Nadal agli US Open (foto Tonelli)
Non sarà arrivato a New York nelle migliori condizioni, ma l’esordio di Rafa Nadal (nella foto) agli US Open, quarto ed ultimo Slam della stagione, fa ben sperare: 62 62 63 al francese Richard Gasquet. Il mancino spagnolo è rientrato ad inizio agosto a Montreal dove si è fermato nei quarti battuto dall’argentino Del Potro, poi la settimana successiva a Cincinnati è stato travolto in semifinale da Djokovic. Insomma non è ancora il miglior Nadal, per intenderci quello capace di trionfare anche sul cemento (la superficie a lui meno congeniale) agli Australian Open di inizio stagione, e non potrebbe essere altrimenti dopo lo stop di oltre due mesi per la tendinite alle ginocchia. Era da cinque anni che Rafa in uno Slam non si ritrovava al di fuori delle prime due teste di serie: il sorpasso in classifica operato tre settimane fa da Andy Murray ha tuttavia rimescolato le carte. Il britannico è il numero due del tabellone e dalla sua parte di tabellone c’è proprio Nadal, numero tre: i due, se il seeding verrà rispettato, si incrocerebbero in semifinale proprio come un anno fa, quando lo spuntò lo scozzese. La strada è ancora lunga ed il test contro Gasquet andrà valutato nei prossimi giorni. Anche il francese, eterna promessa del tennis mondiale, non viene da un gran momento: è risultato positivo alla cocaina ad un controllo effettuato in primavera a Miami e fermato per due mesi, anche se ora l’ITF sembra aver accolto la sua tesi difensiva (avrebbe baciato una ragazza che faceva uso di cocaina). Comunque sia Richard è rientrato a New Haven la passata settimana arrendendosi al secondo turno delle qualificazioni al serbo Dusan Vemic, numero 458 del ranking Atp. Anche oggi ha commesso troppi errori gratuiti (40), subendo l’iniziativa di Nadal che ha messo a segno 27 vincenti. Prossimo avversario dello spagnolo il tedesco Nicolas Kiefer.
Esordio convincente anche per Juan Martin Del Potro, sesta testa di serie, che si è aggiudicato per 63 63 61 il derby argentino contro Juan Monaco, e per il francese Gilles Simon (n. 9), che ha sconfitto per 64 76(3) 63 lo spagnolo Daniel Gimeno -Traver.
E' già al terzo turno, invece, Roger Federer: nella notte italiana lo svizzero, numero uno del ranking mondiale e campione in carica, ha sconfitto per 63 75 75 il tedesco Simon Greul.

In campo femminile le sorelle Williams hanno già staccato il pass per il terzo turno: Venus, terza favorita del seeding, ha battuto per 64 62 la connazionale Bethanie Mattek-Sands, mentre Serena, seconda testa di serie del torneo e campionessa in carica, ha liquidato con un periodico 61 l'ungherese Melinda Czink. Avanza anche Kim Clijsters: la belga ex regina del tennis mondiale, rientrata nel circuito appena un mese fa dopo due anni di stop (durante i quali si è sposata ed ha avuto una bambina), ci ha messo un set prima di prendere le misure alla francese Marion Bartoli (n. 14), eliminata con lo score di 57 61 62. Kim è tornata a giocare gli Us Open a quattro anni di distanza dal trionfo del 2005 (unico titolo Slam nel suo palmares): nel 2006 non potè difendere il trofeo per un infortunio al polso e poi nel maggio del 2007 aveva chiuso la prima parte della sua carriera. Ora la Clijster affronterà la connazionale Kirsten Flipkens, che ha eliminato (61 63) la spagnola Anabel Medina Garrigues, con la prospettiva di affrontare negli ottavi Venus Williams. Bene anche le russe Vera Zvonareva (n. 7), che si è imposta per 36 61 61 nel derby contro Anna Chakvetadze, e Maria Kirilenko, che ha eliminato per 64 26 64 la polacca Agnieszka Radwanska (n. 12).
Hanno già fatto le valigie, invece, l'australiana Samantha Stosur (n. 15), brillante protagonista di questa stagione, che si è fatta sorprendere per 75 64 dalla tatunitense Vania King, e la francese Amelie Mauresmo (n. 17), fermata dalla canadese Aleksandra Woziak (64 60), prossima avversaria di Flavia Pennetta.

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       DPO  Cookie Policy  Privacy Policy